Paolo Madeddu Fans Club demenzialità dal 1998

Crocifisso Si o NO? Ma adel Smith Offende il Papa...

  • Posts
  • marcocrocercoddi
    00 10/28/2003 11:23 AM
    Re:

    Scritto da: mrmaster1999 28/10/2003 11.18
    è gente come Smit che porta odio contro i mussulmani, che invece in generale è brava gente



    brava gente che va a mignotte...[SM=g27827] ???

    Cmq sarei curioso di sapere qual'è il simbolo di quasi 3000 anni di Cultura e arte in Italia...se non dovese essere la croce... [SM=x48773]
  • OFFLINE
    .Sognatore.
    Post: 330
    Location: MONCALIERI
    Age: 36
    Gender: Male
    Job/occupation: rollo sigarette
    Turista di passaggio
    00 10/28/2003 11:35 AM
    Te l'ho detto!

    Sono le Letterine

    Un "acculturato" Sognatore



    -------------------------------
    RADUNEDDU BUSSETANO: GRAZIE A TUTTI!!

    "Che è la vita? Frenesia.
    Che è la vita? Un'illusione, solo un'ombra, una finzione,
    e il maggior bene, un bisogno del nulla,
    la vita è sogno, e i sogni
    sogni sono."
    Calderon

  • OFFLINE
    FJ70
    Post: 93
    Location: ROMA
    Age: 50
    Gender: Male
    Forse è solo momentaneo
    00 10/28/2003 11:40 AM
    Re:

    Scritto da: marcocrocercoddi 28/10/2003 10.36
    Adel Smith ieri sera a Porta a Porta per chi non avesse visto la trasmissiona, ad un certo punto acusa il Papa di non aver chiesto scusa alle religioni musulmane (forse per lui è normale che un Papa si rechi in preghiera in una moschea? E in visita ai paesi Musulmuni, questo lui non lo considera), anzi lo accusa di aver puntato il dito accusatore contro di loro cercando di emarginarli e infierirgli contro.

    L'altro rappresentante delle comunità musulmane (ne rappresentava l'80%, mentre smitn il 5%) ha dato contro smith accusandolo di non ragionare e creare solo odio contro di loro.

    Alla base della richiesta di togliere il crocifisso non c'è fondamento, Smith ha affermato di essere ben visto ad Ofena, che i suoi figli comunicano e frequentano benissimo altri bambini cristiani e non.La sua richiesta pare parta da una semplice ripicca e da una base integralistica, lui è musulmano e non vuole vedere altro che non sia così intorno a lui.

    Per non parlare poi dell'idiota La malfa che ha capovolto le parole di mons. Tonini e ha tirato fuori un discorso assurdo che solo lui ha capito, ma che per fortuna tutti gli hanno detto che partiva da affermazioni non vere.

    Io personalmente la vedo così:
    Sono cattolico non praticnte, non vado a messa se non a Pasqua e Natale, ma prego ogni sera per conto mio, così come bestemmio ogni 5 minuti.
    Il crocifisso non mi da fastidio e non crea problemi se non c'è in un'aula per me, ma oltre che simbolo religioso in Italia è anche cultura e questo è innegabile.
    Fino a 150 anni fa c'era lo stato della chiesa, che aveva influnze enormi e potenti, La Roma papale è stata l'ultima ha cadere per la prima unità d'Italia, simbolo di cristianità.
    I pontefici seppur alcuni solo vistosi e non cristiani, fra Roma,Firenze,Orvieto,Asisi,Ravenna etc. hanno tramandato e creato opere d'arte architettonica (non loro,ma per volere loro) che oggi solo in italia rappresentano oltre il 40% del patrimonio storico,artistico,architettonico MONDIALE( metteteci che l'altro 40% mondiale lo hanno creato gli Antichi Romani nell'impero e abbiamo lItalia come simbolo Artistico nel Mondo), quindi la chiesa in Italia ha una sua funzione oltre che religiosa anche artistica e culturale, e il crocifisso è la sintesi Potentissima dela Cultura,dell'Arte e dell'Architettura italiana che trova nella chiesa una grande ideatrice.
    Quindi rimane lì! Accanto mettiamo un simbolo jusulmano o ebraico o pagano, ma il crocifisso resta lì!

    P.S.
    Domanda che fare a Smith, ma se io come cristiano chiedessi in uno stato musulmano di togliere il loro simbolo dalle scuole, che accadrebbe?
    Sarebbe giudicato come è stato fatto qui?
    Sarei stato perseguitato?
    Rispetti le culture e le tradizioni, poi col dialogo vediamo che problemi effettivi ha lui.

    [SM=x48736] [SM=x48736] [SM=x48736] [SM=x48736] [SM=x48736]



    Non posso che quotare quanto scrivi.

    A questo punto aboliamo anche la fettina di carne perché è un animale sacro, oppure il panino col salame della merenda, visto che il maiale offende le persone di religione ebraica, e così via.....

    Caro tizio e caio, tu qui sei OSPITE, se i tuoi figli si sentono a disagio per il crocifisso mandali in una scuola privata.
    Qui siamo in Italia, la religione è quella cattolica ed è insegnata anche nelle scuole. Qui c'è libertà, a confronto del TUO PAESE qui tutti sono liberi di professare la propria religione e i propri costumi. La tua arroganza è completamente fuori luogo.

    E se tutte le famiglie Italiane, in quanto cattoliche (ragionando per assurdo) ritirassero i propri figli da scuola per questo abuso?


    Citazione: "il ministero dell'Istruzione ha ribadito una volta per tutte la sua posizione: «Applichiamo e continueremo ad applicare le disposizioni di legge del '24, mai abrogate, che fanno, appunto, obbligo di esporre il crocifisso in tutte le scuole, così come in tutti i tribunali".

    Caro giudice Montanaro, devi solo VERGOGNARTI!!

  • OFFLINE
    mrmaster1999
    Post: 1,093
    Location: MATERA
    Age: 50
    Gender: Male
    Alcolizzato
    00 10/28/2003 12:59 PM
    Re: Re:

    Scritto da: marcocrocercoddi 28/10/2003 11.23


    brava gente che va a mignotte...[SM=g27827] ???

    Cmq sarei curioso di sapere qual'è il simbolo di quasi 3000 anni di Cultura e arte in Italia...se non dovese essere la croce... [SM=x48773]


    esatto
    e contravviene ai principi della propria religione

    IPOCRITI






    Quando la pazzia incontra la ragione ... i sogni rimangono a metà !

    http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9736514
  • OFFLINE
    bottepunciasa
    Post: 166
    Gender: Male
    Job/occupation: giro l`italia
    Turista di passaggio
    00 10/28/2003 1:38 PM
    Re: Re:

    Scritto da: FJ70 28/10/2003 11.40


    Non posso che quotare quanto scrivi.

    A questo punto aboliamo anche la fettina di carne perché è un animale sacro, oppure il panino col salame della merenda, visto che il maiale offende le persone di religione ebraica, e così via.....

    Caro tizio e caio, tu qui sei OSPITE, se i tuoi figli si sentono a disagio per il crocifisso mandali in una scuola privata.
    Qui siamo in Italia, la religione è quella cattolica ed è insegnata anche nelle scuole. Qui c'è libertà, a confronto del TUO PAESE qui tutti sono liberi di professare la propria religione e i propri costumi. La tua arroganza è completamente fuori luogo.

    E se tutte le famiglie Italiane, in quanto cattoliche (ragionando per assurdo) ritirassero i propri figli da scuola per questo abuso?


    Citazione: "il ministero dell'Istruzione ha ribadito una volta per tutte la sua posizione: «Applichiamo e continueremo ad applicare le disposizioni di legge del '24, mai abrogate, che fanno, appunto, obbligo di esporre il crocifisso in tutte le scuole, così come in tutti i tribunali".

    Caro giudice Montanaro, devi solo VERGOGNARTI!!




    molto di quello che hai scritto mi fa rabbrividire.
    meglio che mi fermi qui...



    caserta
    caivano
    lanusei
    cagliari
    enschede
    cagliari
    parma
    prato
    pozzuolo martesana
    ..treviso
    ....verona
    ......? (sgrat sgrat)



    Gioca anche tu ad hattrick!
    Presidente dell'A.A. FC (IV.8)
    Vincitore della V edizione della Chaltron's League
  • OFFLINE
    FammiUnChinotto
    Post: 240
    Gender: Male
    Turista di passaggio
    00 10/28/2003 1:47 PM
    Re: Re: Re:

    Scritto da: Leonessa73 28/10/2003 11.13



    che sarebbe? [SM=g27820]



    troppo facile...




    [IMG][/IMG]

  • OFFLINE
    -Soho-
    Post: 534
    Gender: Male
    Job/occupation: Untore
    Frequentatore saltuario
    00 10/28/2003 2:26 PM
    Re: Re: Re:

    Scritto da: bottepunciasa 28/10/2003 13.38


    molto di quello che hai scritto mi fa rabbrividire.
    meglio che mi fermi qui...



    Quoto lui perchè sono abbastanza sbigottito da quanto ho letto.



    Champagne for my real friends and real pain for my sham friends.
  • OFFLINE
    Pres.Belluscone
    Post: 184
    Gender: Male
    Job/occupation: Stefano Ceci
    Turista di passaggio
    00 10/28/2003 2:36 PM
    Re:

    Scritto da: Leonessa73 28/10/2003 10.48
    La Malfa ancora campa? [SM=g27829]



    Sta ragazza mi piace proprio......[SM=g27828] [SM=g27811]





    I could never take a chance
    Of losing love to find romance
    In the mysterious distance
    Between a man and a woman
    "A man and a woman", U2 da HTDAAB
    **************************
    contro tutti e' maluocchie!!!

  • barkollla
    00 10/28/2003 2:37 PM
    Re:

    Scritto da: mrmaster1999 28/10/2003 11.15
    il nuovo simbolo dell'Italia che lavora sono le "russe" le donne dell'est che popolano le serate da Bolzano a Agrigento



    Meglio loro che La Russa....






    [SM=x48736]
  • marcocrocercoddi
    00 10/28/2003 2:37 PM
    Re: Re: Re: Re:

    Scritto da: -Soho- 28/10/2003 14.26


    Quoto lui perchè sono abbastanza sbigottito da quanto ho letto.




    Porquà?[SM=x48736]
  • barkollla
    00 10/28/2003 2:39 PM
    Re: Re: Re:

    Scritto da: bottepunciasa 28/10/2003 13.38


    molto di quello che hai scritto mi fa rabbrividire.
    meglio che mi fermi qui...



    Quoto. Ma non mi fermo qui. Abel Smith è un pezzo di merda fanatico in cerca di chissà quali ribalte, ma pensare ancora oggi che il crocefisso debba rappresentare tutti gli italiani è semplicemente ridicolo ed è grave dare addosso ad un giudice che ha fatto semplicemente il suo dovere che è quello di emettere una sentenza, giusta o sbagliata non sta a noi giudicarlo. il 90% della gente che ha criticato il giudice non va a messa neanche la domenica però trova il tempo di rompere il cazzo con frasi deliranti.
    Io mi fermo qui, ma potrei continuare.

    P.S. Vi ho mai raccontato di quella volta che al Liceo il crocefisso l'ho capovolto? Un'altra volta va....[SM=g27827]







    [SM=x48736]
    Modificato da barkollla 28/10/2003 14.46
  • OFFLINE
    Il Barman
    Post: 591
    Gender: Male
    Frequentatore saltuario
    00 10/28/2003 2:47 PM
    Re: Re:

    Scritto da: marcocrocercoddi 28/10/2003 11.23
    Cmq sarei curioso di sapere qual'è il simbolo di quasi 3000 anni di Cultura e arte in Italia...se non dovese essere la croce...



    Eppure quello che ha scritto Fatih non è completamente fuori luogo.
    Intendo dire che se il simbolo è effettivamente la croce, e lo è molto più di altre cose - penso ad esempio all'uomo di leonardo (battute sull'uomo di rivaldo sono attese nell'angolo in basso, grazie) - dicevo, l'uomo di leonardo rinascimentescamente messo al centro di tutto (ignudo) non copre 3000 anni.

    quindi se è così, e ho il sospetto che sia così, è vero anche che noi pensiamo un po' poco a quello che vuol dire quel simbolo.
    insomma, riassumendo, con il crocefisso ci viene detto che esiste Dio, che ha mandato suo figlio 2000 anni fa, però gli emissari dell'Impero Romano lo hanno giustiziato - se avessero inventato la sedia elettrica, le statuette rappresenterebbero il poveretto mentre agonizza seduto.
    In definitiva, se la vedete con gli occhi di un non cattolico, noi abbiamo nelle nostre scuole, in quanto simbolo della nostra cultura, l'emblema di un eccesso di accanimento giudiziario. (Messa così, non c'è da meravigliarsi che Silvio, che si sente parente del Creatore, ce l'abbia coi giudici italiani). Però se ci pensate, quella scena di morte la dice molto lunga sulla nostra cultura. E sull'invito cristiano a rassegnarsi.



    ---------

    Sorrisi is magic,
    Sorrisi forever
  • barkollla
    00 10/28/2003 2:49 PM
    Re: Re: Re:

    Scritto da: Il Barman 28/10/2003 14.47
    .....
    In definitiva, se la vedete con gli occhi di un non cattolico, noi abbiamo nelle nostre scuole, in quanto simbolo della nostra cultura, l'emblema di un eccesso di accanimento giudiziario. (Messa così, non c'è da meravigliarsi che Silvio, che si sente parente del Creatore, ce l'abbia coi giudici italiani)...



    [SM=x48753]





    [SM=x48736]
  • OFFLINE
    TheWildthing
    Post: 2,281
    Age: 44
    Gender: Male
    Job/occupation: Allenatore del Fesm FC
    Alcolizzato
    00 10/28/2003 2:51 PM
    Re: Re: Re:

    Scritto da: Il Barman 28/10/2003 14.47


    Eppure quello che ha scritto Fatih non è completamente fuori luogo.
    Intendo dire che se il simbolo è effettivamente la croce, e lo è molto più di altre cose - penso ad esempio all'uomo di leonardo (battute sull'uomo di rivaldo sono attese nell'angolo in basso, grazie) - dicevo, l'uomo di leonardo rinascimentescamente messo al centro di tutto (ignudo) non copre 3000 anni.

    quindi se è così, e ho il sospetto che sia così, è vero anche che noi pensiamo un po' poco a quello che vuol dire quel simbolo.
    insomma, riassumendo, con il crocefisso ci viene detto che esiste Dio, che ha mandato suo figlio 2000 anni fa, però gli emissari dell'Impero Romano lo hanno giustiziato - se avessero inventato la sedia elettrica, le statuette rappresenterebbero il poveretto mentre agonizza seduto.
    In definitiva, se la vedete con gli occhi di un non cattolico, noi abbiamo nelle nostre scuole, in quanto simbolo della nostra cultura, l'emblema di un eccesso di accanimento giudiziario. (Messa così, non c'è da meravigliarsi che Silvio, che si sente parente del Creatore, ce l'abbia coi giudici italiani). Però se ci pensate, quella scena di morte la dice molto lunga sulla nostra cultura. E sull'invito cristiano a rassegnarsi.



    scusate ,forse ricordo male , ma perchè 3000 anni ?
    Fino a un paio d'anni fa erano 2000 ora sono 3000 , mi sono fumato un millenio( Falcon)??



    Chaltron of the Chaltron's
  • OFFLINE
    Il Barman
    Post: 592
    Gender: Male
    Frequentatore saltuario
    00 10/28/2003 2:56 PM
    Re: Re: Re: Re:

    Scritto da: TheWildthing 28/10/2003 14.51
    scusate ,forse ricordo male , ma perchè 3000 anni ?
    Fino a un paio d'anni fa erano 2000 ora sono 3000 , mi sono fumato un millenio( Falcon)??



    diciamo che includiamo nel package anche la cosiddetta attesa messianica. non è che Cristo nasce e il Vecchio Testamento è buttato a mare. non è che l'Inter vince la Decempions nel 2004 e tutti sono autorizzati a dire che prima non si era mai giocato a pallone.



    ---------

    Sorrisi is magic,
    Sorrisi forever
  • OFFLINE
    bottepunciasa
    Post: 168
    Gender: Male
    Job/occupation: giro l`italia
    Turista di passaggio
    00 10/28/2003 2:57 PM
    Re: Re: Re: Re:

    Scritto da: barkollla 28/10/2003 14.39


    Quoto. Ma non mi fermo qui. Abel Smith è un pezzo di merda fanatico in cerca di chissà quali ribalte, ma pensare ancora oggi che il crocefisso debba rappresentare tutti gli italiani è semplicemente ridicolo ed è grave dare addosso ad un giudice che ha fatto semplicemente il suo dovere che è quello di emettere una sentenza, giusta o sbagliata non sta a noi giudicarlo. il 90% della gente che ha criticato il giudice non va a messa neanche la domenica però trova il tempo di rompere il cazzo con frasi deliranti.
    Io mi fermo qui, ma potrei continuare.

    P.S. Vi ho mai raccontato di quella volta che al Liceo il crocefisso l'ho capovolto? Un'altra volta va....[SM=g27827]







    [SM=x48736]
    Modificato da barkollla 28/10/2003 14.46



    ti quoto (non per la parte del crocefisso capovolto).
    sono a lavoro, non ho tempo di sccrivere tutto quello che mi è passato per la mente sentendo gente comune, politici etc commentare la notizia.

    NB:con questo non voglio dire che smith e le sue argomentazioni siano condivisibili, sia chiaro...



    caserta
    caivano
    lanusei
    cagliari
    enschede
    cagliari
    parma
    prato
    pozzuolo martesana
    ..treviso
    ....verona
    ......? (sgrat sgrat)



    Gioca anche tu ad hattrick!
    Presidente dell'A.A. FC (IV.8)
    Vincitore della V edizione della Chaltron's League
  • OFFLINE
    eevee
    Post: 548
    Gender: Female
    Frequentatore saltuario
    00 10/28/2003 2:59 PM
    scusate ma mi sembra che stiamo un po' travisando la faccenda

    la domanda è: possiamo ancora esporre i simboli della fede (qualunque essa sia, come previsto dalla costituzione) o un giudice con manie di grandezza può impedirlo?

    e un tizio qualunque più arrogante degli altri può permettersi di impedire l'esposizione di un simbolo solo perché a lui non piace?

    sbaglio o dandogli retta stiamo arrivando ad un eccesso di proibizionismo?



    Certo bisogna farne di strada da una ginnastica d'obbedienza fino ad un gesto molto più umano che ti dia il senso della violenza
    però bisogna farne altrettanta per diventare così coglioni da non riuscire più a capire che non ci sono poteri buoni

  • marcocrocercoddi
    00 10/28/2003 3:01 PM
    Bark quel giudice non aveva il diritto di emettere una sentenza che spettava alla Corte Costituzionale, in quanto c'è un articolo di legge degli anni 20 che obbliga ad esporre il crocifisso nelle aule, quindi giudiziariamente quel magistrato ha sbagliato.

    2 o 3 mila anni forse me lisono fumati io [SM=x48773]

    Per il resto il simbolo della nostra cultura qual'è?

    Se vogliamo ridere allora appendiamo sta faccina [SM=x48736]

    altrimenti parliamo seriamente, l'uomo di leonardo è il simbolo di una svolta scientifica, anche artistica, ma più scientifica per quello che rappresenta, il crocifisso se per voi vale solo come cattolicesimo allora bisogna riparlare di storia e origini della cultura e stato Italico.
    Sennò facciamo come i carabbbbbinieri che appendono la foto del presidente della repubblica (Ciampi , ndp[SM=x48736] )
  • OFFLINE
    Leonessa73
    Post: 315
    Gender: Female
    Turista di passaggio
    00 10/28/2003 3:05 PM
    Re:

    Scritto da: eevee 28/10/2003 14.59
    scusate ma mi sembra che stiamo un po' travisando la faccenda

    la domanda è: possiamo ancora esporre i simboli della fede (qualunque essa sia, come previsto dalla costituzione) o un giudice con manie di grandezza può impedirlo?

    e un tizio qualunque più arrogante degli altri può permettersi di impedire l'esposizione di un simbolo solo perché a lui non piace?

    sbaglio o dandogli retta stiamo arrivando ad un eccesso di proibizionismo?




    Da questo punto di vista non posso che darti ragione.
    Il fatto che però non si può ignorare è che l'esposizione avviene nelle scuole (statali), scuole, che dovrebbero essere laiche.

    Per questo, nonostante schifo Adel Smith con tutta me stessa, su una cosa sono d'accordo: niente simboli religiosi nelle scuole, e ancora, niente ora di religione nelle scuole.

    La religione ha altri luoghi.
  • barkollla
    00 10/28/2003 3:06 PM
    Gattina, credi veramente che quel giudice trovi condivisibili le argomentazioni di Smith? Lui ha solo emesso una sentenza sulla base di una denuncia fatta. Se la sentenza sia giusta o sbagliata ci saranno quattromilatrecentocinquanta giuristi a dibattere e, quello che più conta, la Corte Costituzionale alla fine, presumo.

    Quello che penso io invece è che questo dovrebbe essere un Stato laico e che quindi il crocifisso, se la gente lo vuole proprio vedere, se lo andasse a vedere in Chiesa (così forse ci rimette piede....).

    That's all folks....






    [SM=x48736]
2