Freeforumzone mobile

misura pneumatici

  • Posts
  • OFFLINE
    ForeverV8
    Post: 23
    Registered in: 2/1/2017
    Location: DUE CARRARE
    Junior User
    00 2/28/2018 9:11 PM
    E' un luogo comune diffuso ma errato. Senza scomodare fisica e matematica che dimostrano come sia meglio avere più aderenza alle ruote posteriori, allego un consiglio della Michelin che analizza un tipico caso che può capitare a qualsiasi automobilista che affronta una curva sul bagnato: se le gomme nuove sono dietro il veicolo tende ad essere sottosterzante, decisamente più facile da gestire, istintivamente fra l'altro; al contrario, se le gomme nuove sono davanti la vettura diventa sovrasterzante. Pochi automobilisti sono allenati o in grado di gestire tale comportamento.
    L'ideale, ovviamente, è avere sempre le 4 gomme con usura equivalente.

    blog.gomme-auto.it/wp-content/uploads/2015/06/michelin-nuovi-pneumatici-anter...
    [Edited by ForeverV8 2/28/2018 11:14 PM]
  • OFFLINE
    DMIHNEA
    Post: 2,387
    Registered in: 1/22/2007
    Veteran User
    00 3/1/2018 6:09 PM
    Se ti parte il culo della macchina per colpa delle gomme troppo usurate, se sei pratico riesci ad contrastare.Se ti parte il avantreno vai a raccogliere funghi, senza controllo su sterzo non controlli niente... [SM=g27996]
    LIVING LIKE THERE'S NO TOMORROW
  • OFFLINE
    ForeverV8
    Post: 24
    Registered in: 2/1/2017
    Location: DUE CARRARE
    Junior User
    00 3/1/2018 6:52 PM
    Il sottosterzo è graduale e nella maggior parte dei casi ti lascia il tempo di accorgerti che l'avantreno perde aderenza e ti permette di recuperarla semplicemente togliendo il piede dall'acceleratore. Il sovrasterzo invece è molto più "brusco" e lascia poco tempo per intervenire e recuperare l'assetto.
    Come dici bene, se sei bravo lo gestisci, ma la maggior parte degli automobilisti non è in grado di recuperarlo. Bisognerebbe allenarsi in pista, ma chi lo fa? Molti di più sono in grado di recuperare un sottosterzo in quanto più istintivo e semplice. Per questo a per altre ragioni gli esperti consigliano, se proprio si deve cambiare solo due pneumatici, le ruote nuove dietro. E' il male minore per la maggior parte degli automobilisti. Tutto qui [SM=g27985]
  • OFFLINE
    essebicar
    Post: 15
    Registered in: 5/1/2011
    Location: CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
    Junior User
    00 11/30/2018 1:38 PM
    veleur, 27/02/2018 15.56:

    Mi permetto di intervenire in questa conversazione anche se è vecchissima...
    Premesso che sarebbe sempre opportuno sostituire tutte e 4 le coperture contemporaneamente, montare le nuove al posteriore ha una sua logica, non tanto al fine di avere la massima trazione (dipende anche se la macchina è a trazione anteriore o posteriore), ma per evitare che coperture "cotte" o usurate e con conseguente scarsa tenuta montate al posteriore, soprattutto sul bagnato, possano provocare dei testacoda che non tutti sono capaci di gestire.
    Per capirsi meglio, un problema di scarsa tenuta sull'anteriore si tende a correggerlo in maniera istintiva agendo sul volante, una sbandata del posteriore che innesca un testa coda va corretta controsterzando e questo non a tutti riesce.
    Concordo su quanto scritto relativamente alla frenata, per questo ho premesso che le coperture andrebbero SEMPRE sostituite tutte e 4 in contemporanea, ma tutto sommato in rischio di un testa coda, per un pilota non troppo esperto, è più grave di quello di una frenata più lunga.
    Il mio parere è che sia meglio cercare di consumare le coperture in maniera omogenea tra anteriore e posteriore spostandole da un assale all'altro sullo stesso lato della macchina in modo da non modificare il senso di rotazione, anche se non hanno il battistrada asimmetrico (non incrociandole come usava un tempo), in modo da arrivare a sostituirle tutte e 4 insieme.

    Si hai ragione può sembrare illogico ma è così.
    socio 0450
    500SL R129

2 / 2