Freeforumzone mobile

mountain bike o bici da corsa?

  • Posts
  • OFFLINE
    83pirata
    Post: 551
    Registered in: 12/25/2004
    Senior User
    00 10/12/2005 12:35 PM
    Forse avete ragione, però anch'io l'avrei scritto come Ceemo.[SM=g27828]
    ----------------------------------------
    Roberto
  • OFFLINE
    ceemo
    Post: 310
    Registered in: 3/26/2004
    Senior User
    00 10/12/2005 1:12 PM
    Ma voi siete pazzi... tutto sto casino per il mio italiano che confermo pessimo.....
    dai su parliamo di bici che e meglio![SM=g27811]
    No crusar la caretera!
  • OFFLINE
    83pirata
    Post: 553
    Registered in: 12/25/2004
    Senior User
    00 10/12/2005 2:21 PM
    [SM=g27811]
    ----------------------------------------
    Roberto
  • OFFLINE
    Lanerossi
    Post: 810
    Registered in: 1/7/2003
    Senior User
    00 10/12/2005 2:32 PM
    A me non sembra che ci sia stato nessun casino, anzi!
    Abbiamo tutti imparato qualcosa:
    -che Svorada è "sensibile" a come scriviamo, se in maniera più o meno corretta
    -che si scrive c'entro con l'apostrofo
    [SM=g27828]
    Il mio sito: http://lanerossi.altervista.org
    Il mio forum: http://freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=172594&f=172594
  • OFFLINE
    Avvoltoio Prato di Fuoco
    Post: 10
    Registered in: 10/11/2005
    Junior User
    00 10/12/2005 4:06 PM
    ..vabbè che i professionisti son praticamente tutti analfabeti... ma l'errore "io centro" non è cosa da poco!!!
    ..prima che qualcuno intervensse pensavo fosse un semplice errore "voluto" di battitura, come quando nei messaggi sul cellulare si scrive tutto attaccato..

    ..e non mi sembra il caso di tirare in ballo i giornalisti, con tutte le vaccate che si leggono sui giornali..

    l'italiano è sempre di più roba per pochi interessati..[SM=g27825] [SM=g27813]
    o re del celo
    io cheggio
    che quel ch'io faccio
    per soperchio amore
    Issabella lo veda
    et siagli grato
    poi son contento
    di morir nel prato
  • OFFLINE
    GVicario
    Post: 141
    Registered in: 8/9/2005
    Junior User
    00 10/12/2005 4:08 PM
    Re:

    Scritto da: Avvoltoio Prato di Fuoco 12/10/2005 16.06
    ..vabbè che i professionisti son praticamente tutti analfabeti... ma l'errore "io centro" non è cosa da poco!!!
    ..prima che qualcuno intervensse pensavo fosse un semplice errore "voluto" di battitura, come quando nei messaggi sul cellulare si scrive tutto attaccato..

    ..e non mi sembra il caso di tirare in ballo i giornalisti, con tutte le vaccate che si leggono sui giornali..

    l'italiano è sempre di più roba per pochi interessati..[SM=g27825] [SM=g27813]


    Ai propio ragione
    ________________________________________________________________

    As tu la biciclete? Mo pedale, in salide :-)

    ...e simpri: Vive le PATRIE
  • OFFLINE
    Avvoltoio Prato di Fuoco
    Post: 13
    Registered in: 10/11/2005
    Junior User
    00 10/12/2005 4:56 PM
    [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]


    e vabbè... adesso vado in bagno e mi butto nel water..
    o re del celo
    io cheggio
    che quel ch'io faccio
    per soperchio amore
    Issabella lo veda
    et siagli grato
    poi son contento
    di morir nel prato
  • OFFLINE
    FabryLorenz
    Post: 221
    Registered in: 12/22/2004
    Junior User
    00 10/12/2005 5:04 PM
    Re:

    Scritto da: Avvoltoio l'italiano è sempre di più roba per pochi interessati..[SM=g27825] [SM=g27813]



    Anche a me mi sembra che tu habbia ragione [SM=g27828]
  • OFFLINE
    svorada
    Post: 121
    Registered in: 6/11/2005
    Junior User
    00 10/14/2005 9:39 AM
    Ciertamente. Chiudiamo la discusione![SM=g27828]

    Comunque la bdc è più nobile della mtb!

    [Modificato da svorada 14/10/2005 9.40]



    Ancora un anno Gibo! L'anno prossimo vincerai tu il Giro!
  • OFFLINE
    biker77
    Post: 35
    Registered in: 5/17/2005
    Junior User
    00 10/26/2005 10:24 PM
    bicigrammando
    Si può godere del piacere della bicicletta anche se si è un po' ignoranti in italiano. Nessuno è perfetto!
  • OFFLINE
    profpivo
    Post: 538
    Registered in: 2/16/2005
    Senior User
    00 10/27/2005 10:26 AM
    Re: Re:

    Scritto da: 83pirata 12/10/2005 11.56


    Secondo me ha scritto bene, Ceemo ha scritto tutto attaccato "centro" perchè deriva dal verbo centrare. C'entro con l'apostrofo deriva dal verbo entrare.
    Comunque vediamo se ProfPivo risolve il dilemma dato che lui è un giornalista.



    Non mi ero accortto di essere stato chiamto in causa in questa disquisizione linguistica. Confermo che si scrive c'entro.
    Comunque nel forum si scrive di getto e senza pensarci troppo, la sintassi è simile a quella del parlato percui tutti i post (compresi i miei) sono pieni di strafalcioni linguistici. L'importante è farsi capire! [SM=g27828] [SM=g27828]

    Cercate di non disprezzarmi troppo [SM=g27825] , sono giornalista per modo di dire visto che scrivo sul "Mattino di Padova" le corrispondenze del mio paesello. Confermo però che almeno metà dei giornalisti (e sono stato buono) scrive stronzate, soprattutto quelli sportivi! [SM=g27825]
    "E quando verrà il momento,
    se magari ci imbattessimo in unaltra famiglia del mulino bianco
    salveremmo almeno gli scarponi muovendogli incontri i nostri residui passi ancor più liberi."
  • sicibici
    00 11/14/2005 2:52 AM
    d'accordissimo con skareb996. le prestazioni delle due bici non sono confrontabili sullo stesso terreno è come confrontare un fuoristrada per quanto potente ed una ferrari su asfalto!!
    personalmente gareggio in MTB, ma uso per circa il 70% delle uscite la specialissima per allenarmi, è molto più faticoso un percorso di mtb rispetto ad uno su asfalto anche a parità di caratteristiche...su strada sei tu che condizioni la salita in mtb non sempre è possibile ..le condizioni del terreno ti costringono a cambiare continuamente posizione in sella e tipo di pedalata.
    amo comunque tutte e due...ma la mtb ha il fascino dell'inviolato..arrivi dove le macchine e quant'altro non possono arrivare, non hai problemi di traffico stradale, c'è un aspetto tecnico sia nella messa a punto del mezzo che nella guida che manca sulla specialissima.
  • OFFLINE
    Diamond2376
    Post: 74
    Registered in: 4/4/2014
    Junior User
    00 8/23/2014 12:39 AM
    Re: due mondi diversi
    Lucano Amaro, 12/09/2005 10:23:

    Salire in MTB su asfalto è completamente diverso dalla BdC.

    La stessa salita come qualcuno ha gia detto puo sembrare completamente diversa se affrontata con l'uno o l'altro mezzo.

    Diversa è la pedalata , diverso è lo sforzo , diverso è sopratutto l'approccio mentale !!!

    In MTB non hai la pura di non farcela , male che vale si innesta il rapportino e si scala di tutto anche muri over 30%.

    Su BdC monto anche il 39x29 ma a volte non basta !!!
    Provate a scalare rampe anche brevi al 26-28% con ruote da 20 (come le mie) e ditemi se è facile o no !!!

    In MTB il 26-28% in asfalto o cemento è pura formalità, sedere in punta di sella e via .............



    Devo smentirti clamorosamente, io ho provato sia una che l'altra, non c'è storia la bdc è molto meno affaticante della mtb a parita di rapporti e di distanza e non di poco, primo per il peso, provate a fare una salita al 15% di 2 km con una bdc diciamo di 9kg quindi non leggerissima con un 34/29 e una mtb di 15-16kg con ruote grasse con un 22/28 o 32, risultato fatica doppia in mtb per via della scorrevolezza in primis, che ti costringe a faticare il doppio che con la bdc andando pero la metà, poi i rapporti, anche in pianura senza parlare di salita provate a tenere i 32 o 33 orari con il massimo rapporto con la mtb visto la guarnitura molto corta tipo 42/14 e poi fare la stessa velocita con un rapporto equivalente in bdc, risultato doppio della fatica per mantenere la stessa velocita, pulsazioni mediamente di 15-20 bpm superiori su la mtb e sforzo muscolare sempre intenso, unico vantaggio secondo mè che per chi va in bdc è consigliabile alternare alla mtb magari 4 uscite in bdc e 2 in mtb che sicuramente aiuta molto se usata su asfalto e con ruote grasse a fare fiato ed è molto allenante anche muscolarmente se usata con rapporti adeguati, ma sicuramente piu dura di una bdc senza se e senza ma

    https://www.strava.com/athletes/2116036
  • OFFLINE
    b-baggjins
    Post: 267
    Registered in: 4/19/2009
    Junior User
    00 8/23/2014 2:36 PM
    Re: Re: due mondi diversi
    Diamond2376, 23/08/2014 00:39:


    Devo smentirti clamorosamente, io ho provato sia una che l'altra, non c'è storia la bdc è molto meno affaticante della mtb a parita di rapporti e di distanza e non di poco, primo per il peso, provate a fare una salita al 15% di 2 km con una bdc diciamo di 9kg quindi non leggerissima con un 34/29 e una mtb di 15-16kg con ruote grasse con un 22/28 o 32, risultato fatica doppia in mtb per via della scorrevolezza in primis, che ti costringe a faticare il doppio che con la bdc andando pero la metà, poi i rapporti, anche in pianura senza parlare di salita provate a tenere i 32 o 33 orari con il massimo rapporto con la mtb visto la guarnitura molto corta tipo 42/14 e poi fare la stessa velocita con un rapporto equivalente in bdc, risultato doppio della fatica per mantenere la stessa velocita, pulsazioni mediamente di 15-20 bpm superiori su la mtb e sforzo muscolare sempre intenso, unico vantaggio secondo mè che per chi va in bdc è consigliabile alternare alla mtb magari 4 uscite in bdc e 2 in mtb che sicuramente aiuta molto se usata su asfalto e con ruote grasse a fare fiato ed è molto allenante anche muscolarmente se usata con rapporti adeguati, ma sicuramente piu dura di una bdc senza se e senza ma





    personalmente su una salita di 2 km al 15% faccio meno fatica con la MTB piuttosto che con la BDC.
    In MTB posso "gestire" i muri, in BDC mi tocca sempre spingere sempre al limite (ho max il 34x27 e non sono certo un fulmine [SM=g27985] ).
    Il risultato è che in BDC magari salgo più "veloce" (se la salita è breve) ma arrivo morto, ci metto qualcosa in più ma arrivo in condizioni decenti [SM=g27985]
    Su salite ripide e lunghe i tempi tendono ad avvicinarsi.
    Poi ovvio, in pianura e su salite pedalabili si fa meno fatica in BDC [SM=g28002]
  • OFFLINE
    Diamond2376
    Post: 75
    Registered in: 4/4/2014
    Junior User
    00 8/23/2014 5:48 PM
    Re: Re: Re: due mondi diversi
    b-baggjins, 23/08/2014 14:36:




    personalmente su una salita di 2 km al 15% faccio meno fatica con la MTB piuttosto che con la BDC.
    In MTB posso "gestire" i muri, in BDC mi tocca sempre spingere sempre al limite (ho max il 34x27 e non sono certo un fulmine [SM=g27985] ).
    Il risultato è che in BDC magari salgo più "veloce" (se la salita è breve) ma arrivo morto, ci metto qualcosa in più ma arrivo in condizioni decenti [SM=g27985]
    Su salite ripide e lunghe i tempi tendono ad avvicinarsi.
    Poi ovvio, in pianura e su salite pedalabili si fa meno fatica in BDC [SM=g28002]




    Ovviamente sono punti di vista, se facessi una salita ripida con la mtb muoio visto il peso e la scorrevolezza pari a meno di 0 che ti costringe a sforzi oltre il limite, ieri ho provato una salita dura, la piu dura che c'è qui in zona e guarda caso fatta in bdc senza tirare 9m 40s fatta in mtb tirando oltre che per vincere il maggior peso e la resistenza anche come sforzo 12m 48s quindi 3 minuti buoni su solo 1.5km cercando di salire con la stessa fatica, pero i battiti arrivavano a oltre 180 bpm cosa che con la bdc al massimo arrivavo a 170 nel momento di massimo sforzo per poi calare subito cosa che con la mtb non succedeva, le pulsazioni rimanevano sempre elevate per via del dover spingere per non fermarsi e sopratutto un dolore al polpaccio che in tante uscite di bdc non ho mai e dico mai avuto, quindi per mè il verdetto è che la mtb su strada è massacrante in salita ancora peggio, va bene a usarla per il suo utilizzo specifico, perchè anche fare un muro o una salita lunga a 5-6Km/h lo trovo inutile e cmq troppo faticoso, pero è molto allenante, ma sicuramente piu dura della bdc che invece è molto scorrevole e leggera, poi certo se non hai gamba non sali con nessuna delle 2, ieri ho fatto 60 km in mtb ed ero distrutto in bdc sarei stato fresco e riposato andando il doppio piu veloce [SM=g27988]
    https://www.strava.com/athletes/2116036
  • OFFLINE
    nisky
    Post: 664
    Registered in: 1/28/2012
    Senior User
    00 9/11/2014 11:57 PM
    Oltre il peso anche la posizione......in bdc si è molto più scattanti e performamti.....a paragone.su sterrato già tra una mtb e una ciclocross non c è paragone! La mtb è creata per andare in discese proebitive grazie a u a posizione piu stabile e una frenata migliore ma per pedalare la posizione della bdc ti peette a parità di fatica di spingere rapporti piu lunghi!

2 / 2