00 11/8/2007 4:28 PM
(AGM-DS) - Milano, 6 novembre - L`Italia si e` laureata campione del mondo in Giappone nell`arte marziale chanbara. La squadra, formata da Dario Capua, David Atria, Gianluca Ruggiero, Walter Di Donato, Antonio Di Donato, Daniele Toscano e guidata dai maestri Giovanni Desiderio e Gerardo Del Guacchio e dall`allenatore Diego Falco ha battuto i padroni di casa del Giappone al primo turno per eliminare in sequenza Giordania, Egitto, Stati Uniti, Lituania e la Francia in finale. Per l`Italia, che ha vinto altri due ori e quattro bronzi nelle competizioni individuali, si tratta di un clamoroso quanto inaspettato successo.

Ma cos`e` la chanbara? La chanbara e` un`antica arte marziale giapponese, paragonabile alla scherma, che fa risalire le sue radici al Medioevo nipponico. Prevede l`uso di spade, pugnali e alabarde gonfiate ad aria ed e` tornata alla ribalta pochi anni fa quando il regista americano Quentin Tarantino, nel suo film `Kill Bill`, ha fatto conoscere al mondo questa arte marziale grazie alle `imprese` di Black Mamba, alias Uma Thurman.

(R. Datasport, DTS)