00 12/5/2006 3:02 PM
Al termine della partita contro la Francia, vinta dall'Italia per 3-0, Samuele Papi ha annunciato di voler lasciare la nazionale

"Questa e' stata la mia ultima partita con la Nazionale; nei prossimi mesi parlero' con Gian Paolo Montali, ma la mia decisione è irrevocabile. A questa maglia ho dato tanto e tanto lei ha dato a me. Credo che, dopo dodici anni, sia giunto il momento di smettere". Con queste parole, Samuele Papi ha comunicato la sua decisione di abbandonare l'azzurro.

Per la verità, non è la prima volta che il capitano della nazionale italiana parla del suo ritiro, ma il Papi che si è presentato ai microfoni giapponesi dopo la partita contro la Francia, era un Papi diverso... diverso negli occhi, nei modi e nelle parole...Un Papi convinto, purtroppo.

Anche Montali ha voluto spendere qualche parola per commentare le dichiarazioni del suo giocatore, affermando che "Samuele può essere utile alla causa azzurra sino a Pechino. Qui ha giocato un grande Mondiale, risultando sempre tra i migliori. E' una grande giocatore, un grande professionista, un grande uomo. In questi mesi ha dimostrato di essere un vero capitano e non sono certo di essere pronto a fare a meno di lui".

L'ufficialità arriverà nei prossimi giorni dopo dialogo faccia a faccia tra i due numeri 1 della nazionale italiana: Montali e Papi.




vincere non è tutto, ma perdere non è niente!!!

la vita è come un videogame..non smettere mai di giocare!!!

Non importa quanti respiri fai nella tua vita, quello che conta sono i momenti che il respiro te lo tolgono!


ADMIN DI

MODERATORE IN