00 3/12/2009 8:06 PM
Mi permetto di segnalare all'attenzione di tutti questo testo (da poco entrato a far parte della mia biblioteca) che mi sembra di gran lunga il manuale sulla storia del Cristianesimo dei primi secoli più esauriente e meglio strutturato tra quelli in circolazione.



Titolo Cristianesimi nell'antichità. Sviluppi storici e contesti geografici (Secoli I-VIII)
Autore Rinaldi Giancarlo
Prezzo € 38,00
Dati 2008, 1038 p.
Editore GBU


Descrizione:

È un avviamento allo studio del cristianesimo antico, che evidenzia in modo innovativo e senza censure ombre e luci della vicenda della chiesa antica.
Dopo un primo capitolo sulle fonti (letterarie e documentarie), vi sono due successivi capitoli che riguardano, rispettivamente, il contesto giudaico e quello ellenistico romano. Le vicende degli antichi cristiani, le loro credenze e istituzioni sono narrate sempre con particolare attenzione al contesto storico. L'orizzonte d'indagine non si limita alle sole regioni dell'impero romano, ma si allarga anche all'Africa (Etiopia, Nubia) e all'Oriente più lontano (Persia, India, Cina).
Un intero capitolo è dedicato al confronto con l'Islam. Il testo è composto in due diversi corpi tipografici: il più grande offre una linea di sviluppo generale, il più piccolo contiene bibliografie, note di approfondimento ed analisi di testi.
Ciascun capitolo termina con una scheda sintetica e con un elenco di quesiti di autovalutazione utili al lettore per verificare il suo livello di apprendimento. Si è data attenzione non solo alle fonti letterarie, che ci trasmettono un cristianesimo più colto, ma anche a quelle di carattere archeologico ed antiquario che riflettono ambienti più popolari.
L'analisi si sforza di far emergere le peculiarità della predicazione di Gesù e dei missionari cristiani nelle varie e diverse aree geografiche del mondo antico, da qui il suo quasi provocatorio titolo al plurale.
Il lavoro nasce tra gli allievi di vari anni di corsi universitari ed a costoro è dedicato prevalentemente, ma non esclusivamente. Questa sua caratteristica lo rende chiaro così da essere fruibile anche a chi per la prima volta si avvicina a questo studio specialistico.

Giancarlo Rinaldi è docente di Storia del cristianesimo ed Antropologia delle Religioni presso l'Università degli Studi di Napoli L'Orientale. Presso lo stesso Ateneo coordina il Master Post Laurea in Studi Storico Religiosi sul cristianesimo antico. È presidente del Centro per l'Alta Formazione Integrata.
[Edited by Trianello 3/12/2009 9:02 PM]

-------------------------------------------

Deus non deserit si non deseratur
Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)