Freeforumzone mobile

Iniziative informative efficaci!

  • Posts
  • Sonnyp
    00 4/21/2008 5:41 PM
    Nella moltitudine dei consiglieri c'è la riuscita!
    Ieri mattina, io e mia moglie abbiamo partecipato a una conferenza indetta e organizzata dalla capacitissima organizzatrice della forista "Rasima".

    Ci siamo attenuti strettamente al tema dell'ostracismo religioso che i tdg perpetrano ai danni dei loro ex compagni, causando non poche problematiche a livello famigliare e parentale.

    Quindi, al di là di quello che possono essere le credenze religiose più o meno assurde dei geovisti, abbiamo toccato un problema fondamentale: Lo sfasciamento delle famiglie che non la pensano più come loro!

    Oggi, Rasima, mi ha confermato il risultato positivo che detta conferenza ha prodotto.

    Sono molti coloro che si avvicinano per chiedere informazioni e aiuto alla fine degli interventi dei relatori, e questo ve lo dico per esperienza perchè ho partecipato ormai a diverse di queste conferenze.

    Da qui, un'idea che vorrei suggerire:

    Perchè ognuno di noi ex, che se la senta non contatta i parroci della sua zona, o anche quelli vicini al paese dove abita e propone simili conferenze?

    Potrebbe spiegare al parroco, che si avrebbero molteplici obiettivi:

    Informare i parrocchiani di chi siano i tdg....

    dei pericoli nascosti che la setta contiene se uno cambiasse idea...

    delle falsità basilari che deviano la fede cattolica per apostatare in una setta che di vero non ha proprio nulla da offrire...

    di come rispondere se uno non ha risposte alle loro domande....

    di segnalare ai bussatori delle loro porte, i casi di sfasciamento famigliare e che l'amore Di Dio unisce le persone, non le divide.

    Se le divide, come nel nostro caso, qualcosa non funziona!

    Un'importante constatazione è anche questa:

    Io personalmente, ero in programma su diverse testate televisive.
    Stranamente, sono state tutte boicottate. Per fonte certa, mi è stato comunicato che avendo ricevuto forti pressioni atte a sconsigliare il mandare in onda tali programmi, gli autori o responsabili, hanno optato per evitare il rischi di denunce e querele lunghe come la Quaresima! (Non me ne vogliano i cattolici!)

    Ma se noi ex, contattassimo tutti i parroci d'Italia, visto che ci sono ex sparsi su tutto il territorio nazionale, di una cosa possiamo essere sicuri:

    Che NESSUN delegato LEGALE religioso potrà mai esercitare pressioni su di un prete per indurlo a non indire una conferenza biblica contro i tdg. E precisiamo, dette conferenze non sono CONTRO i tdg, ma anche a loro favore, perchè tendono a informare anche loro stessi, se vi partecipassero, delle cose che nemmeno loro conoscono o sanno!


    Quindi, perchè coloro che se la sentissero, e abbracciassero la causa dell'informazione, non si armano di buona volontà e iniziano tale opera d'informazione pubblica?

    Chiunque non se la sentisse di farlo da solo, può chiedermi aiuto, e io gli provvederò e gli affiancherò persone capaci e competenti che lo potranno non solo aiutare, ma anche sostenere moralmente e fisicamente.

    Fatevi avanti dunque, sia in questo post, oppure nel mio forum:

    GEOVA informa.

    o tramite la mia mail:

    sonnyp@email.it o ancora tramite la messaggeria interna di FFZ.

    Vi posso assicurare che qui, i geovisti avrebbero un grosso boccone amaro da digerire, perchè non potrebbero fare nulla per ostacolare una campagnia nazionale d'informazione, come quella che ho in mente!

    Che ne dite? Che ne pensate? Dite la vostra che io ho detto la mia!
  • OFFLINE
    camillo98
    Post: 72
    Registered in: 5/15/2007
    Junior User
    00 4/21/2008 5:50 PM
    ieri
    proprio ieri ero in gita con la chiesa ed ho parlato con il parroco don claudio,un buon prete, una persona buona,gli ho detto che nel caso qualche parrocchiano fosse attratto da conoscere i tdg,se ha bisogno di me io sono disponibile ad aiutarlo.mi ha ringraziato molto!! [SM=g1543902]
  • OFFLINE
    Mauro di Arcisate
    Post: 356
    Registered in: 10/8/2003
    Senior User
    00 4/21/2008 5:55 PM
    Re: Nella moltitudine dei consiglieri c'è la riuscita!
    Sonnyp, 21/04/2008 17.41:


    Perchè ognuno di noi ex, che se la senta non contatta i parroci della sua zona, o anche quelli vicini al paese dove abita e propone simili conferenze?




    secondo te i TdG "pescano" fra i cattolici praticanti E bene informati (ossia che, oltre alla messa vanno pure alle assemblee parrochiali) ?

    comunque l'iniziativa che proponi puo' essere utile, a condizione pero' che parliate di argomenti seri e non di disegni fallici [SM=x570867]


    ciao,
    Mauro



  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 9,023
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 4/21/2008 6:05 PM
    Mauro di Arcisate ha scritto:

    comunque l'iniziativa che proponi puo' essere utile, a condizione pero' che parliate di argomenti seri e non di disegni fallici

    [SM=g27829]

    A proposito, io non c'ero, anche perché di questa iniziativa non ero stato informato - ma perché non se ne è parlato nel forum? Magari qualcuno sarebbe venuto...- ma mi ha riferito una persona che ha partecipato a questo incontro che una relatrice avrebbe detto che "fino al 1988 i TdG praticavano lo scambio delle mogli".
    E' vero o questa osservazione è stata compresa male?

    Achille
  • OFFLINE
    mancagraziella
    Post: 586
    Registered in: 5/20/2007
    Senior User
    00 4/21/2008 6:50 PM
    RE SONNY
    Per me è una buona idea ,vedo come organizzarmi!
    Grazia [SM=x570865]
  • Sonnyp
    00 4/21/2008 7:36 PM
    Era stato segnalato ma ti dsarà sfuggito Achille!
    Achille Lorenzi, 21/04/2008 18.05:

    Mauro di Arcisate ha scritto:

    comunque l'iniziativa che proponi puo' essere utile, a condizione pero' che parliate di argomenti seri e non di disegni fallici

    [SM=g27829]

    A proposito, io non c'ero, anche perché di questa iniziativa non ero stato informato - ma perché non se ne è parlato nel forum? Magari qualcuno sarebbe venuto...- ma mi ha riferito una persona che ha partecipato a questo incontro che una relatrice avrebbe detto che "fino al 1988 i TdG praticavano lo scambio delle mogli".
    E' vero o questa osservazione è stata compresa male?

    Achille



    Se n'era parlato qui:

    a proposito d'informazione


    Per quanto riguarda l'informazione che ti è stata riportata, si tratta di un equivoco che è subito stato chiarito da me e mia moglie.

    La relatrice in questione, si era espressa male e aveva adito a una errata interpretazione di ciò che stava esponendo.


    Buona la battua Mauro di Arcisate! Davvero simpatico!
    Hai visto l'ultima immagine con la correzione della WTS?


    GEOVA informa.

  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,396
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 4/21/2008 7:41 PM
    Re: Nella moltitudine dei consiglieri c'è la riuscita!
    Sonnyp, 21/04/2008 17.41:

    una setta che di vero non ha proprio nulla da offrire...


    Che ne dite? Che ne pensate? Dite la vostra che io ho detto la mia!




    Guarda l'idea mi piace e parteciperei pure ,
    però oltre agli aspetti negativi in queste conferenze bisogna far conoscere anche gli aspetti positivi dei tdg.



  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 9,028
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 4/21/2008 7:59 PM
    Sonnyp ha scritto:


    Effettivamente questo messaggio mi era sfuggito. Forse si poteva dargli un po' più risalto, magari dicendo che qualcuno del forum avrebbe partecipato a questo incontro.

    Achilel

  • Sonnyp
    00 4/21/2008 8:19 PM
    Re: Re: Nella moltitudine dei consiglieri c'è la riuscita!
    35.angelo, 21/04/2008 19.41:




    Guarda l'idea mi piace e parteciperei pure ,
    però oltre agli aspetti negativi in queste conferenze bisogna far conoscere anche gli aspetti positivi dei tdg.







    Infatti Angelo, io e mia moglie l'abbiamo fatto!

    Abbiamo elencato una serie di cose buone che abbiamo imparato nel geovismo, ma.... a che prezzo allora le abbiamo pagate queste cose buone!


    Comunque sono lieto che parteciperai anche tu. Buon lavoro allora!


    Per Achille:

    Si, si sarebbe potuto fare, ma per quanto me ne riguarda, non volevo che sembrasse che mi facessi pubblicità, ma ricordo che quando ci siamo sentiti telefonicamente, tu mi hai detto che per te era più facile arrivare a Torino, anzichè a Mestre, quindi, probabilmente, te ne sarai scordato.

    Se ritieni che l'iniziativa sia buona, puoi organizzare nella tua zona altri incontri simili e aiutare così quelli delle tue parti.

    Buon lavoro se opti in tal senso.



  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,398
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 4/21/2008 8:43 PM
    Re: Re: Re: Nella moltitudine dei consiglieri c'è la riuscita!
    Sonnyp, 21/04/2008 20.19:






    Comunque sono lieto che parteciperai anche tu. Buon lavoro allora!







    io ho già parlato con 3 preti di diverse parrocchie,

    mi hanno detto che non gli interessa e che non vogliono mettersi contro nessuno,
    un prete mi ha detto che io lo voglio fare per vendetta

    un altro che valuterà la cosa solo se ritorno cattolico convinto


    mà alla fine dico:
    che facciano quello che vogliono...


    comunque riproverò con altri preti
    che pazienza!!!!!!


    mi dedico una canzone....


    http://www.youtube.com/watch?v=y7VkljCbUiA


    [SM=x570892]

    [Edited by 35.angelo 4/21/2008 8:48 PM]
  • OFFLINE
    rasima
    Post: 392
    Registered in: 4/10/2007
    Senior User
    00 4/21/2008 9:53 PM
    Re:
    Achille Lorenzi, 21/04/2008 19.59:

    Sonnyp ha scritto:


    Effettivamente questo messaggio mi era sfuggito. Forse si poteva dargli un po' più risalto, magari dicendo che qualcuno del forum avrebbe partecipato a questo incontro.

    Achilel





    Ciao Achille, mi sorprende questo tuo post perché avevo già accennato a questo incontro e non avendo ricevuto molti riscontri è stato contattato solo chi era della zona.
    Ed effettivamente hanno partecipato alcuni foristi.
    E’ stata anche un’occasione per conoscerci e passare qualche ora insieme.

    E’ stato un incontro a carattere parrocchiale (se ricordi ne avevo fatto uno anche l’anno scorso – rivolto ai ragazzi del catechismo) a cui sono stati invitati cattolici praticanti (checchè ne dica Mauro di Arcisate che forse non sa che né a Messa né negli incontri parrocchiali si parla mai dei testimoni di Geova). pochissimi di loro infatti erano informati dei risvolti sociali relativi a questo culto, ora , se non altro, qualcosa in più la sanno!
    Sarà adesso compito loro informare familiari, amici e conoscenti.

    Come ha precisato Sonny, é stato ben chiarito che non ci si riferiva ai singoli tdg ma è stato citato un passo da una Torre di Guardia del 1° gennaio 1986 a pag. 13 che così recita "alcuni preminenti nell'organizzazione di Geova hanno ceduto a pratiche immorali, fra cui omosessualità, scambio delle mogli e molestie sessuali a bambini" perciò nulla è stato detto che non fosse documentato o rispondesse a verità.

    Mi spiace che ti abbiano riferito le cose in maniera distorta.

    Comunque continuerò a fare più informazione possibile….. magari in un’altra parrocchia della mia città.

    Organizzare il tutto mi è costato tempo, fatica e denaro………spero comunque di essere stata utile a qualcuno...io ho fatto del mio meglio!

    Ciao Rasima

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 9,036
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 4/22/2008 7:12 AM
    rasima ha scritto:

    Ciao Achille, mi sorprende questo tuo post perché avevo già accennato a questo incontro e non avendo ricevuto molti riscontri è stato contattato solo chi era della zona.
    Ed effettivamente hanno partecipato alcuni foristi.
    E’ stata anche un’occasione per conoscerci e passare qualche ora insieme.

    Sì, ho visto che avevi accennato il 3 marzo a questo incontro, ma poi non ne hai più parlato nel forum, e credo che non solo a me ma molti altri questo incontro sia sfuggito. Magari in altre occasioni sarebbe meglio dare maggiore evidenza a simili iniziative.

    Come ha precisato Sonny, é stato ben chiarito che non ci si riferiva ai singoli tdg ma è stato citato un passo da una Torre di Guardia del 1° gennaio 1986 a pag. 13 che così recita "alcuni preminenti nell'organizzazione di Geova hanno ceduto a pratiche immorali, fra cui omosessualità, scambio delle mogli e molestie sessuali a bambini" perciò nulla è stato detto che non fosse documentato o rispondesse a verità.

    Mi spiace che ti abbiano riferito le cose in maniera distorta.

    Una persona presente, che fra l'altro è anche iscritta al forum e se vuole può commentare, mi ha detto che la relatrice ha affermato che i TdG fino al 1988 praticavano lo scambio delle mogli. Al che lui è intervenuto per precisare che questo non è vero e quindi la cosa è stata chiarita.

    Ciao
    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 4/22/2008 7:12 AM]
  • OFFLINE
    rasima
    Post: 393
    Registered in: 4/10/2007
    Senior User
    00 4/22/2008 9:49 AM
    Re:
    Achille Lorenzi, 22/04/2008 7.12:

    . Sì, ho visto che avevi accennato il 3 marzo a questo incontro, ma poi non ne hai più parlato nel forum, e credo che non solo a me ma molti altri questo incontro sia sfuggito. Magari in altre occasioni sarebbe meglio dare maggiore evidenza a simili iniziative.



    ciao Achille,
    ti ricordo che questa mia iniziativa non era un incontro tra ex tdg, ma un incontro di informazione per i cattolici della mia parrocchia.
    Alcuni foristi non sono venuti proprio per questo motivo, fa un po' te, perchè eravamo nel salone del patronato!

    Allora forse era meglio che neanche lo dicessi e non invitassi neanche quelli che hanno partecipato, anche se per me è stata una bella esperienza, da rifare ed è stata l'occasione di conoscere alcuni foristi della mia zona.

    Achille Lorenzi, 22/04/2008 7.12:

    Come ha precisato Sonny, é stato ben chiarito che non ci si riferiva ai singoli tdg ma è stato citato un passo da una Torre di Guardia del 1° gennaio 1986 a pag. 13 che così recita "alcuni preminenti nell'organizzazione di Geova hanno ceduto a pratiche immorali, fra cui omosessualità, scambio delle mogli e molestie sessuali a bambini" perciò nulla è stato detto che non fosse documentato o rispondesse a verità.

    Mi spiace che ti abbiano riferito le cose in maniera distorta.

    Una persona presente, che fra l'altro è anche iscritta al forum e se vuole può commentare, mi ha detto che la relatrice ha affermato che i TdG fino al 1988 praticavano lo scambio delle mogli. Al che lui è intervenuto per precisare che questo non è vero e quindi la cosa è stata chiarita.

    Ciao
    Achille



    Se si interrompe la relatrice mentre sta leggendo o parlando e non la si fa finire il suo discorso, si può capire anche in maniera sbagliata.
    Ha comunque puntualizzato Sonny e riletto l'articolo sopra citato per sottolineare che "alcuni preminenti nell'organizzazione di Geova" non significa tutti i tdg, ma alcuni capi.

    Perchè il forista che ha partecipato non te lo ha detto prima che era stato chiarito subito e tu hai postato come se invece non lo fosse stato?
    Infatti questa tua affermazione "ma mi ha riferito una persona che ha partecipato a questo incontro che una relatrice avrebbe detto che "fino al 1988 i TdG praticavano lo scambio delle mogli".
    E' vero o questa osservazione è stata compresa male?"
    nel post del 21/04/08 alle ore 18.05, mi fa pensare......

    Vabbè, non ha importanza........anzi colgo l'occasione per dire che anche stamattina ho incontrato una signora che ha partecipato all'incontro, mi ha ringraziato e chiesto di ringraziare i relatori perchè è stato molto interessante e già si è prenotata per il prossimo incontro!!!!!

    ciao
    Rasima




  • Sonnyp
    00 4/22/2008 11:40 AM
    Forse non era nemmeno il caso!
    Strano Rasima, che si abbia dovuto CHIARIRE anche quì sul forum quella questione!

    Come hai giustamente ben detto, io stesso avevo chiarito l'equivoco davanti agli astanti, COMPRESO il comunicatore di detto pettegolezzo che a mio avviso, avrebbe dovuto riportare PER INTERO TUTTO l'accaduto allora, se non avesso voluto fare pettegolezzo ma solo un rapporto della conferenza, non ti pare?

    Sarebbe bene che quando si riportano i fatti, li si riportasse sempre in forma coerente, obiettiva, e con correttezza, come ha insegnato molto bene il manuale della scuola teocratico a pag. 155 § 11, non ti pare Rasima?

    Evidentemente, ci vogliono sempre ulteriori chiarimenti e approfondimenti per conoscere tutta la veità! Ecco perchè occorrerebbe sentire sempre le due campane per poter emettre giudizi o poter valutare la cosa in maniera imparziale, anche se nel forum non è stato emessa alcuna sentenza ringraziando Dio!


    Se organizzerai altri incontri, e avessi ancora bisogno di noi, magaari con altre tematiche, conta pure su di noi, cara instancabile amica. Il tuo lavoro non è passato inosservato.

    Sei un'ottima organizzatrice e sei un esempio per molti ex tdg che si dovrebbero dare da fare seguendo il tuo esempio! BRAVA!

    Tante cose buone Rasima e che Dio ti benedica!



    Per Angelo35 che dice:

    «mi hanno detto che non gli interessa e che non vogliono mettersi contro nessuno,
    un prete mi ha detto che io lo voglio fare per vendetta

    un altro che valuterà la cosa solo se ritorno cattolico convinto»

    Caro Angelo, che dirti?

    Poi non si lamentino i preti se i tdg gli portano via le loro pecorelle di sotto il naso!
    Non hanno capito fare informazione, non è mettersi contro nessuno, ma solo opera di prevenzione affinchè i loro parrocchiani non cadano vittime della disinformazione!
    Il secondo poi.... vendetta? E di che cosa? Ma cosa pensa che gli ex siano tutti vendicativi e senza amore per i loro ex fratelli? Giudizio un poco superficiale direi! Diglielo pure a queste persone le mie idee nei loro confronti!

    L'ultimo poi.....! Passiamo addirittura ai compromessi?
    Se ti convinci lui ti offre il suo salone? Ma che razza di pastore è costui? Ma ha capito qualcosa della pastorizia spirituale?
    O è meglio consigliare anche a lui di fare il mandriano come lo si consiglia ai dirigenti geovisti? Ti prego, se puoi, riportagli pure i miei commenti! Un caro abbraccio Angelo e non mollare!
    Qualche pastore ancora degno di tale incarico, per fortuna, sono convinto che prima o poi lo troverai! Buon pomeriggio caro!
  • .gandhi.
    00 4/22/2008 1:51 PM
    Leggo ora il tutto.
    Visto che sono stato chiamato in causa rispondo, anche se non è necessario.

    Sono stato presente all'incontro, mi ha fatto molto piacere conoscere molte brave persone, fra cui l'amica rasima e sonnyp e consorte.
    E' stato un piacere vedere così tante persone presenti e attente a questo tipo di informazioni.

    Riguardo ciò che Achille ha riferito, riconfermo ciò che ho detto ad Achille. Al telefono ho raccontato le mie impressioni e dopo avergli detto che il tutto è andato molto bene, ho riferito questo fatto che mi rigurdava, la mia interruzzione e precisazione quando disse che fino al 1988 fra i tdg si praticava lo scambio delle mogli.

    Diciamo che per rispetto verso la relatrice mi sono permesso di intervenire solo in quell'occasione, non essendo d'accordo col suo modo di esporre le informazioni, col suo tono, e con le sue imprecisazioni.
    Se ci si assume la responsabilità di esporre al pubblico informazioni sui tdg, si deve essere sufficientemente sereni ed equilibrati nel dire ciò che si sà, tenendo conto che si può facilmente soffiare sulle persone il vento del razzismo e dell'intolleranza.

    Inoltre vorrei ricordare che non ho interrotto solo io la relatrice in questione, ma anche parrocchiani fra cui una in perticolare che ha evidenziato l'importanza di non fare il processo ai tdg ma ai vertici.
    Se questa parrocchiana si è sentita di dire questo, credo abbia come me intrepretato negativamente il tono e le informazioni della nostra relatrice in questione.

    Fortunatamente, dal mio punto di vista, i commenti di sonny e moglie hanno dato equilibrio e serenità all'incontro che nell'insieme, a parte questo è andato molto bene.

    Mi spiace se sono stato costretto ad intervenire, ma colgo l'occasione per dire che questi incontri sono molto importanti, ma vanno preparati bene, e ciò che si dice deve essere dettato dal solo scopo di fare Informazione, con la I maiuscola, non incitare una parrocchia all'intolleranza o scaricare rabbia, magari anche giustificata, verso la WTS.
    Chi si assume questa responsabilità lo deve ricordare molto bene, perchè altrimenti si può rovinare un'ottima opportunità per fare del bene a tutti , tdg compresi.

    saluti
    gandhi
  • OFFLINE
    countrydancer
    Post: 84
    Registered in: 12/21/2006
    Junior User
    00 4/22/2008 3:02 PM
    C'ero anch'io, domenica, con mia moglie, e a mio giudizio è stata una bella esperienza, utile e sarebbe positivo poterla ripere. Ringrazio Rasima per l'invito.

    Fare informazione, e soprattutto informazione fatta da chi conosce o ha conosciuto con mano veramente di cosa parla, favorisce il chiarimento di luoghi comuni sui tdg (come quello che prendono soldi andando di casa in casa, per esempio) e la conoscenza degli aspetti negativi che “la gente del mondo non conosce” e a volte nemmeno i tdg conoscono (come le sofferenze dei disassociati o dissociati).

    Complimenti a Rasima che ha organizzato il tutto e ai relatori per l’impegno assunto e per l’ottima riuscita. [SM=g1537154] [SM=g1537154]

    In generale credo che la presenza di più relatori , o esperti, sia fondamentale in ogni conferenza, in qualsiasi campo, per equilibrare il dibattito o le varie opinioni espressi dai co-relatori.
    Certamente ci sono persone che si esprimono meglio ed altri che, magari anche per carattere, non sempre riescono ad esprimere i concetti, anche se veri e dimostrabili, in modo corretto da fare informazione in modo sereno. Così come anche tra gli ascoltatori, forse c’è chi comprende meglio ciò che dice un relatore rispetto ad un altro.

    Così anche quando c’è il riporto di ciò che è stato detto, a volte può succedere che vi siano delle incomprensioni, che possono essere da parte di chi riferisce o da parte di chi riceve.
    Così come anche le critiche costruttive possono fare in modo che le persone coinvolte migliorino il loro modo di esporre e di informare. [SM=x570864]

    Rispondendo a Rasima: “Alcuni foristi non sono venuti proprio per questo motivo, fa un po' te, perchè eravamo nel salone del patronato!”
    Sul serio?? Non vorrei offendere nessuno mi sembra molto banale e adolescenziale il fatto di non presenziare per questo motivo, proprio perché si tratta di fare qualcosa di bene e positivo per gli altri. Anche la conferenza fosse stata fatta in un centro ebraico o musulmano avrei partecipato. In queste cose non ci dovrebbe essere “di parte”. Non si tratta di essere bianco o nero, cattolico o protestante, si tratta di informare affinché altre persone non debbano soffrire e star male.

    Ciao [SM=x570892]
  • OFFLINE
    hushai
    Post: 1,338
    Registered in: 8/24/2005
    Veteran User
    00 4/22/2008 3:27 PM
    Re:
    countrydancer, 22/04/2008 15.02:

    C'ero anch'io, domenica, con mia moglie, e a mio giudizio è stata una bella esperienza, utile e sarebbe positivo poterla ripere. Ringrazio Rasima per l'invito.

    Fare informazione, e soprattutto informazione fatta da chi conosce o ha conosciuto con mano veramente di cosa parla, favorisce il chiarimento di luoghi comuni sui tdg (come quello che prendono soldi andando di casa in casa, per esempio) e la conoscenza degli aspetti negativi che “la gente del mondo non conosce” e a volte nemmeno i tdg conoscono (come le sofferenze dei disassociati o dissociati).

    Complimenti a Rasima che ha organizzato il tutto e ai relatori per l’impegno assunto e per l’ottima riuscita. [SM=g1537154] [SM=g1537154]

    In generale credo che la presenza di più relatori , o esperti, sia fondamentale in ogni conferenza, in qualsiasi campo, per equilibrare il dibattito o le varie opinioni espressi dai co-relatori.
    Certamente ci sono persone che si esprimono meglio ed altri che, magari anche per carattere, non sempre riescono ad esprimere i concetti, anche se veri e dimostrabili, in modo corretto da fare informazione in modo sereno. Così come anche tra gli ascoltatori, forse c’è chi comprende meglio ciò che dice un relatore rispetto ad un altro.

    Così anche quando c’è il riporto di ciò che è stato detto, a volte può succedere che vi siano delle incomprensioni, che possono essere da parte di chi riferisce o da parte di chi riceve.
    Così come anche le critiche costruttive possono fare in modo che le persone coinvolte migliorino il loro modo di esporre e di informare. [SM=x570864]

    Rispondendo a Rasima: “Alcuni foristi non sono venuti proprio per questo motivo, fa un po' te, perchè eravamo nel salone del patronato!”
    Sul serio?? Non vorrei offendere nessuno mi sembra molto banale e adolescenziale il fatto di non presenziare per questo motivo, proprio perché si tratta di fare qualcosa di bene e positivo per gli altri. Anche la conferenza fosse stata fatta in un centro ebraico o musulmano avrei partecipato. In queste cose non ci dovrebbe essere “di parte”. Non si tratta di essere bianco o nero, cattolico o protestante, si tratta di informare affinché altre persone non debbano soffrire e star male.

    Ciao [SM=x570892]



    [SM=x570923]

    Ero anch'io presente...e non posso che sottoscrivere le impressioni espresse da Country.

    Approfitto anch'io dell'occasione per ringraziare pubblicamente Rasima del lavoro prezioso svolto per creare questa occasione che ho molto apprezzato.

    Hushai

  • Sonnyp
    00 4/22/2008 5:01 PM
    Spezziamo una lancia........
    Giusto Gandhi e Countrydancer.

    Chiunque faccia tali tipi di conferenze, deve cercare di essere e rimanere rigorosamente nella correttezza di ciò che sta citando, soprattutto quando cita una fonte scritta.

    Quello che la relatrice stava citando, infatti, era quanto scritto nella torre di guardia che stava citando.

    Probabilmente, la sua citazione, è stata interrotta perchè fraintesa comprendendo che prima dell'1988 tale era l'usanza dei tdg.


    NULLA DI TUTTO QUESTO, CI MANCHEREBBE!!!!!

    Infatti, io stesso sono dovuto intervenire CHIARENDO che ciò che stava dicendo la relatrice, era rivolto AD ALCUNI PREMINENTI DELL'ORGANIZZAZIONE, e quindi non a tutti i tdg, ne tanto meno un'usanza degli stessi, per carità!

    Per quanto riguarda i toni, spezziamo una lancia a favore della relatrice.

    A differenza mia e di mia moglie, essa non ha vissuto dentro il movimento, quindi non ha potuto conoscere le cose positive del geovismo, ha vissuto e conosciuto solo le cose negative legate all'appartenenza di sua figlia con tutte le problematiche legate alla sua vicenda.
    Una tale persona, è comprensibile che ce l'abbia in particolare con i dirigenti geovisti! E a motivo di ciò, i suoi toni sono anche potuti andare un pochino oltre il normale.

    Ma subito dopo, sia il mio intervento, che quello di mia moglie, hanno chiarito come stanno le cose, mostrando anche quello che di buono abbiamo potuto apprendere dalla setta.

    E' ovvio che anche io e Silvana, mia moglie, non apprezziamo la classe dirigenziale geovista, tanto più che è la diretta responsabile per la condotta estremista dei nostri figli nei nostri confronti, e abbiamo quindi ribadito che i nostri figli ubbidiscono ai DETTAMI GEOVISTI, così come UBBIDISCONO i nostri fratelli e amici con cui abbiamo condiviso ben 25 anni della nostra vita!

    In sostanza, sia i nostri figli che i nostri ex fratelli, sono innocenti. Ubbidendo alla dittatura del movimento, non si rendono conto che nulla li differenzia dagli estremisti di altrettante sette e movimenti.

    Con questo, spero d'aver chiarito ulteriormente il punto e posto la parola fine a questo inconveniente spiacevole, ma involontario!


    GEOVA informa.
  • OFFLINE
    (emiro)
    Post: 848
    Registered in: 11/4/2005
    Senior User
    00 4/23/2008 11:17 AM

    Ciao sonny

    SEI STATO CHIARISSMO NELLA TUA ESPOSIZIONE e credo che a questo punto non vi siano più dubbi.

    Io credo che tutto dipenda dal carattere della persona e dalla sua personalità e quanto i tdg abbiamo influito negativamente sulla stessa.

    Non è sempre facile e anch'io me ne rendo conto spesso quando parlo con loro.

    in ogni caso ho intenzione anch'io di parlare con il mio parroco per organizzare una conferenza con il SOLO intento di FARE INFORMAZIONE - per di più ho la fortuna di abitare non troppo lontano da sonny...quindi...

  • Sonnyp
    00 4/23/2008 11:31 AM
    Quando vuoi Emy!
    Se il tuo parroco accetterà, saremo lieti di mostrare il lato oscuro del geovismo. Quello pericoloso appunto!
    Ovviamente, a scanso di equivoci, segnaleremo anche le cose buone che abbiamo ricevuto! Della serie... non sputiamo nel piatto dove abbiamo mangiato!

    Un caro abbraccio Emy.

    GEOVA informa.
  • OFFLINE
    Daniela47
    Post: 1,288
    Registered in: 10/17/2004
    Veteran User
    00 4/25/2008 2:33 PM
    Questo è un valido aiuto !!!
    L’informazione è doverosa

    Io non ho potuto partecipare alla conferenza organizzata da Rasima, data la distanza ed anche la mia situazione che non mi permette facilmente spostamenti che non siano abbastanza vicini.
    Mi è stato riferito dettagliatamente lo svolgersi della conferenza.
    Al di là di equivoci, per fortuna, subito chiariti ed ulteriormente spiegati, come ho notato nel forum, ho saputo che ha avuto molta partecipazione ed un bel successo per l’informazione, che diventa sempre più indispensabile per salvare e prevenire situazioni tragiche che si vengono a creare quando
    l’adesione di persone al geovismo nasce “solo” dall’assimilare la propaganda geovista, senza possibilità di saperne obiettivamente le controindicazioni.
    Come familiare che ha dovuto amaramente subire gli effetti distruttivi di queste dottrine, non posso che dare ragione a Sonny quando dice che i familiari costretti ad assoggettarsi ai malanni grossi ed inevitabili prodotti dall’adesione del congiunto, molto difficilmente possono trovare in questa “fede” aspetti POSITIVI, per noi al contrario tutto si è rivelato molto negativo e per dirla anche più dettagliatamente alle volte anche con aspetti drammatici.
    Essendo e vestendo gli stessi panni della “relatrice” che tra l’altro conosco molto bene e che stimo da tanti anni, al di là di ciò che rigorosamente ha letto dalle riviste della torre di Guardia e che non erano certe convinzioni personali per offendere i testimoni, ma le stesse pubblicazioni della società, se il suo tono può essere sembrato un po’ forte, è giusto valutare che anche la sua esperienza geovista è stata forte, come sono state forti le vicende di tanti di noi che si vedono trasformare i propri figli i propri coniugi o genitori molto negativamente, il tutto senza possibilità di avere nessuna voce in capitolo perché noi familiari siamo visti come i nemici da combattere.
    Provare per credere !!!!
    Capisco bene comunque anche coloro che vivendo una lunga parte della loro vita all’interno dell’organizzazione, anche se l’hanno abbandonata per molteplici motivi, i rimpianti che possono provare e i benefici e le buone esperienze da ricordare, pur tuttavia mi pare che il grave peso che ha comportato per tanti ex, la loro militanza è ben maggiore e disastrosa.

  • OFFLINE
    Daniela47
    Post: 1,289
    Registered in: 10/17/2004
    Veteran User
    00 4/25/2008 2:40 PM
    Ringraziamenti per Rasima e i coniugi Villaverde

    Sento il dovere di ringraziare, anche a nome di altri amici che non postano sul forum ma che mi hanno incaricato di farlo, l'amica Rasima e l'amico Piero che sicuramente avranno contribuito a far conoscere a chi ignorava, tante cose nascoste di questa organizzazione.
    Mi auguro vivamente che tanti foristi, che ne avranno la possibilità e l'opportunità di fare altrettanto nelle loro città, come è stato fatto già da diversi anni quì da noi e che ha portato i suoi frutti nel tempo.
  • Sonnyp
    00 4/26/2008 9:25 AM
    Grazie Daniela!
    Ricambia la simpatia ai tuoi amici e....

    Se hai in mente di organizzare dalle tue parti, qualche conferenza dove tu stessa puoi metterti in gioco, fammelo solo sapere e mi troverai al tuo fianco a sostenerti con la nostra esperienza che avvallerà qualsiasi tua sofferenza geovista!

    Per fortuna, ora la distanza non è più un problema, e saremo lieti di portare il nostro contributo suilla VERA INFORMAZIONE che i geovisti tengono tanto a soffocare e nascondere!

    Il "mondo" DEVE sapere che i tdg sono come degli scogli nascosti sotto la superfice del mare e possono squarciare molte, molte barche (famiglie) con il serio pericolo di mandarle LETTERALMENTE A PICCO!


    Cordiali saluti a tutti i tuoi amici Daniela, e un caro abbraccio a te!
  • OFFLINE
    Daniela47
    Post: 1,290
    Registered in: 10/17/2004
    Veteran User
    00 4/26/2008 5:17 PM
    Un grazie a coloro che si mettono a disposizione della giusta informazione

    Caro Sonny.
    I tuoi interventi negli incontri che hai tenuto fino ad ora, so che sono stati diretti ed efficaci e di immediata comprensibilità anche per chi è completamente a digiuno del problema geovista.
    Non è facile in poco tempo di spiegazioni ad un pubblico ignaro poter trovare punti salienti che rendano bene la misura di questa complessa organizzazione, colma di contraddizioni, di eccessi ma nello stesso tempo mascherati da un aspetto soave e troppo convincente.
    Non è facile trovare un equilibrio tra la giustezza delle informazioni e le emozioni che persone, provate come noi, possono esternare senza essere considerate intolleranti e magari tacciate di esagerazioni.
    Logicamente deve essere valutato il tipo di pubblico a cui ci si rivolge per non incorrere in giudizi di persone, che non provando e non sapendo, non possono certo valutare al meglio.
    D'altra parte sapere e conoscere è diventato troppo importante e non si può lasciare occasioni che possano essere di aiuto e prevenzione.
    Mi auguro di poter contattare chi può esere disposto a sostenere questi incontri troppo necessari per proteggere la pace domestica.
    Fino a poco tempo fa il loro proselitismo capillare era incontrastato e poche persone erano a conoscenza di ciò che accade dentro questa organizzazione.
    Ma vedo che i tempi per svelare tanti retroscena geovisti, sono maturi, grazie a persone che si mettono a disposizione della vera informazione pur con sacrifici, ma con determinazione.