Freeforumzone mobile

le cose buone

  • Posts
  • OFFLINE
    asilanna
    Post: 177
    Registered in: 10/27/2004
    Junior User
    00 9/4/2007 8:00 PM
    perchè il "non avere rapporti sessuali" implica forse l'essere superiore a quelli che li hanno? non riuscirò mai a capire questa posizione della chiesa cattolica. se maria li avesse avuti cambierebbe qualcosa? non la venerereste più?
    sono particolarmente interessata a discutere in modo critico le dottrine dei TdG
  • OFFLINE
    Polymetis
    Post: 5,020
    Registered in: 7/8/2004
    Master User
    00 9/4/2007 8:13 PM

    perchè il "non avere rapporti sessuali" implica forse l'essere superiore a quelli che li hanno?



    Implica solo il dedicarsi totalmente a Dio.

    "se maria li avesse avuti cambierebbe qualcosa? non la venerereste più?"

    In quanto Madre di Dio sarebbe comunque venerata. Inoltre non è dogma che sia rimasta vergine post-partum, sono una verità di fede accettata da tutta la Tradizione
    ---------------------
    Ά όταν έκτιζαν τα τείχη πώς να μην προσέξω.
    Αλλά δεν άκουσα ποτέ κρότον κτιστών ή ήχον.
    Ανεπαισθήτως μ' έκλεισαν απο τον κόσμο έξω
    (Κ. Καβάφης)
  • OFFLINE
    asilanna
    Post: 181
    Registered in: 10/27/2004
    Junior User
    00 9/4/2007 8:28 PM
    Implica solo il dedicarsi totalmente a Dio.

    perchè secondo voi i pastori, gli anziani, insomma tutti i capi religiosi delle altre chiese e che sono sposati non si dedicano a Dio abbastanza?
    sono particolarmente interessata a discutere in modo critico le dottrine dei TdG
  • OFFLINE
    Trianello
    Post: 2,973
    Registered in: 1/23/2006
    Veteran User
    00 9/4/2007 11:35 PM
    Prima di impegnarsi in duscussioni relative al tema della verginità di Maria o del celibato dei presbiteri, bisognerebbe fare lo sforzo di informarsi sulla visione della sessualità che si evince dall'insegnamento di Cristo. Se non si comprendono le premesse di un discorso non si comprenderà mai il senso del medesimo.
    Ci sarebbe poi da fare una distinzione tra il voto di castità che fanno coloro che entrano negli ordini religiosi e l'impegno al celibato che si assumono i presbiteri nella Chiesa latina.

    -------------------------------------------

    Deus non deserit si non deseratur
    Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)

  • OFFLINE
    asilanna
    Post: 183
    Registered in: 10/27/2004
    Junior User
    00 9/5/2007 12:54 PM
    [...]informarsi sulla visione della sessualità che si evince dall'insegnamento di Cristo.

    caro trianello, hai un link da consigliarmi?
    sono particolarmente interessata a discutere in modo critico le dottrine dei TdG
  • OFFLINE
    Trianello
    Post: 2,980
    Registered in: 1/23/2006
    Veteran User
    00 9/5/2007 3:12 PM
    Al limite ho qualche volume da consigliarti. Del resto, mi sembra di averlo già fatto tempo fa per ciò che concerne la morale cattolica nel suo complesso.

    -------------------------------------------

    Deus non deserit si non deseratur
    Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)

  • OFFLINE
    asilanna
    Post: 184
    Registered in: 10/27/2004
    Junior User
    00 9/5/2007 3:18 PM
    Al limite ho qualche volume da consigliarti. Del resto, mi sembra di averlo già fatto tempo fa per ciò che concerne la morale cattolica nel suo complesso.

    caro trianello è vero me lo avevi già consigliato ma reperire quei volumi in biblioteca è difficile, non conosci un link?
    sono particolarmente interessata a discutere in modo critico le dottrine dei TdG
  • OFFLINE
    Trianello
    Post: 2,981
    Registered in: 1/23/2006
    Veteran User
    00 9/5/2007 3:21 PM
    Al momento non sono a conoscenza di pagine web in cui l'argomento venga affrontato con la dovuta perizia e completezza di informazione. Proverò ad informarmi.

    -------------------------------------------

    Deus non deserit si non deseratur
    Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)

  • OFFLINE
    giainuso
    Post: 924
    Registered in: 12/3/2005
    Senior User
    00 9/5/2007 8:55 PM
    Re:
    Trianello, 04/09/2007 14.46:


    Mi sfugge natura del punto 3.
    Gli anziani che fanno voto di castità sono cosa buona e giusta ?
    E perchè ?



    Per il semplice fatto che "anziano" è la traduzione di "presbitero"... e che i presbiteri non si sposino è meglio.




    Lo sò,lo sò...
    Stavo solo scherzando:-)

    Ciao
    Bruno


  • .gandhi.
    00 9/18/2007 1:40 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    Veronika scrive:
    "Mi dispiace caro mio evidentemente non capisci perché sei ancora troppo tdG,"

    Cosa significa essere "troppo tdg"? E' una nuova tipologia di tdg che dissentono, ma sono troppo tdg? Ti rendi conto che classificarmi in questo modo pregiudica tutta la mia risposta, perchè comunque io risponda, lo faccio perchè sono ancora "troppo tdg", sono troppo condizionato?

    "l'amore nelle congregazioni per me è un amore pervertito, o dovrei piuttosto dire pilotato?"

    Pervertito, pilotato, allora non è amore, è un'altra cosa!!

    "Primo l'amore nei tdG si manifesta in modo esagerato nei confronti dei cosiddetti nuovi il lovebombing, man mano che farai progresso, questo diminuerà, dopo il tuo battesimo sei diventato completamente diventato responsbile e devi fare progresso se non lo fai non sei una buona compagnia a prescindere che si possa creare un legame un po' più forte con qualche singolo tdG generalmente ti viene mostrato amore quando produci, questo viene anche raccomandato dalla WTS anziché di preoccuparsi e di assistere di qualche fratello indebolito più di tanto ci si preoccupa soprattuto di trovare nuovi adepti, si guarda di fare entrare dalla porta ma non si guarda chi esce dalla porta di dietro."

    Tutto questo ragionamento lo avrei condiviso qualche mese fa, ma disgraziatamente per te, in questi ultimi mesi vivo l'esperienza in congregazione del "tdg poco spirituale", in modo molto diverso da come la esponi tu, quindi non lo condivido per esperienza personale. Forse ti sei disassociata subito e non hai visto che potrebbe non accadere ciò che hai descritto.

    "Qualcuno rischia per continuare l'amicizia anche dopo che un fratello si dissocia e quando mai, è una cosa molto ma molto raro."

    Succede, non è comune ma succede, quindi non si può dire che non succede mai, a volte accade.

    "Allora dimmi dov'è quest'amore, c'è l'amore per la WTS ma per il singolo mi dispiace ho fatto altre esperienze, vogliamo scherzare??"

    Ecco,come hai detto tu, hai fatto altre esperienze, quindi parli secondo la tua esperienza, che non fa testo, come la mia del resto.

    Ciao
    gandhi






  • aramisdherblay
    00 9/18/2007 3:27 PM
    Elenco cose buone:

    - negano l'esistenza dell'inferno
    - ammettono la possibilità fra coniugi di usare metodi anticoncezionali
    - gli anziani non fanno voto di castità
    - ammettono la possibilità di divorziare e di risposarsi nella loro chiesa
    - non credono nell'assurda verginità di Maria


    Domanda di Aramis:

    cose buone per chi?
  • Luteranamanier
    00 9/18/2007 5:29 PM
    Per Ghandi
    Mi dispiace caro mio evidentemente non capisci perché sei ancora troppo tdG,"

    "Cosa significa essere "troppo tdg"? E' una nuova tipologia di tdg che dissentono, ma sono troppo tdg? Ti rendi conto che classificarmi in questo modo pregiudica tutta la mia risposta, perchè comunque io risponda, lo faccio perchè sono ancora "troppo tdg", sono troppo condizionato? "

    TU sei ancora un tdG e frequenti ancora le adunanze,anche se dissenti da alcune cose ma tante cose dividi ancora, e tante cose non riecsi a vedere finché non taglierai la corda e ti troverai da quell'altra sponda!
    Primo perché finché sei ancora oggetto delL' indottrinamento (Frequenti ancora le adunanze) o non vuoi o vuoi qualcosa ti rimane.
    Secondo non ti sei dissociato quindi non puoi capire chi ha fatto quest'esperienza.
    Come fa il sazio a credere il digiuno??
    In quel senso dicevo che sei ancora troppo tdG.


    "Pervertito, pilotato, allora non è amore, è un'altra cosa!!"

    Infatti è un altra coasa, come esiste l'amore vero e l'amore falso esiste anche un amore pilotato e non puoi negare che questo avviene nella stragrande maggioranza delle congr. tdG.
    Altrimenti come ti spieghi che quasi il 100% dei ex è d'accordo su questo!
    Sarà sempre e solamente rancore???


    "Tutto questo ragionamento lo avrei condiviso qualche mese fa, ma disgraziatamente per te, in questi ultimi mesi vivo l'esperienza in congregazione del "tdg poco spirituale", in modo molto diverso da come la esponi tu, quindi non lo condivido per esperienza personale. Forse ti sei disassociata subito e non hai visto che potrebbe non accadere ciò che hai descritto."

    Disgraziatamente per te... non è il giusto tono caro fratello se vuoi essere convincente!
    Vedi io non mi sono subito dissociata con il primo dubbio che avevo mi sono lasciata andare nella frequenze delle adunanze e servizio, ma mentre finché tutto andava bene i fratelli cercavano di includerti nelle attività private dopo invece non più.
    Ovviamente la società scoraggia di frequentare i fratelli "poco edificanti"
    Solo con una sorella ho sempre continuato i rapporti privati inviti a cena reciproci ecc, ma era quella famosa sorella che dissentava anche lei da alcune cose. Questa sorella mi ha supplicato di non lasciare perché con me si trovava molto bene, ma mi ha anche detto che lei non avrebbe fatto mai questo passo perché aveva quasi tutta la sua familia nella "verità".
    Dopo la mia dissociazione neanche più una telefonata.


    "Succede, non è comune ma succede, quindi non si può dire che non succede mai, a volte accade."

    Io infatti non ho detto che non succede mai, ma che è una cosa molto rara!

    "Ecco,come hai detto tu, hai fatto altre esperienze, quindi parli secondo la tua esperienza, che non fa testo, come la mia del resto."

    Sono d'accordo con te non fa testo né la mia e né la tua ma sicuramente fanno tasta tante altre esperienze raccontate qui nel forum che confermano quello che dico io e non quello che racconti tu tu caro ghandi.


    [SM=x570907] [SM=x570907] [SM=x570907] [SM=x570907]




    Saluti
    Veronika [SM=x570892]






  • OFFLINE
    Spooky1982
    Post: 105
    Registered in: 8/9/2005
    Junior User
    00 1/5/2009 3:05 PM
    Sicuramente come aspetto positivo metto in testa un maggior "sentire la fede" che li conduce, in generale, ad una maggiore onestà.
    Per dire, tra il perdere un portafogli in chiesa e nella Sala del Regno, scelgo nettamente la seconda. Ho maggiori possibilità di ritrovarlo.

    PS: sia chiaro, in questo post non ho nulla contro i cattolici. Ci sono persone onestissime tra di essi come persone disoneste tra i TdG. Per esperienza diretta però, vivendo entrambe le realtà, credo che la percentuale sia a favore dei secondi.
  • OFFLINE
    summer82
    Post: 807
    Registered in: 6/29/2008
    Senior User
    00 1/5/2009 3:40 PM
    Trovo che alcuni principi sian buoni,
    come non fumare,non rubare,fai a gli altri ciò che vorresti fosse fatto a te,umiltà,empatia,aiutare il prossimo;
    Poi togliendo il fatto,che li applichino o no,
    resta di fatto che son tra le poche cose positive insegnate,e utili per vivere meglio con se stessi e con il rpossimo indipendentemente dalla religione!!

    Mikela

2 / 2