SIBB - Società Italiana Bovaro Del Bernese Società Italiana Bovaro Del Bernese

ALBERTO UN ANNO DOPO

  • Posts
  • OFFLINE
    antindr
    Post: 134
    Post: 134
    Registered in: 9/23/2005
    00 7/9/2007 5:31 PM
    Riceviamo da Fiorenza: la compagna di Alberto, questo messaggio ad un anno esatto dalla scomparsa del ns.amico.


    2006 2007

    Alcune settimane fa 4 giovani guide della Escuela de Guias Don Bosco hanno aperto una nuova via sulla parete nord del Chinchay Central in Peru’ e hanno voluto dedicarla ad

    ALBERTO VITTONE

    Un gesto bello e prezioso per ricordarlo e testimoniare la generosità e la disponibilità che sempre lo hanno contraddistinto nella vita , nel lavoro,e anche nel suo incarico di presidente del SIBB.

    Ti voglio bene, Alberto!
    Le cose buone che farò nella mia vita voglio dedicarle a te.
    Che tu possa essere felice, in pace e in armonia. Che tu possa andare verso la luce.
    Che i miei sentimenti di affetto e di stima ti possano raggiungere…sempre…
    ovunque tu sia.

    Fiorenza


    Valperga, 10 Luglio 2007
  • OFFLINE
    antindr
    Post: 135
    Post: 135
    Registered in: 9/23/2005
    00 7/9/2007 6:01 PM
    Un anno è passato e gli amici non dimenticano l'amico.
    Alberto: il nostro amico e amico dei ns. cani.
    L'impegno preso un anno fa di istituire una borsa di studio intitolata da SIBB ad Alberto Vittone, è stato mantenuto.
    In occasione del Simposio Internazionale che si terrà nel prossimo agosto a Burgdorf CH verrà data notizia del/dei vincitore/i della AVA : Alberto Vittone Award.
    10 progetti inviati da prestigiose Università Italiane ed Estere sono pervenuti alla commissione incaricata della assegnazione dl premio.
    Si tratta di progetti volti allo scopo di promuovere lo sviluppo e la ricerca scientifica riguardante gli aspetti sanitari nella razza del B.B.
    Il progetto/i premiato/i saranno di pubblico dominio all'interno della comunità internazionale dei Bernesi: Clubs privati,scienziati,Università etc.
    Ci auguriamo di poter dare spazio a più progetti alimentando così la ricerca e soprattutto la libera informazione riguardo ciò che la scienza sta cercando di promuovere per raggiungere l'obbiettivo di una aspettativa di vita maggiore, sia in termini quantitativi che qualitativi per la razza che tutti noi amiamo.
    Alberto era uso , in tutte le manifestazioni della sua esistenza ,mantenere un basso profilo , uso a non ostentare le proprie iniziative (molte quelle benefiche) nè i propri successi personali (innumerevoli).
    Conoscendolo bene sono certo che da dove ci sta guardando , si schermirebbe nel sapersi attribuita una borsa di studio. Consentitemi però,in qualità di suo "vecchio badante", di pensarlo mentre commenta:" E si capisce!!" , sornione ed orgoglioso di avere fatto ancora qualcosa di buono per i "suoi" bernesi.
    Antonio Indrizzi

  • OFFLINE
    guidaccio
    Post: 238
    Post: 238
    Registered in: 2/10/2005
    00 7/10/2007 11:25 AM
    un anno
    ... già un anno.
    Il vento ti sia amico.
    guidaccio&gea