00 2/27/2007 7:38 PM
Lavinia ha vent’anni e un irresistibile glamour. E’ la figlia di Carol Grimani e la sorella di Silvia Saint Clair (con cui condivide la paternità di Bernard Grimani). Fresca, viva e sicura di sé, è una ragazza molto attraente, abituata ad avere tutto e subito. Crede di poter pretendere sempre questo privilegio dalla vita, che affronta con ammiccante e rapace leggerezza. Per questo è capricciosa; e, esattamente come sua madre, senza scrupoli quando si prefigge un obiettivo. Ha ereditato alcune quote della holding Ferri che sua madre amministra per lei; e Lavinia rinuncia volentieri a questa scomoda responsabilità, come a tutte le responsabilità di fronte a cui la mette la vita. Ma quello con Carol, sempre molto esigente e distaccata, è un legame fatto di incomprensioni e di conflitti, soprattutto per l’incostanza di Lavinia e la sua incapacità di perseguire a lungo un obiettivo. La moda non rappresenta il suo fine professionale, ma un mezzo per raggiungere maggiore visibilità di quella che ha. O forse è il suo ennesimo capriccio…