Freeforumzone mobile

Non hanno sempre torto...

  • Posts
  • OFFLINE
    Alex69rm
    Post: 172
    Registered in: 9/27/2007
    Junior User
    00 4/9/2008 6:48 PM
    Almeno secondo me.. saro' un po' fissato, ma questa storia della trinità non mi ha mai convinto... comunque qui c'è un simpatico intervento di un "imam"..

  • OFFLINE
    Alex69rm
    Post: 172
    Registered in: 9/27/2007
    Junior User
    00 4/9/2008 6:53 PM
    qui se la prende pure con i Testimoni di Geova..

    [Edited by Alex69rm 4/9/2008 6:55 PM]
  • OFFLINE
    Polymetis
    Post: 6,157
    Registered in: 7/8/2004
    Master User
    00 4/9/2008 10:05 PM
    Quest'uomo non ha capito una cippa del dogma trinitario. Incapace di distinguere trinitarismo e sabellianesimo, incapace di contemplare l'unione ipostatica delle due nature.

    Ad maiora
    ---------------------
    Ά όταν έκτιζαν τα τείχη πώς να μην προσέξω.
    Αλλά δεν άκουσα ποτέ κρότον κτιστών ή ήχον.
    Ανεπαισθήτως μ' έκλεισαν απο τον κόσμο έξω
    (Κ. Καβάφης)
  • OFFLINE
    berescitte
    Post: 5,677
    Registered in: 7/13/2004
    Master User
    00 4/9/2008 11:25 PM
    Perché riguardo a Gesù esige che Lui abbia fatto esplicitamente la dichiarazione di essere Dio per crederlo,
    mentre per Melchisedech gli basta dedurlo dal fatto che non ha padre né madre?
    Doppio peso?

    Mi sovviene che neanche io ho mai detto ai miei figli di essere il loro padre. Eppure lo hanno dedotto indubitabilmente.
    Eravamo nella sala d'aspetto della pediatra. Una stupida infermiera lo vezzeggiò e poi disse: "Chi è questo signore?" rispose "E' il mio papà". E lei "Ma no che non è il tuo papà". E lui abbarbicandosi a una mia gamba e guardandola di brutto "Certo che è il mio papà, non lo vedi quanto mi vuole bene?"
    Conosceva la logica. Se tanto mi dà tanto.
    ----------------------
    est modus in rebus
  • OFFLINE
    Alex69rm
    Post: 186
    Registered in: 9/27/2007
    Junior User
    00 4/10/2008 9:46 PM
    secondo me, questo signore, invece espone una logica e un ragionamento condivisibile...
  • OFFLINE
    =Marcuccio=
    Post: 876
    Registered in: 1/5/2007
    Senior User
    00 4/11/2008 10:14 AM
    Un saluto a tutti...
    Poche osservazioni:
    1)Questo imam è un simpaticone…

    2)Innanzitutto nel primo video condivide con il resto dell’orbe terraqueo la nozione secondo cui i cristiani sono coloro che attribuiscono il predicativo teologico al Cristo. (Quindi i non trinitari, o gli antitrinitari non possono dirsi cristiani).

    3)La frase secondo cui Giovanni quella sera aveva mangiato un po’ pesante… ragazzi è da premio Oscar… io ancora rido. In questo senso l’imam del video ha avuto più fantasia del CD riguardo all’interpretazione circa “l’alfa e l’omega” . Dai è impossibile non ammetterlo.

    4)Nel secondo video parla dei TdG come quelli che fanno parte della religione cristiana… il problema è che i TdG non attribuiscono il predicativo teologico al Cristo. Professano al massimo che il Cristo sia “divino”, il che non è la stessa cosa dell’attribuire il predicativo teologico.

    5)L’opinione di questo imam è semplicemente fondamentalista…e come tutte le malattie che ne derivano l’irrigidimento nel concordismo è una conseguenza coerente e logica. In questo senso potrei essere d’accordo con Alex69rm. Ma la coerenza, pur essendo una cosa lodevole, non è un valore assoluto. Bisogna capire rispetto a cosa si voglia esser coerenti. Il fondamentalismo interpretativo è un vero e proprio guaio: vagli a spiegare, al povero imam del video, che nemmeno gli ebrei credono che Adamo sia realmente esistito!

    6)Non si può condividere, da parte trinitaria, che questo imam abbia compreso il senso del dogma trinitario, perché cade in eresie che il cristianesimo ha già superato da secoli. Sono d’accordo in questo senso con Polymetis. È inutile sfruttare delle categorie di pensiero trinitario per poi non entrare appieno nella sua Weltanschauung. Si partirebbe da dati esatti, da premesse esatte, per poi arrivare a conclusioni errate.

    Sono di fretta e molto approssimativo, come sempre, ma penso che il mio pensiero sia chiaro… prendiamo questo imam per quello che è: una persona gratificata dalla sua fede, che cerca di essere un buon musulmano, convinto soprattutto in buona fede e inserito nella sua cultura; che cerca di rendere ragione della sua fede e cerca di esprimere il suo credo come il vero. In questo senso non lo si può certo biasimare…la sua fede gli impone di far così.

    Ogni bene
    Marcù
    [Edited by =Marcuccio= 4/11/2008 10:14 AM]
  • OFFLINE
    Alex69rm
    Post: 187
    Registered in: 9/27/2007
    Junior User
    00 4/11/2008 1:31 PM
    Re: Un saluto a tutti...
    =Marcuccio=, 4/11/2008 10:14 AM:

    Poche osservazioni:
    1)Questo imam è un simpaticone…

    2)Innanzitutto nel primo video condivide con il resto dell’orbe terraqueo la nozione secondo cui i cristiani sono coloro che attribuiscono il predicativo teologico al Cristo. (Quindi i non trinitari, o gli antitrinitari non possono dirsi cristiani).

    3)La frase secondo cui Giovanni quella sera aveva mangiato un po’ pesante… ragazzi è da premio Oscar… io ancora rido. In questo senso l’imam del video ha avuto più fantasia del CD riguardo all’interpretazione circa “l’alfa e l’omega” . Dai è impossibile non ammetterlo.

    4)Nel secondo video parla dei TdG come quelli che fanno parte della religione cristiana… il problema è che i TdG non attribuiscono il predicativo teologico al Cristo. Professano al massimo che il Cristo sia “divino”, il che non è la stessa cosa dell’attribuire il predicativo teologico.

    5)L’opinione di questo imam è semplicemente fondamentalista…e come tutte le malattie che ne derivano l’irrigidimento nel concordismo è una conseguenza coerente e logica. In questo senso potrei essere d’accordo con Alex69rm. Ma la coerenza, pur essendo una cosa lodevole, non è un valore assoluto. Bisogna capire rispetto a cosa si voglia esser coerenti. Il fondamentalismo interpretativo è un vero e proprio guaio: vagli a spiegare, al povero imam del video, che nemmeno gli ebrei credono che Adamo sia realmente esistito!

    6)Non si può condividere, da parte trinitaria, che questo imam abbia compreso il senso del dogma trinitario, perché cade in eresie che il cristianesimo ha già superato da secoli. Sono d’accordo in questo senso con Polymetis. È inutile sfruttare delle categorie di pensiero trinitario per poi non entrare appieno nella sua Weltanschauung. Si partirebbe da dati esatti, da premesse esatte, per poi arrivare a conclusioni errate.

    Sono di fretta e molto approssimativo, come sempre, ma penso che il mio pensiero sia chiaro… prendiamo questo imam per quello che è: una persona gratificata dalla sua fede, che cerca di essere un buon musulmano, convinto soprattutto in buona fede e inserito nella sua cultura; che cerca di rendere ragione della sua fede e cerca di esprimere il suo credo come il vero. In questo senso non lo si può certo biasimare…la sua fede gli impone di far così.

    Ogni bene
    Marcù



    carissimo.. un intervento molto interessante il tuo... ma la domanda di fondo rimane.... in effetti.. dove stà scritto che Gesu' sarebbe Dio??

  • OFFLINE
    Mauro di Arcisate
    Post: 232
    Registered in: 10/8/2003
    Junior User
    00 4/11/2008 2:15 PM
    Re: Re: Un saluto a tutti...
    Alex69rm, 11/04/2008 13.31:



    carissimo.. un intervento molto interessante il tuo... ma la domanda di fondo rimane.... in effetti.. dove stà scritto che Gesu' sarebbe Dio??




    il vangelo di Giovanni si apre e si chiude con tale dichiarazione
    (il "mio Signore e mio Dio" di Tommaso)


  • OFFLINE
    Alex69rm
    Post: 190
    Registered in: 9/27/2007
    Junior User
    00 4/11/2008 3:01 PM
    Re: Re: Re: Un saluto a tutti...
    Mauro di Arcisate, 4/11/2008 2:15 PM:



    il vangelo di Giovanni si apre e si chiude con tale dichiarazione
    (il "mio Signore e mio Dio" di Tommaso)





    dove? non la trovo.. non c'è scritto che Gesu' è Dio.. quale versione della bibbia possiedi?


  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 1,444
    Registered in: 7/17/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 5:16 PM
    Re: Re: Re: Re: Un saluto a tutti...
    Alex69rm, 11/04/2008 15.01:



    dove? non la trovo.. non c'è scritto che Gesu' è Dio.. quale versione della bibbia possiedi?





    Giovanni 1:1-4 Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. 2 Essa era nel principio con Dio. 3 Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei; e senza di lei neppure una delle cose fatte è stata fatta. 4 In lei era la vita, e la vita era la luce degli uomini.

    NRV Giovanni 1:18 Nessuno ha mai visto Dio; l' unigenito Dio, che è nel seno del Padre, è quello che l' ha fatto conoscere.

    NRV Giovanni 20:28 Tommaso gli rispose: «Signor mio e Dio mio

    NRV Romani 9:5 ai quali appartengono i padri e dai quali proviene, secondo la carne, il Cristo, che è sopra tutte le cose Dio benedetto in eterno. Amen!

    NRV Tito 2:13 aspettando la beata speranza e l' apparizione della gloria del nostro grande Dio e Salvatore, Cristo Gesù.

    NRV 2 Pietro 1:1 Simon Pietro, servo e apostolo di Gesù Cristo, a coloro che hanno ottenuto una fede preziosa quanto la nostra nella giustizia del nostro Dio e Salvatore Gesù Cristo:

    NRV 1 Giovanni 5:20 Sappiamo pure che il Figlio di Dio è venuto e ci ha dato intelligenza per conoscere colui che è il Vero; e noi siamo in colui che è il Vero, cioè, nel suo Figlio Gesù Cristo. Egli è il vero Dio e la vita eterna.

    IEP filippesi 2:5-11 5 Coltivate in voi questi sentimenti che furono anche in Cristo Gesù: 6 il quale, essendo per natura Dio, non stimò un bene irrinunciabile l' essere uguale a Dio, 7 ma annichilì se stesso prendendo natura di servo, diventando simile agli uomini; e apparso in forma umana 8 si umiliò facendosi obbediente fino alla morte e alla morte in croce. 9 Per questo Dio lo ha sopraesaltato ed insignito di quel Nome che è superiore a ogni nome, 10 affinché, nel nome di Gesù, si pieghi ogni ginocchio, degli esseri celesti, dei terrestri e dei sotterranei 11 e ogni lingua proclami, che Gesù Cristo è Signore, a gloria di Dio Padre.


    EBREI 1:1-13 Dio, che nel tempo antico aveva parlato ai padri nei profeti, in una successione e varietà di modi, 2 in questa fine dei tempi ha parlato a noi nel Figlio, che egli costituì sovrano padrone di tutte le cose e per mezzo del quale creò l' universo. 3 Questi, essendo l' irraggiamento della gloria e l' impronta della sua sostanza, e portando tutte le cose con la parola della sua potenza, dopo aver compiuto la purificazione dei peccati si è assiso alla destra della maestà nei luoghi eccelsi, 4 divenuto tanto superiore agli angeli, quanto più eccellente del loro è il nome che egli ha ricevuto in eredità. 5 A quale angelo infatti disse mai Dio: Figlio mio sei tu, io oggi ti ho generato? Io sarò per lui padre ed egli sarà per me figlio? 6 Di nuovo, quando introduce il Primogenito nell' universo, dice: E lo adorino tutti gli angeli di Dio. 7 E mentre degli angeli dice: Fa i suoi angeli come venti e i suoi servi come fiamma di fuoco, 8 del Figlio invece: Il tuo trono, o Dio, è per i secoli dei secoli e lo scettro dell' equità è scettro del tuo regno. 9 Hai amato la giustizia e hai odiato l' iniquità, perciò, o Dio, il tuo Dio ti ha unto con olio di esultanza a preferenza dei tuoi compagni. 10 E ancora: Tu, o Signore, alle origini hai fondato la terra e i cieli sono opere delle tue mani. 11 Essi periranno, tu invece rimani, e tutti invecchieranno come un vestito, 12 come mantello li arrotolerai, come una veste, e saranno messi da parte. Tu, invece, sei lo stesso e i tuoi anni non finiranno. 13 E di quale angelo disse mai: Siedi alla mia destra, fino a che non ponga i tuoi nemici come sgabello dei tuoi piedi?


    Ti bastano?
    Ciao bello.


    [Edited by (Mario70) 4/11/2008 5:19 PM]

    "Il messaggio è chiaro. Il nostro amore per Geova dev’essere più forte del nostro amore per i familiari che gli divengono sleali.
    Oggi Geova non mette immediatamente a morte quelli che violano le sue leggi.
    Amorevolmente dà loro l’opportunità di pentirsi delle loro opere ingiuste. Ma come si sentirebbe Geova se i genitori di un trasgressore impenitente continuassero a metterLo alla prova frequentando senza necessità il loro figlio disassociato?"(La torre di Guardia 15 luglio 2011 pagine 31)
  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,352
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 5:50 PM
    Io non ho ancora capito se per chi crede nella trinità

    l'onnipotente e Gesù sono la stessa persona?

    per alcuni trinitari pare sia cosi per altri nò.


    Per adesso comunque io penso che Gesù sia di natura divina come suo Padre l'onnipotente

    però sono due esseri ben distinti e separati mà della stessa spece .

    Comunque neppure io per adesso credo alla teoria della trinità.

    Però accetto la natura divina di Gesù.

    Inoltre i ragionamenti dell'iman del video sono simili a quelli dei tdg e in parte li condivido ancora.










    Isaia 29:13...‘Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è molto lontano da me.  Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano dottrine e comandi di uomini’”...



  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 1,445
    Registered in: 7/17/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 6:05 PM
    Re:
    35.angelo, 11/04/2008 17.50:

    Io non ho ancora capito se per chi crede nella trinità

    l'onnipotente e Gesù sono la stessa persona?

    per alcuni trinitari pare sia cosi per altri nò.


    Per adesso comunque io penso che Gesù sia di natura divina come suo Padre l'onnipotente

    però sono due esseri ben distinti e separati mà della stessa specie .


    Comunque neppure io per adesso credo alla teoria della trinità.

    Però accetto la natura divina di Gesù.

    Inoltre i ragionamenti dell'iman del video sono simili a quelli dei tdg e in parte li condivido ancora.





    Non dar retta a pseudo trinitari, quello che hai detto tu sopra che ho evidenziato in grassetto è quello che dice la dottrina trinitaria, quindi Angelo tu sei trinitario senza saperlo!
    Ciao
    Mario





    [Edited by (Mario70) 4/11/2008 6:06 PM]

    "Il messaggio è chiaro. Il nostro amore per Geova dev’essere più forte del nostro amore per i familiari che gli divengono sleali.
    Oggi Geova non mette immediatamente a morte quelli che violano le sue leggi.
    Amorevolmente dà loro l’opportunità di pentirsi delle loro opere ingiuste. Ma come si sentirebbe Geova se i genitori di un trasgressore impenitente continuassero a metterLo alla prova frequentando senza necessità il loro figlio disassociato?"(La torre di Guardia 15 luglio 2011 pagine 31)
  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,354
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 6:41 PM
    Re: Re:
    (Mario70), 11/04/2008 18.05:




    Non dar retta a pseudo trinitari, quello che hai detto tu sopra che ho evidenziato in grassetto è quello che dice la dottrina trinitaria, quindi Angelo tu sei trinitario senza saperlo!
    Ciao
    Mario









    a dir il vero ho avuto pure io questa sensazione

    però resta che non vedo ancora la persona dello spirito santo [SM=x570872]

    che io sia l'unico "binitario" della terra ?

    [SM=x570872]





    Isaia 29:13...‘Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è molto lontano da me.  Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano dottrine e comandi di uomini’”...



  • OFFLINE
    Polymetis
    Post: 6,168
    Registered in: 7/8/2004
    Master User
    00 4/11/2008 6:55 PM
    "però sono due esseri ben distinti e separati mà della stessa specie "

    Noi trinitari diciamo "distinti, non separati", sono due cose diverse. Parlare di due esseri separati, quando la sostanza divina è una, implicherebbe politeismo.
    ---------------------
    Ά όταν έκτιζαν τα τείχη πώς να μην προσέξω.
    Αλλά δεν άκουσα ποτέ κρότον κτιστών ή ήχον.
    Ανεπαισθήτως μ' έκλεισαν απο τον κόσμο έξω
    (Κ. Καβάφης)
  • OFFLINE
    Alex69rm
    Post: 191
    Registered in: 9/27/2007
    Junior User
    00 4/11/2008 7:06 PM
    che dire.. anche la dottrina della trinità, ha il suo fascino.. e mario mi puo' capire.. [SM=p1546274]
  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,356
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 7:16 PM
    Re:
    Polymetis, 11/04/2008 18.55:

    "però sono due esseri ben distinti e separati mà della stessa specie "

    Noi trinitari diciamo "distinti, non separati", sono due cose diverse. Parlare di due esseri separati, quando la sostanza divina è una, implicherebbe politeismo.




    mà anche io e tè siamo della stessa sostanza

    cioè la carne

    ma siamo distinti e separati

    però potremmo essere uniti negli intenti benchè separati fisicamente

    mà la nostra comune natura resta la carne come sostanza


    (nb ora la mia carne deve andare a lavare i piatti di ieri sera e cucinare altrimenti l'altra mia metà di carne mè fà un capoccione cosi)
    a dopo

    [SM=x570892]


    [Edited by 35.angelo 4/11/2008 7:22 PM]
    Isaia 29:13...‘Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è molto lontano da me.  Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano dottrine e comandi di uomini’”...



  • OFFLINE
    Alex69rm
    Post: 193
    Registered in: 9/27/2007
    Junior User
    00 4/11/2008 7:25 PM
    essere divini od avere qualità divine non significa necessariamente essere Dio... anche in india, ad esempio ci sono divinità superiore e altre, come dire, inferiori... Vishnu è piu' di Shiva, per intenderci.. ma anche Shiva è un Dio..
  • OFFLINE
    Polymetis
    Post: 6,170
    Registered in: 7/8/2004
    Master User
    00 4/11/2008 7:41 PM
    "però potremmo essere uniti negli intenti benchè separati fisicamente"

    Il Figlio e il padre sono certamente uno negli intenti, ma dire che sono uno solo in quelli implicherebbe che abbiamo davanti due dèi.

    Per Ales69

    "essere divini od avere qualità divine non significa necessariamente essere Dio..."

    Anche questa affermazione tipicamente da TdG è da pantheon politesista. Un Dio e dei semidei? Non ci sono esseri divini oltre a YHWH. Israele ha abbandonato questa fase monolatrica dai tempi della riforma di Gioisia. Puoi trovare questa nuova fase attestata in Is 44,6 non si dice chiaramente "fuori di me non vi sono dèi (elohim)", mentre come sappiamo nella fase pià arcaica elohim indicava qualunque essere potente.
    ---------------------
    Ά όταν έκτιζαν τα τείχη πώς να μην προσέξω.
    Αλλά δεν άκουσα ποτέ κρότον κτιστών ή ήχον.
    Ανεπαισθήτως μ' έκλεισαν απο τον κόσμο έξω
    (Κ. Καβάφης)
  • OFFLINE
    Il Seminatore
    Post: 9
    Registered in: 4/5/2008
    Junior User
    00 4/11/2008 7:59 PM
    PER

    Alex69rm, 11/04/2008 15.01:

    dove? non la trovo.. non c'è scritto che Gesu' è Dio.. quale versione della bibbia possiedi?
    ---------------------------------------------------------------------

    R: Giov 14:8 Gli disse Filippo: «Signore, mostraci il Padre e ci basta». 9 Gli rispose Gesù: «Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me ha visto il Padre. Come puoi dire: Mostraci il Padre? 10 Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me? Le parole che io vi dico, non le dico da me; ma il Padre che è con me compie le sue opere. 11 Credetemi: io sono nel Padre e il Padre è in me; se non altro, credetelo per le opere stesse.

    Come puoi vedere è chiarissimo hai ancora dubbi??




    Mat 18:3 «In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli.

  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 1,446
    Registered in: 7/17/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 8:23 PM
    Re: Re:
    35.angelo, 11/04/2008 19.16:




    mà anche io e tè siamo della stessa sostanza

    cioè la carne

    ma siamo distinti e separati

    però potremmo essere uniti negli intenti benchè separati fisicamente

    mà la nostra comune natura resta la carne come sostanza


    (nb ora la mia carne deve andare a lavare i piatti di ieri sera e cucinare altrimenti l'altra mia metà di carne mè fà un capoccione cosi)
    a dopo

    [SM=x570892]






    Non avevo fatto caso alla parola "separati" che avevi scritto...
    Poly ha cercato di spiegartelo semplicemente, ma per capirlo totalmente dovresti accettare quello che gli ebrei hanno capito da sempre ossia che Dio non appartiene al nostro universo spazio temporale, quindi la sua è una dimensione eterna, esistendo il padre, il figlio e lo spirito santo in quella dimensione, vuol dire che i tre sono uno non potendo essere separati da uno spazio in quanto lo spazio in quella dimensione non esiste.
    Ricordati "Tutto è stato fatto tramite Cristo e neppure una delle cose fatte è stata fatta senza Cristo" questo include lo spazio e il tempo, cose create dal Figlio.
    Spero che ora tu abbia capito.
    Ciao
    Mario
    Per Alex: a me l'argomento trinitario mi ha sempre affascinato...
    Ho conosciuto meglio Dio e lo sento meno antropomorfo di quando ero tdg.
    Ciao

    [Edited by (Mario70) 4/11/2008 8:24 PM]

    "Il messaggio è chiaro. Il nostro amore per Geova dev’essere più forte del nostro amore per i familiari che gli divengono sleali.
    Oggi Geova non mette immediatamente a morte quelli che violano le sue leggi.
    Amorevolmente dà loro l’opportunità di pentirsi delle loro opere ingiuste. Ma come si sentirebbe Geova se i genitori di un trasgressore impenitente continuassero a metterLo alla prova frequentando senza necessità il loro figlio disassociato?"(La torre di Guardia 15 luglio 2011 pagine 31)
  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,357
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 9:12 PM
    Re: Re: Re:
    (Mario70), 11/04/2008 20.23:




    Non avevo fatto caso alla parola "separati" che avevi scritto...






    ammettiamo che allora se non sono due sono uno,
    mà allora come fà il figlio ha sedere alla destra del padre se sono uno ?



    poi Gesù non poteva decidere autonomamente e separatamente su certe cose ...

    (Matteo 20:23) ...in quanto a sedere alla mia destra e alla mia sinistra non sta a me concederlo, ma appartiene a coloro per i quali è stato preparato dal Padre mio”.

    (Matteo 20:23) ...in quanto a sedere alla mia destra e alla mia sinistra non sta a me concederlo, ma appartiene a coloro per i quali è stato preparato dal Padre mio”.

    anche agli uomini è stata aperta la porta della partecipazione alla natura divina

    (Rivelazione 3:21-22) ...A chi vince concederò di sedere con me sul mio trono, come anch’io ho vinto e mi sono seduto col Padre mio sul suo trono. 22 Chi ha orecchio oda ciò che lo spirito dice alle congregazioni’”.

    (2 Pietro 1:2-4) ...Immeritata benignità e pace vi siano accresciute mediante l’accurata conoscenza di Dio e di Gesù nostro Signore, 3 poiché la sua divina potenza ci ha dato gratuitamente tutte le cose che concernono la vita e la santa devozione, per mezzo dell’accurata conoscenza di colui che ci ha chiamati mediante gloria e virtù. 4 Per mezzo di queste cose egli ci ha dato gratuitamente le preziose e grandissime promesse, affinché mediante queste diveniate partecipi della natura divina, essendo sfuggiti alla corruzione che è nel mondo mediante la concupiscenza.




    Isaia 29:13...‘Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è molto lontano da me.  Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano dottrine e comandi di uomini’”...



  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,358
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 9:28 PM
    Re:
    [QUOTE:80634701=Polymetis, 11/04/2008 19.41abbiamo davanti due dèi.





    perchè no?
    mica è idolatria

    il padre e il figlio mica sono falsi dei come le multidivinità create dall'uomo

    Isaia 29:13...‘Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è molto lontano da me.  Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano dottrine e comandi di uomini’”...



  • OFFLINE
    Mauro di Arcisate
    Post: 243
    Registered in: 10/8/2003
    Junior User
    00 4/11/2008 9:50 PM
    Re: Re: Re:
    35.angelo, 11/04/2008 18.41:


    però resta che non vedo ancora la persona dello spirito santo [SM=x570872]
    che io sia l'unico "binitario" della terra ?
    SM=x570872]




    idem,
    si puo' credere in Dio Padre, in Dio Figlio, nello Spirito Santo,
    senza pero' credere che lo Spirito Santo sia una terza Persona.

    ciao
  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,359
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 4/11/2008 11:36 PM
    Re: Re: Re:
    (Mario70), 11/04/2008 20.23:




    Dio non appartiene al nostro universo spazio temporale




    potrebbe essere che ora non comprendiamo bene la struttura di Dio perchè i punti di riferimento cambiano a secondo da dove si osserva con la mente

    ti faccio un esempio,
    osserva questa foto ,
    non è un semplice cielo stellato mà è uno dei tanti ammassi di galassie dell'universo




    Dio le ha create tutte ? ma sè la bibbia ci dice che il figlio ha creato tutte le cose cosa ha creato il padre?
    allora l'onnipotente non ha creato un gran chè perchè è il figlio che ha creato tutto
    qualcosa non mi torna

    esistono miliardi di galassie,
    ammesso che le ha create tutte il figlio, il padre che fà?
    il figlio risulterebbe maggiore del padre [SM=x570872]

    ora faccio una ipotesi assurda però con una certa logica

    e se invece il padre ha generato miliardi di figli e ogniuno di questi figli si è creato la propia galassia a suo piacimento ?

    risulterebbe che ogni cosa di una galassia ha il propio creatore,mà pure un solo onnipotente sù tutto e tutti yhwh (per intenderci)

    Gesù nel nostro solo caso e della nostra sola galassia

    [SM=x570868]


    lo sò mi state dando del pazzo vero?
    vabbè vado a nanna,che forse è meglio
    notte a tutti [SM=x570892] [SM=x570894] [SM=x570894] [SM=x570894]




    Isaia 29:13...‘Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è molto lontano da me.  Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano dottrine e comandi di uomini’”...



  • OFFLINE
    Polymetis
    Post: 6,171
    Registered in: 7/8/2004
    Master User
    00 4/12/2008 1:39 AM
    Per 35.angelo

    “ammettiamo che allora se non sono due sono uno,
    mà allora come fà il figlio ha sedere alla destra del padre se sono uno ?”

    Non ci siamo capiti. Il Padre e il Figlio sono una cosa sola nell’unità della sostanza, non sono uno nel senso che di essere la stessa persona, questa è un’eresia chiamata sabellianesimo.

    “poi Gesù non poteva decidere autonomamente e separatamente su certe cose ...”

    Tutte le operazioni ad extra della trinità (cioè verso la Creazione), sono all’unisono. Non può darsi volontà discordante in Dio, questo è il motivo per cui Gesù non può far nulla da se stesso: non è possibile che all’intero dell’unità di Dio, che opera necessariamente in modo perfetto e verso il miglior bene possibile, una persona della Trinità abbia un progetto e l’altra uno che differisce da questo, in questo caso infatti avremmo l’impossibilità di due enti onnipotenti ed onniscienti che pensano due cose diverse su cosa sia il meglio. Ma se sanno le stesse cose, cioè tutto, come sarebbe possibile sostenere che vogliono cose diverse?

    “anche agli uomini è stata aperta la porta della partecipazione alla natura divina”

    LA Chiesa infatti parla di deficazione dell’uomo, ma se si legge Giovanni si capisce che Gesù è su un’altro piano, è infatti il perno, il ponte tra Dio e l’uomo, che nella Sua unione ipostatica tra umano e divino rende possibile questo riconciliazione dell’uomo a Dio e questa glorificazione finale dell’uomo. Infatti sta scritto che Cristo e il Padre “sono una cosa sola”, mentre dei discepoli Gesù prega il Padre dicendo “siano essi IN NOI una cosa sola”, vale a dire che la divinizzazione dell’uomo passa per una superiore unità trascendente tra Cristo e il Padre.

    “perchè no?
    mica è idolatria”

    Ci possono essere due dèi se la Bibbia non fa altro che ripetere che c’è un solo Dio?

    “Dio le ha create tutte ? ma sè la bibbia ci dice che il figlio ha creato tutte le cose cosa ha creato il padre?
    allora l'onnipotente non ha creato un gran chè perchè è il figlio che ha creato tutto”

    La creazione, essendo un’operazione ad extra, non è svolta dalle singole persone singolarmente. Stai ponendo un alternativa che non esiste. Dio ha creato ogni cosa per mezzo del Figlio nello Spirito Santo.
    ---------------------
    Ά όταν έκτιζαν τα τείχη πώς να μην προσέξω.
    Αλλά δεν άκουσα ποτέ κρότον κτιστών ή ήχον.
    Ανεπαισθήτως μ' έκλεισαν απο τον κόσμο έξω
    (Κ. Καβάφης)
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 8,924
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 4/12/2008 6:19 AM
    Mauro di Arcisate, 11/04/2008 21.50:

    si puo' credere in Dio Padre, in Dio Figlio, nello Spirito Santo,
    senza pero' credere che lo Spirito Santo sia una terza Persona

    Diventa però molto difficile la comprensione di molti passi biblici in cui si parla dello Spirito Santo in termini decisamente personali: www.infotdgeova.it/storia/spirito.php

    Achille

  • OFFLINE
    berescitte
    Post: 5,684
    Registered in: 7/13/2004
    Master User
    00 4/12/2008 6:55 AM
    Dice Alex69

    >dove? non la trovo.. non c'è scritto che Gesu' è Dio.. quale versione della bibbia possiedi?

    R- Dove è scritto, in tutto il nostro FORUM, che Alex69 è un essere umano?
    Eppure è forse possibile dire che abbiamo sbagliato se lo abbiamno dedotto dal fatto che ragiona come un essere umano?

    Ricordo la battuta in un vecchio film in bianco e nero, proprio relativa ad un accertamento.

    - Mio caro, mio nonno lavorava in un circo e diceva che: se una cosa è grossa come un elefante, pesa come un elefante e soprattutto puzza come un elefante, quella cosa è un elefante.
    ----------------------
    est modus in rebus
  • OFFLINE
    Mauro di Arcisate
    Post: 253
    Registered in: 10/8/2003
    Junior User
    00 4/12/2008 8:40 AM
    Re:
    Achille Lorenzi, 12/04/2008 6.19:

    Diventa però molto difficile la comprensione di molti passi biblici in cui si parla dello Spirito Santo in termini decisamente personali: www.infotdgeova.it/storia/spirito.php




    terza Persona oltre alla Persona del Padre e alla Persona del Figlio.
    Lo Spirito Santo è Dio e come Dio agisce in maniera ben diversa da quella di uma molla o di una calamita.

    se io fossi sposato e parlassi dell'Amore della mia famiglia potrei farlo in maniera personale, sebbene l'Amore non sia un membro aggiuntivo dei membri della famiglia.

    del "Padre, Figlio e Spirito Santo"
    ne parla il Vangelo, ma ricordo che
    c'erano cristiani come gli ariani che
    sul tema la pensavano in maniera
    diversa dai trinitari.



    ciao


  • OFFLINE
    Mauro di Arcisate
    Post: 254
    Registered in: 10/8/2003
    Junior User
    00 4/12/2008 8:44 AM
    Re: Re:
    Mauro di Arcisate, 12/04/2008 8.40:




    terza Persona oltre alla Persona del Padre e alla Persona del Figlio.
    Lo Spirito Santo è Dio e come Dio agisce in maniera ben diversa da quella di uma molla o di una calamita.

    se io fossi sposato e parlassi dell'Amore della mia famiglia potrei farlo in maniera personale, sebbene l'Amore non sia un membro aggiuntivo dei membri della famiglia.

    del "Padre, Figlio e Spirito Santo"
    ne parla il Vangelo, ma ricordo che
    c'erano cristiani come gli ariani che
    sul tema la pensavano in maniera
    diversa dai trinitari.

    concludo con un osservazione ironica,
    nel link da te citato, nel passo di
    Gregorio Nazianzeno (Discorso 31, 25-27)
    leggo quanto segue:
    "Vedi come la luce ci viene a poco a poco"


    luce progressiva pure qui [SM=x570867]

    ciao,
    Mauro





    [Edited by Mauro di Arcisate 4/12/2008 8:47 AM]
  • OFFLINE
    Alex69rm
    Post: 194
    Registered in: 9/27/2007
    Junior User
    00 4/12/2008 10:02 AM
    Re: Dice Alex69
    berescitte, 4/12/2008 6:55 AM:


    >dove? non la trovo.. non c'è scritto che Gesu' è Dio.. quale versione della bibbia possiedi?

    R- Dove è scritto, in tutto il nostro FORUM, che Alex69 è un essere umano?
    Eppure è forse possibile dire che abbiamo sbagliato se lo abbiamno dedotto dal fatto che ragiona come un essere umano?

    Ricordo la battuta in un vecchio film in bianco e nero, proprio relativa ad un accertamento.

    - Mio caro, mio nonno lavorava in un circo e diceva che: se una cosa è grossa come un elefante, pesa come un elefante e soprattutto puzza come un elefante, quella cosa è un elefante.



    rispetto ai pochi punti della bibbia dove si potrebbe dedurre che Gesu' è Dio, ce ne sono molti di piu' dove Gesu' dice chiaramente di essere il figlio.. e quando sta per morire sulla croce, si rivolge al cielo e dice.. "Padre Mio"... non è strano per chi è Dio?

    Quanto all'esempio dell'elefante è carino, ma se ne potrebbero fare a decine di conclusione avversa...
    non sempre è oro cio' che luccica... o scambiare lucciole per lanterne... bip. con la cioccolata e tante altre cose che pur assomigliandosi o avendo similitudini, non sono la stessa cosa..


  • Passa alla versione desktop