Freeforumzone mobile

Alcuni errori sulla traduzione biblica della wts

  • Posts
  • Jon Konneri
    00 2/23/2009 4:05 PM
    La Bibbia di Gerusalemme Mt. 21,9. "La folla che andava innanzi e quella che veniva dietro, gridava:
    Osanna al figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna nel più alto dei cieli".

    Traduzione del Nuovo Testamento Mt. 21,9. “In quanto alle folli che gli andavano avanti e quelli che seguivano gridavano: Salva, preghiamo, il figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome di Geova! Salvalo, preghiamo, nei luoghi altissimi".
    --------------------------------------------------------------------
    In questo versetto la wts a tradotto (nei luoghi alti) a posto (nel più alòto dei cieli ) sappiamo che i testi biblici non si può ne aggiungere neppure togliere una sola parola altrimenti si incorre alla maledizione Divina secondo voi qual'è il giusto significato ?
    ---------------------------------------------------------------
    La Bibbia di Gerusalemme Mt. 26,26. ". .. prendete e mangiate; questo è il mio corpo"

    Traduzione del Nuovo Testamento Mt. 26,26. " ... prendete, mangiate. Questo significa il mio corpo".

    Il geovismo, cambiando il verbo "essere" nel verbo "significare", fa scomparire l'Eucarestia ai suoi lettori.
    ----------------------------------------------------------------
    Secondo voi una religione che si permette pur conoscendo le traduzioni con quale coraggio diffonde questo contro Gesù
    ---------------------------------------------------------------
    Traduzione del Nuovo Testamento 1 Cor. 10,14-22 ". il calice di benedizione che noi benediciamo, non
    è una partecipazione al sangue del Cristo? Il pane che noi rompiamo, non è una partecipazione al corpo del Cristo? ... Voi non potete bere il calice di Geova e il calice dei demoni; non potete partecipare alla tavola di Geova" e alla tavola dei demoni. O "incitiamo Geova a gelosia?.,

    La Bibbia di Gerusalemme Gv. 8,24.28.58. "...se infatti non credete che io sono, morirete nei vostri peccati".
    "Quando avrete innalzato il Figlio dell'uomo, allora saprete che Io sono".
    "... In realtà vi dico: prima che Abramo fosse, lo sono".

    Gv. 13,19. "Ve lo dico fin d'ora, prima che accada, perché, quando sarà avvenuto, crediate che lo sono".

    Traduzione del Nuovo Testamento Gv. 8,24.28.58. ". ,... poiché se non credete che sono io morirete nei
    vostri peccati".
    "... Quando avrete innalzato il Figlio dell'uomo, allora conoscerete che sono io."
    "... Verissimamente vi dico: Prima che Abramo venisse alla esistenza, io ero".

    Gv. 13,19. "Da questo momento ve lo dico prima che avvenga, affinché quando sia awenuto crediate che sono io"

    "Io Sono", diventa per il geovismo "sono io", oppure "io ero". E il geovismo spiega: San Giovanni ha sbagliato l'accordo dei tempi.( Cfr. lhe Kingdom Interlinear. op. cit. pag. 451, nota.)
    --------------------------------------------------------------------
    L'evangelista deve essere grato al geovismo che lo ha gentilmente corretto.
    nonostante la wts è a conoscenza del suo errore SI GIUSTIFICA DICENDO CHE è STATO UN ERRORE DI GIOVANNI APOSTOLO
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 12,265
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 2/24/2009 7:49 AM
    Vedo molti più errori grammaticali (veri) in questo messaggio che negli esempi riportati di errori che sarebbero presenti nella TNM... [SM=x570888]

    Una domanda: dove hai trovato questa affermazione? «E il geovismo spiega: San Giovanni ha sbagliato l'accordo dei tempi».

    Non mi risulta che la WTS abbia mai detto questa cosa...
    Puoi riportare (citare) esattamente la fonte?

    Saluti
    Achille

  • Jon Konneri
    00 2/24/2009 11:43 AM
    Re:
    Achille Lorenzi, 24/02/2009 7.49:

    Vedo molti più errori grammaticali (veri) in questo messaggio che negli esempi riportati di errori che sarebbero presenti nella TNM... [SM=x570888]

    Una domanda: dove hai trovato questa affermazione? «E il geovismo spiega: San Giovanni ha sbagliato l'accordo dei tempi».

    Non mi risulta che la WTS abbia mai detto questa cosa...
    Puoi riportare (citare) esattamente la fonte?

    Saluti
    Achille




    Purtroppo non sono bravo in grammatica , sto cercando pure io dove i tdg anno detto questo ti riporto la fonte
    www.qumran2.net/materiale/download.pax?id=1565
    vedi a pag 58

    C'è scritto". E il geovismo spiega: San Giovanni ha sbagliato l'accordo dei tempi.( Cfr. lhe Kingdom Interlinear. op. cit. pag. 451, nota.)

    Se puoi trovare qualcosa.
  • OFFLINE
    Polymetis
    Post: 7,690
    Registered in: 7/8/2004
    Master User
    00 2/24/2009 2:20 PM
    Non vorrei sembrare pedante, ma in queste cose si richiede rigore. Se non conoscete il greco, e lo vedo chiaramente dalla lapidarietà di alcune affermazioni, o se avete solo a disposizione fonti di seconda mano, è meglio che lasciate perdere. Vi esporreste soltanto ad una ben legittima confutazione da parte di alcuni tdG.
    ---------------------
    Ά όταν έκτιζαν τα τείχη πώς να μην προσέξω.
    Αλλά δεν άκουσα ποτέ κρότον κτιστών ή ήχον.
    Ανεπαισθήτως μ' έκλεισαν απο τον κόσμο έξω
    (Κ. Καβάφης)
  • OFFLINE
    rocket74
    Post: 1,360
    Registered in: 6/25/2008
    Veteran User
    00 2/24/2009 4:50 PM
    a jon!
    In questo versetto la wts a tradotto (nei luoghi alti) a posto (nel più alòto dei cieli ) sappiamo che i testi biblici non si può ne aggiungere neppure togliere una sola parola altrimenti si incorre alla maledizione Divina secondo voi qual'è il giusto significato ?

    Daje Jon ,che differenza fa tra luoghi alti o piu' alto dei cieli?

    Lo sai che te fanno le striscie su gli altri forum dove posti.....
  • Jon Konneri
    00 2/24/2009 5:16 PM
    Re: a jon!
    rocket74, 24/02/2009 16.50:

    In questo versetto la wts a tradotto (nei luoghi alti) a posto (nel più alòto dei cieli ) sappiamo che i testi biblici non si può ne aggiungere neppure togliere una sola parola altrimenti si incorre alla maledizione Divina secondo voi qual'è il giusto significato ?

    Daje Jon ,che differenza fa tra luoghi alti o piu' alto dei cieli?

    Lo sai che te fanno le striscie su gli altri forum dove posti.....



    Nel più alto dei cieli

    nei luoghi alti

    una traduzione dal greco all'italiano deve esserci la parola luogo , nel posto più alto non c'è la parola" luogo "è sotto inteso come di qualcosa di astratto
    correggimi.
    Ma poi in questo versetto non c'è solo la parola "luogo" sbagliata ma anche il nome geova che non esiste in quel versetto ,ma Adonai cioè Signore e molto altro

    aspetta te lo posto di nuovo


    La Bibbia di Gerusalemme Mt. 21,9. "La folla che andava innanzi e quella che veniva dietro, gridava:
    Osanna al figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna nel più alto dei cieli".

    Traduzione del Nuovo Testamento Mt. 21,9. “In quanto alle folli che gli andavano avanti e quelli che seguivano gridavano: Salva, preghiamo, il figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome di Geova! Salvalo, preghiamo, nei luoghi altissimi".

    calcola le differenze
    [Edited by Jon Konneri 2/24/2009 5:26 PM]
  • Jon Konneri
    00 2/24/2009 5:31 PM
    Re:
    Polymetis, 24/02/2009 14.20:

    Non vorrei sembrare pedante, ma in queste cose si richiede rigore. Se non conoscete il greco, e lo vedo chiaramente dalla lapidarietà di alcune affermazioni, o se avete solo a disposizione fonti di seconda mano, è meglio che lasciate perdere. Vi esporreste soltanto ad una ben legittima confutazione da parte di alcuni tdG.



    La mia curiosità è che cosa è ( Cfr. lhe Kingdom Interlinear. op. cit. pag. 451, nota.)Di certo colui che scrive Apologetica non si mette a scrivere cose a vanvera.

  • OFFLINE
    spirit62
    Post: 187
    Registered in: 2/17/2004
    Junior User
    00 2/24/2009 6:40 PM
    Re: Re: a jon!
    Jon Konneri, 24.02.2009 17:16:



    Nel più alto dei cieli

    nei luoghi alti

    una traduzione dal greco all'italiano deve esserci la parola luogo , nel posto più alto non c'è la parola" luogo "è sotto inteso come di qualcosa di astratto
    correggimi.
    Ma poi in questo versetto non c'è solo la parola "luogo" sbagliata ma anche il nome geova che non esiste in quel versetto ,ma Adonai cioè Signore e molto altro



    riporto qui´la traduzione del versetto di Matteo:21,9 Italiano greco...Divertitevi!!

    21:9 Le {oƒ ho} folle {Ôcloi ochlos} che {oƒ ho} precedevano {pro£gontej proagô} e {kaˆ kai} quelle che {oƒ ho} seguivano {¢kolouqoàntej akoloutheô}, gridavano {œkrazon krazô lšgontej legô}: «Osanna {æsann¦ hôsanna} al {tù ho} Figlio {uƒù huios} di Davide {dau…d Dauid}! Benedetto {eÙloghmšnoj eulogeô} colui che {Ð ho} viene {™rcÒmenoj erchomai} nel {™n en} nome {ÑnÒmati onoma} del Signore {kur…ou kurios}! Osanna {æsann¦ hôsanna} nei {™n en to‹j ho} luoghi altissimi {Øy…stoij hupsistos}!» | {d de aÙtÕn autos

    [SM=g1543902]


    ----------------------------------------------------
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere! Perché io so di sapere più di te, che pensi di sapere.(Socrate)
  • Jon Konneri
    00 2/24/2009 6:47 PM
    Re: Re: Re: a jon!
    spirit62, 24/02/2009 18.40:



    riporto qui´la traduzione del versetto di Matteo:21,9 Italiano greco...Divertitevi!!

    21:9 Le {oƒ ho} folle {Ôcloi ochlos} che {oƒ ho} precedevano {pro£gontej proagô} e {kaˆ kai} quelle che {oƒ ho} seguivano {¢kolouqoàntej akoloutheô}, gridavano {œkrazon krazô lšgontej legô}: «Osanna {æsann¦ hôsanna} al {tù ho} Figlio {uƒù huios} di Davide {dau…d Dauid}! Benedetto {eÙloghmšnoj eulogeô} colui che {Ð ho} viene {™rcÒmenoj erchomai} nel {™n en} nome {ÑnÒmati onoma} del Signore {kur…ou kurios}! Osanna {æsann¦ hôsanna} nei {™n en to‹j ho} luoghi altissimi {Øy…stoij hupsistos}!» | {d de aÙtÕn autos

    [SM=g1543902]




    Grazie

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 12,270
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 2/24/2009 7:10 PM
    Jon Konneri, 24/02/2009 11.43:



    Purtroppo non sono bravo in grammatica , sto cercando pure io dove i tdg anno detto questo ti riporto la fonte
    www.qumran2.net/materiale/download.pax?id=1565
    vedi a pag 58

    L'autore di questa tesi di laurea critica il modo in cui la TNM rende il passo di Matteo 21:9 per ragioni ben diverse da quelle che tu hai esposto.
    Copio/incollo:
    ----------------
    ...
    La Bibbia di Gerusalemme Mt. 21,9. "La folla che andava innanzi e quella che veniva dietro, gridava:
    Osanna al figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna nel più alto dei cieli".

    Traduzione del Nuovo Testamento Mt. 21,9. “In quanto alle folli che gli andavano avanti e quelli che seguivano gridavano: Salva, preghiamo, il figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome di Geova! Salvalo, preghiamo, nei luoghi altissimi".

    Qui il geovismo vede in "Osanna" una preghiera a Geova perché salvi Cristo dai guai incombenti e gli conceda un posto nei luoghi altissimi. Invece checché ne dica il geovismo, qui abbiamo un inno di gioia, di lode, di augurio, come si rivela dai versetti seguenti 15 e 16 e dal "Benedetto colui..." del vs. 9.
    Inoltre, "Osanna" non dice "salvalo", ma "salvaci" come vuole il 'NA" finale delle lingue semitiche che significa "noi". Se poi ad "Osanna" si vuole dare un'altra radice, e cioè "ushena" = nostra potenza, potremmo avere il significato di "tu Dio nostra potenza".
    Così Gesù diventerebbe il Dio potente del popolo che lo acclamava
    Del resto, non potrebbe questo essere un richiamo del "Dio potente" che Is. 9,5 applica a Gesù? Qui il geovismo è talmente sicuro di trovarci la divinità di Cristo, da sentire il bisogno di alterare il testo.
    ....
    --------------------------

    Quindi l'autore che tu hai citato non sta criticando il fatto che la TNM renda "luoghi altissimi" al posto di "nel più alto dei cieli". Penso che tale differenza sia del tutto trascurabile in quanto le espressioni sono pressoché identiche e non cambiano in nulla il significato del passo.

    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 2/24/2009 7:11 PM]
  • Jon Konneri
    00 2/24/2009 9:50 PM
    Re:
    Achille Lorenzi, 24/02/2009 19.10:

    L'autore di questa tesi di laurea critica il modo in cui la TNM rende il passo di Matteo 21:9 per ragioni ben diverse da quelle che tu hai esposto.
    Copio/incollo:
    ----------------
    ...
    La Bibbia di Gerusalemme Mt. 21,9. "La folla che andava innanzi e quella che veniva dietro, gridava:
    Osanna al figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna nel più alto dei cieli".

    Traduzione del Nuovo Testamento Mt. 21,9. “In quanto alle folli che gli andavano avanti e quelli che seguivano gridavano: Salva, preghiamo, il figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome di Geova! Salvalo, preghiamo, nei luoghi altissimi".

    Qui il geovismo vede in "Osanna" una preghiera a Geova perché salvi Cristo dai guai incombenti e gli conceda un posto nei luoghi altissimi. Invece checché ne dica il geovismo, qui abbiamo un inno di gioia, di lode, di augurio, come si rivela dai versetti seguenti 15 e 16 e dal "Benedetto colui..." del vs. 9.
    Inoltre, "Osanna" non dice "salvalo", ma "salvaci" come vuole il 'NA" finale delle lingue semitiche che significa "noi". Se poi ad "Osanna" si vuole dare un'altra radice, e cioè "ushena" = nostra potenza, potremmo avere il significato di "tu Dio nostra potenza".
    Così Gesù diventerebbe il Dio potente del popolo che lo acclamava
    Del resto, non potrebbe questo essere un richiamo del "Dio potente" che Is. 9,5 applica a Gesù? Qui il geovismo è talmente sicuro di trovarci la divinità di Cristo, da sentire il bisogno di alterare il testo.
    ....
    --------------------------

    Quindi l'autore che tu hai citato non sta criticando il fatto che la TNM renda "luoghi altissimi" al posto di "nel più alto dei cieli". Penso che tale differenza sia del tutto trascurabile in quanto le espressioni sono pressoché identiche e non cambiano in nulla il significato del passo.

    Achille




    E' per quanto riguarda il discorso del geovismo che spiega: San Giovanni ha sbagliato l'accordo dei tempi.( Cfr. lhe Kingdom Interlinear. op. cit. pag. 451, nota.)
    cosa mi sai dire?
  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 2,954
    Registered in: 7/17/2005
    Veteran User
    00 2/24/2009 10:01 PM
    Re: Re:
    Jon Konneri, 24/02/2009 21.50:




    E' per quanto riguarda il discorso del geovismo che spiega: San Giovanni ha sbagliato l'accordo dei tempi.( Cfr. lhe Kingdom Interlinear. op. cit. pag. 451, nota.)
    cosa mi sai dire?




    La KIT che ho io in quella nota in calce non dice nulla riguardo a un errore giovanneo, dice semplicemente che il verbo può essere tradotto da un "perfetto indicativo" l'azione cioè inizia nel passato e continua al presente, a parte questo non vi è nulla.
    ciao
    Mario