00 6/24/2006 6:26 PM
metalli eccezionali

Nota introduttiva: questa sezione serve a regolare le armi già esistenti ad avalon. Non verranno forgiate nè trovate altre armi di siffatta caratterizzazione.

Mithril
L'algebra del regolamento rimane immutata, ossia non sforiamo oltre i limiti +2 e - 2 di sommatoria

Per fare ciò si attribuisce ad oggetti siffatti una “skill di equipaggiamento”, ossia una caratteristica peculiare tutta loro che ne valorizza le caratteristiche. Tale skill si sdoppierà in due a seconda che si tratti di un’arma o di una protezione.

Vediamo per il mithril, la cui caratteristica chiave è senz’altro l’offrire robustezza e leggerezza fuori del comune.

Per armi: skill “impermetallicità”: un’arma con tale caratteristica di fatto è molto più manovrabile (a parità di altre caratteristiche) di una pari arma in acciaio. Pertanto, ad esempio, anche se una spada di mithril avesse un bilanciamento corazzato, risulterebbe agile quasi come una pari di acciaio con bilanciamento seduto. A questo si aggiungerebbe una resistenza meccanica non comune.

Esempio di scheda : la spada bastarda di Brandon

Caratteristiche

Ferite: + 1
Resistenza: + 1
Maneggevolezza: 0

Perché maneggevolezza metto = 0 ? Perché questo significa “nella media di categoria” ma la categoria cui appartiene questa arma è quella delle armi dotate di skill maneggevolezza eccezionale.
In altre parole è come dire “per essere una spada di mithril, è nella media”. Ossia, è leggerissima perché nella scheda comparirà la dicitura “maneggevolezza eccezionale”.

In questo modo sono chiari i parametri di forgia (ossia i numeri) sia l'eccezionalità derivante dal metallo (la skill)



Per armature: “skill ipermetallicità”: un’armatura o uno scudo con tale caratteristica di fatto godono di una estrema riduzione di malus di ingombro. Un uomo che indossa una corazza di mithril è quasi come se si muovesse a corpo libero a parità di protezione (ovviamente poi dipenderà dalla fattura, da eventuali piastre sulle gambe etc etc…).

Esempio di scheda: il corpetto di Brandon

Caratteristiche

Protezione: + 1 (valorizza gli ispessimenti nei punti vitali)
Robustezza: + 1
Leggerezza: 0

Idem come sopra…il corpetto è “nella media della categoria armature in mithril”. La skill riportata in scheda serve appunto per sottolineare questo fatto.

Adamantio

Senza dubbio, metallo di robustezza fuori del comune. Definiamo le skill, del resto abbastanza intuibili.

Per armi: skill “robustezza eccezionale”: un’arma di questo metallo è in grado di resistere a sforzi meccanici molto superiori alla media senza arrivare al punto di rottura.

Per armature: skill “robustezza eccezionale”: non molto originale lo so ma che devo aggiungere ? Un’armatura in adamantio (a parità di ingombro) è estremamente più robusta di una in acciaio.

Questo regolamento pertanto scinde le caratteristiche del forgiatore da quelle del metallo. Da qui, la valorizzazione del metallo stesso nel rispetto dei numeri del regolamento mdm.

Tale regolamento è da considerarsi in vigore in seduta stante.

NOTA BENE:

A questa mia specifica aggiungo quanto spiegato da Venus onde sia questo documento chiaro ed univoco.

Per far comprendere meglio a tutti la regolamentazione proposta da Thuke,che come già detto in altra sede approvo, credo sia necessario fare una piccola premessa.

Differenza tra ferro e mithrill: semplicemente le caratteristiche connaturate al materiale.
Dimentichiamo per un momento la tecnica di lavorazione o le migliorie che si apportano su un’arma cosiddetta “base” e concentriamo l’attenzione sul materiale utilizzato.
La materia prima è il presupposto da cui partire.

Il mithrill è di per se leggero e resistente al tempo stesso.
Il ferro è resistente (sempre meno del mithrill) ma pesante.
L’argento è estremamente leggero ma terribilmente fragile.

Tenendo in considerazione tali linee guida, il discorso dei punteggi che si danno alle armi entra in scena solo in un secondo momento, ovvero nel processo di forgiatura.
I parametri che si attribuiranno alle armi saranno sempre gli stessi, infatti non si modifica il metodo di realizzazione dell’arma, ma è il materiale utilizzato a far la differenza.

Come si stabilisce quanto l’argento sia più fragile del ferro? Semplice, per pura logica.
Analogo il discorso che va fatto per il mithrill.

Come Thuke giustamente diceva, per render l’idea, partiam dal comune presupposto che il mithrill conferisce alle caratteristiche robustezza e leggerezza (o maneggevolezza) un punteggio superiore al comune ferro(che non è da considerarsi un +1 ma solo un potenziamento), ma esso non influirà sulla somma algebrica contenuta nella scheda poiché non inerente al metodo di lavorazione dell’arma.

In buona sostanza: l’arma in mithrill è superiore ad altre non perché il forgiatore è particolarmente abile, ma perché il materiale che è particolarmente prezioso

A parità di caratteristiche dunque (es: Bastarda: ferite 1, maneggevolezza 0, resistenza 1) l’arma in mithrill vedrà maneggevolezza e robustezza potenziate rispetto all’arma in ferro, ma entrambe avranno egual affilatura.

Alla domanda: perchè i materiali speciali non si possono utilizzare attualmente, non so dare risposta, ma certamente concordo con l’idea di far si che essi siano eventualmente reperiti tramite apposite quest, possibilmente non come materiali grezzi, ma come oggetti già finiti.
Non oso immaginare, in caso contrario, quante richieste quotidiane di realizzazione di oggetti in mithrill o adamantio riceveremmo noi MdM, e di quanto si innalzerebbe il numero di accattoni, disposti a tutto pur di aver la tanto sognata arma di Hi- Man

[Modificato da ==leia== 24/06/2006 18.27]