Paolo Madeddu Fans Club demenzialità dal 1998

LA RUBRICA DEI PERCHE'

  • Posts
  • OFFLINE
    gioschi
    Post: 118
    Age: 51
    Gender: Male
    Job/occupation: pastore di anim
    Turista di passaggio
    00 10/4/2003 10:34 PM
    CHICCHIRICHIIIIIIIIII
  • OFFLINE
    knop
    Post: 187
    Location: FOGGIA
    Age: 46
    Gender: Male
    Job/occupation: Testa di cazzo
    Turista di passaggio
    00 10/4/2003 10:58 PM
    procedimento inverso

    Scritto da: mercurio81 04/10/2003 21.24

    così a quel maledetto che canta alle 4:15 di inverno quando il sole non sorgerà per altre 3 ore almeno glielo posso spiegare (appena lo becco) civilmente (il figlio di gallina ci delizia a volte anche verso le 7 di sera, così, come warm up)
    [SM=g27826] [SM=x48761]




    Com'è nata l'invenzione dello spiedo?
  • OFFLINE
    Maccheddu
    Post: 82
    Gender: Male
    Job/occupation: Squarciapapere
    Forse è solo momentaneo
    00 10/4/2003 11:49 PM
    Re:

    Scritto da: gioschi 04/10/2003 22.29
    Da dove nasce la credenza che il gallo canti al sorgere del sole.

    Una leggenda greca ci rivela l'origine del gallo: a quei tempi, Ares si era invaghito di Afrodite e approfittando dell'assenza del marito di lei, Efesto, aveva organizzato un incontro di passione clandestino.
    Per evitare però che qualcuno scoprisse gli amanti fedifraghi, Ares incaricò un suo compagno, Alectryòn (il nome greco del gallo) di vigilare.
    Questi si addormentò e così Elios mentre saliva col suo carro per un nuovo giorno vide i due amanti in preda alla focosa passione.
    Elios riferì ad Efesto quanto aveva visto.
    Il dio meditò una sagace vendetta: costruì delle catene sottilissime come ragnatele che avrebbero imprigionato i due amanti. Le sistemò nella camera della moglie e finse di partire.
    Ares ed Afrodite si incontrarono di nuovo, ignari della trappola. Ancora avviluppati dalla passione furono imprigionati dalla rete, e così colti sul fatto da tutti gli dei chiamati ad assistere al trionfo di Efesto.
    Ares infuriato trasformò Alectryòn in un gallo che da allora non smette di segnalare l'arrivo del sole "traditore".

    Realtà:

    I polli domestici usano dei richiami sia per segnalare la scoperta di cibo sia per farsi notare da un esemplare di sesso opposto.
    E' stato osservato che l'intensità del richiamo varia a seconda dell'oggetto trovato, per un verme della farina il grido è molto intenso, per un guscio di noce è minimo.
    Quasi sempre nel caso del gallo, il segnale sonoro è comunque rivolto ad una gallinella, in caso di ritrovamento di cibo in compagnia di esemplari dello stesso sesso, non emette nessun segnale.
    È inoltre capace di manipolare le informazioni per attirare l'attenzione della femmina, per esempio segnalare buon cibo davanti ad un cibo modesto.
    Il suo grido al sole quindi è piuttosto un " ragazze sono qui! correte a guardarmi! presto presto! E' quindi corretto il detto: "Non fare il galletto" o "fà il galletto" riferito a quegli esemplari maschili di razza umana molto intraprendenti con gli esemplari femminili.[SM=x48733]






    La teoria della leggenda greca di Gioschi è interessante e non è detto che non sia quella giusta. Come in ogni cosa le spiegazioni possono essere molteplici senza necessariamente coincidere.

    La mia spiegazione è questa:
    Tutti gli uccelli (e i galli lo sono), salvo rare eccezioni, cinguettano con maggiore insistenza alle prime luci del giorno. Chi abita nelle vicinanze di un grande albero sa bene come i passeri, ad esempio, si scambino i loro messaggi sonori particolarmente in quelle ore.
    In primo luogo il canto del gallo è un preciso segnale rivolto ai suoi simili per sottolineare la sua presenza e autorità sul territorio. Tutti devono sapere che ogni intrusione non sarà accettata. Poi è un messaggio rivolto all' harem delle galline per ribadire la sua superiorità.
    Infine c'è la ragione biologica. Al mattino in qualche modo gli animali devono riattivare la loro circolazione sanguigna. Il gatto si "stira" le articolazioni. Il gallo lo fa con lo sforzo del canto.
    [SM=g27829]
  • OFFLINE
    Maccheddu
    Post: 83
    Gender: Male
    Job/occupation: Squarciapapere
    Forse è solo momentaneo
    00 10/4/2003 11:55 PM
    Questo "perchè" è duretto.....





    ...ed inoltre spiega molte cose su come io stesso possa essermi ridotto così![SM=g27823]


    Perchè....il cervello perde peso con l' avanzare dell' età?
  • OFFLINE
    eevee
    Post: 378
    Gender: Female
    Turista di passaggio
    00 10/5/2003 12:19 AM
    perché ha sempre meno pensieri [SM=x48731]
  • OFFLINE
    Numero6
    Post: 459
    Location: VILLAFRANCA DI VERONA
    Age: 37
    Gender: Male
    Job/occupation: Saccentino
    Turista di passaggio
    00 10/5/2003 12:40 AM
    Pare che ogni giorno muoia un neurone.
    Sarà questo?
  • OFFLINE
    Maccheddu
    Post: 85
    Gender: Male
    Job/occupation: Squarciapapere
    Forse è solo momentaneo
    00 10/5/2003 1:12 AM
    Re:

    Scritto da: eevee 05/10/2003 0.19
    perché ha sempre meno pensieri [SM=x48731]




    Magari![SM=x48781] :Sm221:
  • OFFLINE
    Ryoga.
    Post: 738
    Gender: Male
    Frequentatore saltuario
    00 10/5/2003 2:03 AM
    perche le cellule neuronali muoiono

  • OFFLINE
    Maccheddu
    Post: 86
    Gender: Male
    Job/occupation: Squarciapapere
    Forse è solo momentaneo
    00 10/5/2003 2:30 AM
    Re:

    Scritto da: Ryoga. 05/10/2003 2.03
    perche le cellule neuronali muoiono




    Sia tu che numero6 avete dato la stessa versione. Non è errato ma il tutto è molto più complesso.
    Domani sarà svelato l' arcano nella sua completezza...ora le mie cellule perenni a base di Jack Daniel's, vogliono solo il letto!
    [SM=x48746] [SM=g27827]
  • OFFLINE
    Ryoga.
    Post: 739
    Gender: Male
    Frequentatore saltuario
    00 10/5/2003 2:33 AM
    aho studio archeologia nn medicina
    mo tutta la cosa completa mica te la posso spiega per bene
    accontentati
    :D
    come per la lega extreme
    mica posso fa tutto io [SM=x48769]


    hihihih

  • OFFLINE
    Maccheddu
    Post: 87
    Gender: Male
    Job/occupation: Squarciapapere
    Forse è solo momentaneo
    00 10/5/2003 11:30 AM
    Soluzione:

  • OFFLINE
    Maccheddu
    Post: 88
    Gender: Male
    Job/occupation: Squarciapapere
    Forse è solo momentaneo
    00 10/5/2003 11:46 AM
    Re: Soluzione:

    Scritto da: Maccheddu 05/10/2003 11.30




    Perchè nell' età senile il cervello va incontro a una diminuizione dei processi metabolici e di conseguenza perde peso. A questo processo è attribuita la "presunta" decadenza delle funzioni cerebrali e mentali.
    i neuroni (cellule perenni e cioè prive della proprietà di riprodursi) nella senilità vanno incontro a morte, oggi designata con il termine di "morte programmata."
    Si riteneva che questo calo numerico fosse dell' ordine di centinaia di migliaia di cellule al giorno a partire dai 60/70 anni in poi. Nella realtà invece il normale invecchiamento porta all' eliminazione di un numero molto inferiore di cellule.
    Si è stimato che circa il 15 % dei neuroni dell' ippocampo scompare ogni 10 anni nella seconda metà della vita, il che corrisponde a una perdita complessiva del 20 % dei neuroni. Le cellule che permangono possono andare incontro ad aumento delle ramificazioni dendritiche a al potenziamento a livello sinaptico dei circuiti cerebrali. Nell' età avanzata, persiste ne l cervello dell '"Homo sapiens" questa attività, che non differisce da quelle in suo possesso nelle fasi precedenti. In base a questo l' individuo sino al termine della sua vita può ususfruire in pieno delle sue capacità intellettuali.


    PS. Una magra consolazione....se non ti tirà più!
    [SM=g27827] [SM=g27827] [SM=g27827]
  • OFFLINE
    Maccheddu
    Post: 89
    Gender: Male
    Job/occupation: Squarciapapere
    Forse è solo momentaneo
    00 10/5/2003 11:49 AM
    Alleggeriamo un po'?





    Perchè.....i cani maschi alzano la zampa posteriore per fare la pipì?[SM=g27823]
  • AciD BurN
    00 10/5/2003 12:57 PM
    altrimenti si pisciano sulla zampa....
  • dancer71
    00 10/5/2003 3:00 PM
    Probabilmente per delimitare il proprio territorio [SM=x48736]
  • OFFLINE
    eevee
    Post: 381
    Gender: Female
    Turista di passaggio
    00 10/5/2003 5:14 PM
    altrimenti se la vedrebbero passare sotto il naso
    :Sm221:
  • OFFLINE
    citrohan la vendetta
    Post: 272
    Location: ACCIANO
    Age: 41
    Gender: Male
    Job/occupation: Argonauta
    Turista di passaggio
    00 10/5/2003 7:04 PM
    Re:

    Scritto da: gioschi 04/10/2003 22.29
    Da dove nasce la credenza che il gallo canti al sorgere del sole.

    Una leggenda greca ci rivela l'origine del gallo: a quei tempi, Ares si era invaghito di Afrodite e approfittando dell'assenza del marito di lei, Efesto, aveva organizzato un incontro di passione clandestino.
    Per evitare però che qualcuno scoprisse gli amanti fedifraghi, Ares incaricò un suo compagno, Alectryòn (il nome greco del gallo) di vigilare.
    Questi si addormentò e così Elios mentre saliva col suo carro per un nuovo giorno vide i due amanti in preda alla focosa passione.
    Elios riferì ad Efesto quanto aveva visto.
    Il dio meditò una sagace vendetta: costruì delle catene sottilissime come ragnatele che avrebbero imprigionato i due amanti. Le sistemò nella camera della moglie e finse di partire.
    Ares ed Afrodite si incontrarono di nuovo, ignari della trappola. Ancora avviluppati dalla passione furono imprigionati dalla rete, e così colti sul fatto da tutti gli dei chiamati ad assistere al trionfo di Efesto.
    Ares infuriato trasformò Alectryòn in un gallo che da allora non smette di segnalare l'arrivo del sole "traditore".







    che bischero questo Elios, fossi stato in lui avrei cercato di spupazzarmi la bella Afrodite confidando nella sua necessità di stare zitta...
    Cmq la leggenda sarebbe stata molto migliore se ci dicevi che Efesto aveva messo le sue ragnatele sulla porta e che gli amanti, improvvisamente destati dal canto del gallo Alectryòn, causato dall'improvviso arrivo di Efesto, erano scappati attraverso la porta, rimanendone impigionati.

  • OFFLINE
    mercurio81
    Post: 179
    Location: RIMINI
    Age: 40
    Gender: Male
    Job/occupation: temporanea
    Turista di passaggio
    00 10/5/2003 7:41 PM
    Re: Re:

    Scritto da: citrohan la vendetta 05/10/2003 19.04




    che bischero questo Elios, fossi stato in lui avrei cercato di spupazzarmi la bella Afrodite confidando nella sua necessità di stare zitta...
    Cmq la leggenda sarebbe stata molto migliore se ci dicevi che Efesto aveva messo le sue ragnatele sulla porta e che gli amanti, improvvisamente destati dal canto del gallo Alectryòn, causato dall'improvviso arrivo di Efesto, erano scappati attraverso la porta, rimanendone impigionati.




    daccordo sul tuo sordido opportunismo [SM=g27811] [SM=x48781] , ma per quanto riguarda la leggenda c'è una ragione, Efesto meditava di mostrare il tradimento alle altre divinità dell'Olimpo in modo tale da riottenere la dote a suo tempo versata per Afrodite, (che a occhio e croce non doveva essere leggera), e in tale interesse mostrare i due amanti nell'evidenza del loro adulterio avrebbe contribuito a ottenere "giustizia".
    Efesto è il primo consorte tradito a chiedere in un certo senso "gli alimenti", certo è un uomo, ma lo sapete, ogni regola viene confermata da una sua eccezione...

    C'è chi le corna le nasconde e chi, per farsi compiangere, è disposto a sbandierarle in giro, del resto, di divinità greche riservate non ho ricordi significativi[SM=g27829]

    p.s. credo che i cani sollevino l'inferiore perchè hanno cura dei loro amici umani: da quando li abbiamo addomesticati uno dei giochi più carini è quello del "dai la zampa" (la zampa anteriore), vorrei vedere quale padrone stringerebbe la zampa destra del proprio segugio sapendo che rischia di fraintenderne le intenzioni e trovarsi l'avambraccio e la camicia inzuppata di piscio di cane!

  • OFFLINE
    korlos
    Post: 619
    Location: MATERA
    Age: 49
    Gender: Male
    Job/occupation: Rivitale
    Frequentatore saltuario
    00 10/5/2003 9:33 PM
    Re: Alleggeriamo un po'?

    Scritto da: Maccheddu 05/10/2003 11.49

    Perchè.....i cani maschi alzano la zampa posteriore per fare la pipì?[SM=g27823]



    Perché se arriva alle spalle qualche collega con le idee confuse o che non va tanto per il sottile, si vedono meglio le palle![SM=x48743]
  • OFFLINE
    Maccheddu
    Post: 92
    Gender: Male
    Job/occupation: Squarciapapere
    Forse è solo momentaneo
    00 10/6/2003 1:46 AM
    Siete mistici.....e unici! [SM=g27827] [SM=g27827] [SM=g27827]

    Domani parto e starò via 2 giorni...a Firenze, ma prima mi sembrava doveroso svelare l' arcano della zampa posteriore canina.

    Non lo fanno per non bagnarsi la pancia con gli schizzi, ma per due precisi motivi:
    Il primo risiede nell' anatomia dell' animale che alzando la zampa comprime la muscolatura posta nella zona della vescica facilitando il controllo della fuoriuscita del liquido.
    Il secondo è dovuto ad un ormone testicolare. (del cane maschio ovviamente eheheh) Quest' ultima ipotesi trova conferma nell' osservazione fatta sui cuccioli castrati che non compiono questo gesto.
    [SM=g27819]



    PS. E avvertire quando cambia il logo del BAR? Lo avevo in svariati posti come firma e quando ho visto il nuovo mi stava venendo un coccolone.......bello però! Ma quante ne sa![SM=x48759] [SM=g27827]
2