00 10/30/2008 12:40 PM
La TNA star Booker T ha intenzione di organizzare un picchettaggio nei confronti di uno sport bar di Houston chiamato Vito’s Deck House in quanto a suo dire l'esercizio discrimina la fede cristiana.
Domenica pomeriggio Booker T e Marty Wright (a.k.a. WWE star "The Boogeyman") si sono recati al locale per assistere ad una partita della NFL. Wright, che indossava un crocifisso, è stato approcciato dal barista che gli ha intimato di toglierlo o di uscire, sostenendo che indossare il crocifisso costituisse una violazione al dress code (regolamento sull'abbligliamento) del bar.
Booker si è scaldato ed ha chiesto di parlare con il padrone, il quale ha confermato che il crocifisso fosse una violazione al dress code. Alla richiesta di Booker su dove fosse esposto il regolamento, è emerso che esso non era esposto nel locale. Booker si è rifiutato di lasciare il locale ed ha intimato a Wright di fare altrettanto.
Intervenuti sul posto la polizia ha chiesto a Booker e Wright di lasciare il locale. Lo stizzito Booker ha ora intenzione di fare quanto in suo potere per far cattiva pubblicità al locale che lede la libertà individuale di manifestare la propria fede in Dio.

Credits: wrestling-edge