FORUM UFFICIALE

RICHIESTA DI CHIARIMENTI SULLE SKILL DEL CLAN UMANO

  • Posts
  • OFFLINE
    =adminavalon=
    Post: 92
    Post: 92
    Registered in: 6/20/2006
    Junior User
    00 6/22/2006 6:48 PM
    Tale post è stato aperto da Hoder ed implementato da Zephyr sul forum master...ne riporto i post lasciando agli addetti il dovere di dar spiegazioni. Grazie.

    Hoder scrive:

    Posto qui questa domanda perchè penso siano i master a poter dare maggiori delucidazioni su questo dubbio che ho in mente ormai da un po' di tempo,e mi ritorna ogni volta che leggo la scheda di razza degli umani....

    il dubbio è sulla skill Berseker che dovrebbe aumentare il corrispettivo di forza facendole raggiungere un valore maggiorato dell'80% rispetto alla forza che esprime l'umano....

    questo incremento della forza,così come spiegato,fa quindi capire che su un personaggio che ha come valore di forza il lv 0,nei 3 turni di durata della skill Berseker lv 3, il suo valore forza crescerà dell'80%.....

    detto questo,se consideriamo umani che hanno valori di forza già superiori al normale,il valore della forza dell'umano che utilizza la skill dovrebbe esser maggiorata dell'80% della forza posseduta da quest'uomo forzuto....

    faccio un esempio pratico per render subito chiara l'idea...

    facciamo finta che un umano nella media può arrivare a sviluppare una forza così da poter definire numericamente con 100...quest'uomo nei 3 turni di Berseker a lv 3 potrà sviluppare forza pari a 180(incremento 80%...+80%rispetto a persona normale)....

    ora un uomo che possiede la skill forza a lv 3 ha una forza maggiorata rispetto ad un normale umano del 30%(questo incremento rimane però costante,poichè uno non perde d'un tratto la forza o la capacità di alzare pesi)...quindi un umano con forza a lv 3 avrà un valore di partenza di 130....qualora tale uomo usasse berseker a lv 3,la sua forza dovrebbe incrementarsi dell'80% rispetto alla forza di partenza dell'uomo...quindi il valore nei 3 rounds che esprimono la somma di forza lv 3 con berseker lv 3 sarà pari al valore numerico 234....quindi un incremento,rispetto ad un normale uomo del 134% della forza....

    la domanda quindi diventa...sono giusti questi ragionamenti?....un uomo con forza lv 3 e berseker lv 3 raggiunge in quei 3 rounds di durata del berseker una forza maggiorata del 134% rispetto alla media umana???....

    lo stesso,considerando sempre berseker lv 3,vale per forza lv 1(si raggiungerebbe un incremento rispetto al normale del 98%)....per forza a lv 2(incremento del 116%)...

    fermo restando che anche se li raggiunge,le abilità del pg,nei rounds successivi vengon dimezzate(quindi solo per 3 rounds si manifesterebbe tale energia)....attendo qualunque parere su tale questione...ringraziando in anticipo chiunque intervenisse per cercare di chiarire questo dubbio....

    ciao....

    Zephyr aggiunge:

    già che se ne parla (Fiuuuuuu stavolta non ho cominciato io!) propongo di verificare la questione della skill anche in relazione ai vampiri: vi è il potere (mi pare si chiami potenza, quello che aumenta temporaneamente la forza) che non collima bene con un eventuale vampiro che avesse un valore di forza superiore a quello base.


    Larennor risponde:

    Allora, premettendo che questa domanda dovrebbe essere posta, a rigore, nel forum di Bluassoluto, dò ugualmente io una prima risposta.

    Ad Hoder: si, il tuo ragionamento è esatto. L'incremento di forza ricevuto con la skill berserk va ad aggiungersi a quello base (considerando già la skill forza). Chiaramente noi master non usiamo valori numerici nel mastering (il tempo degli esiti si dilaterebbe in maniera esponenziale), ma il ragionamento che viene fatto è esattamente quello.

    A Zephyr: Non vorrei dire castronerie, non essendo io particolarmente ferrato in materia vampiri, ma se non erro, con la vampirizzazione, tutte le skill "fisiche" vengono azzerate e si riportano le caratteristiche a quelle base della razza cainita.

    Vi prego di non scrivere oltre questo mio post, almeno finchè chi è più ferrato di me in questa materia non dica la sua. (Leggi: Finchè Masque non si libera degli esami e viene a spiegare tutto per bene.)
    _________________
    Thuke, master coordinatore



  • OFFLINE
    =adminavalon=
    Post: 94
    Post: 94
    Registered in: 6/20/2006
    Junior User
    00 6/22/2006 6:49 PM
    Riporto per dover di cronaca anche il post di Masque nella discussione sull'argomento in forum master :

    Citazione:


    Il Fato vede, e provvede.

    Visto e considerato che sono riuscito ad ottenere qualche ora di tregua dallo studio forzato, credo di potere rispondere con una certa calma, sperando di chiarire eventuali dubbi.

    Premetto un dettaglio: la Skill del Clan Nordico in questione si chiama BERSERK, non BERSERKER; un BERSERKER è chi fa uso della pratica del BERSERK, questo per l'anglofonia che impone il suffisso -ER per indicare qualcuno che si cimenta in una data attività, grammaticalmente parlando, un verbo (Come Play = Giocare -> Player, ovvero Play + -er = Giocatore).

    Dopo questa elementare lezioncina di Inglese, passo a chiarire i dubbi, sperando di essere esaustivo; qualora così non fosse, non v'è che da domandare ancora.

    La Skill BERSERK, tra i suoi effetti, ha quello di incrementare visibilmente la forza di chi la adopera, tanto che al Lv3, questa abilità conferisce addirittura l'80% di potenza fisica in più.
    I ragionamenti di Hoder sono corretti, ma tengo a sottolineare che sono tanto giusti quanto, in termini di Mastering, inutili, dato che mai e poi mai sarò interessato a sapere la percentuale di forza in più che possiede un umano nello stato di Berserk ed avente la Skill Forza Lv3, la cosa si tradurrà sempre e soltanto nel contesto del GDR, con ogni cosa che questo comporta.
    Tanto per citare un esempio, un umano preso dalla Furia del Berserk, potrebbe avere problemi ad effettuare determinati movimenti (Difatti i Berserker combattono normalmente privi di corazze o difese di sorta, fidando unicamente nella propria forza e resistenza), potrebbe inciampare malamente laddove la lucidità gli avrebbe consentito di avvedersi dell'ostacolo, come tale ostacolo potrebbe venire travolto brutalmente e non sortire effetto alcuno; si possono fare innumerevoli ipotesi, ma, come ogni Skill o Regolamento Master, si tratta solamente di Linee - Guida, che più di ogni altra cosa necessitano di buon senso per essere adoperate correttamente.

    Pertanto, voglio chiarire che la Skill Berserk non costituisce solamente un incremento di forza, ma può avere conseguenze spiacevoli o impreviste, in quanto la perdita di consapevolezza dettata dalla Furia Guerresca che anima il combattente, rendendolo più forte e resistente, può renderlo inabile a compiere determinate azioni; in sintesi, "La Potenza ha un Prezzo, sempre",(O se preferite, "La Potenza è Nulla Senza Controllo").
    Tale abilità è stata concepita in Primis per caratterizzare i Combattenti Nordici, da sempre avvezzi a questa pratica che è il Berserk, ma ha, ovviamente, anche lo scopo di rendere la Razza Umana più competitiva, evitando lamentele indirizzate alla Forza/Resistenza/Agilità di altre razze, fornendo una certa forza di impatto anche agli Umani; forza di impatto che tuttavia, non è priva di pericoli annessi.

    Quanto appena detto, spero chiarifichi senza ulteriori dubbi il concepimento di tale Skill, sottolineando ancora una volta come essa non debba essere vista al pari di un mero strumento per essere più forti in combattimento, ma come una caratterizzazione del PG, sia a livello concettuale, che ideologico, che, ovviamente, guerresco.

    Hoder, spero di aver dissipato i tuoi dubbi.

    Per quanto riguarda la questione accennata da Zephyr, temo che dovrò essere meno risolutivo, in quanto essa dipende da me soltanto in minima parte.



    Citazione:
    --------------------------------------------------------------------------------
    vi è il potere (mi pare si chiami potenza, quello che aumenta temporaneamente la forza) che non collima bene con un eventuale vampiro che avesse un valore di forza superiore a quello base

    --------------------------------------------------------------------------------




    Sì, la Skill si chiama Potenza, tuttavia l'interpretazione è sbagliata, perchè l'aumento di forza avviene solo con la Skill Attiva, se Passiva, la forza del Vampiro è standard a seconda dell'Anzianità di questi.
    Il punto è: che Forza ha un Vampiro? La risposta è: non ne ho idea!
    La Scheda di Razza dei Vampiri difatti, da sempre la più complicata e contestata, è l'unica ad aver subito radicali modifiche rispetto a quelle stilate dal Team che allora fu incaricato di redarre le varie Schede (Team tra i quali membri, v'era il sottoscritto), modifiche queste, che sfortunatamente hanno rivelato avere alcuni aspetti poco chiari, per citarne uno soltanto, nella Scheda di Razza dei Vampiri non compare un prospetto delle Caratteristiche di Razza di Base (Le famose Forza - Resistenza - Agilità).
    Alla stessa maniera si pone il problema della Forza posseduta in vita da un Vampiro: stando alla Scheda normale, un Vampiro Infante avrebbe Forza Lv1, ma se l'umano che era in vita aveva Forza Lv3, questa diminuisce?
    Ovvio che, a rigor di logica, non può assolutamente essere.




    Citazione:
    --------------------------------------------------------------------------------
    se non erro, con la vampirizzazione, tutte le skill "fisiche" vengono azzerate e si riportano le caratteristiche a quelle base della razza cainita.


    --------------------------------------------------------------------------------




    Tecnicamente è esatto, il punto è che le Caratteristiche di Base della Razza Cainita...non esistono.
    Si potrebbe parlare per ore dell'eventuale spreco di un PG che si è visto ottenere tutte le Skill Fisiche possibili per poi vedersele annullare una volta Vampiro, e di come questo, da Non Morto, non possa acquisirne di più, ma non sono questioni da esaminare in questa sede, innanzitutto, inoltre le eventuali spiegazioni potrebbero essere molteplici, non ultimo un eventuale dedicarsi del PG ad esercizi fisic da Vivo, che poi nella morte si è rivelato inutile in quanto la NonMorte avrebbe ugualmente fortificato il fisico fino ad un certo livello; il fatto sicuro, è che da Vampiro, la Forza o la Resistenza o l'Agilità possedute da Vivo, non possono calare.

    Come risolvere dunque questo annoso problema?

    Semplice, tale questione è già in elaborazione da parte mia e di Oskarbad (con il quale, come con tutti, ho temporaneamente smesso di relazionarmi in merito causa esami), che già è stato reso edotto da parte mia di alcune imperfezioni della Scheda di Razza dei Vampiri.
    Per concludere, anche tale faccenda è sotto esame (come, sfortunatamente, sono anche io, seppure si tratti di esami a carattere scolastico, sigh...); confido che nei mesi a venire, questa, come molte altre problematiche inerenti ad Avalon, vedrà alfine una risoluzione per mano delle molte persone che lavorano sì da ultimarne i dettagli.