Torneo MEF - Forum ufficiale Il forum ufficiale del torneo MEF (Massimo Esperto di Futbal)

ARTeFATTI

  • Posts
  • Ennio Bunder Junior
    00 6/7/2007 10:53 AM

    ho deciso di scrivere cosa penso ogni volta che ne leggo un po', così, magari intavoliamo discussioni


    Grandissimo!
    Il primo racconto è molto intricato, me ne rendo conto, e faccio tesoro di ogni critica/parere perciò ti ringrazio molto per aver puntualmente espresso il tuo punto di vista!
    Non voglio commentare io stesso queste cose, perciò lascio qualche parere/etichetta lasciata da altri sugli aspetti questa storia:

    - Editore il Fiorino: un coraggioso horror metafisico.
    - Enrico Passaro: volevo sapere come procedeva la storia e invece è finita senza un perché.
    - Lino Paini (scrittore): ho notato che la prosa nasconde una metrica. C'è una metrica nelle frasi, anche se non si tratta di una poesia.
    - Pierluigi Cassano (regista): sono due storie in una. Bellissima la narrazione della città, meno convincente la ricerca della tigre.

    Aspetto con ansia i nuovi commenti!
  • Ennio Bunder Junior
    00 6/13/2007 10:28 AM
    E' ufficiale.
    Prossimamente, con l'aiuto di Giorgio, di Paolo e di chiunque di voi vorrà partecipare o suggerirmi domande, argomenti, eccettera,
    intervisterò
    Marcello Dell'Utri!
  • OFFLINE
    Tommychaos
    Post: 903
    Registered in: 6/30/2006
    Supremo Admin(chiam) del Forum
    Preferisco Beceri
    00 6/13/2007 12:52 PM
    Re:

    Scritto da: Ennio Bunder Junior 13/06/2007 10.28
    E' ufficiale.
    Prossimamente, con l'aiuto di Giorgio, di Paolo e di chiunque di voi vorrà partecipare o suggerirmi domande, argomenti, eccettera,
    intervisterò
    Marcello Dell'Utri!


    Meglio che non ti suggerisca domande, argomenti, eccetera, altrimenti sia io che te finiamo qua
    ----------------------------------------------------
    "Dobbiamo prepararci a presentare le nostre scuse a Emilio Fede. L'abbiamo sempre dipinto come un leccapiedi, anzi come l'archetipo di questa giullaresca fauna, con l'aggravante del gaudio. Spesso i leccapiedi, dopo aver leccato, e quando il padrone non li vede, fanno la faccia schifata e diventano malmostosi. Fede no. Assolta la bisogna, ne sorride e se ne estasia, da oco giulivo. Ma temo che di qui a un pò dovremo ricrederci sul suo conto, rimpiangere i suoi interventi e additarli a modello di obiettività... Oggi, per instaurare un regime, non c'è più bisogno di una marcia su Roma nè di un incendio del Reichstag, nè di un golpe sul palazzo d'Inverno. Bastano i cosiddetti mezzi di comunicazione di massa: e fra di essi, sovrana e irresistibile, la televisione. (...) Il risultato è scontato: il sudario di conformismo e di menzogne che, senza bisogno di ricorso a leggi speciali, calerà su questo Paese riducendolo sempre più a una telenovela di borgatari e avviandolo a un risveglio in cui siamo ben contenti di sapere che non faremo in tempo a trovarci coinvolti". (Indro Montanelli, 1994)
  • Ennio Bunder Junior
    00 6/13/2007 1:05 PM
    Re: Re:

    Scritto da: Tommychaos 13/06/2007 12.52

    Meglio che non ti suggerisca domande, argomenti, eccetera, altrimenti sia io che te finiamo qua.


    Infatti ho il terrore di quell'uomo. Bisogna pensare a un modo intelligente di affrontare certi argomenti evitando che lui si senta aggredito e s ene vada dopo la prima domanda. Bisogna essere furbi, bisogna pensarci bene...
  • OFFLINE
    Bruttoformo
    Post: 531
    Registered in: 7/5/2006
    Sto svelando la mia identità
    00 6/13/2007 1:10 PM
    Quest'uomo ne sa sicuramente molto più di noi...
    ---------------------------------------------------
  • OFFLINE
    Tommychaos
    Post: 904
    Registered in: 6/30/2006
    Supremo Admin(chiam) del Forum
    Preferisco Beceri
    00 6/13/2007 1:44 PM
    Re:

    Scritto da: Bruttoformo 13/06/2007 13.10
    Quest'uomo ne sa sicuramente molto più di noi...


    Già. Infatti se guardi nella barra sotto il video c'è scritto "Favorited: 5 times". Io sono uno di quei 5...
    ----------------------------------------------------
    "Dobbiamo prepararci a presentare le nostre scuse a Emilio Fede. L'abbiamo sempre dipinto come un leccapiedi, anzi come l'archetipo di questa giullaresca fauna, con l'aggravante del gaudio. Spesso i leccapiedi, dopo aver leccato, e quando il padrone non li vede, fanno la faccia schifata e diventano malmostosi. Fede no. Assolta la bisogna, ne sorride e se ne estasia, da oco giulivo. Ma temo che di qui a un pò dovremo ricrederci sul suo conto, rimpiangere i suoi interventi e additarli a modello di obiettività... Oggi, per instaurare un regime, non c'è più bisogno di una marcia su Roma nè di un incendio del Reichstag, nè di un golpe sul palazzo d'Inverno. Bastano i cosiddetti mezzi di comunicazione di massa: e fra di essi, sovrana e irresistibile, la televisione. (...) Il risultato è scontato: il sudario di conformismo e di menzogne che, senza bisogno di ricorso a leggi speciali, calerà su questo Paese riducendolo sempre più a una telenovela di borgatari e avviandolo a un risveglio in cui siamo ben contenti di sapere che non faremo in tempo a trovarci coinvolti". (Indro Montanelli, 1994)
  • Ennio Bunder Junior
    00 6/13/2007 8:38 PM
    Ok, odio fare questo, ma essendo un concorso del cazzo, le modalità son modalità del cazzo e vince chi ha più amici che votano.
    Odio farlo, ma vi chiedo, se ne avete voglia, di votare il mio blog a questo indirizzo:

    www.vlogawards.it/VLogAwards.slax

    (il blog si chiama Nicolo Gianelli, è nella sezione dei VLOG nominati dalla CRITICA)
    Ognuno può votare una volta al giorno, per una settimana, a partire da oggi.
    Per ora sono in testa, se vinciamo compro una telecamera nuova che servirà a un sacco di progetti.

    Ripeto, odio farlo, ma se vi va di contribuire ve ne sarei grato...!
  • OFFLINE
    Bruttoformo
    Post: 532
    Registered in: 7/5/2006
    Sto svelando la mia identità
    00 6/13/2007 10:23 PM
    Fatto.
    Scorrendo la lista dei vlog mi è caduto l'occhio su quello del famoso Liborio, penso che ve ne ricordiate tutti.

    Giusto per capire che aria tirava sono andato a farci un giro, e naturalmente - c'era da dubitarne? - uno dei primi articoli è una difesa a spada tratta dell'operato della Santissima Chiesa Cattolica nella vicenda del documentario sui preti pedofili. Non ho potuto esimermi dal lasciare il mio commento all'usuale caterva di baggianate sulla falsariga di quelle che da settimane ci propinano i soliti pennivendoli al soldo della Chiesa. Ora è in attesa di approvazione, sentiamo cosa mi dirà... probabilmente mi accuserà di essere un "eterno inzottisfatto" e mi inviterà ad "arzicocolare una nuova metafisica della trascentenza" [SM=g27964] [SM=g27964] [SM=g27964]

    [Modificato da Bruttoformo 13/06/2007 22.24]

    ---------------------------------------------------
  • OFFLINE
    Zeman81
    Post: 1,674
    Registered in: 7/1/2006
    Masturbatore
    00 6/14/2007 12:12 PM
    Re:

    Scritto da: Ennio Bunder Junior 13/06/2007 10.28
    E' ufficiale.
    Prossimamente, con l'aiuto di Giorgio, di Paolo e di chiunque di voi vorrà partecipare o suggerirmi domande, argomenti, eccettera,
    intervisterò
    Marcello Dell'Utri!



    Non so se vi siano analogie perchè di politica so poco e ne voglio sapere ancora meno, io do il voto a Bossi e fine, non so neanche quanti maroni ha un cane probabilmente.
    Però ricordo di avere visto anni fa un'impossibile intervista di PIERO PELU' a LICIO GELLI.
    Le domande erano scontate, Pelù con fare naive arrivò al dunque subito e chiese quello che tutta Italia si era sempre domandata.
    Ma questo non mi sembra la tua volontà, e sinceramente non piace neanche a me.

    Quel che m'era piaciuto e che ricordo bene era il prologo all'intervista.
    Per qualche strana ragione Pelù individuava la casa di Gelli ed era come se non credesse di averla trovata realmente perchè pensava che dovesse essere nascosta a occhi comuni e a occhi indiscreti, quasi dovesse essere la casa di Bruce Wayne.

    Poi ricordo che suonò il campanello e chiese di Gelli, come se fosse il postino e avesse bisogno di una firma, fantastico.
    Forse era già tutto preparato ma a me piacque comunque.

    La cosa che però mi piacque di più, anche se immagino tu non voglia/possa farlo fu che Pelù, all'ingresso della casa disse:"Siamo davanti alla casa di ALI'BABA' E I QUARANTA LATROOOOOOOONI"a mo' di canzone dei litfiba, molto molto bello!

    Ok, fine.
    --------------------------------------------------------------------------------


    I've been able to see them ever since my first day here. Don't worry. You're just as sane as I am.
  • OFFLINE
    Tommychaos
    Post: 910
    Registered in: 6/30/2006
    Supremo Admin(chiam) del Forum
    Preferisco Beceri
    00 6/14/2007 12:53 PM

    Non so se vi siano analogie perchè di politica so poco e ne voglio sapere ancora meno, io do il voto a Bossi e fine, non so neanche quanti maroni ha un cane probabilmente.


    Almeno quanti cani ha Maroni lo sai?
    ----------------------------------------------------
    "Dobbiamo prepararci a presentare le nostre scuse a Emilio Fede. L'abbiamo sempre dipinto come un leccapiedi, anzi come l'archetipo di questa giullaresca fauna, con l'aggravante del gaudio. Spesso i leccapiedi, dopo aver leccato, e quando il padrone non li vede, fanno la faccia schifata e diventano malmostosi. Fede no. Assolta la bisogna, ne sorride e se ne estasia, da oco giulivo. Ma temo che di qui a un pò dovremo ricrederci sul suo conto, rimpiangere i suoi interventi e additarli a modello di obiettività... Oggi, per instaurare un regime, non c'è più bisogno di una marcia su Roma nè di un incendio del Reichstag, nè di un golpe sul palazzo d'Inverno. Bastano i cosiddetti mezzi di comunicazione di massa: e fra di essi, sovrana e irresistibile, la televisione. (...) Il risultato è scontato: il sudario di conformismo e di menzogne che, senza bisogno di ricorso a leggi speciali, calerà su questo Paese riducendolo sempre più a una telenovela di borgatari e avviandolo a un risveglio in cui siamo ben contenti di sapere che non faremo in tempo a trovarci coinvolti". (Indro Montanelli, 1994)
  • Ennio Bunder Junior
    00 6/15/2007 12:24 AM
    Ricordo a tutti quanti che sabato 16 (domani) alle ore 17.30 si terrà alla Feltrinelli di Modena la presentazione di Oniriche.

    La vostra presenza sarà particolarmente gradita anche perché sarò un tot teso e non ho la più pallida idea di cosa cazzo devo fare.

    Tra l'altro sarebbe bello che dopo l'evento (che spero duri il meno possibile) si andasse tutti a mangiare da qualche parte!
    Dai, hanno già confermato la loro presenza anche gli Harlem Globtrotters, Simona Ventura e la Cedrata Tassoni!

    A fine serata dutti al Billionaire di Briatore.
  • Ennio Bunder Junior
    00 6/15/2007 1:45 PM
    Re:

    Scritto da: Ennio Bunder Junior 15/06/2007 0.24
    Ricordo a tutti quanti che sabato 16 (domani) alle ore 17.30 si terrà alla Feltrinelli di Modena la presentazione di Oniriche.

    La vostra presenza sarà particolarmente gradita anche perché sarò un tot teso e non ho la più pallida idea di cosa cazzo devo fare.

    Tra l'altro sarebbe bello che dopo l'evento (che spero duri il meno possibile) si andasse tutti a mangiare da qualche parte!
    Dai, hanno già confermato la loro presenza anche gli Harlem Globtrotters, Simona Ventura e la Cedrata Tassoni!

    A fine serata dutti al Billionaire di Briatore.


    Berta, Angela Bosotti special guest di domani...!
  • OFFLINE
    Tommychaos
    Post: 913
    Registered in: 6/30/2006
    Supremo Admin(chiam) del Forum
    Preferisco Beceri
    00 6/15/2007 1:48 PM
    Re: Re:

    Scritto da: Ennio Bunder Junior 15/06/2007 13.45

    Berta, Angela Bosotti special guest di domani...!


    Anch'io ho avuto la Bosotti (e la sua fragranza).
    ----------------------------------------------------
    "Dobbiamo prepararci a presentare le nostre scuse a Emilio Fede. L'abbiamo sempre dipinto come un leccapiedi, anzi come l'archetipo di questa giullaresca fauna, con l'aggravante del gaudio. Spesso i leccapiedi, dopo aver leccato, e quando il padrone non li vede, fanno la faccia schifata e diventano malmostosi. Fede no. Assolta la bisogna, ne sorride e se ne estasia, da oco giulivo. Ma temo che di qui a un pò dovremo ricrederci sul suo conto, rimpiangere i suoi interventi e additarli a modello di obiettività... Oggi, per instaurare un regime, non c'è più bisogno di una marcia su Roma nè di un incendio del Reichstag, nè di un golpe sul palazzo d'Inverno. Bastano i cosiddetti mezzi di comunicazione di massa: e fra di essi, sovrana e irresistibile, la televisione. (...) Il risultato è scontato: il sudario di conformismo e di menzogne che, senza bisogno di ricorso a leggi speciali, calerà su questo Paese riducendolo sempre più a una telenovela di borgatari e avviandolo a un risveglio in cui siamo ben contenti di sapere che non faremo in tempo a trovarci coinvolti". (Indro Montanelli, 1994)
  • OFFLINE
    Bruttoformo
    Post: 540
    Registered in: 7/5/2006
    Sto svelando la mia identità
    00 6/15/2007 7:44 PM
    Spero che accettino domande dal pubblico, così possiamo organizzare qualche scenetta divertente tipo quella di Elio in un programma di qualche anno fa... [SM=g27964] [SM=g27964] [SM=g27964]

    ---------------------------------------------------
  • Ennio Bunder Junior
    00 6/15/2007 8:07 PM
    Re:

    Scritto da: Bruttoformo 15/06/2007 19.44
    Spero che accettino domande dal pubblico, così possiamo organizzare qualche scenetta divertente tipo quella di Elio in un programma di qualche anno fa... [SM=g27964] [SM=g27964] [SM=g27964]




    Me la ricordavo sta cosa!
    Non ho mai capito se era preparato o no...
    Ma dal tuo intervento sembra ovvio che fosse preparata.
    Comunque sì, gli interventi dal pubblico sono ben accetti e anzi fondamentali, perché altrimenti io non so che cazzo dire.
  • OFFLINE
    Bruttoformo
    Post: 541
    Registered in: 7/5/2006
    Sto svelando la mia identità
    00 6/15/2007 8:27 PM
    Sì, era tutto preparato: il 'provocatore' era il gestore di uno dei più noti siti eliofili. Quello che non so è se la conduttrice o altri dello staff del programma ne erano al corrente...

    www.marok.org/Utility/faq.htm

    Questo è proprio nel loro stile. Sono sempre i migliori!

    [Modificato da Bruttoformo 15/06/2007 20.31]

    ---------------------------------------------------
  • OFFLINE
    Bruttoformo
    Post: 545
    Registered in: 7/5/2006
    Sto svelando la mia identità
    00 6/17/2007 1:51 PM
    Commenti sulla presentazione?
    A me l'incontro è piaciuto molto, il tipo aveva un bell'eloquio e sicuramente è riuscito a tirare fuori molte cose a cui non sarei arrivato da solo. Secondo me l'evento meritava una cornice un po' più decorosa, ci hanno sbattuto in uno stanzone spoglio che sembrava un magazzino diroccato...

    Per chiudere, aggiungo che qualsiasi iniziativa può definirsi ben riuscita se fa registrare una buona presenza di gnocca. E anche questa non mancava: la bionda era da paura!!!
    ---------------------------------------------------
  • OFFLINE
    Zeman81
    Post: 1,679
    Registered in: 7/1/2006
    Masturbatore
    00 6/17/2007 2:19 PM
    Re:

    Scritto da: Bruttoformo 17/06/2007 13.51
    Commenti sulla presentazione?
    A me l'incontro è piaciuto molto, il tipo aveva un bell'eloquio e sicuramente è riuscito a tirare fuori molte cose a cui non sarei arrivato da solo. Secondo me l'evento meritava una cornice un po' più decorosa, ci hanno sbattuto in uno stanzone spoglio che sembrava un magazzino diroccato...

    Per chiudere, aggiungo che qualsiasi iniziativa può definirsi ben riuscita se fa registrare una buona presenza di gnocca. E anche questa non mancava: la bionda era da paura!!!



    Non so.
    Per certi versi m'è piaciuta, per altri no.
    Il tizio mi dava l'impressione di voler codificare a tutti i costi i racconti e se c'è una cosa belle di ONIRICHE è che secondo me è un insieme di robe che lasciano la massima libertà di interpretazione a chi legge.

    Mi spiego: Jean ha scritto che un tizio si lamentava del fatto che non si capisse che fine facesse la tigre.
    Ma è il suo bello!
    Non c'è niente di nuovo, di non codificabile nello scoprirlo.
    Il lasciare tutto in sospeso è il vero significato di qualcosa di onirico, per me.

    Anche in UN CANE, io l'ho capito quando l'ha detto Jean che si trattava di una folla, per me poteva tranquillamente essere uno che s'interrogava.

    Insomma, per me c'è molta creatività pura e genuina, libera e senza regole che viene direttamente trasmessa dalla scrittura alla lettura che è una cosa rara da trovare!

    [Modificato da Zeman81 17/06/2007 14.20]

    --------------------------------------------------------------------------------


    I've been able to see them ever since my first day here. Don't worry. You're just as sane as I am.
  • Ennio Bunder Junior
    00 6/17/2007 9:55 PM
    Il tipo sapeva veramente tantissime cose, molti nomi che ha citato non avevo assolutamente idea di chi fossero.

    Comunque dai, fortuna che c'era lui e che ha parlato tanto lui. A me è sembrato di aver detto molte cazzate poco interessanti e soprattutto all'inizio ero tesissimo.
    La domanda di Zeman mi ha messo un tot in difficoltà e come risposta ho parlato sei ore senza dire niente!
  • !sakti!
    00 6/18/2007 6:37 PM
    Io penso che il tipo abbia fatto più che altro un elaborazione personale di ciò che aveva letto, in fondo trovo che ogni libro dovrebbe avere lo spazio per il lettore, ovvero poter lasciare che il lettore lavori di fantasia e si immagini le cose e oniriche riesce in questo straordinariamente bene e io ho visto le sue considerazioni come conclusioni personali... La sintonia è stata perfetta oltretutto nello scambio di battute perchè il tipo non conosceva Jean e le domande nascevano sul momento.
    Ho trovato molto interessanti i riferimenti ai surrealisti, alle valige di Marcel Duchamp e ai paragoni che ne ha fatto con il libro.
2