Freeforumzone mobile

Ma i pastori del gregge, non devono dare l'esempio?

  • Posts
  • Sonnyp
    00 3/2/2007 5:32 PM
    Stò quasi finendo di rileggere per la seconda volta, il secondo libro di R. Franz: "Alla ricerca della libertà cristiana" e mi sento in tutta coscienza di poterlo RACCOMANDARE CALDAMENTE a tutti i tdg che leggono e scrivono nel forum.

    Visto che i tdg odiano intensamente la chiesa cattolica, in quanto essi credono che sia la principale fonte della falsa religione, farebbero bene a leggersi i primissimi capitoli dove noterebbero che le tanto criticate opere tiranniche a detenzione della autorità che si sentono conferita da Dio stesso, altro non è che lo specchio riflesso verso la loro propria organizzazione!

    Ma il punto è un altro: Non disse Gesù che i pastori dovrebbero avere tenero affetto per il gregge loro affidato?
    Ebbene, da pagina 244-254, è mostrata al di là di ogni dubbio, come fedeli tdg abbiano espresso sinceramente i loro dubbi relativi agli onerosi obblighi e carichi di lavoro che l'organizzazione imponeva ai loro adepti, ma nonostante la segnalazione, essi non mossero un solo dito per allegerirli!

    "Caricano gravi pesi sugli altri, ma essi stessi non li muovono con un dito" disse Gesù! Interessante notare come i veri preti cattolici, siano sempre molto indaffarati invece non a predicare il regno vendendo riviste o pubblicazioni ai parrocchiani, ma andando a sfamarli quando hanno povertà e indigenze sul loro gobbone, portando gli aiuti tangibili a coloro che ne hanno bisogno, aiutando CONCRETAMENTE e non vendendogli solo promesse al vento di un imminente Harmaghedon!

    Ma la perla di queste pagine viene proprio da un commento di R. Franz in una sua nota dove viene riportato quanto segue:

    "Ritengo che la gravità di tutto ciò sia confermata dal fatto che, almeno limitatamente agli anni della mia permanenza a Brooklyn, parecchi membri del Corpo Direttivo partecipavano solo raramente al servizio di campo. La maggioranza di loro non frequentava gli studi di libro del mar tedì sera né partecipava alle comitive per il servizio che si tenevano nei vari luoghi di raduno. Tutto ciò era particolarmente vero nel caso di Nathan Knorr, Fred Franz, Grant Suiter, Milton Henschel ed altri. Credo che Roben Wallen fosse informato di questi fatti al pari di me, giacché molti li conoscevano alla sede centrale."

    La domanda sorge spontanea: Ma non dice la bibbia di non abbandonare la comune adunanza? Perchè coloro che dovrebbero dare l'esempio, sono i primi invece a marinare dette importanti adunanze?

    E come mai questi stessi esemplari servitori che dovrebbero far fruttare i talenti dati dal loro Padrone e Maestro, sono i primi a sfuggire all'incarico di presenziare e guidare il servizio di campo, (predicazione) nelle comitive preposte il fine settimana?
    Avete notato i nomi? Proprio i capoccioni non davano il buon esempio! Disse bene Gesù: Fate quello che dicono, ma non quel che fanno! E allora, cari fratelli tdg, visto che loro stessi non danno il buon esempio, perchè darsi tanto da fare per predicare il regno, visto che loro stessi non sono zelanti e premurosi, come invece spronano e insistono nel farvi fare in misura sempre più crescente? Che ne dite se questo fine settimana andiamo al mare in barba a questi classici esempi di: "Due pesi e due misure?" Meditate gente, meditate! Costoro non hanno MINIMAMENTE a cuore il vostro benessere spirituale, ma solo il loro bilancio di cassa!

    Shalom fratelli, Piero Villaverde.

    [Modificato da Sonnyp 02/03/2007 17.33]

  • OFFLINE
    PsYkoT|k
    Post: 283
    Registered in: 12/13/2006
    Junior User
    00 3/4/2007 3:13 AM
    E pensare che Knorr e poi -se non sbaglio- anche Henschel divennero presidenti della società.

    Mentre se tu non frequenti lo studio di libro non ti fanno diventare nemmeno proclamatore non battezzato. Per non parlare del battesimo o degli incarichi nella congregazione.

    Che schifo.

    Ciao,
    PsYkoT|k

    -
    "Ciò che è affermato senza prova, può essere negato senza prova" - Euclide
  • OFFLINE
    Supremo Vindice
    Post: 408
    Registered in: 9/19/2004
    Senior User
    00 2/15/2008 11:19 AM
    eh... caro Sonny...
    ... ciascuno porta l'acqua al suo mulino!

    Ma poi... cosa ci si porta dentro? Grano o zizzanie?

    Ricordo che anni fa, quando andai negli States, notai una cosa assai strana. Gli anziani leggevano la rivista allo studio torre di guardia! In Italia mi risulta sia stata fatta sta cosa qualche anno dopo, forse dopo il 2000, quando io non frequentavo già più da un anno. Inoltre c'erano fratelli che avevano il pizzetto e che se non leggevano allo studio tdg, potevano commentare dal posto, leggere allo studio di libro, fare la preghiera. In Italia se non ti radevi il giorno dopo, gli anziani iniziavano a guardarti storto e se dicevi loro che a causa della pelle morbida/barba dura ti radevi un giorno sì e 1/2 no, non eri di esempio per i fratelli. Se "trovavi" la scusa del brufolo... anche qui ti facevano lo shampoo.

    Salvo poi vedere questi anziani che, con legge già operante, non indossavano la cintura di sicurezza in auto e lasciavano che servitori di ministero e pionieri regolari facessero altrettanto.
    Erano forse di esempio le loro figlie in questo? Ah già... ma a loro da fastidio al seno. Tutte scuse. Quando dicevo loro infatti che esistevano già delle comode imbottiture, erano altre scuse.

    Quando un anziano mi tacciò di essere incoerente, io non mi trincerai dietro alle solite scuse, dissi semplicemente... si, è vero.
    Chissà perché però, quando io tacciai gli anziani di essere incoerenti nel loro modo di trattare me nei confronti degli altri fratelli, mi sentii frasi del tipo... ma sai... i fratelli sono imperfetti... bisogna capirli... il beneficio del dubbio...
    perché non dire, si ... siamo incoerenti come avevo fatto io in passato?

    Questo atteggiamento fu la molla scatenante per farmi decidere di abbandonare. Mi hanno fatto inciampare loro, e ne dovranno render conto a Dio di questo.

    Cari anziani, cari pastori... se voi non date il buon esempio, come potete sperare che gli altri facciano ciò che voi dite?

    Fraterni saluti.


  • OFFLINE
    deep-blue-sea
    Post: 76
    Registered in: 12/18/2007
    Junior User
    00 2/15/2008 4:42 PM
    I Pastori....

    Scusate per aver postato a vuoto precedentemente.

    Ciao Sonny, hai ragione, i pastori dovrebbero dare l'esempio nel caso di partecipazione attiva ad adunanze e per il servizio, se non avessi letto dal libro di Franz con i miei occhi che i grandi...dirigenti dell'Organizzazione non partecipavano regolarmente ne a una né all'altro...non ci avrei mai creduto. [SM=g27825]

    I libri di Franz mi hanno aperto gli occhi su tanti aspetti [SM=g27833] dell'Organizzazione che non conoscevo.
  • OFFLINE
    lucio57
    Post: 39
    Registered in: 9/28/2007
    Junior User
    00 2/16/2008 9:33 AM
    al di la di quello che possiamo leggere nel libro di Franz (che senza dubbio ci chiarisce molte cose) penso che per vedere come agiscono i pastori del gregge basta vedere in casa propria, nelle congragazioni, anche se nei corpi degli anziani ci sono molte persone che hanno uno spirito buono ci si trova quasi sempre qualche "capro" che abusa della propria posizione e fa soccombere la buona volontà degli altri

    salutoni a tutti