Nelle Nebbie Di Thule

NIBIRU

  • Posts
  • OFFLINE
    +lvdwig+
    Post: 31,814
    Age: 55
    Gender: Male
    00 11/9/2013 9:46 PM
    ma io mi riferisco al pianeta terra non alla ns civilta o fossanche umanita.esempio si possono emettere milioni di gas di scarico di auto che al pianeta non gli fa nulla,esempio il buco dozono e una caxxata e cmq con cio non ha nulla a che vedere
    quindi,quando dico xhe al pianeta non gli fa nulla,intendo pianeta e non la qualita della vita dell umanita che la vive




    +VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






    +ICH DIENE+






  • OFFLINE
    TheAcquarius
    Post: 675
    Location: ROMA
    Age: 42
    Gender: Male
    00 11/9/2013 9:52 PM
    Re:
    +lvdwig+, 09/11/2013 21:46:

    ma io mi riferisco al pianeta terra non alla ns civilta o fossanche umanita.esempio si possono emettere milioni di gas di scarico di auto che al pianeta non gli fa nulla,esempio il buco dozono e una caxxata e cmq con cio non ha nulla a che vedere
    quindi,quando dico xhe al pianeta non gli fa nulla,intendo pianeta e non la qualita della vita dell umanita che la vive




    Ok avevo capito altro
  • OFFLINE
    sev7n
    Post: 3,793
    Location: ISOLA DEL LIRI
    Age: 49
    Gender: Male
    Amministratore
    00 12/18/2013 11:55 PM
    Giovedì, 12 Dicembre 2013 17:18
    Spazio, Usa: scoperto il pianeta che non dovrebbe esistere


    Spazio, Usa: scoperto il pianeta che non dovrebbe esistere
    NEW YORK - Sfida tutte le teorie sulla formazione dei pianeti.
    È la forza di una scoperta che si catapulta nell'universo astronomico infrangendone ogni certezza, poiché narra di un mondo improbabile. Si chiama HD 106906 b il pianeta extrasolare che non dovrebbe esistere e che pure è stato individuato da Vanessa Bailey, giovane laureata dell'Università dell'Arizona, e dal team da lei guidato. Determinanti, nella scoperta, sono state le immagini super accurate a infrarossi raccolte dal telescopio Magellan, installato in Cile.

    È dotato del sistema di ottica adattiva MAgAO, sviluppato in uno sforzo congiunto da INAF e Osservatorio Astronomico di Arcetri, vicino a Firenze, in collaborazione con l'Università dell'Arizona e i partner industriali italiani Microgate e ADS International. Undici volte la massa di Giove, una temperatura di 1.500 gradi centigradi, il bizzarro pianeta orbita attorno alla sua stella madre a una distanza sbalorditiva, 650 volte superiore a quella tra la Terra e il Sole. Il corpo celeste ha appena 13 milioni di anni di vita - la Terra è vecchia quattro miliardi e mezzo - e brilla ancora grazie al calore residuo della sua formazione. Si ritiene che i pianeti vicini alle loro stelle come il nostro si siano formati accrescendo materia da piccole strutture rocciose, presenti nel disco protoplanetario di gas e polveri che circondava la stella in formazione: tuttavia questo processo si compie in un lasso di tempo troppo lungo per poter dare vita a pianeti talmente grandi e lontani come HD 106906 b.

    Una spiegazione alternativa al fenomeno è quella secondo cui il pianeta potrebbe essersi formato con lo stesso processo di un mini sistema stellare binario: «È possibile che la stella e il pianeta si siano formati dal collasso di due ammassi distinti di gas, ma per qualche ragione il progenitore del pianeta è stato privato di una parte di quel materiale e non ha più raggiunto la massa sufficiente per divenire una stella a sua volta», ha spiegato Bailey.

    La scoperta ha destato interesse in quanto i ricercatori possono ancora rilevare i detriti di materiale, lasciati dal corpo celeste e dalla formazione stellare. «Sistemi del genere - ha aggiunto la studiosa - hanno il potenziale di aiutarci a sciogliere i nodi riguardanti i modelli di formazione». La squadra è stata anche in grado di confermare che il pianeta si sta muovendo assieme alla sua stella: informazioni dettagliate che raramente si hanno su pianeti extrasolari.

    italian.irib.ir/notizie/scienza/item/135987-spazio,-usa-scoperto-il-pianeta-che-non-dovrebbe-...

    " Il vero coraggioso non è colui che non teme nulla, ma colui disposto ad affrontare ciò che più teme."

    " Una sconfitta è tale solo se si rimane a terra. Non è sconfitta quando ci si rialza e si riprende a combattere. "

    ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ
    τιμή πίστη θάρρος συνοχή
    ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ∞ζ


    The Seventh floor
  • OFFLINE
    TheAcquarius
    Post: 675
    Location: ROMA
    Age: 42
    Gender: Male
    00 1/2/2014 8:34 PM
    "ANGOLO PARANOIE"
    Riprendo qui quello di cui parlavo in condivisione magari ne esce qualcosa. Allora viste le coincidenze attuali come non pensare alle traduzioni di Sitchin quando nel libro di Enki ad un certo punto in uno dei tanti passaggi di Nibiru avviene un fatto anomalo ovvero .. IL DILUVIO ... questo viene avvertito dai terrestri sia dall'aumentare dei "terremoti" in tutto il globo sia dall'aumento di catarro nelle vie respiratorie, naturalmente solo negli uomini terrestri non nei Niburiani. Ora i terremoti sono aumentati un pò ovunque e nel mio caso l'aumento di catarro c'è stato nonostante faccia lo stesso stile di vita di prima, certo sono solo uno ma se la cosa dovrebbe espandersi allora le coincidenze sarebbero ancora di più.
    [Edited by TheAcquarius 1/2/2014 8:35 PM]
  • OFFLINE
    |54|
    Post: 9,114
    Gender: Male
    00 1/2/2014 10:39 PM
    12, 54
    anche got pare soffra di questo fastiodoso problema. io personalmente non ricordavo questo passaggio di sitchin.
    è anche vero che i problemi alle vie respiratorie sono incrementati a causa di vari fattori. i repentini cambi stagionali, l'alimentazione sbagliata o alterata da pesticidi che ci rende piu sensibili ai pollini, lo smog, l'aria condizionata perchè no e ovviamente, anche se non dimostrato direttamente, le scie chimiche. e qui mi si è accesa la lapadina!

    lessi di come ci furono abbondanti modificazioni atmosferiche prima dell'arrivo di nibiru in tempi remoti per poter permettere ai "visitatori" di adattarsi meglio. sempre per mezzo di metalli pesanti, oro se non sbaglio...
    [Edited by |54| 1/2/2014 10:50 PM]



    Luca 12,54

    54 Diceva ancora alle folle: «Quando vedete una nuvola salire da ponente, subito dite: Viene la pioggia, e così accade. 55 E quando soffia lo scirocco, dite: Ci sarà caldo, e così accade. 56 Ipocriti! Sapete giudicare l'aspetto della terra e del cielo, come mai questo tempo non sapete giudicarlo?



    +QUIS UT DEUS+
  • OFFLINE
    TheAcquarius
    Post: 675
    Location: ROMA
    Age: 42
    Gender: Male
    00 1/3/2014 12:04 AM
    Ecco vedi c'è sempre da imparare di questo non sapevo nulla 54 me lo sono perso cmq coerente come discorso. Il passaggio a cui mi riferisco è tratto dal libro "Il Libro Perduto del Dio Enki". Se non sbaglio il fatto avviene al terzo passaggio del pianeta evidentemente deve esserci stata una serie di allineamenti orbitali che non avvengono ad ogni passaggio cmq ora vedo di trovare il punto esatto dove se ne parla e lo posto ;)
    [Edited by TheAcquarius 1/3/2014 12:05 AM]
  • OFFLINE
    TheAcquarius
    Post: 675
    Location: ROMA
    Age: 42
    Gender: Male
    00 1/3/2014 1:35 AM
    ..che figura.. Niente chiedo scusa a tutti ho sbagliato
    La frase

    "Tosse e muco riempivano il petto,
    le bocche traboccavano di saliva e schiuma."

    Si riferiva ad un'altra situazione sorry. Sul diluvio invece riporta

    "Le stagioni, sulla Terra, come già su Lahmu, persero di regolarità.
    Sul volto del Sole comparvero strane macchie scure,
    dal suo volto si sprigionavano fiammate."

    Lahmu per chi non lo sapesse è Marte
  • OFFLINE
    |54|
    Post: 9,114
    Gender: Male
    00 6/7/2014 3:47 PM
    12, 54

    e con questa stiamo a posto.

    <header>

    Trovato il ricordo della collisione tra Terra e Theia

    da cui è nata la Luna

    Un gigantesco impatto fra i due corpi celesti ha generato il nostro satellite

    </header>
     
    ARRIVA dalle rocce lunari la conferma più recente che la Luna si è formata 4,5 miliardi di anni fa dalla catastrofica collisione fra la Terra e un pianeta delle dimensioni di Marte, Theia. I dati, pubblicati sulla rivista Science, arrivano dall'analisi delle rocce portate a Terra dalle missioni Apollo 11, 12 e 16, eseguita dal gruppo dell'università di Colonia guidato da Daniel Herwartz.

    I risultati, presentati in California nella conferenza Goldschmidt, si basano sulle misure degli isotopi elementi presenti nelle rocce, primi fra tutti ossigeno, titanio e silicio ed in altri elementi rinvenuti nei campioni lunari arrivati sulla Terra come meteoriti. Questi campioni però, una volta raggiunto il nostro pianeta, avevano scambiato isotopi con i materiali con i quali erano entrati in contatto falsando così i risultati. La Nasa ha allora permesso ai ricercatori di esaminare i campioni lunari raccolti dagli astronauti sulla Luna nel corso delle missioni Apollo 11, 12 e 16.

    "Le differenze sono piccole e difficili da individuare, ma ci sono'', ha detto Herwartz. ''Ciò significa - ha aggiunto - che ora possiamo essere ragionevolmente sicuri che la gigantesca collisione ha avuto luogo ed inoltre i dati ci forniscono un'idea sulla geochimica di Theia. Il prossimo obiettivo è quello di scoprire quanto materiale di Theia c'è sulla Luna".

    La notizia è stata accolta con prudenza dalla comunità scientifica: per il planetologo dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) Diego Turrini ''il fatto che la Luna e la Terra, contrariamente a quanto si pensava, hanno una differenza sistematica nella loro composizione è un risultato comunque solido di questo articolo. E' però un po' presto, secondo me, per dire con certezza quale sia l'origine di questa discrepanza, perché di queste fasi molto remote della storia del Sistema solare conosciamo ancora poco". Il risultato, ha concluso, ''è comunque importante perché rivela come le rocce lunari ci possono dare moltissime informazioni sulla storia dei corpi da cui provengono e sul Sistema solare in generale".

    [Edited by |54| 6/7/2014 3:48 PM]



    Luca 12,54

    54 Diceva ancora alle folle: «Quando vedete una nuvola salire da ponente, subito dite: Viene la pioggia, e così accade. 55 E quando soffia lo scirocco, dite: Ci sarà caldo, e così accade. 56 Ipocriti! Sapete giudicare l'aspetto della terra e del cielo, come mai questo tempo non sapete giudicarlo?



    +QUIS UT DEUS+
  • azrael66
    00 6/10/2014 8:50 PM
    Grazie per l'articolo 54, sono però più propenso nel credere all'origine artificiale della Luna, tempo fa parlammo delle tantissime anomalie legate a questo satellite che oltretutto si dimostra essere vuoto, cioè cavo.
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 6/11/2014 11:05 AM
    Re:
    azrael66, 10/06/2014 20:50:

    Grazie per l'articolo 54, sono però più propenso nel credere all'origine artificiale della Luna, tempo fa parlammo delle tantissime anomalie legate a questo satellite che oltretutto si dimostra essere vuoto, cioè cavo.



    Concordo.....


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • OFFLINE
    +lvdwig+
    Post: 31,814
    Age: 55
    Gender: Male
    00 6/11/2014 10:31 PM
    concordo anchio.,ma non posso tralasciare cio che ci hanno detto le tavole sumere,perche se e vero o cmq ha basi di verita il resto,non puo essere una cosa campata in aria solo la storia di tiamat etc,e siccome non sono in grado di trarre conclusioni certe,ma vorra'dire che cio che i sumeri ci hanno detto sulla formazione della terra e della luna deve essere inteso e coadiuvato con tutto cio,quindi satellite artificiale,detto terra terra direi che cio che hanno detto in modo mitico va interpetato come qualcosa voluta per la formazione voluta e artificiale sebben con metodi dis contro,insomma cerco di dire che e possibile che la luna sia artificiale si,ma come ve la immaginate voi la sua costruzione?cose la hanno fatta in un cantiere in qualche galassia e poi portata li'magari con rimorchiatori e funi'dico cosi per dire che e posisbile che quella storia sotto forma di mito nasocnda la costruzione voluta artificiale sia della luna che della terra
    insomma le butto li in modo scombussolato,ma e il senso che dovete capire che cerco di dire
    in poche aprole sto dicendo che le due cose sono concilianbili e non ua esclude latra come potrebbe apparentemente sembrare
    ovviamente il tutto sono flash ombre perche certezze,dettagli e quantaltro non li ho,ma partiamo dalal fine e non dlalinizio,e cioe,non posso escludere ma al max aver interpetato male le loro rvole e il modo e contesto in cui c elo hanno raccontato e cosi sula teoria della luna rtificiale ,purtroppo cio che ci limita sono i paradigmi e cioe ,qualcosa dia rtificiale epr noi ha dei aèrametri ma qui si tratta di cose che vanno oltre la ns mente e eprcezione quindi e vero che e artificale ma il modo non e cocnepibile ne imaginabile al momento per le ns menti e la ns conoscenza,e cosi per il racconto di tiamat terra etc,quindi a maggior ragione le due cose potrebbero benissimo coesistere
    non rileggo spero di aver dato il senso concettuale a cio che cerco di dire,fossanche anche queste sono ombre ,ma bisogna essere consci che oggi come oggi le ombre sono il ns campo ,il max a cuo possiamo apsirare e sarebbe gia troppo se la direzione fossanche dlele ombre e quella giusta




    +VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






    +ICH DIENE+






  • OFFLINE
    TheAcquarius
    Post: 675
    Location: ROMA
    Age: 42
    Gender: Male
    00 6/12/2014 2:35 AM
    Io invece non credo sia artificiale penso sia più probabile la versione sumera. Il fatto che sia vuota o con degli spazi al suo interno potrebbe essere dovuto all'opera successiva dei niburiani
  • OFFLINE
    +lvdwig+
    Post: 31,814
    Age: 55
    Gender: Male
    00 6/12/2014 7:22 AM
    Re:
    TheAcquarius, 12/06/2014 02:35:

    Io invece non credo sia artificiale penso sia più probabile la versione sumera. Il fatto che sia vuota o con degli spazi al suo interno potrebbe essere dovuto all'opera successiva dei niburiani




    il problema di dire che e'artificiale,non sta nel fatto che sia vuota o con i suoi spazi ,o quantaltro,ma la sua orbita,e tutto cio che la riguarda




    +VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






    +ICH DIENE+






  • OFFLINE
    |54|
    Post: 9,114
    Gender: Male
    00 4/10/2015 4:59 PM
    12, 54

    fatto sta che a distanza di un anno insistono con Theia.

    La Terra aveva una 'sorella'
    Era Theia, l'impatto fra i due pianeti ha generato la Luna
    09 aprile, 19:30

    La Terra aveva un 'sosia'. Esisteva cioè nel Sistema Solare un pianeta roccioso e dalla composizione molto simile, anche se più piccolo. Dall'impatto violentissimo fra la Terra e questa sua 'sorella', chiamata Theia, è nata la Luna: a rivelarlo sono nuove simulazioni dell'evento che portò alla formazione del nostro satellite coordinate dall'italiana Alessandra Mastrobuono-Battisti, del Politecnico di Haifa, in Israele.

    I risultati pubblicati su Nature spiegherebbero così le enigmatiche somiglianze esistenti tra la Terra e la Luna. Altri due studi pubblicati sulla stessa rivista, coordinati dall'università tedesca di Munster e quella francese di Lione, rivelano inoltre che Terra e Luna vennero successivamente 'avvolti' da uno strato di polveri metalliche. Ciò che portò la nascita della Luna è stato per molti decenni un enigma per risolvere il quale sono state proposte varie ipotesi, dalla 'costola' della Terra al 'rapimento gravitazionale'. Tra queste, la teoria più accreditata è quella della formazione avvenuta 4 miliardi di anni fa a seguito di un grande impatto fra la Terra e un pianeta delle dimensioni di Marte, chiamato Theia.

    Considerando che ogni oggetto, pianeta o asteroide, del Sistema Solare ha una sua caratteristica composizione, una sorta di impronta digitale unica, restava un mistero la mancanza di tracce di Theia nella composizione della Luna. Ad eccezione di piccolissime differenze, Terra e Luna hanno infatti una composizione identica. Simulando al computer quello che potrebbe essere avvenuto in passato, la ricercatrice italiana ha scoperto che molto probabilmente Theia potrebbe aver avuto una composizione molto simile a quella del nostro pianeta.

    Una scoperta che quindi risolverebbe il principale dubbio della teoria del grande impatto. Nuove conferme arrivano anche dagli altri due studi secondo i quali le piccole differenze sulla presenza di alcuni metalli, in particolare di 'varietà' di tungsteno, sarebbe stata causata dal successivo deposito di polveri metalliche catturate in modo differente dai campi gravitazionali di Terra e Luna.



    Luca 12,54

    54 Diceva ancora alle folle: «Quando vedete una nuvola salire da ponente, subito dite: Viene la pioggia, e così accade. 55 E quando soffia lo scirocco, dite: Ci sarà caldo, e così accade. 56 Ipocriti! Sapete giudicare l'aspetto della terra e del cielo, come mai questo tempo non sapete giudicarlo?



    +QUIS UT DEUS+
  • OFFLINE
    TheAcquarius
    Post: 675
    Location: ROMA
    Age: 42
    Gender: Male
    00 2/2/2016 5:23 PM
  • OFFLINE
    Mezmerize
    Post: 1,188
    Gender: Male
    00 11/10/2016 3:44 PM
    Oh... qui ho bisogno di tutti perchè non è un argomento che ho particolarmente approfondito....

    “Nibiru è reale, e Hillary Clinton lo sa.” In un server di posta della Hillary Clinton sono state rimosse in segreto tutte le email private controverse, me dipingono un quadro sinistro, mostrando che Clinton ha contribuito a orchestrare una campagna di disinformazione su Nibiru, mentre lei era in servizio come Segretario di Stato nel 2010. Il messaggio e-mail scritto dalla Clinton è stato inviato a Frank Podestà e Huma Abedin. E ‘stato un piano globale e sinistro per assumere specialisti in disinformazione per poter influenzare psicologicamente l’opinione pubblica su Nibiru, che si dice essere una stella nana bruna con sette pianeti in orbita e si trovano all’esterno del sistema solare in avvicinamento verso la Terra.
    Un estratto “inedito” della email dice: “Secondo l’ultima ricerca della NASA e la NSA, l’oggetto ora noto come Nibiru o Pianeta X si sta avvicinando velocemente il sistema solare interno. I suoi effetti si stanno già facendo sentire sul pianeta Terra, perchè possiede una influenza gravito-magnetica molto potent. Fino all’ultimo momento, si devono utilizzare immediatamente tutte le fonti possibili e plausibili per scoraggiare le persone dal credere che non vi è un tale pericolo. La Clinton farà del tutto per influenzare e condizionare t, le fontutte quelle persone che credono all’arrivo di Planet X, facendo infiltrare nei forum e siti Internet di accesso comuni, alcuni hacker e personale specializzato per queste cose, ovvero nella disinformazione su Nibiru”.

    5.000 parole nelle e-mail, contengono informazioni aggiuntive per la minaccia di Nibiru alla Terra, tra cui la data di arrivo previsto. “Quando ho parlato con il dottor Pieczenik, era molto preoccupato , ” ha detto un Insider e cospirazionista”. Egli ha informazioni che potrebbero paralizzare la campagna di Hillary. Le informazioni su Nibiru sono il suo” asso nella manica “. Lui e i suoi colleghi, mantengono il segreto di queste informazioni, perchè temono per le loro vite”.


    Tutto l' articolo lo potete trovare qui: www.segnidalcielo.it/lex-agente-della-cia-steve-pieczenik-dichiara-nibiru-e-reale-e-hillary-clinto... è postato il 08/11/2016

    Sono arrivato a questo partendo da qui: partendo da un post di Luciano Barra Caracciolo: mercoledì 9 novembre 2016
    LISTE DI FINANZIATORI: CHI HA VINTO E CHI HA PERSO. E CON CHI SCHULZ (NON) HA "DIFFICOLTA' A LAVORARE"

    orizzonte48.blogspot.it/2016/11/liste-di-finanziatori-chi-ha-vinto-e.html#comm...


    Tra i commenti ho trovato un link ad un video: www.youtube.com/watch?v=CJ_CYS-KMjM&feature=youtu.be&a

    il video è del 4 Novembre fatto da Steve Pieczenik.
    Non ricordandomi chi fosse ... ci sono talmente tanti "insiders/gola profonde/ex agentipilotiastronauti/etc etc" con posizioni anche opposte l' ho googlato e sono arrivato appunto a quella pagina con Nibiru. Boh..? Che ne dite?



    "Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
  • OFFLINE
    +lvdwig+
    Post: 31,814
    Age: 55
    Gender: Male
    00 11/12/2016 12:28 PM
    per quanto mi sia tenuto sempre alla larga dal commentare nibiru,proprio oggi ne ho risentito riparlare,ma in chiave piu cedibile qui
    www.youtube.com/watch?v=FXSOCDXlfFU

    poi adesso leggo il post di mez.
    cmq io continuo a non pronunciarmi su nibiru
    ps a parte dove dice di nibiru,ma il video e molto interessante,ovviamente non va rpeso alla lettera,poi ognuno quelle informazioni le elabora con tutto cio che sa e quindi e'almeno fin adesso e di conseguenza dico che e interesante il video




    +VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






    +ICH DIENE+






  • OFFLINE
    +lvdwig+
    Post: 31,814
    Age: 55
    Gender: Male
    00 11/12/2016 12:31 PM
    Re:
    +lvdwig+, 09/11/2013 21.46:

    ma io mi riferisco al pianeta terra non alla ns civilta o fossanche umanita.esempio si possono emettere milioni di gas di scarico di auto che al pianeta non gli fa nulla,esempio il buco dozono e una caxxata e cmq con cio non ha nulla a che vedere
    quindi,quando dico xhe al pianeta non gli fa nulla,intendo pianeta e non la qualita della vita dell umanita che la vive




    sono venuto qui per leggere il post di mez.(topic in cui non mettevo piede da anni,e che cmq come dicevo nel mio precedente post tratto poco e nulla,quando ho visto questo mio post del 2013 addirittura e guardate cosa dicevo riguardo il cambiamento climatico e similariconseguenze
    quindi oggi timidamente qualcuno inizia a dire che il cambiamento climatico e una bufala e io 4 anni fa gia lo sapevo perfettamente




    +VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






    +ICH DIENE+






9