Freeforumzone mobile

2° FaF - preliminari - GRUPPO B - Amici del forum di Bigiù - primo tempo

  • Posts
  • OFFLINE
    -Soho-
    Post: 1,070
    Gender: Male
    Job/occupation: Untore
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 1:31 PM
    Piccola nota prima di iniziare: Maledetto me e chi anche involontariamente mi fece sorgere l'idea di aiutare Citrozzo. Il lavoro è mastodontico. [SM=g27828]

    Ladies and Gentleman, benvenuti. Siete pronti? Siete carichi? Siete anafilattici? Ok, allora possiamo cominciare. Risposte del gruppo B. Due voti a testa, si aprano le danze.

    Gruppo B - Gli amici di Bigiù



    Ankaragucu

    1 Dì il tuo non-nick (ovvero, dicci il nome di un altro utente del Bareddu)
    Eh?

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Eh… vorrei saperlo anch’io

    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    Dipende, se sto in una fase di post sbronza più che altro cerco di non asportarmi qualche dito…

    4 Quando cammini per strada, e qualcuno ti viene incontro, lasci che si sposti prima lui o prendi tul’iniziativa? E dopo che entrambi avete fatto una serie di finte alla Garrincha, ti fai strada con il machete?
    Se sono donne, sempre, ma anche se sono uomini, ho un animo gentile io…

    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    Quanto tempo ho? Allora, circa se- sette anni fa dovevamo fare una partita di play-off di basket (infima serie, credo fosse serie D..) alle undici di mattina in un paese in provincia di Teramo. Il giorno prima si sposa il nostro coach, proprio da quelle parti poiché la moglie è sempre della provincia di Teramo. Andiamo al matrimonio e già lì la prima semi-sbronza. Alla fine del matrimonio, con il pulmino della società e vestiti di tutto punto, andiamo a dormire nella casa al mare di un nostro compagno di squadra, a Porto San Giorgio, sulla costa marchigiana, appena passato il confine con l’Abruzzo, in modo da non dover tornare a Castello e svegliarci la mattina dopo all’alba per andare a giocare. Arrivati a casa di questo tipo, era all’incirca mezzanotte, qualcuno di noi disse- “che si fa?”- ed un coro unico si alzo nella stanza…. –“RIMINI!”. Ancora vestiti di tutto punto, tranne uno che s’era cambiato e aveva indossato jeans e maglietta, andiamo a Rimini e proviamo ad entrare nella discoteca “Paradiso”. Saremmo anche entrati se non ci avessero visto un po’ alterati e soprattutto se quello che si era cambiato fosse rimasto in giacca e cravatta….
    Visto il due di picche, decidiamo di gironzolare per i bar ed i pub di Rimini fino alle cinque del mattino, dopodichè, praticamente sbronzi e con il più lucido alla guida, riprendiamo la strada di Porto San Giorgio. Alle sei e mezza ci mettiamo a dormire ed alle nove ci svegliamo per andare a giocare la partita. Primo tempo da leoni. Nonostante fossimo solo in sette, tutto l’alcool immagazzinato il giorno prima funzionò da propellente per tentare di contrastare la squadra avversaria (oggettivamente più forte di noi) e tenergli testa punto a punto. Nel secondo tempo ci fu un INSPIEGABILE crollo che ci vide soccombere di, se non ricordo male,….. venticinque punti…. Chissà perché…

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Perché evidentemente il Padre Eterno ha deciso che di pezzi di merda ne è piena già la terra, perché sporcare anche il cielo….

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Segna in finale agli Europei , dopodichè a fine partita manda affanculo tutti quando gli dicono che hanno vinto gli Europei e non il Mondiale.

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    Non con le mani…

    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Uno così va lasciato libero di spaziare a piacimento, se lo incateni muore.




    Swansea City

    1 Dì il tuo non-nick (ovvero, dicci il nome di un altro utente del Bareddu)
    Kikka Weasley. E non mi dite che in quanto a follia sono meno utente-bareddu di voi.

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Perché volevo un nome dignitoso, che desse immediatamente sensazione di fermezza e rigore morale. Perché caro il mio intervistatore, un forum non è un gioco, o un semplice passatempo bensì una scuola di vita, improntata alla rettitudine morale, all’esercizio della mente e al vandalismo infantile. Ed è per questo che contatto via pvt gli utenti di ffz, per salvarli da un declino dilagante, che lascerà le loro anime in balia dei dettami di un pazzo ipocondriaco che si fa chiamare Barman e dice di essere giornalista, ma in realtà è un minatore rumeno sfegatato tifoso del Brescia.

    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    Certo, Epicuro monopolizza il mio pensiero. Quando bevo con gli amici, quando sono in casa, quando gioco a calcetto, ovunque io sia e qualunque cosa faccia, Epicuro c'è: un pò come il mio problema con l'incontinenza.

    4 Quando cammini per strada, e qualcuno ti viene incontro, lasci che si sposti prima lui o prendi tul’iniziativa? E dopo che entrambi avete fatto una serie di finte alla Garrincha, ti fai strada con il machete?
    Ecco, questo è uno dei problemi più pressanti della mia vita. Innegabilmente andare addosso ad una bella ragazza fingendo di spostarsi può provocare un certo piacere anche in assenza di evidenti disfunzioni sessuali, ma per scansare gli sconosciuti che non vuoi urtare sono necessari esercizio ed padronanza di sè. Non possedendo al momento questi requisiti penso che continuerò ad urtarli un pò come le onde del mare urtano gli scogli.

    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    Tempo fa avevo un amico di nome Callisto. Mi propose di fondare una grande società, ma così, per fare uno scherzo a suo zio antipatico. Poi la cosa coinvolse troppa gente e l'impresa si rivelò un fallimento.

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Il responsabile della creazione dell'arcobaleno era daltonico. Lo ha confuso con l'azzurro oltremare cupo, colore di grido nei cataloghi arredo-bagno di quell'epoca.

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Per dare un dispiacere alla sua famiglia e ai suoi compagni di squadra, Cassano si iscriverà ad un corso universitario di Lettere Classiche, superando a pieni voti i test attitudinali.

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    I dilettanti lo fanno in metropolitana. Artisti del mio calibro riescono in qualunque condizione. Chiedete in giro di quella volta in cui palpeggiai con discrezione la mia igienista dentale mentre rimuoveva il tartaro in esubero.

    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Visto la rozzezza culturale degli italiani e l'incuria in cui giace questa creatura, proporrei di offrirne il restauro e la conservazione a privati giapponesi, così da farcelo restituire rinvigorito e conscio del suo ruolo di messia. In alternativa a questa soluzione possiamo pur sempre impalarlo.



    Thröttur

    1 Dì il tuo non-nick (ovvero, dicci il nome di un altro utente del Bareddu)
    Potrei dirti: Citrohan la vendetta, oppure Soho,... ma sono nick troppo banali, per tanto mi buttero su un nick composto di 3 sole lettere, due delle quali consonanti: Qbo

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Eccheneso, chiedilo a lui, anche se immagino di intuire la risposta (ma non ve la dico... gne gne gne)

    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    No, mi capita di pensare ad Epicuro quando faccio andare lo sciaquone del water e penso: tutto scorre...

    [SM=g27833]

    Cervello: Idiota... quello non è Epicuro
    Idiota: Ah... e chi è quello dello sciaquone?
    Cervello: L'idraulico... cioè.. no, volevo dire, era Platone
    Idiota: Ah… Ne sei sicuro?
    Cervello: No... forse era Plotino
    Idiota: Uhm
    Cervello: Che hai da uhmmare... dubiti delle capacità del tuo stesso cervello?
    Idiota: Beh... si... essendo un idiota mi capita spesso di dubitare di te
    Cervello: Bravo
    Idiota: Grazie
    Piede: Comunque quello del "Pantha Rei" o "Tutto scorre" era Eraclito... imbecilli
    Cervello + Idiota: Zitto tu... nessuno ti ha chiesto niente

    4 Quando cammini per strada, e qualcuno ti viene incontro, lasci che si sposti prima lui o prendi tul’iniziativa? E dopo che entrambi avete fatto una serie di finte alla Garrincha, ti fai strada con il machete?
    Si... perché?... c'è qualcosa di male nell'usare il machete per farmi strada nelle vie intasate del centro il 24 Dicembre quando tutti stanno cercando disperatamente gli ultimi regali di natale?

    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    Io che vengo trascinato dai miei amici in imprese stupide?... mai successo. Infatti sono sempre io quello che trascina i propri amici in imprese stupide ed ignobili[SM=g27828]
    Direi che una delle più stupide fu, qualche anno fa in Montagna, quando salendo su con la seggiovia vedemmo alcuni sciatori scendere giù per un bel muro di neve fresca. Subito decidemmo di provarci anche noi.
    Una volta arrivati là scoprimmo, con amara sorpresa che il muro aveva una pendenza del 2750%, ed era impensabile l'idea di poter tornare indietro.
    Va giù prima un mio amico... si ferma a metà, mi guarda e dice "dai non è poi così difficile"
    Allora prendo coraggio ed al grido di un "barbarico yawp" comincio a scendere.
    A questo punto penserai... "beh qual'è il problema... alla fine sei sceso no?" ed io rispenderò "beh si son sceso, peccato che nel far ciò sono entrato con i miei tra le gambe del mio amico (e non pensate male voi là dietro), cosa che ha causato uno scivolone di non so ancora bene quanti metri, dove ho perso: sci, bastoncini, occhiali e l'uso del ginocchio sinistro per un paio di mesi[SM=g27829]

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Perchè l'Arcobaleno dovrebbe essere una fonte di gioia nel nostro miserabile vivere umano, per cui, perchè infierire ulteriormente ricordandoci anche in quel frangente della nostra vera natura?[SM=g27832]

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    La birindellata di Birindelli prossima parietti.

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    Beh... dipende da chi mi sta di fianco... sai com'è... non vorrei mai ritrorvarmi a palpeggiare un BCS o addirittura un Korlos

    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Io sono per le soluzioni semplici: Quindi direi di prenderlo, farlo sodomizzare da Luxpb, legarlo e obbligarlo ogni 30 minuti a scrivere un post con finale: CIAO CIAO[SM=g27827] [SM=g27827]




    Lanerossi Vicenza

    1 Dì il tuo non-nick (ovvero, dicci il nome di un altro utente del Bareddu)
    Infamone

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Evidentemente è una proiezione della sua intima essenza di juventino (stesso discorso vale, del resto, per Laidon).

    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    No. Prevalentemente penso a suo fratello, Manicuro. Era un tipo molto più semplice, più… come dire… alla mano. Epicuro invece tendeva a tirarsela un po’ troppo (sempre in giro con quel suo amico che aveva la mania di misurare gli angoli, Epigreco; sempre altero e scostante verso la gente, che in compenso lo ricambiava apostrofandolo per lettera: “E-pistola!”). Un giorno, Manicuro si innamorò di una fanciulla di nome Ceretteide, che sarebbe stata la sua compagna per l’eternità. Erano fatti l’uno per l’altra, si capiva subito: questione di peeling, avrebbe detto qualcuno. Manicuro e Ceretteide fuggirono insieme, abbandonando Epicuro in una drammatica crisi estetica, e anche gnoseologica. Vissero insieme, felici e contenti, in un’isola calda e luminosa di nome Solarium, dove si dedicarono all’attività per la quale erano nati: aprirono una gelateria.

    4 Quando cammini per strada, e qualcuno ti viene incontro, lasci che si sposti prima lui o prendi tul’iniziativa? E dopo che entrambi avete fatto una serie di finte alla Garrincha, ti fai strada con il machete?
    Di solito uso l’approccio Stam: lo guardo in tralice (atteggiamento che risulta molto più naturale se ci si incontra tra i filari di una vigna), lo punto dritto a larghe falcate e se lui non si sposta con il terrore dipinto in volto, lo travolgo, lo calpesto e lo arroto direttamente sul posto. Quanto alla finta, mi ci esibisco subito dopo: non appena qualche passante si avvicina al tizio che si contorce lamentoso in terra, infatti, faccio finta di niente.
    Di solito funziona, a patto che il passante non sia Parente (o un suo parente) (o un mio congiunto).

    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    A parte fare l’abbonamento al Toro l’anno scorso? Direi fare l’abbonamento al Toro quest’anno. (ma forse questa mi identifica troppo, non so se si può pubblicare).
    Salire, in una notte buia e tempestosa (giuro), fin sotto una rocca medioevale, per scavalcare il muraglione semidiroccato alla ricerca di chissà quale impresa e ritrovarsi tutti faccia a faccia con un cane ringhiante e sbavante di generose proporzioni e aspetto assai poco incline al confronto dialettico. Una volta fallita miseramente la manovra diversiva (”Ehi, guarda, non è Lassie, quella pupattola scodinzolante laggiù?”), risbalzare dall’altra parte del muro è stata l’esperienza più fulminea che ricordi di aver mai avuto (a parte la mia prima volta, intendo).

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Io non trascurerei la pista anarco-insurrezionalista.
    Poi va detto che il marrone è stato quasi per intero requisito, e forse addirittura protetto da “copyright”, dal Sig. Ferrero, che con la sua Nutella ha (invano?) cercato di riabilitarlo agli occhi dell’umanità.
    E poi, scusate, ma chi l’ha detto che i colori dell’arcobaleno devono per forza rappresentare la condizione umana? Io non ci sto. Io mi ribello. IO NON MI SENTO RAPPRESENTATO DALL’INDACO! (Piuttosto, meglio il grigiopirla).

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Manda platealmente a fare in culo la fidanzata che cerca di richiamare la sua attenzione dal marciapiede opposto. Appena rientrano a casa, convoca una conferenza stampa e si profonde in umilissime scuse e promesse di non farlo più. Quindi la rimanda a fare in culo non appena lei gli fa notare che è stato un bel gesto, e che lo ama perché con lei sa essere sempre Gentile.

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    Vivo in un paesino di campagna di 750 anime. La nostra metropolitana al massimo potrebbe essere una motozappa. Certo, il palpeggio e lo struscio verrebbero favoriti dalle vibrazioni del mezzo, ma le fermate sarebbero così ravvicinate da non consentire niente di davvero appagante. Per questo preferiamo accontentarci di fugaci e malandrini amplessi sulle mietitrebbia. Una cosa che mi ha penalizzato non poco le prime volte che sono andato in città: non riuscivo ad attaccare bottone con una ragazza se non era cosparsa di crusca…

    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Ne conosco uno che per essere felice non chiede altro che uno scuolabus di bambini sorridenti da portare sulle sue giostre. Ne conosco un altro che per recuperarlo bisogna lanciarsi su un rettilineo ai trecento all’ora e superarlo con una staccata al limite gridandogli “Montoya ti ha dato dello Stücksheize”. Ne conosco un terzo che, per recuperarlo dopo che aveva visto una tizia senza slip accavallare le gambe, l ‘hanno dovuto ricoverare in una clinica specializzata (potendo scegliere, capite bene che avrei voluto conoscere meglio la tizia); quanto alla conservazione, i chirurghi plastici stanno facendo il possibile.




    IB Vestmannaeyjar

    1 Dì il tuo non-nick (ovvero, dicci il nome di un altro utente del Bareddu)
    The Wildthing [SM=x48731]

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Perché ho insitato la “bestia” che è in me

    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    Chi cazz’è Epicuro

    4 Quando cammini per strada, e qualcuno ti viene incontro, lasci che si sposti prima lui o prendi tul’iniziativa? E dopo che entrambi avete fatto una serie di finte alla Garrincha, ti fai strada con il machete?
    Mi piace palleggiare e alla fine indico con la mano da dove passerò, in una occasione è successo che l’altra persona non ha capito e l’ho presa in pieno [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]

    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    Prefazione: Qualche anno fa c’era uno spot della Pioneer e la voce fuori campo diceva: Dick portami il giornale ……. E arrivava Dick con il giornale e lo portava direttamente allo stereo,
    Fatto: Durante una vacanza in campeggio con gli amici alla fine hanno fatto fare a me il cane Dick che portava il giornale allo stereo [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Il gancio, anche se banale, è troppo facile: è una VITA DI MERDAAAAAAAAAAAAAAAAA [SM=x48747]

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Farsi un tatuaggio in testa con la pubblicità di acqua lete, con il suo ultimo neurone che grida e impazzisce per l’eco profondo :Sm223:

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    Nella città in cui vivo non esiste la metropolitana, però credo che ne approfitterei

    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Fargli conoscere (in senso biblico) Sir Ian, il Gandalf de il Signore degli Anelli
    a proposito vado a fare le formazioni …………….. :Sm221:





    Modificato da -Soho- 17/01/2004 13.33



    Champagne for my real friends and real pain for my sham friends.
  • OFFLINE
    -Soho-
    Post: 1,071
    Gender: Male
    Job/occupation: Untore
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 1:35 PM
    Se notate incongruenze nelle risposte o altri problemi simili, contattatemi in privato. Alternativamente mandate un e-mail all'indirizzo:

    zio_fu@yahoo.it



    Champagne for my real friends and real pain for my sham friends.
  • OFFLINE
    toppeddu85
    Post: 2,267
    Location: CARDITO
    Age: 35
    Gender: Male
    Job/occupation: psicopatico part-time
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 1:48 PM
    voto

    nettamente Lanerossi Vicenza (come sempre fantastico Fiki)

    e, dopo una difficile contesa con l'Ankaragucu (sicuramente bark) voto anche Swansea City (che secondo me è knop)(sempre se ha partecipato)




    Recordman dell'astinenza sessuale.

    "C'era voluta una caccia stranamente fortunata, un improvviso passaggio all'azione senza la possibilità di angustiarsi prima del tempo, perché succedesse a Macomber, ma comunque fosse successo era sicuramente successo. Guarda quel tipo, adesso, pensò Wilson. E' che alcuni di loro rimangono per tanto tempo bambini, pensò Wilson. Certe volte per tutta la vita. A cinquant'anni, sembrano bambini anche nell'aspetto. I grandi uomini-bambini americani. Gente maledettamente strana. Ma ora questo Macomber gli piaceva. Un individuo maledettamente strano.
    Che avesse anche finito di farsi fare le corna da sua moglie? Be', quella sarebbe stata una cosa bellissima. Una cosa maledettamente buona. Forse quel poveraccio aveva sempre avuto paura, per tutta la vita. Chissà com'era cominciata quella storia. Ma adesso era finita. Non aveva avuto il tempo di farsi spaventare dal bufalo. Questo e l'arrabbiatura. E la macchina. Le macchine rendevano la cosa familiare. Adesso era un maledetto attaccabrighe. In guerra Wilson aveva visto succedere le stesse cose. Cambiavano più che se avessero perso la verginità. La paura se ne andava come dopo un'operazione. Al suo posto cresceva un'altra cosa. La cosa più importante che avesse un uomo. Che ne faceva un uomo. Anche le donne lo sapevano. Più nessuna paura."
  • OFFLINE
    laidon
    Post: 1,827
    Location: CRISSOLO
    Age: 26
    Gender: Male
    Job/occupation: Il BARotto
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 1:52 PM
    Quel pirla di Fik..ehm..del Lanerossi Vicenza su tutti (ma abiti a Mongrando o ad Albiano per caso?)

    gli altri gli son dietro ma tr atutti mi sembra spiccare Thröttur




    "Made" in China

    I numeri che faceva Stroppa in allenamento non li ho mai visti fare a nessuno, nemmeno a Gullit e Van Basten. (Zvonimir Boban)

    Si è posato come una foglia che si arrende sì all´autunno rivendicando a sé la grazia del volo: onestamente non credo che possa arrivare in medaglia. (Andrea Fusco sulla prova di Yuri Chechi alle Olimpiadi)

    Le condizioni dell'esercito iracheno erano così patetiche che persino l'esercito italiano avrebbe potuto prenderli a calci nel sedere. (John F. Kerry)

    La Juventus è la conferma che molti tossicodipendenti per andare avanti sono costretti a rubare. (Schutz)

    Questo non è un calcio malato. Lo imbottiamo di farmaci per questo. (Fiki)

    "He's not an idiot. He's French".

    Italian Hattrick Ranking: 42°
  • OFFLINE
    toppeddu85
    Post: 2,268
    Location: CARDITO
    Age: 35
    Gender: Male
    Job/occupation: psicopatico part-time
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 1:54 PM
    Re:

    Scritto da: -Soho- 17/01/2004 13.31
    Ankaragucu

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Perché evidentemente il Padre Eterno ha deciso che di pezzi di merda ne è piena già la terra, perché sporcare anche il cielo….

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Segna in finale agli Europei , dopodichè a fine partita manda affanculo tutti quando gli dicono che hanno vinto gli Europei e non il Mondiale.

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    Non con le mani…

    queste tre sono spettacolari!


    Swansea City

    1 Dì il tuo non-nick (ovvero, dicci il nome di un altro utente del Bareddu)
    Kikka Weasley. E non mi dite che in quanto a follia sono meno utente-bareddu di voi.

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Perché volevo un nome dignitoso, che desse immediatamente sensazione di fermezza e rigore morale. Perché caro il mio intervistatore, un forum non è un gioco, o un semplice passatempo bensì una scuola di vita, improntata alla rettitudine morale, all’esercizio della mente e al vandalismo infantile. Ed è per questo che contatto via pvt gli utenti di ffz, per salvarli da un declino dilagante, che lascerà le loro anime in balia dei dettami di un pazzo ipocondriaco che si fa chiamare Barman e dice di essere giornalista, ma in realtà è un minatore rumeno sfegatato tifoso del Brescia.

    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    Certo, Epicuro monopolizza il mio pensiero. Quando bevo con gli amici, quando sono in casa, quando gioco a calcetto, ovunque io sia e qualunque cosa faccia, Epicuro c'è: un pò come il mio problema con l'incontinenza.

    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    Tempo fa avevo un amico di nome Callisto. Mi propose di fondare una grande società, ma così, per fare uno scherzo a suo zio antipatico. Poi la cosa coinvolse troppa gente e l'impresa si rivelò un fallimento.

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Per dare un dispiacere alla sua famiglia e ai suoi compagni di squadra, Cassano si iscriverà ad un corso universitario di Lettere Classiche, superando a pieni voti i test attitudinali.

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    I dilettanti lo fanno in metropolitana. Artisti del mio calibro riescono in qualunque condizione. Chiedete in giro di quella volta in cui palpeggiai con discrezione la mia igienista dentale mentre rimuoveva il tartaro in esubero.

    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Visto la rozzezza culturale degli italiani e l'incuria in cui giace questa creatura, proporrei di offrirne il restauro e la conservazione a privati giapponesi, così da farcelo restituire rinvigorito e conscio del suo ruolo di messia. In alternativa a questa soluzione possiamo pur sempre impalarlo.

    qui siamo a livelli da finale già...

    Thröttur

    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    No, mi capita di pensare ad Epicuro quando faccio andare lo sciaquone del water e penso: tutto scorre...

    [SM=g27833]

    Cervello: Idiota... quello non è Epicuro
    Idiota: Ah... e chi è quello dello sciaquone?
    Cervello: L'idraulico... cioè.. no, volevo dire, era Platone
    Idiota: Ah… Ne sei sicuro?
    Cervello: No... forse era Plotino
    Idiota: Uhm
    Cervello: Che hai da uhmmare... dubiti delle capacità del tuo stesso cervello?
    Idiota: Beh... si... essendo un idiota mi capita spesso di dubitare di te
    Cervello: Bravo
    Idiota: Grazie
    Piede: Comunque quello del "Pantha Rei" o "Tutto scorre" era Eraclito... imbecilli
    Cervello + Idiota: Zitto tu... nessuno ti ha chiesto niente

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    La birindellata di Birindelli prossima parietti.

    anche queste due mi hanno fatto ribaltare dalle risate...per me potrebbe essere kal...

    Lanerossi Vicenza

    1 Dì il tuo non-nick (ovvero, dicci il nome di un altro utente del Bareddu)
    Infamone

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Evidentemente è una proiezione della sua intima essenza di juventino (stesso discorso vale, del resto, per Laidon).

    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    No. Prevalentemente penso a suo fratello, Manicuro. Era un tipo molto più semplice, più… come dire… alla mano. Epicuro invece tendeva a tirarsela un po’ troppo (sempre in giro con quel suo amico che aveva la mania di misurare gli angoli, Epigreco; sempre altero e scostante verso la gente, che in compenso lo ricambiava apostrofandolo per lettera: “E-pistola!”). Un giorno, Manicuro si innamorò di una fanciulla di nome Ceretteide, che sarebbe stata la sua compagna per l’eternità. Erano fatti l’uno per l’altra, si capiva subito: questione di peeling, avrebbe detto qualcuno. Manicuro e Ceretteide fuggirono insieme, abbandonando Epicuro in una drammatica crisi estetica, e anche gnoseologica. Vissero insieme, felici e contenti, in un’isola calda e luminosa di nome Solarium, dove si dedicarono all’attività per la quale erano nati: aprirono una gelateria.

    4 Quando cammini per strada, e qualcuno ti viene incontro, lasci che si sposti prima lui o prendi tul’iniziativa? E dopo che entrambi avete fatto una serie di finte alla Garrincha, ti fai strada con il machete?
    Di solito uso l’approccio Stam: lo guardo in tralice (atteggiamento che risulta molto più naturale se ci si incontra tra i filari di una vigna), lo punto dritto a larghe falcate e se lui non si sposta con il terrore dipinto in volto, lo travolgo, lo calpesto e lo arroto direttamente sul posto. Quanto alla finta, mi ci esibisco subito dopo: non appena qualche passante si avvicina al tizio che si contorce lamentoso in terra, infatti, faccio finta di niente.
    Di solito funziona, a patto che il passante non sia Parente (o un suo parente) (o un mio congiunto).

    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    A parte fare l’abbonamento al Toro l’anno scorso? Direi fare l’abbonamento al Toro quest’anno. (ma forse questa mi identifica troppo, non so se si può pubblicare).
    Salire, in una notte buia e tempestosa (giuro), fin sotto una rocca medioevale, per scavalcare il muraglione semidiroccato alla ricerca di chissà quale impresa e ritrovarsi tutti faccia a faccia con un cane ringhiante e sbavante di generose proporzioni e aspetto assai poco incline al confronto dialettico. Una volta fallita miseramente la manovra diversiva (”Ehi, guarda, non è Lassie, quella pupattola scodinzolante laggiù?”), risbalzare dall’altra parte del muro è stata l’esperienza più fulminea che ricordi di aver mai avuto (a parte la mia prima volta, intendo).

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Io non trascurerei la pista anarco-insurrezionalista.
    Poi va detto che il marrone è stato quasi per intero requisito, e forse addirittura protetto da “copyright”, dal Sig. Ferrero, che con la sua Nutella ha (invano?) cercato di riabilitarlo agli occhi dell’umanità.
    E poi, scusate, ma chi l’ha detto che i colori dell’arcobaleno devono per forza rappresentare la condizione umana? Io non ci sto. Io mi ribello. IO NON MI SENTO RAPPRESENTATO DALL’INDACO! (Piuttosto, meglio il grigiopirla).

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Manda platealmente a fare in culo la fidanzata che cerca di richiamare la sua attenzione dal marciapiede opposto. Appena rientrano a casa, convoca una conferenza stampa e si profonde in umilissime scuse e promesse di non farlo più. Quindi la rimanda a fare in culo non appena lei gli fa notare che è stato un bel gesto, e che lo ama perché con lei sa essere sempre Gentile.

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    Vivo in un paesino di campagna di 750 anime. La nostra metropolitana al massimo potrebbe essere una motozappa. Certo, il palpeggio e lo struscio verrebbero favoriti dalle vibrazioni del mezzo, ma le fermate sarebbero così ravvicinate da non consentire niente di davvero appagante. Per questo preferiamo accontentarci di fugaci e malandrini amplessi sulle mietitrebbia. Una cosa che mi ha penalizzato non poco le prime volte che sono andato in città: non riuscivo ad attaccare bottone con una ragazza se non era cosparsa di crusca…

    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Ne conosco uno che per essere felice non chiede altro che uno scuolabus di bambini sorridenti da portare sulle sue giostre. Ne conosco un altro che per recuperarlo bisogna lanciarsi su un rettilineo ai trecento all’ora e superarlo con una staccata al limite gridandogli “Montoya ti ha dato dello Stücksheize”. Ne conosco un terzo che, per recuperarlo dopo che aveva visto una tizia senza slip accavallare le gambe, l ‘hanno dovuto ricoverare in una clinica specializzata (potendo scegliere, capite bene che avrei voluto conoscere meglio la tizia); quanto alla conservazione, i chirurghi plastici stanno facendo il possibile.


    vabbè, Fiki merita una citazione nel dizionario alla voce "impareggiabile"...[SM=g27811]


    Modificato da -Soho- 17/01/2004 13.33




    Recordman dell'astinenza sessuale.

    "C'era voluta una caccia stranamente fortunata, un improvviso passaggio all'azione senza la possibilità di angustiarsi prima del tempo, perché succedesse a Macomber, ma comunque fosse successo era sicuramente successo. Guarda quel tipo, adesso, pensò Wilson. E' che alcuni di loro rimangono per tanto tempo bambini, pensò Wilson. Certe volte per tutta la vita. A cinquant'anni, sembrano bambini anche nell'aspetto. I grandi uomini-bambini americani. Gente maledettamente strana. Ma ora questo Macomber gli piaceva. Un individuo maledettamente strano.
    Che avesse anche finito di farsi fare le corna da sua moglie? Be', quella sarebbe stata una cosa bellissima. Una cosa maledettamente buona. Forse quel poveraccio aveva sempre avuto paura, per tutta la vita. Chissà com'era cominciata quella storia. Ma adesso era finita. Non aveva avuto il tempo di farsi spaventare dal bufalo. Questo e l'arrabbiatura. E la macchina. Le macchine rendevano la cosa familiare. Adesso era un maledetto attaccabrighe. In guerra Wilson aveva visto succedere le stesse cose. Cambiavano più che se avessero perso la verginità. La paura se ne andava come dopo un'operazione. Al suo posto cresceva un'altra cosa. La cosa più importante che avesse un uomo. Che ne faceva un uomo. Anche le donne lo sapevano. Più nessuna paura."
  • OFFLINE
    Ryoga.
    Post: 1,467
    Gender: Male
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 2:18 PM
    lanerossi vicenza una spanna sopra a tutti
    e swansea city



    Ho conosciuto tanti matti
    cattivi onesti e senza età
    cantanti, preti, lavapiatti
    e quanti amici, chi lo sa
    ma il piu' simpatico e il più bello
    l'ho visto al cesso a un piano-bar
    dentro a uno specchio, e io con quello
    tutta la notte giù a parlar.

    NO ALLA TESSERA! SI ALLA PASSERA!

  • OFFLINE
    .Sognatore.
    Post: 747
    Location: MONCALIERI
    Age: 35
    Gender: Male
    Job/occupation: rollo sigarette
    Frequentatore saltuario
    00 1/17/2004 2:23 PM
    Voto anch'io Fiki... cioè... volevo dire.... il Lanerossi Vicenza

    Al secondo posto piazzo il Thrötturino Amoroso du-du-da-da-da

    Un "votante" Sognatore



    -------------------------------
    RADUNEDDU BUSSETANO: GRAZIE A TUTTI!!

    "Che è la vita? Frenesia.
    Che è la vita? Un'illusione, solo un'ombra, una finzione,
    e il maggior bene, un bisogno del nulla,
    la vita è sogno, e i sogni
    sogni sono."
    Calderon

  • OFFLINE
    Fiki
    Post: 631
    Location: IVREA
    Age: 53
    Gender: Male
    Job/occupation: personadimerda
    Frequentatore saltuario
    00 1/17/2004 2:24 PM
    Swansea City.
    Thröttur.

    Grandissimi tutti.
    Due voti sono pochi.
    Sto ridendo come un pazzo da mezz'ora.
    Se mia moglie comincia con le doglie, lascio che vada all'ospedale da sola. Non posso presentarmi sogghignando come un imbecille ogni volta che mi vengono in mente le vostre risposte...



    We are the Knights who say Ni!

    Ho perso contro Mammola. Tre a zero.
    (E sono persino riuscito a togliere il banner).
  • OFFLINE
    MaxLD
    Post: 166
    Location: CATANIA
    Age: 37
    Gender: Male
    Job/occupation: NeoTrimoneAggiu
    Turista di passaggio
    00 1/17/2004 2:26 PM
    Thröttur e swansea




  • OFFLINE
    laidon
    Post: 1,829
    Location: CRISSOLO
    Age: 26
    Gender: Male
    Job/occupation: Il BARotto
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 2:27 PM
    Re:

    Scritto da: Fiki 17/01/2004 14.24
    Swansea City.
    Thröttur.

    Grandissimi tutti.
    Due voti sono pochi.
    Sto ridendo come un pazzo da mezz'ora.
    Se mia moglie comincia con le doglie, lascio che vada all'ospedale da sola. Non posso presentarmi sogghignando come un imbecille ogni volta che mi vengono in mente le vostre risposte...




    Tipicamente e squisitamente granata il fatto di non autocelebrarsi mai: mancanza di abitudine?




    "Made" in China

    I numeri che faceva Stroppa in allenamento non li ho mai visti fare a nessuno, nemmeno a Gullit e Van Basten. (Zvonimir Boban)

    Si è posato come una foglia che si arrende sì all´autunno rivendicando a sé la grazia del volo: onestamente non credo che possa arrivare in medaglia. (Andrea Fusco sulla prova di Yuri Chechi alle Olimpiadi)

    Le condizioni dell'esercito iracheno erano così patetiche che persino l'esercito italiano avrebbe potuto prenderli a calci nel sedere. (John F. Kerry)

    La Juventus è la conferma che molti tossicodipendenti per andare avanti sono costretti a rubare. (Schutz)

    Questo non è un calcio malato. Lo imbottiamo di farmaci per questo. (Fiki)

    "He's not an idiot. He's French".

    Italian Hattrick Ranking: 42°
  • OFFLINE
    Numero6
    Post: 2,851
    Location: VILLAFRANCA DI VERONA
    Age: 36
    Gender: Male
    Job/occupation: Saccentino
    Bareddiano
    00 1/17/2004 2:28 PM
    Senza dubbio Fik...ehm, il Lanerossi Vicenza
    Poi il Thröttur.



  • OFFLINE
    rakosi
    Post: 124
    Gender: Male
    Turista di passaggio
    00 1/17/2004 2:44 PM
    Throettur e Lanerossi!



    Lei non può morire! Misery Chastain non può morire!

  • OFFLINE
    ag0ny
    Post: 1,240
    Age: 25
    Gender: Male
    Job/occupation: meglio da fare
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 3:27 PM
    Re:

    Scritto da: -Soho- 17/01/2004 13.31

    Due voti a testa, si aprano le danze.


    i miei due voti a testa vano a:




    Ankaragucu

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Segna in finale agli Europei , dopodichè a fine partita manda affanculo tutti quando gli dicono che hanno vinto gli Europei e non il Mondiale.





    Lanerossi Vicenza
    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Manda platealmente a fare in culo la fidanzata che cerca di richiamare la sua attenzione dal marciapiede opposto. Appena rientrano a casa, convoca una conferenza stampa e si profonde in umilissime scuse e promesse di non farlo più. Quindi la rimanda a fare in culo non appena lei gli fa notare che è stato un bel gesto, e che lo ama perché con lei sa essere sempre Gentile.




    ah, soho e citrox complimenti per la scelta dei colori. ho dovuto ricacciare gli occhiali dello squalo3 3d per leggere quanto sopra.

    Modificato da ag0ny 17/01/2004 15.30



    Faccio talmente schifo che ho smesso perfino di farmi le seghe(™).


    Papa Pio IX, quel metro cubo di letame, è la più nociva fra le creature perché egli più di nessun altro è l'ostacolo al progresso umano, alla fratellanza fra gli uomini e dei popoli. Se sorgesse una società del demonio, che combattesse despoti e preti, mi arruolerei nelle sue file.
  • OFFLINE
    .roberto.
    Post: 254
    Gender: Male
    Turista di passaggio
    00 1/17/2004 3:39 PM
    [SM=g27828] gran Fik...ata[SM=g27828]





    "La differenza tra coinvolgimento ed impegno?
    Avete presente le uova al bacon?
    La gallina è stata coinvolta, il maiale si è impegnato!!!"



    BOIA CHI MOLLA!


  • OFFLINE
    4forever
    Post: 69
    Location: FIRENZE
    Age: 39
    Gender: Male
    Job/occupation: studente fancazzista
    Forse è solo momentaneo
    00 1/17/2004 3:47 PM
    io voto x...
    Lanerossi Vicenza e Thröttur






    "mentre la maggior parte degli esseri viventi si affannava per un pezzo di pane,per avere un tetto sopra la testa,un lavoro che gli permettesse di vivere dignitosamente,lui aveva tutto-la qual cosa lo rendeva ancora più miserabile.se avesse fatto un bilancio della propria vita ne sarebbe risultato che forse aveva vissuto solo 2 o 3 giorni,quelli in cui si era svegliato,aveva guardato il sole o la pioggia e si era sentito felice che fosse mattino,semplicemente felice,senza nessun desiderio,nessun progetto niente da chiedere in cambio.Tranne quei pochi giorni,aveva sprecato la propria vita in sogni,frustrazioni e tenattivi di realizzazione nel desiderio di superare se stesso,in viaggi al dio là dei propri limiti."
  • OFFLINE
    mercurio81
    Post: 372
    Location: RIMINI
    Age: 39
    Gender: Male
    Job/occupation: temporanea
    Turista di passaggio
    00 1/17/2004 5:21 PM


    Scritto da: -Soho- 17/01/2004 13.31

    Gruppo B - Gli amici di Bigiù



    Ankaragucu

    1 Dì il tuo non-nick (ovvero, dicci il nome di un altro utente del Bareddu)
    Eh?

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Eh… vorrei saperlo anch’io

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Perché evidentemente il Padre Eterno ha deciso che di pezzi di merda ne è piena già la terra, perché sporcare anche il cielo….



    Accidenti! Ma come, due Barkolla? I nostri più neri incubi si stanno realizzando! Ma non è che ci sono due Bareddiani a Castello?
    Gli unici due che hanno messo belle risposte su quella dell'arcobaleno [SM=g27828]





    Swansea City

    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Perché volevo un nome dignitoso, che desse immediatamente sensazione di fermezza e rigore morale. Perché caro il mio intervistatore, un forum non è un gioco, o un semplice passatempo bensì una scuola di vita, improntata alla rettitudine morale, all’esercizio della mente e al vandalismo infantile. Ed è per questo che contatto via pvt gli utenti di ffz, per salvarli da un declino dilagante, che lascerà le loro anime in balia dei dettami di un pazzo ipocondriaco che si fa chiamare Barman e dice di essere giornalista, ma in realtà è un minatore rumeno sfegatato tifoso del Brescia.


    4 Quando cammini per strada, e qualcuno ti viene incontro, lasci che si sposti prima lui o prendi tul’iniziativa? E dopo che entrambi avete fatto una serie di finte alla Garrincha, ti fai strada con il machete?
    Ecco, questo è uno dei problemi più pressanti della mia vita. Innegabilmente andare addosso ad una bella ragazza fingendo di spostarsi può provocare un certo piacere anche in assenza di evidenti disfunzioni sessuali, ma per scansare gli sconosciuti che non vuoi urtare sono necessari esercizio ed padronanza di sè. Non possedendo al momento questi requisiti penso che continuerò ad urtarli un pò come le onde del mare urtano gli scogli.

    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    Tempo fa avevo un amico di nome Callisto. Mi propose di fondare una grande società, ma così, per fare uno scherzo a suo zio antipatico. Poi la cosa coinvolse troppa gente e l'impresa si rivelò un fallimento.

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Il responsabile della creazione dell'arcobaleno era daltonico. Lo ha confuso con l'azzurro oltremare cupo, colore di grido nei cataloghi arredo-bagno di quell'epoca.


    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Visto la rozzezza culturale degli italiani e l'incuria in cui giace questa creatura, proporrei di offrirne il restauro e la conservazione a privati giapponesi, così da farcelo restituire rinvigorito e conscio del suo ruolo di messia. In alternativa a questa soluzione possiamo pur sempre impalarlo.




    Ma chi è Fox? Potrebbe, ma non ne sono certo.
    Comunque un grande FaF [SM=g27827]

    ED IO LO VOOOOTTOOOOOO!!!!
    [SM=x48732] [SM=x48732] [SM=x48732]





    Thröttur


    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    No, mi capita di pensare ad Epicuro quando faccio andare lo sciaquone del water e penso: tutto scorre...

    [SM=g27833]

    Cervello: Idiota... quello non è Epicuro
    Idiota: Ah... e chi è quello dello sciaquone?
    Cervello: L'idraulico... cioè.. no, volevo dire, era Platone
    Idiota: Ah… Ne sei sicuro?
    Cervello: No... forse era Plotino
    Idiota: Uhm
    Cervello: Che hai da uhmmare... dubiti delle capacità del tuo stesso cervello?
    Idiota: Beh... si... essendo un idiota mi capita spesso di dubitare di te
    Cervello: Bravo
    Idiota: Grazie
    Piede: Comunque quello del "Pantha Rei" o "Tutto scorre" era Eraclito... imbecilli
    Cervello + Idiota: Zitto tu... nessuno ti ha chiesto niente

    [SM=x48753] [SM=x48743]


    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    Io che vengo trascinato dai miei amici in imprese stupide?... mai successo. Infatti sono sempre io quello che trascina i propri amici in imprese stupide ed ignobili[SM=g27828]
    Direi che una delle più stupide fu, qualche anno fa in Montagna, quando salendo su con la seggiovia vedemmo alcuni sciatori scendere giù per un bel muro di neve fresca. Subito decidemmo di provarci anche noi.
    Una volta arrivati là scoprimmo, con amara sorpresa che il muro aveva una pendenza del 2750%, ed era impensabile l'idea di poter tornare indietro.
    Va giù prima un mio amico... si ferma a metà, mi guarda e dice "dai non è poi così difficile"
    Allora prendo coraggio ed al grido di un "barbarico yawp" comincio a scendere.
    A questo punto penserai... "beh qual'è il problema... alla fine sei sceso no?" ed io rispenderò "beh si son sceso, peccato che nel far ciò sono entrato con i miei tra le gambe del mio amico (e non pensate male voi là dietro), cosa che ha causato uno scivolone di non so ancora bene quanti metri, dove ho perso: sci, bastoncini, occhiali e l'uso del ginocchio sinistro per un paio di mesi[SM=g27829]

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    La birindellata di Birindelli prossima parietti.




    Spettacolo! qualche calo, ma due o tre colpi di classe che mi fanno sperare di rivederlo nel secondo treno di domande.
    Ma è Laidon? [SM=g27818]




    Lanerossi Vicenza


    3 Quando ti tagli le unghie nelle giornate di pioggia, pensi ad Epicuro?
    No. Prevalentemente penso a suo fratello, Manicuro. Era un tipo molto più semplice, più… come dire… alla mano. Epicuro invece tendeva a tirarsela un po’ troppo (sempre in giro con quel suo amico che aveva la mania di misurare gli angoli, Epigreco; sempre altero e scostante verso la gente, che in compenso lo ricambiava apostrofandolo per lettera: “E-pistola!”). Un giorno, Manicuro si innamorò di una fanciulla di nome Ceretteide, che sarebbe stata la sua compagna per l’eternità. Erano fatti l’uno per l’altra, si capiva subito: questione di peeling, avrebbe detto qualcuno. Manicuro e Ceretteide fuggirono insieme, abbandonando Epicuro in una drammatica crisi estetica, e anche gnoseologica. Vissero insieme, felici e contenti, in un’isola calda e luminosa di nome Solarium, dove si dedicarono all’attività per la quale erano nati: aprirono una gelateria.


    5 Qual è l’impresa più stupida in cui sei stato trascinato dai tuoi amici?
    A parte fare l’abbonamento al Toro l’anno scorso? Direi fare l’abbonamento al Toro quest’anno. (ma forse questa mi identifica troppo, non so se si può pubblicare).
    Salire, in una notte buia e tempestosa (giuro), fin sotto una rocca medioevale, per scavalcare il muraglione semidiroccato alla ricerca di chissà quale impresa e ritrovarsi tutti faccia a faccia con un cane ringhiante e sbavante di generose proporzioni e aspetto assai poco incline al confronto dialettico. Una volta fallita miseramente la manovra diversiva (”Ehi, guarda, non è Lassie, quella pupattola scodinzolante laggiù?”), risbalzare dall’altra parte del muro è stata l’esperienza più fulminea che ricordi di aver mai avuto (a parte la mia prima volta, intendo).

    6 Di tutti i colori che ci sono nell'arcobaleno, manca proprio quello più rappresentativo della condizione umana: il marrone. Come mai, secondo te?
    Io non trascurerei la pista anarco-insurrezionalista.
    Poi va detto che il marrone è stato quasi per intero requisito, e forse addirittura protetto da “copyright”, dal Sig. Ferrero, che con la sua Nutella ha (invano?) cercato di riabilitarlo agli occhi dell’umanità.
    E poi, scusate, ma chi l’ha detto che i colori dell’arcobaleno devono per forza rappresentare la condizione umana? Io non ci sto. Io mi ribello. IO NON MI SENTO RAPPRESENTATO DALL’INDACO! (Piuttosto, meglio il grigiopirla).

    7 La cassata di Cassano prossima ventura.
    Manda platealmente a fare in culo la fidanzata che cerca di richiamare la sua attenzione dal marciapiede opposto. Appena rientrano a casa, convoca una conferenza stampa e si profonde in umilissime scuse e promesse di non farlo più. Quindi la rimanda a fare in culo non appena lei gli fa notare che è stato un bel gesto, e che lo ama perché con lei sa essere sempre Gentile.

    8 Quando la metropolitana è affollata, ne approfitti per palpeggiare?
    Vivo in un paesino di campagna di 750 anime. La nostra metropolitana al massimo potrebbe essere una motozappa. Certo, il palpeggio e lo struscio verrebbero favoriti dalle vibrazioni del mezzo, ma le fermate sarebbero così ravvicinate da non consentire niente di davvero appagante. Per questo preferiamo accontentarci di fugaci e malandrini amplessi sulle mietitrebbia. Una cosa che mi ha penalizzato non poco le prime volte che sono andato in città: non riuscivo ad attaccare bottone con una ragazza se non era cosparsa di crusca…

    9 Fenomeno Michael. Strategie per il recupero e la conservazione di un mito del nostro tempo.
    Ne conosco uno che per essere felice non chiede altro che uno scuolabus di bambini sorridenti da portare sulle sue giostre. Ne conosco un altro che per recuperarlo bisogna lanciarsi su un rettilineo ai trecento all’ora e superarlo con una staccata al limite gridandogli “Montoya ti ha dato dello Stücksheize”. Ne conosco un terzo che, per recuperarlo dopo che aveva visto una tizia senza slip accavallare le gambe, l ‘hanno dovuto ricoverare in una clinica specializzata (potendo scegliere, capite bene che avrei voluto conoscere meglio la tizia); quanto alla conservazione, i chirurghi plastici stanno facendo il possibile.





    tutti in piedi passa Fiki, e con tutto il rispetto si capiva anche senza menzioni all'abbonamento. Ho trovato il mio personale favorito per la vittoria finale.
    VOTTTTOOOOOOO!!!!!!
    [SM=x48753] [SM=x48745] [SM=x48750] :Sm223: [SM=x48775] [SM=g27835]




    IB Vestmannaeyjar


    4 Quando cammini per strada, e qualcuno ti viene incontro, lasci che si sposti prima lui o prendi tul’iniziativa? E dopo che entrambi avete fatto una serie di finte alla Garrincha, ti fai strada con il machete?
    Mi piace palleggiare e alla fine indico con la mano da dove passerò, in una occasione è successo che l’altra persona non ha capito e l’ho presa in pieno [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]








    Chiude la batteria, mi spiace, avevi avversari troppo tosti



    ----------------------------------------------------------------------------------
    Raltaln Capello Galbal!
    Raltaln Capello Galbal!

    Ma la folla è così enorme; e le sue dimore non hanno fine. Se avesse via libera, all’aperto, come volerebbe! e presto ascolteresti i magnifici colpi della sua mano alla tua porta. Ma invece come si stanca inutilmente! ancora cerca di farsi strada nelle stanze del palazzo più interno; non riuscirà mai a superarle; e anche se gli riuscisse non si sarebbe a nulla; dovrebbe aprirsi un varco scendendo tutte le scale; e anche se gli riuscisse, non si sarebbe a nulla: c’è ancora da attraversare tutti i cortili; e dietro a loro il secondo palazzo e così via per millenni; e anche se riuscisse a precipitarsi fuori dell’ultima porta – ma questo mai e poi mai potrà avvenire – c’è tutta la città imperiale davanti a lui, il centro del mondo, ripieno di tutti i suoi rifiuti. Nessuno riesce a passare di lì e tanto meno col messaggio di un morto.
    Ma tu stai alla finestra e ne sogni, quando giunge la sera

    Franz Kafka
  • OFFLINE
    gioschi
    Post: 386
    Age: 50
    Gender: Male
    Job/occupation: pastore di anim
    Turista di passaggio
    00 1/17/2004 5:30 PM
    sono mancato per parecchio tempo......
    ma non potevo scegliere un momento migliore per rientrare!
    accidente che spasso tutti........
    ma due su tutti:
    lanerossi e swansea.
    buon proseguimento!



    SONO FORTUNATO A VIVERE IN UN PAESE NEL QUALE VA TUTTO BENE

    Anche noi eravamo poveri. Se non fossi stato un maschio non avrei avuto niente con cui giocare.
  • OFFLINE
    citrohan la vendetta
    Post: 855
    Location: ACCIANO
    Age: 40
    Gender: Male
    Job/occupation: Argonauta
    Assiduo frequentatore
    00 1/17/2004 5:33 PM
    Gruppo veramente fenomenale, con quattro fuoriclasse assoluti ed uno (IB Vestmannaeyjar) che soccombe non per propria incapacità, ma per essere capitato in un grupppo veramente bello.
    Voterei per i primi quattro, ma le regole mi impongono due soli voti.

    E allora dico

    Lanerossi Vicenza perchè la battuta, riferita al nome di infamone:


    2 Secondo te, perchè un nick così del razzo?
    Evidentemente è una proiezione della sua intima essenza di juventino (stesso discorso vale, del resto, per Laidon).

    non può passare inosservata

    e poi dico

    Swansea City per l'ottimo livello di tutte quante le risposte.

    E mi spiace lasciar fuori sopratutto Ankaragucu, che, se nfosse finito in un altro girone, avrebbe stravinto.








    "il mondo è un carramba, non un quaquaraquà" (by Santaklaus)

  • OFFLINE
    korlos
    Post: 2,037
    Location: MATERA
    Age: 48
    Gender: Male
    Job/occupation: Rivitale
    Alcolizzato
    00 1/17/2004 5:51 PM
    Mi salvo le risposte, me le leggo con calma e voto domani. Ad una prima occhiata sembra dura[SM=g27823]




    Peppino, Peppino, figlio dell'amore in quale vicolo o strada batterà il tuo cuore.

    La demenza richiede serietà innanzitutto! (Mercurio81)

    Passa dalla nostra parte, usa anche tu la faccina trimona
  • OFFLINE
    citrohan la vendetta
    Post: 856
    Location: ACCIANO
    Age: 40
    Gender: Male
    Job/occupation: Argonauta
    Assiduo frequentatore
    00 1/17/2004 6:42 PM
    mercurio:

    tutti in piedi passa Fiki, e con tutto il rispetto si capiva anche senza menzioni all'abbonamento. Ho trovato il mio personale favorito per la vittoria finale.
    VOTTTTOOOOOOO!!!!!!



    mi spiace, piccolo errore mio e di Soho, avremmo dovuto cancellare la parentesi ed asteriscare "Torino", ma nella furia ce ne siamo dimenticati. Dunque, si, il primo candidato svelato è lui, Fiki-lanerossi vicenza
    Comunque sia, che mi piace di questa formula è che mi diverto anche io (e penso anche Soho) (e anche voi, in minor parte) a vedere le vostre castronerie sull'attribuzione delle risposte.
    Un piccolo premio per il lavoro svolto.








    "il mondo è un carramba, non un quaquaraquà" (by Santaklaus)