00 2/9/2005 9:10 PM
di Valeri Rossi
da www.tipresentoilcane.com

CANI DELL'EST E FIERE DEL CUCCIOLO

Abbiamo provato a fermare l'ennesima mostra "Eurocucciolo", purtroppo senza risultato.
Un breve scambio di mail con il vicesindaco di Gallarate, che ha ospitato la fiera, non ha portato ad alcuna conclusione: la fiera si è svolta, sorvegliata - a dire del vicesindaco - da due veterinari e un "tecnico", e i cuccioli sono risultati in buona salute (lo sembrano SEMPRE quando sono in mostra, "bombati" di gammaglobuline e cortisonici: si ammalano dopo).
Risulta anche che provenissero tutti da un unico "allevamento italiano" di Portogruaro: in realtà a Portogruaro non c'è alcun allevamento, ma c'è un IMPORT-EXPORT (così definito anche c/o la Camera di Commercio) di animali vivi.
I più grossi importatori italiani di cani dell'Est sono sempre gli stessi due o tre, che continuano da anni ad arricchirsi spudoratamente sulla pelle dei cuccioli dell'Est senza che nessuno riesca a trovare armi vincenti per bloccarne l'attività.
Ora ci siamo rivolti anche a "Striscia la notizia", che ci ha garantito il suo interessamento: abbiamo però bisogno di testimonianze, ovvero di persone che abbiano il coraggio di dichiarare che all'acquisto di un cucciolo dell'Est (in negozio, pseudo-allevamento o fiera) è seguita la malattia e/o la morte dello stesso.

APPELLO PER CHI AVESSE ACQUISTATO CUCCIOLI A GALLARATE

In particolare, se qualcuno avesse acquistato cuccioli all'"Eurocucciolo" di Gallarate, tenutosi il 29-30 gennaio, gli consigliamo di farlo visitare al più presto tenendosi pronto ad intervenire al primo sintomo di malattia.
I cuccioli dell'Est NON sono mai vaccinati (i certificati sono sempre falsi) e quindi sintomi apparentemente di poco rilievo , come inappetenza o tosse, spesso nascondono gravissime malattie virali che li portano a morte nel giro di pochi giorni.
Questo avviene regolarmente DOPO OGNI FIERA DEL CUCCIOLO...quindi, visto che non siamo riusciti ad impedirla, cerchiamo almeno di mettere in guardia i neo-proprietari di questi sciagurati cuccioli.

MANDATECI LE VOSTRE TESTIMONIANZE sul traffico dei cani dell'Est.

SEGNALATECI LA PRESENZA DI MANIFESTI CHE PROMUOVONO "FIERE DEL CUCCIOLO"

Scrivete a:

caniest@dallapartedelcane.com
simona