Freeforumzone mobile

"Teocentrismo"...

  • Posts
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 8,019
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 12/19/2007 7:13 PM
    Una volta si credeva che il Sole girasse intorno alla Terra (geocentrismo).
    Poi si scoprì che era la Terra ad orbitare intorno al Sole (eliocentrismo).
    La WTS ha scoperto che al centro dell'Universo fisico c'è Dio e che tutti i pianeti, le stelle, le galassie orbitano intorno a questo Centro (teocentrismo):

    «La Terra, il pianeta dell'uomo, non è il centro dell'universo, ma lo è il suo invisibile Fattore celeste. Come pianeta, essa gira intorno a un centro visibile, cioè il sole, distante circa centocinquanta milioni di chilometri. La nostra terra e il suo sole fanno parte della Via Lattea e, come tali, girano lentamente intorno all'asse di questa stessa splendida galassia formata da miliardi di brillanti soli. Perciò, noi che abitiamo sulla terra ci troviamo necessariamente a girare anche intorno al celeste Fattore della nostra terra, del nostro sistema solare, della nostra galassia, la Via Lattea, sì, di tutte le galassie note ai moderni astronomi mediante i più potenti telescopi» ("Il nostro prossimo governo mondiale", cap. 1 pp. 14-15).

    Una volta Dio risiedeva più vicino, a circa 500 anni luce dalla Terra, nella costellazione delle Pleiadi...

    Achille
  • OFFLINE
    predestinato74
    Post: 400
    Registered in: 5/10/2007
    Senior User
    00 12/19/2007 8:14 PM
    ma Achille.....

    vuoi forse mettere in dubbio il canale di Geova? non sai che è assistito dallo spirito santo? come ti permetti?

    ciò che insegna il CD è ciò che dice l'infallibile parola di Dio.

    ravvediti! [SM=x570867]






    "Darò loro un cuore nuovo e uno spirito nuovo metterò dentro di loro."
    "Formatevi un cuore nuovo e uno spirito nuovo."

    Ezechiele



  • OFFLINE
    berescitte
    Post: 5,317
    Registered in: 7/13/2004
    Master User
    00 12/20/2007 7:34 PM
    Piccola "info" trasversale
    Nel linguaggio cattolico "teocentrismo" si usa per indicare una religiosità e teologia incentrate su Dio, e quindi interessante tutte le religioni. Serve a distinguerla dal "cristocentrismo" che è propria dei cristiani che ritengono Gesù Dio.

    La tendenza odierna, da parte dei credenti in Dio è quella di ridurre Gesù a un avatar o profeta, così da eludere la specificità cristocentrica della fede cristiana.
    Di rimando lo sforzo dialogico nostro sta tutto nel mostrare che Gesù, in quanto Dio in persona, non offende alcun fondatore di altra religione - a cui ha donato tra l'altro semi di Spirito Santo -; li offenderebbe se fosse un uomo tra i tanti.
    E la pista da percorrere è quella del modo di presentarsi del nostro Salvatore: che paga di persona la salvezza offerta (Dio crocifisso e non trionfatore), valorizza ogni scintilla di bene dell'uomo e la sua coscienza, e risponde alle più profonde aspettative del cuore e dell'intelligenza in cerca di un senso della vita degno dell'uomo.
    ----------------------
    est modus in rebus