ORIONEYE ALIEN CONSPIRACY

Considerazione

  • Posts
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 199
    Post: 22
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/23/2008 12:16 PM
    Arbel tu hai scritto questo solo pochi giorni fa:

    "gli Umani potranno opporsi alle razze aliene più potenti di loro fino ad arrivare a sottometterle prendendo il controllo dell'intera galassia senziente."

    che -tra altre perle- è rivoltante. Eppure ancora adesso, dopo Bismantova e quegli accadimenti (veri o presunti che siano), sei in grado di ragionare in maniera giusta, a volte "illuminata"... però non sei più quell'Arbel (quasi, ancorché non sempre) mite e non sei ancora quell'Arbel saggio e al di sopra delle parti che dovresti/vorresti essere, altrimenti sconcezze come quella (e altre!) riportata più sopra non le pronunceresti...
    Vorrei spiegazioni, che non ci saranno (o non saranno adeguate) perché la tua strada temo tu l'abbia intrapresa da tempo. E non è certo la stessa che intendo percorrere io.

    apostolo
  • OFFLINE
    ARBEL
    Post: 540
    Post: 314
    Registered in: 10/5/2004
    Gender: Male
    Senior User
    Amministratore
    00 2/23/2008 2:13 PM
    Re:
    |apostolo|, 23/02/2008 12.16:

    Arbel tu hai scritto questo solo pochi giorni fa:

    "gli Umani potranno opporsi alle razze aliene più potenti di loro fino ad arrivare a sottometterle prendendo il controllo dell'intera galassia senziente."

    che -tra altre perle- è rivoltante. Eppure ancora adesso, dopo Bismantova e quegli accadimenti (veri o presunti che siano), sei in grado di ragionare in maniera giusta, a volte "illuminata"... però non sei più quell'Arbel (quasi, ancorché non sempre) mite e non sei ancora quell'Arbel saggio e al di sopra delle parti che dovresti/vorresti essere, altrimenti sconcezze come quella (e altre!) riportata più sopra non le pronunceresti...
    Vorrei spiegazioni, che non ci saranno (o non saranno adeguate) perché la tua strada temo tu l'abbia intrapresa da tempo. E non è certo la stessa che intendo percorrere io.

    apostolo



    si chiama sopravvivenza.

    tu sei pieno di pregiudizi e hai paura, e questa mia considerazione non è un offesa.ora ti spiego:

    vedi Apo, tra Umani, tra uomini come preferisci , anche tra umani di mondi diversi, il dialogo è possibile, in virtù di quell'empatia così utile quando ben amministrata, e così dannosa quando amministrata male. e' possibile interagire. Con le razze aliene no, non possiamo interagire se non sulla base di reciproca convenienza, cessata la quale non rimane alcuna considerazione accessoria per il vecchio "amici"

    Queste sono le razze da cui dobbiamo guardarci noi Umani e anche Kadon è consapevole di questo,per opporsi a tali razze per le quali non non contiamo nulla è becessario che tutti gli Umani terretsri compresi, siano uniti.

    Sono molto sereno con te, mi aspettavo la tua reazione e speravo che tu l'avessi, mi sarei stupito del contrario, e non mi sarebbe piaciuto, perchè tu non fai altro che dare voce a quella coscienza che mette in dubbio certe cose, che ha paura, coscienza che albrega in ognuno di noi e questo porta equilibrio.

    Apo ti sarai accorto come il guerriero più potente non sia nè quello nero nè quello luminoso ma quello grigio e questo non devi pensarlo come un compromesso ma come Equilibrio, il che significa avere tanta forza interiore, forza non nata dal nulla ma dall'esperienza e dalla cosapevolezza.

    Se scendi all'inferno tornerai grigio se eri luminoso, ma anche l'inferno non sarà più lo stesso, perchè nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma, se tu cambi anche un altro è cambiato.

    Questo è il senso di tutto questo.

    Non daresti mai la tua spada in mano a satana per convincerlo a cambiare? Io l'ho fatto e lui ha dato la sua in mano a me. Ora entrambi siamo grigi, nè neri nè luminosi, non c'è intransigenza, c'è comprensione; non c'è odio, c'è pace. ma la pace non è mai un punto di arrivo ma di partenza, non sono parole ma è come deve essere.

    Leggi quanto disse Gesù e vedrai che queste cose sono state scritte, se vogliamo vivere secondo i suoi insegnamenti questa è la via. Gesù era un Umano,i suoi insegnamenti esprimono l'etica Umana,i terretsri ne hanno fatto il figlio di Dio che si può solo lontanamente imitare, questo è il limite.

    Gli alieni sono etranei a questa etica,loro non hanno quella che noi chiamiamo etica, tu dici che è rivoltante perchè consideri gli alieni come se fossero degli Umani, ma così non è. Gli animali ad esempio convivono con noi, anche se non sono umani sono fasati con noi e per questo noi li amiamo e non dovremmo quindi ucciderli qui sulla terra per usarne le pelli o mangiarne le carni, ma questo non vale per gli alieni. Su questo ti invito a meditare in serenità.

    La creazione dei rettili da parte di Kadon fu decisa per creare degli esseri che potessero interagire con gli Umani ma che avessero le caratteristiche di apatia degli alieni. Lui li usò poi contro di noi e questo fu male.

    Io ho compreso i suoi obbiettivi ma non ho mai condiviso e non condivido i suoi metodi nei confronti degli Umani, su questo ora ci si confronta, quei metodi rendono impossibile l'unione degli umani quindi anche lui li abbandonerà.

    si chiama sopravvivenza Apo, sopravvivenza per tutti gli Umani terretsri compresi.

    Poi tu sei libero di seguire il tuo intergralismo ma stai sbagliando, gesù non era integralista. Essere integralista significa escludere gli altri e Kadon come gli altri umani non va escluso mai e comunque.


    A.RB.EL




    [Edited by ARBEL 2/23/2008 2:15 PM]
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 200
    Post: 23
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/23/2008 3:22 PM
    Re: Re:
    Arbel ti rispondo al volo su alcuni punti.

    Innanzitutto grazie della risposta, che leggerò con comodo. Non ho paura Arbel, pregiudizi forse sì ma paura no e sono tutt'altro che integralista, modo d'essere che aborro, sempre. (Che sia integralismo anche questo???). Ma specifica per favore, per adesso, la tua affermazione:

    "gli Umani potranno opporsi alle razze aliene più potenti di loro fino ad arrivare a sottometterle prendendo il controllo dell'intera galassia senziente"

    Qui dentro non c'è quello che hai scritto (prima e) dopo: conciliazione, alleanza, financo opportunismo... qui c'è IMPERIALISMO! a meno che consideri la cosa come difesa preventiva, il che la farebbe rientrare come consona con quanto hai scritto. Ma sono scenari brutti, significa che -pur rimanendo in ambito umano, nel senso globale del termine- l'evoluzione va a braccetto con l'involuzione e se da una parte c'è crescita dall'altra c'è degenerazione... non mi piace, anche se restiamo, è vero, in ambito reale, immanente...

    ...a dopo per il resto degli argomenti

    apostolo
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 201
    Post: 24
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/23/2008 9:52 PM
    Re: Re:
    ed ecco il resto:

    ARBEL, 23/02/2008 14.13:


    Queste sono le razze da cui dobbiamo guardarci noi Umani



    Dalla padella alla brace? ma finora non dovevamo guardarci da grigi/rettili/Kadhon?

    ARBEL, 23/02/2008 14.13:


    Apo ti sarai accorto come il guerriero più potente non sia nè quello nero nè quello luminoso ma quello grigio
    Se scendi all'inferno tornerai grigio se eri luminoso, ma anche l'inferno non sarà più lo stesso



    Il guerriero più potente è quello più luminoso ancora!

    ARBEL, 23/02/2008 14.13:


    Gli alieni sono etranei a questa etica,loro non hanno quella che noi chiamiamo etica



    Ecco, appunto... rettili e kadoniani quell'etica ce l'hanno? no o comunque non la usano, visto quello che avrebbero combinato: ti sembra etico satana? ti sembra etico Kadhon??? eppure dici che satana può cambiare, può diventare (più) umano... ma se può cambiare satana, se si può instaurare un dialogo con lui allora si può farlo con tutte le altre razze dell'universo, I suppose...!

    ARBEL, 23/02/2008 14.13:


    non dovremmo quindi ucciderli qui sulla terra per usarne le pelli o mangiarne le carni, ma questo non vale per gli alieni. Su questo ti invito a meditare in serenità.



    E serenamente ti ricordo che a detta tua (e non solo) i rettiliani ce magneno... i rettiliani ho detto! non chissà quali altre razze non umane, dunque qual'è il problema? non ci mangiano più??


    ARBEL, 23/02/2008 14.13:


    Io ho compreso i suoi obbiettivi ma non ho mai condiviso e non condivido i suoi metodi nei confronti degli Umani, su questo ora ci si confronta, quei metodi rendono impossibile l'unione degli umani quindi anche lui li abbandonerà.



    Li abbandonerà??? beato te che ci credi

    apostolo
  • OFFLINE
    SONOTRANOI
    Post: 1,936
    Post: 577
    Registered in: 8/22/2001
    Gender: Male
    Job/occupation: Freelance
    Amministratore
    Senior User
    00 2/23/2008 11:17 PM
    Re: Re: Re:
    Posso quotare Apo? Senza nessuna polemica, naturalmente.


    |apostolo|, 23/02/2008 21.52:

    ed ecco il resto:



    Li abbandonerà??? beato te che ci credi

    apostolo




    In effetti questo è un grosso, grossissimo rischio, ho il tuo stesso timore, però se non si corre questo rischio non lo si saprà mai.

    Io come te ho reagito male a questa nuova strategia, credimi, poi solo riflettendo ho capito che invece è la scelta migliore.

    Cosa abbiamo da perdere? Se il Trattato di Pace fallisse, si torna punto e a capo e ci si preparerà alla guerra, se va a buon fine, non ci sarà nessun spargimento di sangue.

    Ti sembra poco?



    Marco

    [Edited by SONOTRANOI 2/23/2008 11:18 PM]


    ---
    ORIONEYE ALIEN CONSPIRACY
    ---
    "Perché mio alleato è la Forza.
    E un potente alleato essa è.
    La vita essa crea, e accresce.
    La sua energia ci circonda e ci lega.
    Esseri luminosi noi siamo"
    - Maestro Jedi Yoda
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 202
    Post: 25
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/24/2008 4:50 PM
    Re: Re: Re: Re:
    SONOTRANOI, 23/02/2008 23.17:


    Cosa abbiamo da perdere? Se il Trattato di Pace fallisse, si torna punto e a capo e ci si preparerà alla guerra, se va a buon fine, non ci sarà nessun spargimento di sangue.



    Lo sai come si chiama Marco quello? "PATTO COL DIAVOLO", con tutto ciò cHe questo comporta, sia dentro che fuor di metafora!

    apostolo
  • OFFLINE
    SONOTRANOI
    Post: 1,939
    Post: 580
    Registered in: 8/22/2001
    Gender: Male
    Job/occupation: Freelance
    Amministratore
    Senior User
    00 2/24/2008 8:24 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    |apostolo|, 24/02/2008 16.50:



    Lo sai come si chiama Marco quello? "PATTO COL DIAVOLO", con tutto ciò cHe questo comporta, sia dentro che fuor di metafora!

    apostolo



    Però quel diavolo è un Umano Apo.

    Ad ogni modo, sono perplesso e preoccupato quanto te.


    Marco



    ---
    ORIONEYE ALIEN CONSPIRACY
    ---
    "Perché mio alleato è la Forza.
    E un potente alleato essa è.
    La vita essa crea, e accresce.
    La sua energia ci circonda e ci lega.
    Esseri luminosi noi siamo"
    - Maestro Jedi Yoda
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 203
    Post: 26
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/24/2008 8:59 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    SONOTRANOI, 24/02/2008 20.24:


    Però quel diavolo è un Umano Apo.



    Ti faccio un esempio. Innanzitutto premetto che sono il migliore amico del mio peggior nemico, tanto per farti intendere quanto sia ben disposto verso tutto e tutti... ma se qualcuno ti dicesse: vuoi fare un patto con Hitler, cosa risponderesti? e nota bene che Hitler è sicuramente più umano di Kadhon e che le nefandezze che lui ha perpetrato sono durate 10/15 anni, mentre le nefandezze peggiori di Kadhon durano da molto più tempo...

    apostolo
  • OFFLINE
    SONOTRANOI
    Post: 1,940
    Post: 581
    Registered in: 8/22/2001
    Gender: Male
    Job/occupation: Freelance
    Amministratore
    Senior User
    00 2/24/2008 11:42 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    |apostolo|, 24/02/2008 20.59:



    Ti faccio un esempio. Innanzitutto premetto che sono il migliore amico del mio peggior nemico, tanto per farti intendere quanto sia ben disposto verso tutto e tutti... ma se qualcuno ti dicesse: vuoi fare un patto con Hitler, cosa risponderesti? e nota bene che Hitler è sicuramente più umano di Kadhon e che le nefandezze che lui ha perpetrato sono durate 10/15 anni, mentre le nefandezze peggiori di Kadhon durano da molto più tempo...

    apostolo




    Ti sbagli Apo, KADHON è molto più Umano di Hitler e di tutti noi, anzi non credo di sbagliare dicendo che è probabilmente vicino alla perfezione Umana avendo millenni di continui miglioramenti genetici.

    Probabilmente accetterei il patto, ma non lo farei certo per lui.

    Ma ora la faccio a te una domanda:

    vuoi che scoppi una guerra che potrebbe mietere miliardi di esseri viventi, o correresti il rischio ma con la speranza di una pace su tutti i fronti?


    Marco
    [Edited by SONOTRANOI 2/24/2008 11:44 PM]


    ---
    ORIONEYE ALIEN CONSPIRACY
    ---
    "Perché mio alleato è la Forza.
    E un potente alleato essa è.
    La vita essa crea, e accresce.
    La sua energia ci circonda e ci lega.
    Esseri luminosi noi siamo"
    - Maestro Jedi Yoda
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 204
    Post: 27
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/25/2008 1:19 AM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    SONOTRANOI, 24/02/2008 23.42:


    KADHON è molto più Umano di Hitler



    Scusa??? se la storia è quella, Hitler è una creatura di Kadhon, come fai a dire una cosa così assurda???

    SONOTRANOI, 24/02/2008 23.42:

    non credo di sbagliare dicendo che è probabilmente vicino alla perfezione Umana avendo millenni di continui miglioramenti genetici.



    Purtroppo hai detto una bestialità. Rimanendo ai termini religiosi, la differenza tra quelli che tu chiami "continui miglioramenti", attuati attraverso clonazioni (e chissà cos'altro), in un modo del tutto materialistico, senza alcun affinamento spirituale, è l'esatta differenza che c'è tra L'ANTICRISTO e CRISTO, tra SATANA e DIO ma, attenzione, leggi bene la cosa anche in un accezione non religiosa: il risultato fondamentalmente è lo stesso, drammaticamente lo stesso.

    SONOTRANOI, 24/02/2008 23.42:

    Ma ora la faccio a te una domanda:
    vuoi che scoppi una guerra che potrebbe mietere miliardi di esseri viventi, o correresti il rischio ma con la speranza di una pace su tutti i fronti?



    Allora: la storia è quella che ci racconta Arbel? Kadhon è quello che che è? è per definizione impossibile una tregua, a meno che i siriani siano peggio di quanto non siano o dovrebbero essere...

    apostolo


  • OFFLINE
    SONOTRANOI
    Post: 1,941
    Post: 582
    Registered in: 8/22/2001
    Gender: Male
    Job/occupation: Freelance
    Amministratore
    Senior User
    00 2/25/2008 9:26 AM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    |apostolo|, 25/02/2008 1.19:



    Scusa??? se la storia è quella, Hitler è una creatura di Kadhon, come fai a dire una cosa così assurda???



    Hitler era semplicemente un abdotto, un terrestre, un essere umano mentalmente condizionato, nulla di più. Non c'è nessuna assurdità.

    |apostolo|, 25/02/2008 1.19:



    Purtroppo hai detto una bestialità. Rimanendo ai termini religiosi, la differenza tra quelli che tu chiami "continui miglioramenti", attuati attraverso clonazioni (e chissà cos'altro), in un modo del tutto materialistico, senza alcun affinamento spirituale, è l'esatta differenza che c'è tra L'ANTICRISTO e CRISTO, tra SATANA e DIO ma, attenzione, leggi bene la cosa anche in un accezione non religiosa: il risultato fondamentalmente è lo stesso, drammaticamente lo stesso.



    E quale sarebbe la bestialità che ho detto?

    Apo la religione non esiste. Non esiste nessuna componente
    spirituale in tutta questa faccenda. Ti rendi conto che tu continui a citare termini di una cosa (la religione) INVENTATA dagli uomini di questo mondo?

    E non c'è neppure un dio dietro le quinte, c'è solo uno scontro tra UMANI, perchè che ti piaccia o no, KADHON è Umano e come tale soggetto al bene e al male.

    |apostolo|, 25/02/2008 1.19:


    Allora: la storia è quella che ci racconta Arbel? Kadhon è quello che che è? è per definizione impossibile una tregua, a meno che i siriani siano peggio di quanto non siano o dovrebbero essere...

    apostolo



    Ma cosa stai dicendo?


    E comunque non hai risposto: preferiresti che scoppiasse una guerra?


    Marco
















    ---
    ORIONEYE ALIEN CONSPIRACY
    ---
    "Perché mio alleato è la Forza.
    E un potente alleato essa è.
    La vita essa crea, e accresce.
    La sua energia ci circonda e ci lega.
    Esseri luminosi noi siamo"
    - Maestro Jedi Yoda
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 205
    Post: 28
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/25/2008 10:04 AM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:


    Hitler era semplicemente un abdotto, un terrestre, un essere umano mentalmente condizionato, nulla di più. Non c'è nessuna assurdità.



    Sì... va bene... vorrei che mi rispondesse Arbel comunque, a tutte le domande.



    Apo la religione non esiste. Non esiste nessuna componente
    spirituale in tutta questa faccenda. Ti rendi conto che tu continui a citare termini di una cosa (la religione) INVENTATA dagli uomini di questo mondo?
    E non c'è neppure un dio dietro le quinte, c'è solo uno scontro tra UMANI, perchè che ti piaccia o no, KADHON è Umano e come tale soggetto al bene e al male.



    Questo lo pensi tu e in ogni caso io avevo scritto: "attenzione, leggi bene la cosa anche in un accezione non religiosa: il risultato fondamentalmente è lo stesso".



    E comunque non hai risposto: preferiresti che scoppiasse una guerra?



    Non posso che risponderti, ancora una volta, con una nuova domanda: com'è possibile allearsi con chi ha schiavizzato, torturato e ucciso, subdolamente, generazioni di individui, esclusivamente per il proprio tornaconto; perché non raccontiamoci le balle del bene comune, che alla luce di quanto sappiamo -o crediamo di sapere- è una favola per teste non pensanti.

    apostolo



  • OFFLINE
    SONOTRANOI
    Post: 1,943
    Post: 584
    Registered in: 8/22/2001
    Gender: Male
    Job/occupation: Freelance
    Amministratore
    Senior User
    00 2/25/2008 12:50 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    |apostolo|, 25/02/2008 10.04:



    Non posso che risponderti, ancora una volta, con una nuova domanda: com'è possibile allearsi con chi ha schiavizzato, torturato e ucciso, subdolamente, generazioni di individui, esclusivamente per il proprio tornaconto; perché non raccontiamoci le balle del bene comune, che alla luce di quanto sappiamo -o crediamo di sapere- è una favola per teste non pensanti.

    apostolo




    Indubbiamente vero, e a costo di sembrarti contradditorio, la penso e ho le stesse tue paure nel caso questo trattato di pace vada a buon fine.

    Però Apo, in gioco non c'è solo KADHON, i suoi Guardiani e le sue truppe, ma MILIARDI di individui in tutti i sistemi stellari Umani il cui destino è legato alla riuscita o meno di questo trattato.

    Lo capisci che non abbiamo nulla da perdere e solo da guadagnarci?

    Il messaggio di Lucas è stato cristallino in merito: Anakin passa dal Lato Chiaro al Lato Oscuro poi nuovamente al Lato Chiaro, perchè a KADHON non potrebbe avvenire lo stesso?

    Solo una spero: che nel caso il Trattato andasse a buon fine, KADHON venga comunque giudicato per ciò che ha fatto, perchè comunque ha sulla coscienza lo sterminio di intere popolazioni.


    Marco




    ---
    ORIONEYE ALIEN CONSPIRACY
    ---
    "Perché mio alleato è la Forza.
    E un potente alleato essa è.
    La vita essa crea, e accresce.
    La sua energia ci circonda e ci lega.
    Esseri luminosi noi siamo"
    - Maestro Jedi Yoda
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 206
    Post: 29
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/25/2008 7:03 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    SONOTRANOI, 25/02/2008 12.50:


    Anakin passa dal Lato Chiaro al Lato Oscuro poi nuovamente al Lato Chiaro



    Il vero cattivo però era il vecchietto alle sue spalle.

    SONOTRANOI, 25/02/2008 12.50:


    che nel caso il Trattato andasse a buon fine, KADHON venga comunque giudicato per ciò che ha fatto, perchè comunque ha sulla coscienza lo sterminio di intere popolazioni.



    Lo sai, vero, che è impossibile? è chiaro che il guadagno maggiore è degli altri, come puoi pensare che Kadhon accetti non solo il trattato ma addirittura un processo???

    apostolo
  • OFFLINE
    SONOTRANOI
    Post: 1,944
    Post: 585
    Registered in: 8/22/2001
    Gender: Male
    Job/occupation: Freelance
    Amministratore
    Senior User
    00 2/25/2008 11:21 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    |apostolo|, 25/02/2008 19.03:



    Lo sai, vero, che è impossibile? è chiaro che il guadagno maggiore è degli altri, come puoi pensare che Kadhon accetti non solo il trattato ma addirittura un processo???

    apostolo




    Niente è impossibile.

    Senti Apo, parliamoci chiaro. Io, te e altri possiamo solo discutere all'infinito su questa questione senza mai venirne a capo, ma prova a pensare a questo: se il Consiglio di Ghemu e altri ritengono che un accordo con KADHON è possibile, converrai con me che sappiano il fatto loro, non ti pare? O pensi che siano così sciocchi ed ingenui da cadere in una trappola senza aver preso le dovute precauzioni?

    Poi vabbè, se tu pensi che sono tutti passati al Lato Oscuro, Ghemu, i 12 compresi, è un altro discorso... allora è meglio terminare qui la discussione e aspettiamo che gli eventi facciano il loro corso.

    Tu osservi tutta questa storia in un'ottima decisamente troppo mistico-religiosa (che non è un'offesa, solo che io e te la pensiamo diametralmente diversamente, io odio le religioni), io decisamente più politico-strategica, tutto qui.



    Marco
    [Edited by SONOTRANOI 2/28/2008 8:28 AM]


    ---
    ORIONEYE ALIEN CONSPIRACY
    ---
    "Perché mio alleato è la Forza.
    E un potente alleato essa è.
    La vita essa crea, e accresce.
    La sua energia ci circonda e ci lega.
    Esseri luminosi noi siamo"
    - Maestro Jedi Yoda
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 207
    Post: 30
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/26/2008 12:38 AM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    SONOTRANOI, 25/02/2008 23.21:


    Tu osservi tutta questa storia in un'ottima decisamente troppo mistico-religiosa (che non è un'offesa, solo che io e te la pensiamo diametralmente diversamente, io odio le religioni), io decisamente più politico-strategica, tutto qui.
    Marco



    La mia mistica non è fine a se stessa, la mia considerazione delle religioni, soprattutto quelle (con due esse) essoteriche – affine alla tua.

    apostolo
  • OFFLINE
    ARBEL
    Post: 542
    Post: 316
    Registered in: 10/5/2004
    Gender: Male
    Senior User
    Amministratore
    00 2/28/2008 4:07 AM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    |apostolo|, 26/02/2008 0.38:



    La mia mistica non è fine a se stessa, la mia considerazione delle religioni, soprattutto quelle (con due esse) essoteriche – affine alla tua.

    apostolo



    Ho letto con interesse il vostro scambio e vorrei ancora sintetizzare alcuni punti per chiarire la questione.

    1)Satana inteso come essere malevolo è una creazione della mente terrestre che confina in satana tutto ciò ritenuto negativo.

    2)Kadon è un Umano ed è comunque un membro di una razza evoluta, le razze evolute agiscono per utilità non per capriccio o motivi personali.Nei capricci ci metto anche la religione.
    Quello che kadon ha fatto lo ha fatto per conseguire un obbiettivo e quando abbiamo discusso sui metodi lo abbiamo fatto su una base di diversa utilità e non di morale da seguire.


    3)la morale è etsranea alle razze evolute come concetto,un comportamento immorale è solo un comportamento che mette in pericolo la propria razza a livello di sopravvivenza o i singoli individui della propria razza senza motivo valido. Il fine giustifica i mezzi in pratica quando si tratti di alieni. Quando si tratti di Umani no.Per Kadon invece fu un sì anche nei confronti degli Umani.

    4) I Ghemuiani non conoscevano Kadon e non ne comprnedevano l'azione e quando ve l'ho presentato a voi terretsri cosa potevo dire se non che era un conquistatore ? Non ne condividono i metodi ma non per un prurito morale ma perchè considerati errati e indebolenti la razza umana, nell'azione di kadon ha giocato sicuramente il fatto che ebbe dei problemi al tempo per far accettare la sua visione di efficienza rispetto alle modifiche genetiche che stava studiando.I Ghemuiani come tutti gli Umani sono conservatori a livello raziale, mentre kadon non si è fatto un problema di modificare la razza umana per renderla più simile agli alieni da cui dobbiamo difenderci , mi riferisco alla crfeazione dei Rettili.

    5)Tutto ciò è valido SOLO per le razze umane, gli alieni non ci riguardano se non a livello di difendere la nostra razza da loro.

    6) la mistica apo non c'entra con queste faccende, tu puoi averne una visione mistica ma ti assicuro che per noi proprio non ce l'ha.

    7)Patti col diavolo e altre intepretazioni simili forse sono necessarie per far capire la questione qui, ma esulano dalla nsotra logica. I Terretsri non sono evoluti perchè non sono essenziali e non sono essenziali perchè hanno una paura atavica di decidere,non decidono perchè non hanno un riferimento e proprio per questo se ne sono creato uno che hanno chiamato Dio, un Dio non solo creatore come lo intendiamo noi totalmente avulso dagli eventi, ma un Dio che media, che giudica, che suscita, che interagisce, che stimola, un Dio padre nel senso della tutela. Se dici questa cose a un Ghemuiano ti guarderà
    come se tu fossi un pazzo furioso. Nessuna razza evoluta umana ha nella mente un Dio simile, si ammette un creatore ma totalmente slegato dalle nsotre azioni e pesnieri. Quello che per voi è Dio per noi è l'energia degli Umani, il pensiero Umano, l'etica Umana, quella che Lucas chiama la forza è l'energia vivente che ha un fondamento identificato dalla fisica negli mnemoni che Lucas ha chiamato midiclorion, tanto per capirci, gli mnemoni sono la base dell'energia legante gli umani, sono la loro radice e la loro forza,invocare un Dio
    che interagisca è considerato atteggiamento proprio delle razze umane involute o non evolute.

    Da noi non esiste l'atteggiarsi, non esiste la convenienza di un comportamento,esiste la verità della forza. Quando Io e Kadon ci siamo incontrati abbiamo creato di fatto una modifica nell'energia vivente, noi, non dio ha fatto questo, quando tu interagisci con marco o con chiunque fai la stessa cosa e dio non c'entra.


    Dio è "solo" chi ha reso possibile tutto questo, forse, ma forse anche lui è stato creato da dio,ma tutto ciò a noi non importa, a noi non importa l'alfa e l'omega se non in senso fisico, scientifico e non se non circoscritto all'universo in cui viviamo e agli altri universi, ma questa è fisica, a noi interessa sapere dove noi siamo e l'evoluzione della forza vivente.

    Quindi il misticismo è operazione indiretta, è operazione che demanda, che allontana,che media,che nasconde,che deresponsabilizza perchè si ammette un sub iudice artefatto che di fatto non esiste e che viene creato solo per colmare la grande solitudine dei terretsri che non sanno che ci fanno qui e perchè.

    La forza vivente, gli mnemoni, legano tutti gli umani e la vita che li circonda,la forza è in continuo movimento e modifica,ognuno di noi ne è parte. Lucas dice che alcuni sono sensibili alla forza,ma il fatto è che tutti gli umani lo sono, voi dovete ancora scoprirlo,mentre le razze che definiamo aliene e cioè quelle NON umane,sono slegate dalla interazione con gli mnemoni sono un diverso aspetto della realtà che gli universi mettono a disposizione. Per quanto ne sappiamo gli Umani sono solo in questo Universo e circoscritti in questa zona di galassie
    Andromeda(RA.MU) e RA (la nostra) e in questa galassia nel braccio di Orione in una zona circoscritta nell'ambito di una sfera di circa 40 anni luce ( vostra unità di misura).

    Ok , meno parlo con voi di questi argomenti e più mi epsrimo come uno straniero in terra d'altri, come voi mi considerate un alieno, mentre noi non vi consideriamo tali perchè sappiamo chi siete, voi non sapete chi siamo noi, se non da quello che vi ho detto io, a pochi di voi.

    Non mediare, ma renditi conto di chi sei , renditi conto che l'energia che è in te può essere consapevole e resa meno turbolenta e fuori controllo, nella tua testa molte cose irrisolte, molta paura,molta incertezza,come una piuma che non tocca terra, perchè sostenuta da vortici d'aria, si sottrare alla normale forza di gravità, così la tua mente sostentuta dall'incertezza non arriva a realizzare l'essenza delle cose e si perde in mille vortici incongrenti che aumentano l'incertezza e la paura da questa paura nasce quel dio che interagisce e al quale tu chiedi un input morale che ti solleva da ogni responsabilità essendo consapevole che il suo è un modello solo imitabile ma al quale non arriverai mai. Ciò ti rende debole.

    Scusa il ruota libera.

    ARBEL


    [Edited by ARBEL 2/28/2008 4:12 AM]
  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 208
    Post: 31
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 2/28/2008 7:19 PM
    Personalmente credo in un Dio e in una gerarchia mistico/gnostica ma credo anche alla "variante" immanente (ancorché non scientifica) dell'intervento genetico di razze aliene etc. Fatico però a unire queste due istanze: so (credo, spero) che c'è un trait d'union ma non so qual'è... MA A PRESCINDERE DALL'ISTANZA MISTICA mi sembra che Kadhon sia comunque già abbastanza negativo di suo, senza bisogno di ritenerlo belzebù dunque, date le innegabili violenze da lui perpetrate e alla luce di questo ritengo eufemisticamente inaccettabile la permutazione etica/funzionalità, degna piuttosto di una società involuta che non il contrario (mai pensato a questo?).

    Allora, Kadhon è umano, Gesù è umano ma anche così non ho dubbi, personalmente, su chi scegliere.

    apostolo
  • OFFLINE
    ARBEL
    Post: 546
    Post: 320
    Registered in: 10/5/2004
    Gender: Male
    Senior User
    Amministratore
    00 3/3/2008 1:13 PM
    Re:
    |apostolo|, 28/02/2008 19.19:

    Personalmente credo in un Dio e in una gerarchia mistico/gnostica ma credo anche alla "variante" immanente (ancorché non scientifica) dell'intervento genetico di razze aliene etc. Fatico però a unire queste due istanze: so (credo, spero) che c'è un trait d'union ma non so qual'è... MA A PRESCINDERE DALL'ISTANZA MISTICA mi sembra che Kadhon sia comunque già abbastanza negativo di suo, senza bisogno di ritenerlo belzebù dunque, date le innegabili violenze da lui perpetrate e alla luce di questo ritengo eufemisticamente inaccettabile la permutazione etica/funzionalità, degna piuttosto di una società involuta che non il contrario (mai pensato a questo?).

    Allora, Kadhon è umano, Gesù è umano ma anche così non ho dubbi, personalmente, su chi scegliere.

    apostolo



    Se Kadon fosse quello di sempre ti do atto che avresti ragione. Ma qui c'è stato un cambiamento e un cambiamento reciproco.

    Il problema insolubile Satana - Dio è la contRapposizione e l'irriducibilità delle due parti, l'indisponibilità nel vedere nelle, e sottolineo nelle, intenzioni dell'altro. Nel nostro caso metodi iniqui erano messi in atto per fini giusti o comunque condivisibili , che in effetti è un altra cosa che giusti.


    E' proprio questo il punto. Occorre, credo, teorizzare meno e rimanere più adesi alla realtà, all'utilità nel rispetto di quelli come noi.

    ARBEL





  • OFFLINE
    |apostolo|
    Post: 209
    Post: 32
    Registered in: 11/10/2006
    Gender: Male
    Junior User
    00 3/3/2008 9:46 PM
    Re: Re:
    ARBEL, 03/03/2008 13.13:


    Se Kadon fosse quello di sempre ti do atto che avresti ragione. Ma qui c'è stato un cambiamento e un cambiamento reciproco.
    Il problema insolubile Satana - Dio è la contRapposizione e l'irriducibilità delle due parti, l'indisponibilità nel vedere nelle, e sottolineo nelle, intenzioni dell'altro. Nel nostro caso metodi iniqui erano messi in atto per fini giusti o comunque condivisibili , che in effetti è un altra cosa che giusti.
    E' proprio questo il punto. Occorre, credo, teorizzare meno e rimanere più adesi alla realtà, all'utilità nel rispetto di quelli come noi.



    Cosa significa l'ultima frase: "l'utilità nel rispetto di quelli come noi"? non lo riesco a capire... per il resto non sono d'accordo, nel senso che capisco la machiavellica operazione, condivisibile soltanto come estrema misura però (e forse non sempre) perché non puoi non sapere che allearsi con il nemico contro un nemico più grosso è un meccanismo dolorosamente senza via d'uscita. Sono sempre meno d'accordo con te Arbel, mi spiace.

    apostolo
1