PROGETTODIANDREA

SERIE "A"

  • Posts
  • OFFLINE
    TRENTAAPRILE2006
    Post: 70
    Location: SIDERNO
    Age: 39
    Gender: Male
    00 8/12/2008 12:26 PM
    Argomentazione di squadre
    QUI SI PUò PARLARE DI QUALSIASI SQUADRA DI SERIE "A"
  • OFFLINE
    TRENTAAPRILE2006
    Post: 70
    Location: SIDERNO
    Age: 39
    Gender: Male
    00 8/18/2008 9:51 AM
    E' morto Franco Sensi, presidente della Roma dal 1993: era malato da tempo. Nato nella Capitale nel 1926, aveva compiuto 82 anni il 29 luglio scorso: nel 1995 era stato nominato Cavaliere del lavoro.
  • OFFLINE
    TRENTAAPRILE2006
    Post: 70
    Location: SIDERNO
    Age: 39
    Gender: Male
    00 8/19/2008 7:28 PM
    TORINO - Primo giorno da calciatore del Torino per Ignazio Abate, presentato oggi ufficialmente a stampa e tifosi granata. "Per me e' una grande occasione - ha commentato il centrocampista - e sin da quando mi e' stata prospettata questa possibilita' per me e' stata la prima scelta". Purtroppo, pero', Abate non potra' cominciare come avrebbe voluto: l'infortunio subito alle Olimpiadi con la nazionale di Pierluigi Casiraghi, infatti, e' piu' grave del previsto. La diagnosi parla di "lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro", che lo costringera' a uno stop di almeno sei settimane.

    gazzetta.it
    _________________
  • OFFLINE
    TRENTAAPRILE2006
    Post: 70
    Location: SIDERNO
    Age: 39
    Gender: Male
    00 8/21/2008 11:14 AM
    MILANO, 31 luglio 2008 - Si partirà da una base d'asta di 70 milioni a stagione per la cessione degli highlights della serie A: lo ha reso noto la Lega Calcio nel bando relativo alla cessione dei diritti televisivi e radiofonici della serie A (in chiaro), della serie B (in chiaro e sul satellite), della coppa Italia e della Supercoppa italiana per le prossime due stagioni.

    I PACCHETTI - Questi i sei pacchetti offerti dalla Lega (il prezzo della base d'asta è per una singola stagione):
    1) Diritti audiovisivi delle immagini salienti e correlate (highlights) della serie A TIM 2008-09 e 2009-10, da esercitarsi in chiaro sulla piattaforma analogica terrestre e/o digitale terrestre, in ambito nazionale. Base d'asta: 70 milioni.
    2) Diritti audiovisivi delle immagini salienti e correlate (highlights) della Serie B TIM 2008-09 e 2009-10, da esercitarsi in chiaro sulla piattaforma analogica terrestre e/o digitale terrestre, in ambito nazionale. Base d'asta: 16 milioni.
    3) Diritti audiovisivi della Serie B TIM 2008-09 e 2009-10, da esercitarsi in diretta sulle piattaforme del digitale satellitare e del digitale terrestre, in ambito nazionale. Base d'asta: 10 milioni per il pacchetto A (digitale satellitare) e 5 milioni per il pacchetto B (digitale terrestre).
    4) Diritti radiofonici della Serie A TIM e Serie B TIM 2008-09 e 2009-10, da esercitarsi in ambito nazionale. Base d'asta: 4 milioni per il pacchetto A (serie A) e un milione per il pacchetto B (serie B).
    5) Diritti audiovisivi e radiofonici della TIM Cup 2008-09 e 2009-10, da esercitarsi in ambito nazionale ed estero. Base d'asta: un milione per il pacchetto A (primi quattro turni), 14 milioni per il pacchetto B (dagli ottavi in poi), 2 milioni nel 2008-09 e tre milioni nel 2009-10 per il pacchetto C (diritti esteri), tre milioni per il pacchetto D (diritti radiofonici).
    6) Diritti audiovisivi e radiofonici della Supercoppa TIM 2008-09, da esercitarsi in ambito nazionale ed estero. Base d'asta: 600 mila euro per il pacchetto A (diritti nazionali), 200 mila euro per il pacchetto B (diritti esteri) e 50 mila euro per il pacchetto C (diritti radiofonici).

    TEMPO LIMITE - Le offerte dovranno essere presentate alla Lega entro le ore 12 di mercoledì 6 agosto. Nel caso in cui non venisse raggiunto il prezzo minimo di offerta per uno o più pacchetti e si decidesse di dare corso alle successive fasi della trattativa privata, le società interessate dovranno manifestare la loro volontà a partecipare entro le 24 di giovedì 7 agosto.

    gasport
  • OFFLINE
    TRENTAAPRILE2006
    Post: 70
    Location: SIDERNO
    Age: 39
    Gender: Male
    00 8/21/2008 11:16 AM
    Diritti Tv No Rai all'offerta della Lega

    Sab 02 Ago, 01:28 PM

    La Rai risponde picche. A Viale Mazzini ritengono eccessiva la rischiesta della Lega Calcio, che vuole 70 milioni di Euro per i diritti della Serie A. Per ora non se ne fa nulla, in attesa che Matarresse abbassi il prezzo. Nella passata stagione sportiva, Mediaset li acquisto per 61,5 milioni di Euro, ritenendola comunque una cifra esagerata, dal momento che, quando possono cominciare i programmi in chiaro, a Sky s'è comunque già visto tutto. C'è da dire, comunque, che la Rai riscuote il canone e, dopo aver perso persino l'esclusiva dei Mondiali, dovrebbe in qualche modo tutelare gli appassionati di calcio. Si va verso quindi un campionato oscurato? Speriamo proprio di no. Per aumentare il valore dei diritti, la Lega potrebbe prorogare la loro esclusiva sino a mezzanotte: in quel caso, uno fra "Domenica sportiva" e "Controcampo" sparirebbero.

    Difficile che la Serie B possa trovare un acquirente. La Lega offre il pacchetto della cadetteria a 16 milioni di Euro. Per la Serie B, purtroppo, si profila un altro anno di campionato provinciale, che si può vedere solo all'interno degli stadi. Per quanto riguarda i diritti radiofonici, invece, oltre a RadioRai si muovono anche due emittenti private. Una di queste, probabilmente, è Rtl 102,5, che ha avuto un grande successo nella trasmissione degli Europei.
  • OFFLINE
    TRENTAAPRILE2006
    Post: 70
    Location: SIDERNO
    Age: 39
    Gender: Male
    00 8/21/2008 11:16 AM
    Diritti Tv, Matarrese: "Le emittenti pensino ai tifosi"

    Fonte: Stadionews
    L'asta per i diritti in chiaro degli highlights dei prossimi due campionati di serie A e B è andata deserta. Il presidente della Lega Calcio, Antonio Matarrese, confida che ora viale Mazzini manifesti il suo interesse a partecipare a una trattativa privata entro il termine ultimo di domani alle 24. "Le emittenti, e soprattutto quella del servizio pubblico, devono aprire una trattativa con la Lega, per tener conto dell'interesse dei tifosi che vogliono vedere il calcio su una televisione libera", è stato il messaggio di Matarrese. "Non si può non tenere conto dei tifosi -ha continuato - perché poi la gente si chiede: Ma come, spendete soldi per certe trasmissioni e poi non tenete conto che c'è un prodotto calcio di cui il popolo italiano ha bisogno come una medicina, in un momento in cui le amarezze della vita sono tante".
  • OFFLINE
    TRENTAAPRILE2006
    Post: 70
    Location: SIDERNO
    Age: 39
    Gender: Male
    00 8/21/2008 11:17 AM
    Diritti Tv, ecco le offerte

    Fonte: Datasport.it

    La Lega calcio ha reso noto l'elenco dei soggetti che tratteranno privatamente i diritti tv e radio. Il termine ultimo per depositare la manifestazione di interesse era quello delle 24.00 del 7 agosto ed ora la Lega ha pubblicato sul proprio sito ufficiale, il dettaglio dei vari prodotti-calcio e i soggetti interessati.
    Per quanto riguarda i diritti audiovisivi delle immagini salenti e correlate highlights Serie A 2008/2009 e 2009/2010 da esercitarsi in chiaro sulla piattaforma analogica terrestre e/o digitale terrestre, in ambito nazionale, a presentare l'offerta sono: Telecom Media Italia, Rai, Sportitalia, Rti.
    I diritti audiovisivi delle immagini salenti e correlate highlights Serie B 2008/2009 e 2009/2010 da esercitarsi in chiaro sulla piattaforma analogica terrestre e/o digitale terrestre, in ambito nazionale, vede la trattativa aperta con Telecom Media Italia, Rai e Sportitalia.
    I diritti audiovisivi della Serie B 2008/2009 e 2009/2010 limitate al digitale satellitare e terrestre, in ambito nazionale, vede il confronto tra le offerte di Telecom Media Italia, Conto Tv, Sportitalia, Sky.
    Rimane la sola Rai ad aver manifestato interesse alla trattativa per i diritti radiofonici per i prossimi due campionati di serie A e B; per quanto invece riguarda la trasmissione audio e video della Coppa Italia 2008-2009 e 2009-2010, sia in ambito nazionale, sia estero, i partecipanti alla trattativa saranno Telecom Media Italia, Rai, Rai Trade, Conto Tv, Be4 e Img. Infine i diritti audiovisivi e radiofonici per la Supercoppa Italiana, sia in Italia, sia all'estero, vede in corsa Rai, Conto Tv, Be4 e Img
  • OFFLINE
    evn
    Post: 77
    Location: SIDERNO
    Age: 36
    Gender: Female
    00 8/21/2008 11:54 AM
    COME ANDRà QUEST'ANNO LA JUVE?
    io spero che vinca un'altro scudetto! ps. o almeno spero nn lo vinca l'inter!
    [Edited by TRENTAAPRILE2006 8/21/2008 4:20 PM]