Il Muro dei Tifosi - RANGERS 1976 EMPOLI ULTRAS - VECCHIA GUARDIA Il nuovo muro UFFICIALE dei tifosi empolesi attivo dal 1998 moderato dalla Vecchia Guardia Rangers 1976 Empoli Ultras - Tutto su quello che riguarda l'Empoli calcio, la città e gli empolesi

KOKOSZKA ADAM ... dalla Polonia con furore

  • Posts
  • OFFLINE
    lena1404
    Post: 1,628
    Registered in: 11/13/2006
    Location: EMPOLI
    Compagno di Muro
    00 1/21/2009 4:13 PM
    Re: Re:
    zeman!, 21/01/2009 12.19:



    c'è ritorno e ritorno...
    lo so che è una cosa impossibile. [SM=g7990]




    SARA' BENE CHE LO SIA [SM=g8044]
  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 5,533
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Anziano
    00 1/21/2009 4:13 PM
    Brividi.
  • OFFLINE
    78azzurro78
    Post: 405
    Registered in: 9/16/2005
    Location: EMPOLI
    Compagno di Muro
    00 1/21/2009 3:42 PM
    Dai Adam...rifatti contro Caracciolo sabato!
  • OFFLINE
    Renaissance'96
    Post: 289
    Registered in: 12/27/2005
    Compagno di Muro
    00 1/21/2009 12:35 PM
    Giusto il discorso di Zeman!.Gli allenatori bravi sono quelli che fanno rendere al massimo gli atleti che hanno a disposizione,traendo il meglio da ognuno di loro in relazione alle capacità.
    L'esempio corretto che ha portato Zeman era l'Empoli di Guidolin,una delle squadre che hanno fatto vedere il più bel calcio da quando vedo l'Empoli.C'erano gioco,movimento senza palla,qualità e schemi.Poi se in partite come quella con il Como in casa che perdemmo 1-0,l'attaccante,Guido Carboni,su tre palle gol davanti al portiere avversario,non ne butta una dentro,E' LI' che si vede la qualità o meno del giocatore.Ma se allo stesso la palla non la fai mai arrivare,beh,ce ne sono pochi che fanno la differenza.
    Per me Kokoszka sta facendo bene,può capitare di sbagliare,in campo ci sono gli avversari anche,per Moro concordo al 100% con Zeman.Non è lui il problema dell'Empoli,ragazzi,ma che stiamo scherzando.Quando,come nel secondo tempo,con l'Avellino sembriamo una squadra del calcio balilla,ovvero tutti fermi ed in linea,solo Ibrahimovic potrebbe fare qualcosa,forse.
  • OFFLINE
    zeman!
    Post: 7,817
    Registered in: 6/23/2005
    Veterano
    00 1/21/2009 12:19 PM
    Re:
    CLAY60, 21/01/2009 10.46:

    ....eh, ti và di scherzare: BASTA COI RITORNI!!! Un se ne pole piu'.



    c'è ritorno e ritorno...
    lo so che è una cosa impossibile. [SM=g7990]




    [Edited by zeman! 1/21/2009 12:20 PM]
  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 5,525
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Anziano
    00 1/21/2009 10:46 AM
    ....eh, ti và di scherzare: BASTA COI RITORNI!!! Un se ne pole piu'.
  • OFFLINE
    zeman!
    Post: 7,815
    Registered in: 6/23/2005
    Veterano
    00 1/21/2009 10:26 AM
    Re:
    CLAY60, 21/01/2009 10.06:

    sE ERA "SEMPLICEMENTE IMMENSO" un avrebbe fatto certe figure cacine nella Giuve, nel Monaco e nelle nane......


    è una tattica
    ....così pino lo ricompra ad 1 milione scarso....


  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 5,522
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Anziano
    00 1/21/2009 10:06 AM
    sE ERA "SEMPLICEMENTE IMMENSO" un avrebbe fatto certe figure cacine nella Giuve, nel Monaco e nelle nane......
  • OFFLINE
    zeman!
    Post: 7,813
    Registered in: 6/23/2005
    Veterano
    00 1/21/2009 9:48 AM
    Re:
    CLAY60, 21/01/2009 9.39:

    Ma Valdifiori non ha le stesse caratteristiche di Almiron? Non mi torna il tuo discorso, esimio. [SM=g8020]



    no, protrà far bene vladi, ma almiron erà un'altra cosa...giocatore con una spiccata visione di gioco, molto duttile tatticamente, con un bagaglio d'esperienza ben diverso...magari tra qualche anno...
    ma per me sergiobernardoalmiron tra i centrocampisti visti ad empoli, nell'empoli, è tra i più forti di sempre....non dimenticare caro clay che questo giocatore segnava anche molti parecchi gol in campionato, mentre vladi...
    semplicemente immenso almiron





    [Edited by zeman! 1/21/2009 9:50 AM]
  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 5,518
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Anziano
    00 1/21/2009 9:39 AM
    Ma Valdifiori non ha le stesse caratteristiche di Almiron? Non mi torna il tuo discorso, esimio. [SM=g8020]
  • OFFLINE
    zeman!
    Post: 7,804
    Registered in: 6/23/2005
    Veterano
    00 1/20/2009 6:54 PM
    Re: Re:
    jurij, 20/01/2009 15.15:




    ho visto peggio molti altri...ad esempio che fine ha fatto il Moro che conoscevamo? l'avevamo sopravvalutato? dov'è finito Pozzi dimorti discorsi? Vargas siamo sicuri sia quel difensore roccioso che conoscevamo? Tosto invece ormai lo conosciamo a menadito eppure qualcuno lo elogia ancora perchè appunto ha la faccia tosta e la lingua felpata...ecc ecc

    il polacco con la stessa difesa per almeno tre-quattro volte può dare molto, certo è che se ogni domenica la difesa cambia...



    la pensiamo uguale...sul polacco, ma il discorso di fare 2-3 partite di fila vale per molti altri giocatori...

    il rendimento di pozzi secondo me è legato all'infortunio e al poco entusiasmo generale che vediamo nei giocatori che scendono in campo...lui testosteronico,istintivo, se non è convinto che può far bene, non farà mai bene...

    per vargas il discorso è più semplice...giocatore che le carattareistiche che ben si sposano in una difesa a 3, soffre molto nella difesa a 4, se poi ha a sinistra tosto che spesso è fuori posto...se poi al fianco ha giocatori poco bravi nell'uscire dalla linea della difesa andando incontro all'avversario che al limete dell'area...

    per moro il discorso è molto lungo...il ragazzo è l'emblema della professionalità...si allena perfettamente, se c'è da correre e fare una curva attorno al birillo, moro farà la strada più lunga...si ferma 2-3 volte alla settimana in più di molti colleghi per allenarsi nei tiri da fuori, anche nelle punizioni....
    ma è oggettivo che la domenica molto meno del passato...perchè?
    io quando era in trasmissione a radio ledy mandai una mail con alcune domande, ovviamente non letta...ci mancherebbe... una domanda era simile a questa "in campo ti manca più almiron o somma?"
    non era una critica contro silvio, o altri centrocampisti azzurri, ma avere almiron accanto col suo moto e la sua tecnica e visione di gioco permetteva a moro di giocare semplice, recuperare palla e appena in possesso almiron era li pronto a ricevarla da moro e giocarla....somma col suo mainacale perfezionismo tattico, aveva dato, inserito nel cranio della squadra movimenti quasi automatici, sono in questa zona del campo, allora io devo fare questo, perchèè tizio fa questo...e ogni giocatore aveva sempre due opzioni di gioco...quindi moro doveva pensare poco e giocando facile, visto la tecnica non eccelsa, riusciva a rendere anche senza almiron...
    ma oggi? oggi moro prende palla alza la testa e vede il centrocampo sempre in inferiorità numerica, i 4 davanti sempre fermi...da dietro tosto e buscè salgono ogni tanto e spesso per aggredire una palla recuperata...quindi moro si trova nella condizione di...o appoggiarla indietro e allora giù mugugni...lanciarla e visto i piedi...ma se davanti si movessero...se la squadra avesse una parvenza di gioco senza palla...o se moro avesse al fianco un almiron...
    ma si trova silvio in panchina e spesso calimero al fianco...senza offesa per calimero [SM=x1380974] ci mancherebbe...

  • OFFLINE
    dabustoarsizioxlempoli
    Post: 2,829
    Registered in: 6/25/2005
    Location: BUSTO ARSIZIO
    Esperto
    00 1/20/2009 6:33 PM
    non vedo parabola discendente.. ha solo giocato male contro l'avellino. amen, anche maldini ogni tanto sbaglia una partita..

    poi basta guardare i punteggi che ha ottenuto nei sondaggi qui sul muro... da quando è arrivato è sempre stato tra i primi, tanto da rimontare in classifica pur non avendo mai giocato fino a ottobre!! non è cosa da poco.. e poi guarda, anche nelle ultime settimane (eccetto ascoli) ha preso parecchi voti, sempre sugli scudi.. continua così! [SM=x1380973]
  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 5,507
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Anziano
    00 1/20/2009 3:31 PM
    MIk, io non l'ho messo alla gogna, chiedevo semplicemente lumi sulla sua parabola discendente rispetto all'inizio.
  • OFFLINE
    PerryMason63
    Post: 149
    Registered in: 7/17/2008
    Location: EMPOLI
    Compagno di Muro
    00 1/20/2009 3:28 PM
    Re: Re:
    jurij, 20/01/2009 15.15:




    ho visto peggio molti altri...ad esempio che fine ha fatto il Moro che conoscevamo? l'avevamo sopravvalutato? dov'è finito Pozzi dimorti discorsi? Vargas siamo sicuri sia quel difensore roccioso che conoscevamo? Tosto invece ormai lo conosciamo a menadito ...

    "Maurizio Zamparini parla del mercato del Palermo: "A gennaio c'è molta attenzione, si va a riparare dove ci sono defaillance." [SM=x1380974]



  • OFFLINE
    jurij
    Post: 1,360
    Registered in: 4/30/2004
    Location: EMPOLI
    Compagno di Muro
    00 1/20/2009 3:15 PM
    Re:
    CLAY60, 20/01/2009 15.08:

    Ahahahahahahahahaha ma te mi voi fà usci' di cervello! Tessi le lodi del polacco e poi me lo releghi in panchina? [SM=x1380977]




    ho visto peggio molti altri...ad esempio che fine ha fatto il Moro che conoscevamo? l'avevamo sopravvalutato? dov'è finito Pozzi dimorti discorsi? Vargas siamo sicuri sia quel difensore roccioso che conoscevamo? Tosto invece ormai lo conosciamo a menadito eppure qualcuno lo elogia ancora perchè appunto ha la faccia tosta e la lingua felpata...ecc ecc

    il polacco con la stessa difesa per almeno tre-quattro volte può dare molto, certo è che se ogni domenica la difesa cambia...
  • OFFLINE
    MikFib
    Post: 1,316
    Registered in: 6/6/2005
    Compagno di Muro
    00 1/20/2009 3:13 PM
    Si ora però via... questo povero ragazzo un pole ciccà due partite e che fate, lo mettete alla gogna ?
    Allora se s'usa questo metodo, tra pochino ci tocca schierare quelli della primavera...
    [Edited by MikFib 1/20/2009 3:14 PM]
  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 5,505
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Anziano
    00 1/20/2009 3:08 PM
    Ahahahahahahahahaha ma te mi voi fà usci' di cervello! Tessi le lodi del polacco e poi me lo releghi in panchina? [SM=x1380977]
  • OFFLINE
    zeman!
    Post: 7,800
    Registered in: 6/23/2005
    Veterano
    00 1/20/2009 2:36 PM
    Re:
    CLAY60, 20/01/2009 12.54:

    Cos'ha Adam Kokoszka? Era partito alla grandissima, una vera roccia li' in mezzo, con quel fisico! Poi, piano piano, e' andato scemando, s'e' ripiegato su se' stesso...timoroso nei contrasti e negli anticipi, impalpabile sui corner a nostro favore, beffato sabato scorso da Sforzini come un amatore. Perche'? [SM=g8044]



    da ragazzo astuto,intlligente, bn conscio dell'occasione che si stava giocando per il suo futuro, è giunto ad empoli in grande forma fisica sin dai primi giorni del ritiro, grande condizione che lo ha spesso fatto spiccare sin nelle prime partitelle estive, si è adattato bene al calcio italiano e nelle gare ufficiali nell'empoli non ha mai demerito, una partita storta, un lieve cao di forma credo sia fisiologico, io non mi allarmerei per così poco...
    lo reputo un buon giocatore, ora e in prospettiva...
    vai kokozza continua così!

    p.s. un te la prende ma la mia coppia di centrali preferita e marzoratti-piccolo [SM=x1380976]


  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 5,503
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Anziano
    00 1/20/2009 12:54 PM
    Cos'ha Adam Kokoszka? Era partito alla grandissima, una vera roccia li' in mezzo, con quel fisico! Poi, piano piano, e' andato scemando, s'e' ripiegato su se' stesso...timoroso nei contrasti e negli anticipi, impalpabile sui corner a nostro favore, beffato sabato scorso da Sforzini come un amatore. Perche'? [SM=g8044]
  • OFFLINE
    zeman!
    Post: 6,922
    Registered in: 6/23/2005
    Anziano
    00 10/31/2008 6:35 PM
    IL NUOVO TALENTO L’Empoli scopre Kokoszka
    «Volevo essere qui a tutti i costi, mi sembra di vivere un sogno»

    EMPOLI - E dire che agli europei d'estate ha fatto un paio di presenze nella nazio­nale maggiore di Polonia. Eppure l'altra sera allo sta­dio di Modena sono stati in molti a chiedersi chi mai po­tesse essere quel giovane biondo col volto da bravo ra­gazzo che al fischio d'avvio si era messo a fare la guar­dia addirittura a Riccardo Zampagna. Un duello che poteva apparire anche im­pari sulla carta, visto che l'attaccante del Sassuolo è sulla soglia dei 34 anni, mentre il difensore azzurro Adam Kokoszka di anni ne ha solo 22. Ma anche gli os­servatori più distratti non ci hanno messo molto a com­prendere come il duello fra i due potesse essere una della chiavi di volta della gran di­sfida fra prime della classe. E' andata a finire che la porta dell'Empoli è rimasta inviolata e certo pure il gio­vanotto polacco ha avuto i suoi bei meriti. «Sono stati bravissimi i miei compagni a mettermi a mio agio - con­fessa in un italiano ancora un po' stentato alla ripresa degli allenamenti - così per me è stato tutto più facile. Era il mio primo contatto con il calcio italiano e a dire la verità sono piuttosto sod­disfatto di come sono anda­te le cose in campo. Più per la squadra che per me, co­munque era importante par­tire bene e così è stato. An­che perché quando si vince tutto è subito più bello» .
    Era tanto tra l'altro che Adam Kokoszka attendeva il momento del debutto. L'Em­poli infatti lo aveva ingag­giato - e messo sotto contrat­to per cinque anni - fin dal­l'estate avvalendosi del fa­moso articolo 17, solo che quelli del Wisla Cracovia non ne volevano sapere di perderlo ed avevano fatto di tutto per negargli il necessa­rio trasfert. «A me interessa­va troppo venire a giocare in Italia - spiega - e così ho vis­suto un po' male in quei lun­ghi mesi, anche se ero certo che tutto si sarebbe sistema­to. Era brutto però allenarsi e non poter giocare. Poi, fi­nalmente, tutto si è sblocca­to e quando il mister mi ha detto che sarei partito titola­re mi si è aperto il cuore» .
    E dopo il bell'esordio? «Ho chiamato i miei genitori, che sognano di venire presto ve­nire in Italia a vedermi ­racconta - e pure mio fratel­lo Kristof, che gioca in Quar­ta Divisione, mi ha detto del­la sua gioia» . A Modena c'era chi che faceva il tifo per te? «Erano dei miei ami­ci che, lavorando a Bologna, mi avevano promesso di non mancare» . E quelli del Wi­sla come l'hanno presa? «Coi miei ex compagni di squa­dra parlo spesso per telefo­no, e loro sono felici per me, mentre coi dirigenti e con i tifosi non ho più nessun rap­porto nonostante che in quella squadra abbia gioca­to 7 anni» .
    Da Cracovia a Empoli che effetto fa? «Bello - conclude - perché in una piccola città si vive bene e poi io amo molto il mare che è piuttosto vicino» . E domani c'è l'Anco­na.

    «Spero di poter giocare ancora, ma è il mister che decide» . Con lui come va con la lingua? «Per le cose di campo si fa capire bene, tut­to ok» .

    Antonio Bassi/atc
    corriere dello sport stadio
  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 4,753
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Esperto
    00 10/31/2008 11:32 AM
    Ti aspettiamo a una bella conferma contro Mastronunzio!
  • OFFLINE
    WEB RE1976
    Post: 4,006
    Registered in: 5/28/2005
    Location: EMPOLI
    Esperto
    00 10/31/2008 10:23 AM
    Kokoskza, esordio da dieci... e lode
    «Che emozione la mia prima gara!»
    Il polacco: «Ho passato momenti duri, ora non mi fermo più»


    L’AVVENTURA di Adam Kokoszka è una di quelle che partono da lontanto. È una storia che quando te la dicono non puoi fare a meno di sorridere. E quando hai finito di ascoltarla, guardi il diretto interessato e ti rendi conto che uno così arriverà lontano. O perlomeno ci proverà. Il ‘polacco’ non è uno che si fa problemi.
    Questo ‘polacco’ è un tipo tosto: lascia il Wisla Cracovia con l’articolo 17 («il Milan della Polonia», dice lui) per venire in Italia, passa due mesi ad allenarsi senza parlare una parola di italiano, arriva a settembre e si trova relegato in tribuna per colpa di un documento che tarda a arrivare.
    Lui però non si scompone, continua a lavorare con la serenità di chi si appresta a vivere un sogno. E poi va al mare. Si rilassa così, il ‘polacco’. «E meno male che ora posso giocare—dice lo stesso Kokoszka—perchè con questo tempo... niente mare per davvero».
    A SASSUOLO è stato uno dei migliori. Titolare a sorpresa, ha vissuto la rinascita della squadra dopo la batosta interna col Pisa.
    Personalità e coraggio, carattere e tecnica al servizio dell’Empoli.
    Senza dubbio una delle note più liete della serata, Kokoskza vive erò la situazione in maniera serena. «Vi confesso che ero un po’ emozionato e preoccupato —spiega— visto che in fin dei conti era la mia prima partita nel campionato italiano. E poi venivamo da due sconfitte di fila, quindi bisognava per forza fare punti. È stata comunque una gran bella gara: abbiamo dato un’importante dimostrazione di forza di fronte ad un avversario di tutto rispetto».
    Le sensazioni, l’emozione, il ritorno al campo dopo tanto tempo. Kokoszka ha vissuto questo e anche di più. «Non sono ancora al top della forma— dice— in fondo non giocavo una partita vera da diverso tempo. Ma in questi mesi avevo sempre lavorato bene e quindi non ho avuto difficoltà».
    Non parla ancora l’italiano in maniera corretta, ma capisce e si fa intendere, come qualcun’altro... «Il mister mi sta dando una bella mano — spiega — io non parlo ancora bene l’italiano e lui non è un mago con l’inglese, ma si fa capire quando c’è da spiegare qualcosa...».
    C’ERANO anche gli amici a vederlo a Sassuolo. Non la famiglia. «Sì, c’erano degli amici che si trovavano a Bologna e quindi sono venuti a vedermi — dice — la mia famiglia invece è sempre in Polonia, ma sono tutti contenti per me». Kokoszka ha un fratello, Kristof, che gioca nella Iv Serie del suo paese.
    Ha 30 anni e preso verrà a vederlo giocare. Ne faranno probabilmente a meno quelli del Wisla Cracovia. «Coi giocatori nessun problema — dice — anzi ci sentiamo quasi tutti i giorni. Coi dirigenti e coi tifosi... lasciamo stare. Prima non potevo parlare perchè non avevo il transfer, ora sono loro a dover accettare la situazione».


    Nazione EMpoli Sport
  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 4,737
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Esperto
    00 10/30/2008 1:37 PM
    Infatti. Un si và in nazionale maggiore a vent'anni se un s'ha la stoffa!
  • OFFLINE
    zeman!
    Post: 6,892
    Registered in: 6/23/2005
    Anziano
    00 10/30/2008 1:32 PM
    Re:
    Matteo BB, 30/10/2008 13.19:

    Buona nel complesso la prova del polacco, ma in un paio di occasioni ha sbagliato clamorosamente il tempo del colpo di testa ed è solo grazie a san Jorge che non abbiamo preso gol.



    è giovane, era all'esordio nell'empoli ed in italia, era tanto che non faceva partite vere un paio d'incertezze son da mettere in preventivo...comunque la stoffa c'è...il mestiere arriverà pian piano...questo limate alcune cosettine e italianizzato in altre può diventare un gran calciatore...



  • OFFLINE
    Matteo BB
    Post: 216
    Registered in: 6/6/2005
    Location: EMPOLI
    Compagno di Muro
    00 10/30/2008 1:19 PM
    Buona nel complesso la prova del polacco, ma in un paio di occasioni ha sbagliato clamorosamente il tempo del colpo di testa ed è solo grazie a san Jorge che non abbiamo preso gol.
  • OFFLINE
    MikFib
    Post: 1,237
    Registered in: 6/6/2005
    Compagno di Muro
    00 10/30/2008 12:18 PM
    Re:
    CLAY60, 30/10/2008 12.06:

    Grazie! Il tuo quando lo cambi?



    Non lo cambio.


  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 4,735
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Esperto
    00 10/30/2008 12:06 PM
    Grazie! Il tuo quando lo cambi?
  • OFFLINE
    MikFib
    Post: 1,235
    Registered in: 6/6/2005
    Compagno di Muro
    00 10/30/2008 12:00 PM
    Oh... finalmente posso ripostare.

    Grande Adam !!!
    Pensavo addirittura avesse segnato lui sul 3-0...

    PS: che bel micino Clay...
  • OFFLINE
    lena1404
    Post: 1,459
    Registered in: 11/13/2006
    Location: EMPOLI
    Compagno di Muro
    00 10/30/2008 10:48 AM
    Anche a me è piaciuto tantissimo!) [SM=g8021]
  • OFFLINE
    CLAY60
    Post: 4,723
    Registered in: 6/6/2005
    Location: VINCI
    Esperto
    00 10/29/2008 4:07 PM
    Mi sbilancio: Il polacco e' forte davvero!
1