00 3/25/2006 12:43 PM
Credo che quasi tutti coloro che aprono questa scheda in realtà abbiano incontrato questi insetti senza peraltro conoscerne il curioso nome...

FOTO: Esemplari di Blaps sp.



Si tratta infatti di una serie di specie piuttosto comuni e assai simili tra loro per aspetto e abitudini, che amano frequentare gli ambienti umidi e poco illuminati, dove si nutrono generalmente di detriti vegetali in decomposizione e muffe.
Sono coleotteri caratterizzati da colori scuri (blu cupo, nero), con modesti riflessi metallici, da movimenti lenti e meccanici, nonchè dalla capacità di emettere una sostanza repellente dall'odore tipicamente sgradevole e persistente.
Sono frequentatori abituali di cantine, legnaie, garages e di tutti quei luoghi dove coesistono fonti di cibo e condizioni ambientali adeguate.
Intervenire e correggere questi fattori costituisce pertanto il miglior sistema per evitare di aver a che fare con questi insetti, che non devono comunque esser fonte di preoccupazione e non richiedono interventi di controllo di nessun tipo.
---------------------------------------------
Dubito, ergo sum

Admin di: