CineSimposio

Divorzio all'italiana (1961)

  • Posts
  • OFFLINE
    julia_77
    Post: 4
    00 12/23/2008 6:24 PM
    Vera commedia all'italiana
    Film graffiante, un'Italia forse dimenticata ma anche molto attuale, scandali antichi che anche oggi si potrebbero riproporre ma sotto altre vesti.
    Ma come sarà possibile farlo senza un Germi così stuzzicante e un Mastroianni insuperabile?
  • OFFLINE
    sgubonius
    Post: 133
    Location: MILANO
    00 12/23/2008 6:46 PM
    Su mastroianni sfondi una porta aperta (basta vedere l'avatar!), in questo film crea veramente un personaggio a sè stante, coi suoi tic, le sue inflessioni e manie, rendendo estremamente credibile anche un dramma che per nordici e supermodernissimi sembrerebbe una grossa assurdità!

    Poi qua ci sono i... germi... di una delle cose più straordinarie che il cinema italiano abbia partorito: la commedia all'italiana!

    -----------------------
    "La vita è una festa... viviamola insieme"
  • OFFLINE
    maldoror.
    Post: 71
    00 12/23/2008 7:51 PM
    Si, questo qui è veramente un film eccezionale, non è solo uno dei migliori della commedia all'italiana, ma credo anche che le vette umoristiche toccate da questo film non siano state raggiunte da nessun altro film della categoria, se non forse da qualcuno di Monicelli.
    Io credo infatti che Germi sia stato uno degli autori della commedia all'italiana più acuti e intelligenti, e questo film è uno dei suoi risultati più alti secondo me, un film che riesce ad essere arguto, sarcastico, esilarante, brillante, lucidissimo a ogni fotogramma, e soprattutto a un ritmo sostenutissimo, senza mai cadere di tono.
    Poi naturalmente c'è l'interpretazione magistrale di Mastroianni, che riesce a tratteggiare il personaggio con un'ironia incredibile, a volte al limite della macchietta ma riuscendo a renderlo pur sempre credibile.
    [Edited by maldoror. 12/23/2008 7:53 PM]