Freeforumzone mobile

Messaggi privati

  • Posts
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,597
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/9/2006 10:38 AM
    Vorrei ricordare che non è consentito pubblicare nel forum i contenuti di corrispondenza privata intercorsa fra gli utenti.
    Tale comportamento equivale a violazione della privacy, ed è vietato, oltre che dalla legge, anche dalle regole generali stabilite dai gestori di Freeforumzone.

    Questo il Regolamento di FFZ che vi invito a leggere, nel caso non l'aveste ancora fatto:

    freeforumzone.leonardo.it/TerminieCondizioni.aspx

    Secondo quanto si legge nell'Art. 6 (CONDOTTA DELL'UTENTE), «L'utente concorda di non usare il Servizio per: ...(c) inserire messaggi, spedire email, o comunque trasmettere ogni Contenuto che (1) ... invada la privacy di altri utenti o di altre persone; ... (7) contenga informazioni private di persone...».

    La corrispondenza privata non può quindi essere postata pubblicamente nel forum, a meno che non vi sia stato il consenso degli interessati.

    Ricordo che la violazione del regolamento di FFZ può comportare la chiusura del forum o dei forum interessati:

    «...Se l'utente viola i termini in anche uno solo delle parti soprastanti, Freeforumzone si riserva il diritto di interrompere la possibilità di usufruire del Servizio stesso e di rimuovere ogni Contenuto creato dall'utente dagli archivi».

    FFZ quindi può far chiudere il forum in cui non si rispettano le regole stabilite per poter usufruire di tale servizio.

    Achille
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,600
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/10/2006 6:41 AM
    Che fare se qualcuno viola il regolamento generale di FFZ - così come è avvenuto -, inserendo messaggi privati in un forum pubblico, senza chiedere il permesso dell'autore di tali messaggi?
    Innanzitutto dovete avvertire l'Amministratore del forum interessato, chiedendogli di porre rimedio a tale abuso.
    Se l'Amministratore non dovesse intervenire, cancellando il messaggio e richiamando l'utente al rispetto delle regole, potete rivolgervi ai gestori di Freeforumzone.
    Esiste a questo proposito un modulo predisposto per tali segnalazioni. Quando siete loggati, cliccate qui:
    freeforumzone.leonardo.it/
    Poi su "Assistenza" e infine su "Supporto tecnico": freeforumzone.leonardo.it/Login.aspx?rrd=5&

    Da qui potete inviare le segnalazioni che vi interessano, inserendo i dati richiesti.

    Saluti
    Achille
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,601
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/10/2006 10:19 AM
    Risposta alla segnalazione
    Questo il messaggio che ho inviato questa mattina:

    Vi segnalo che l'utente xxxxxx, contravvenendo al vostro regolamento, ha inserito in un forum pubblico il contenuto di un mio messaggio privato, senza chiedere il mio permesso.
    Segnalò altresì che l'amministratore del forum dove ciò è accaduto, di fronte alla mia richiesta di porre rimedio a questo abuso del vostro servizio, mi ha risposto che non intende farlo.

    Saluti cordiali
    Achille Lorenzi

    Ecco la risposta della staff di FFZ:
    --------------------
    10/10/2006 8.59 Freeforumzone Staff
    L'utente è stato richiamato e invitato a rimuovere il topic, se non lo farà lui lo faremo noi.
    Saluti

    -------------------_

    C'è chi se ne infischia delle regole e della privacy altrui. Ma l'utilizzo di un forum pubblico e l'appartenenza ad una comunità virtuale richiedono che si rispettino delle regole.
    E si noti che tali regole - che sono in sintonia con il regolamento del forum Infotdgeova - sono quelle generali stabilite dai gestori di FFZ per tutti i forum sotto la loro amministrazione.

    Saluti
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 10/10/2006 10.20]

  • parliamonepino
    00 10/10/2006 12:17 PM

    Gentile Direzione FFZ,
    Naturalmente sono disposto a collaborare.
    Vorrei, però, informarvi che gli argomenti trattati nel topic indicato, riguardano la scomparsa di una persona. L'autore di questi interventi è un legale (avvocato) che ha rilevato una certa omertà nel gestire delle informazioni e che, quindi, possono ostacolare delle procedure per il buon proseguo della vicenda.
    Per cui, eseguirò la vostra richiesta, in modo cautelativo, proprio per non intralciare le vostre determinazioni regolamentari e informerò l'utente-autore dello scritto da censurare, così che ne prenda atto.
    Cordiali Saluti
    Pino Lupo




    Freeforumzone Staff mi scrive:
    Grazie della collaborazione, rammenti in futuro che I pvt ffz non si possono assolutamente pubblicare, perchè considerati alla stregua di corrispondenza personale.
    Saluti






    Nel Forum "Soccorso Spirituale" ho aggiunto quanto segue:
    Per la ragione che l'avvocato XXXX XXXXX, nell'intervento da me censurato, ha rivelato il contenuto di messaggi privati, in via del tutto cautelativa, come amministratore ho eseguito delle "richieste", per non intralciare le norme statutarie di FFZ.
    Mi preme dire che gli argomenti trattati nel topic indicato, riguardano la scomparsa di una persona. L'autore di questi interventi, XXXX XXXXX, è un legale (avvocato) che ha rilevato una certa omertà nel gestire delle informazioni e che, quindi, si è sentito di pubblicare alcuni messaggi, che secondo il suo modo di vedere le cose, possono ostacolare delle procedure per il buon proseguo della vicenda.

    Ho informato l'utente-autore dello scritto censurato, così che ne prenda atto.
    Cordiali Saluti

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,602
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/10/2006 12:29 PM
    parliamonepino ha scritto:

    Gentile Direzione FFZ,
    Naturalmente sono disposto a collaborare.
    Vorrei, però, informarvi che gli argomenti trattati nel topic indicato, riguardano la scomparsa di una persona. L'autore di questi interventi è un legale (avvocato) che ha rilevato una certa omertà nel gestire delle informazioni e che, quindi, possono ostacolare delle procedure per il buon proseguo della vicenda.

    Ma che cosa stai dicendo?
    La pubblicazione di un mio messaggio privato, non ha nulla a che vedere con la scomparsa di una persona, e tanto meno con una "certa omertà nel gestire delle informazioni".
    Si trattava solo di un messaggio privato, che avevo inviato a Pucci via FFZ, e nel quale esprimevo alcune considerazioni personali sul suo modo di fare; considerazioni che avevo espresso in privato perché appunto desideravo rimanessero fra me e lui.
    Da quello che scrivi sembra invece che io abbia richiesto la cancellazione di un messaggio in quanto tale messaggio rivelerebbe in qualche modo informazioni su una perosna scomparsa e che la mia richiesta sia in qualche modo legata ad una certa omertà collegata al caso.

    Era meglio se ti limitavi a far rispettare le regole di FFZ senza fare commenti come questi...

    Saluti
    Achille
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,603
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/10/2006 12:42 PM
    Si noti fra l'altro che io non ho menzionato né l'autore del messaggio né il forum dove tale messaggio era stato postato.
    Non c'era quindi alcun bisogno di mettere in piazza nomi, forum e persone coinvolte. Bastava semplicemente far rispettare il regolamento di FFZ, senza aprire discussioni pubbliche, dai contenuti per di più ancora più discutibili.

    Fra l'altro noto che Pino Lupo non ha cancellato il topic, il messaggio o la parte del messaggio "incriminato" ma si è limitato a "censurare" il messaggio.
    Tutti sanno che la "censura" di FFZ è puramente simbolica, in quanto basta cliccare su un link ed il messaggio ritorna ad essere del tutto visibile.
    Quindi Pino Lupo non ha affatto ottemperato alla richiesta dello staff di FFZ, che richiedeva la cancellazione del messaggio.
    Così come è ora la situazione è rimasta pressoché inalterata e la violazione della privacy (e del regolamento di FFZ) consistente nella pubblicazione di un mio messaggio privato, continua.

    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 10/10/2006 12.47]

  • parliamonepino
    00 10/10/2006 1:58 PM
    Ho rimosso, nascosto, oscurato il messaggio come mi è stato chiesto da FFZ.

    Infatti, la risposta che ho ricevuto da FFZ mi sembra soddisfacente:
    ----------------------------------------------------------------
    Freeforumzone Staff mi scrive:
    Grazie della collaborazione, rammenti in futuro che I pvt ffz non si possono assolutamente pubblicare, perchè considerati alla stregua di corrispondenza personale.
    Saluti
    ---------------------------------------------------------------
    Ho risposto rispettando il pensiero di Vito Pucci.

    Mi spiace che la prendi in questo modo!

    Un caro Saluto
    Pino
  • parliamonepino
    00 10/10/2006 2:19 PM
    Ancora una precisazione, caro Achille!
    Nelle mie spiegazioni non ti ho personalmente accusato di nulla.
    Ho semplicemente detto come sono andate le cose, secondo il pensiero di Pucci.
    Sia chiaro, non ti considero ne "mafioso" ne "omertoso", anzi riconosco nel tuo operato una buona gestione delle informazioni, ma può succedere che, a volte, si facciano degli errori di valutazione.
    Non è grave, io di errori ne ho fatti tanti, più di una volta mi sono scusato.
    Non cerco la polemica, ma la collaborazione.
    Personalmente voglio e cerco la verità e la giustizia nelle cose, come credo tutti noi.
    Un Cordiale Saluto
    Pino
  • Francesca Galvani
    00 10/10/2006 2:36 PM
    Re:


    Scritto da: parliamonepino 10/10/2006 13.58
    Ho risposto rispettando il pensiero di Vito Pucci.



    Già che ci sei, sarebbe bello che spiegassi a Vito Pucci,che prima di riportare lo scritto di altre persone nei suoi post, sarebbe almeno corretto chiedere il permesso.
    Più di una volta ho trovato il mio nome, cognome e luogo di residenza nei suoi post, insieme a delle mie frasi estrapolate dal loro contesto pubblicate a destra e a manca.
    Trovo questo modo di agire assolutamente scorretto, e mi farebbe molto piacere che non solo il pensiero dell'avv.Pucci venisse rispettato ma anche il mio.

    saluti
    Francesca

    p.s.
    sulla questione di arrivare a pubblicare addirittura un messaggio privato preferisco non esprimermi perchè lo trovo un comportamento inqualificabile.

  • parliamonepino
    00 10/10/2006 3:25 PM
    Re: Re:

    Scritto da: Francesca Galvani 10/10/2006 14.36


    Scritto da: parliamonepino 10/10/2006 13.58
    Ho risposto rispettando il pensiero di Vito Pucci.



    Già che ci sei, sarebbe bello che spiegassi a Vito Pucci,che prima di riportare lo scritto di altre persone nei suoi post, sarebbe almeno corretto chiedere il permesso.
    Più di una volta ho trovato il mio nome, cognome e luogo di residenza nei suoi post, insieme a delle mie frasi estrapolate dal loro contesto pubblicate a destra e a manca.
    Trovo questo modo di agire assolutamente scorretto, e mi farebbe molto piacere che non solo il pensiero dell'avv.Pucci venisse rispettato ma anche il mio.

    saluti
    Francesca

    p.s.
    sulla questione di arrivare a pubblicare addirittura un messaggio privato preferisco non esprimermi perchè lo trovo un comportamento inqualificabile.




    Cara Francesca,
    Sarà lo stesso Vito Pucci a risponderti, se lo vorrà fare!
    Saluti
    Pino
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,604
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/10/2006 6:03 PM
    parliamonepino ha scritto:

    Ho rimosso, nascosto, oscurato il messaggio come mi è stato chiesto da FFZ.

    Cerchiamo di non prenderci in giro, per favore.
    Il messaggio è ancora leggibile e quindi non è stato cancellato nulla. FFZ ti chiedeva di cancellare il messaggio e non di "censurarlo", quando tutti sanno che la "censura" è puramente simbolica.

    Infatti, la risposta che ho ricevuto da FFZ mi sembra soddisfacente:
    -----------------------------------------------
    Freeforumzone Staff mi scrive:
    Grazie della collaborazione, rammenti in futuro che I pvt ffz non si possono assolutamente pubblicare, perchè considerati alla stregua di corrispondenza personale.
    Saluti
    ---------------------------------------------

    E dato che il mio messaggio privato è ancora visualizzabile da chiunque lo voglia leggere, in quanto basta cliccare su "leggi" per poterlo fare, è chiaro che tu continui a permettere che nel tuo forum venga violata la privacy altrui, in contravvenzione alle regole di FFZ.

    Ho risposto rispettando il pensiero di Vito Pucci.

    Avresti dovuto specificare allora che non era il tuo pensiero. Specialmente in presenza di parole tanto ambigue, che fanno pensare addirittura che io sia un omertoso.

    Mi spiace che la prendi in questo modo!

    Ti avevo chiesto in via riservata la cancellazione del mio messaggio privato, ma ho ottenuto da te una risposta negativa. Se tu avessi accondisceso alla mia più che legittima richiesta tutto si sarebbe risolto senza alcun problema.

    Saluti
    Achille
  • parliamonepino
    00 10/10/2006 7:48 PM
    Achille scrive:

    Ti avevo chiesto in via riservata la cancellazione del mio messaggio privato, ma ho ottenuto da te una risposta negativa. Se tu avessi accondisceso alla mia più che legittima richiesta tutto si sarebbe risolto senza alcun problema.



    Adesso ho capito, chi non ubbidisce ai tuoi ordini "legittimi", accondiscendendo, incorre in qualche problema, in questo caso una denuncia a FFZ, lo dico senza nessuna animosità, dimentico sempre che hai un carattere deciso e preciso.
    Ti saluto con simpatia [SM=x570865]
    Pino
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,607
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/10/2006 7:55 PM
    parliamonepino ha scritto:

    Adesso ho capito, chi non ubbidisce ai tuoi ordini "legittimi", accondiscendendo, incorre in qualche problema, in questo caso una denuncia a FFZ, lo dico senza nessuna animosità, dimentico sempre che hai un carattere deciso e preciso.

    Non si trattava di un ordine ma di una legittima richiesta. Richiesta che ti ho espresso privatamente, chiedendoti di rimediare all'errore, ma che tu hai voluto ignorare, dicendomi che non avresti cancellato nulla.
    E visto che le mie richieste, in cui chiedevo semplicemente venisse rispettato il mio diritto alla privacy, sono state da te ignorate, ho dovuto rivolgermi a chi (i gestori di FFZ) hanno l'autorità di farle rispettare.

    Saluti
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 10/10/2006 19.57]

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 7,504
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/17/2007 3:11 PM
    A proposito di violazione della privacy, recentemente in un certo forum è stata pubblicata della corrispondenza privata (due lettere)senza l'autorizzazione dell'autore. Non solo tale autorizzazione non era mai stata concessa, ma addirittura in queste lettere compariva, in maniera molto evidente, la seguente avvertenza:

    «Distruggi questa mia, per riservatezza verso XXXXXX e XXXXX, mi raccomando».
    «PER FAVORE, DISTRUGGETE SUBITO QUESTO MESSAGGIO DOPO AVERLO LETTO. CAPITE DA VOI QUANTO SIA DELICATO. NON DIFFONDETELO. NON INVIATELO A NESSUNO».

    L'autore di queste lettere, che le aveva inviate in via strettamente riservata al gestore del succitato forum, appena saputo dell'accaduto ne ha richeisto l'immediata rimozione, rimozione che è stata però effettuata solo dopo l'ìntervento dei Gestori di FFZ.

    Continua.

    Achille
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 7,506
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/17/2007 4:05 PM
    Pensate che addirittura in un caso è stata pubblicata in un certo forum una mia lettera con cui chiedevo il rispetto della privacy, consistente nella cancellatura di un'altra mia lettera privata che qualcuno a cui avevo scritto, aveva inoltrato a mia insaputa ad un suo conoscente, che l'aveva poi pubblicata in questo forum!
    E notate che questa lettera, in cui chiedevo il rispetto della privacy, si concludeva con la precisa avvertenza che si trattava di corripondenza privata che non era lecito diffondere ad altri!
    [SM=x570915]

    Continua.

    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 10/17/2007 4:08 PM]
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 7,510
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/17/2007 5:26 PM
    Francesca Galvani ha scritto:

    Già che ci sei, sarebbe bello che spiegassi a Vito Pucci,che prima di riportare lo scritto di altre persone nei suoi post, sarebbe almeno corretto chiedere il permesso.
    Più di una volta ho trovato il mio nome, cognome e luogo di residenza nei suoi post, insieme a delle mie frasi estrapolate dal loro contesto pubblicate a destra e a manca.
    Trovo questo modo di agire assolutamente scorretto, e mi farebbe molto piacere che non solo il pensiero dell'avv.Pucci venisse rispettato ma anche il mio.

    E' come parlare al vento.

    C'è gente che se ne infischia bellamente delle tue legittime richieste.
    Le ascoltano solo se ti rivolgi a FFZ per chiedere loro di intervenire "di autorità" affinché vengano semplicemente rispettati i tuoi diritti.
    E poi strumentalizzano queste tue sacrosante richieste per accusarti di essere illiberale e censorio.

    Achille
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 7,512
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/17/2007 6:28 PM
    Achille Lorenzi, 17/10/2007 16.05:

    Pensate che addirittura in un caso è stata pubblicata in un certo forum una mia lettera con cui chiedevo il rispetto della privacy, consistente nella cancellatura di un'altra mia lettera privata che qualcuno a cui avevo scritto, aveva inoltrato a mia insaputa ad un suo conoscente, che l'aveva poi pubblicata in questo forum!
    E notate che questa lettera, in cui chiedevo il rispetto della privacy, si concludeva con la precisa avvertenza che si trattava di corripondenza privata che non era lecito diffondere ad altri!

    La lettera era questa:
    Da: Achille Lorenzi
    Inviato: domenica 4 marzo 2007 20.56
    A: xxxxx xxxxx
    Oggetto: Richiesta di cancellazione
    Priorità: Alta

    La presente per richiedere l'immediata rimozione di una mia lettera privata, pubblicata nel forum "xxxxxxxx" dal sig. xxxx xxxxxx, il 02/03/2007 al seguente link: freeforumzone.leonardo.it/...

    Io non ho mai dato alcuna autorizzazione a tale pubblicazione. La semplice omissione del mio nome e di alcuni altri particolari non rende lecita la pubblicazione di questa lettera privata, di cui sono unico autore e proprietario.

    Questa richiesta viene inviata come documentazione da inoltrare al legale di mia fiducia a cui mi rivolgerò al più presto per veder tutelata la mia privacy.

    Achille Lorenzi
    *****************************************************
    AVVERTENZA: il contenuto di questa e-mail è di natura riservata.
    NESSUNO è autorizzato a diffonderne in alcun modo i contenuti.
    Tale comportamento equivale a violazione della privacy.

    *****************************************************
    Come dicevo sopra, non solo la mia richiesta non è stata accolta, ma il gestore di quel forum si è permesso perfino di pubblicare questa lettera in cui richiedevo la cancellazione del post, lettera accompagnata dalla precisa avvertenza in calce che si trattava di una comunicazione privata che non era consentito diffondere ad altri!

    Solo dopo la mia richiesta di intervento ai Gestori di FFZ queste due lettere sono state cancellate. E ci sono stati anche altri espisodi del genere.
    Secondo voi se di questi comportamenti venisse informato il Garante della privacy, anziché lo Staff di FFZ, quali conseguenze vi sarebbero?

    Achille
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 7,516
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/17/2007 8:23 PM
    Achille Lorenzi ha scritto:

    Questo il messaggio che ho inviato questa mattina:

    Vi segnalo che l'utente xxxxxx, contravvenendo al vostro regolamento, ha inserito in un forum pubblico il contenuto di un mio messaggio privato, senza chiedere il mio permesso.
    Segnalò altresì che l'amministratore del forum dove ciò è accaduto, di fronte alla mia richiesta di porre rimedio a questo abuso del vostro servizio, mi ha risposto che non intende farlo.

    Saluti cordiali
    Achille Lorenzi

    Ecco la risposta della staff di FFZ:
    --------------------
    10/10/2006 8.59 Freeforumzone Staff
    L'utente è stato richiamato e invitato a rimuovere il topic, se non lo farà lui lo faremo noi.
    Saluti

    -------------------

    Riquoto questo mio vecchi messaggio per osservare che nella mia segnalazione a FFZ di ieri ho chiesto semplicemente la cancellazione di messaggi dai contenuti ingiuriosi. E ho semplicemente ricordato che in varie occasioni - come nell'esempio quotato - in quel particolare forum fossero stati violati dei precisi doveri da parte di alcuni utenti, come il rispetto della privacy.

    Mi è stato riferito che FFZ, come risposta a questa mia segnalazione, avrebbe richiesto al gestore di quel forum la cancellazione di tutti i messaggi in cui compare il mio nome.
    Io non so se questa è davvero la richiesta dello Staff.
    Non è comunque stata la mia richiesta.
    Tanto per precisare.

    Achille
  • OFFLINE
    berescitte
    Post: 5,120
    Registered in: 7/13/2004
    Master User
    00 10/18/2007 8:41 AM
    >Mi è stato riferito che FFZ, come risposta a questa mia segnalazione, avrebbe richiesto al gestore di quel forum la cancellazione di tutti i messaggi in cui compare il mio nome.
    Io non so se questa è davvero la richiesta dello Staff.
    Non è comunque stata la mia richiesta.
    Tanto per precisare.

    Penso che
    forse è tecnicamente la cosa più semplice da fare da parte loro, altrimenti dovrebbero leggere tutti i messaggi per giudicare quali sono quelli con carattere ingiurioso.
    E a mio avviso questo taglio draconiano sarebbe la cosa migliore, di modo che tu scompaia del tutto da quel cosiddetto forum.
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 7,537
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/18/2007 9:42 PM
    Sempre a proposito di privacy, ho inviato un paio di email ad una persona per chiedere alcune spiegazioni e per esporre certe mie osservazioni in merito a determinati fatti che avvengono in Rete.

    In una di queste lettere esordivo in questo modo:

    Da: Webmaster
    Inviato: martedì 24 luglio 2007 7.19
    A: XXXX XXXXX
    Oggetto: Lettere private messe in rete
    Buongiorno XXXXXX

    Ti mando questa e-mail - in via strettamente confidenziale (= non voglio che il suo contenuto sia in alcun modo diffuso ad altri) - per cercare di capire le ragioni di un tuo comportamento che ritengo lesivo dei diritti altrui. Non capisco infatti come tu possa pubblicare [in rete] delle lettere private, contenenti fra l'altro la precisa avvertenza di non farlo, senza renderti conto che in questo modo stai violando la privacy.
    ...

    E concludevo con la seguente avvertenza, ben evidenziata:

    *************************************************************************
    Avvertenza: le informazioni trasmesse in questa e-mail sono destinate esclusivamente alla persona o alla società in indirizzo e sono da intendersi confidenziali e riservate. Ogni trasmissione, inoltro, diffusione o altro uso di queste informazioni a persone o società differenti dal destinatario è proibita.
    *************************************************************************

    Un'altra mia più recente e-mail, in cui chiedevo delle spiegazioni, era anch'essa accopmpagnata dalla medesima avvertenza:

    Da: Achille Lorenzi
    Inviato: domenica 14 ottobre 2007 17.26
    A: XXXXX

    [omissis]
    ....

    *************************************************************************
    Avvertenza:
    Questa corrispondenza è e deve rimanere a tutti gli effetti privata.
    Ogni trasmissione, inoltro, diffusione o altro uso di questa email o delle informazioni in essa contenute a persone o società differenti dal destinatario è proibita e sarà perseguita a termini di legge.
    *************************************************************************

    Ebbene, oggi ho avuto la sgradita sorpresa di vedermi recapitare una lettera in cui vengono riportate integralmente anche queste mie due email!, lettera che è stata inviata non solo a me ma anche ad altre quattro persone, infischiandosene bellamente della mia esplicita richiesta di riservatezza!

    Ma in che mondo vivono queste persone?
    [SM=x570915]

    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 10/18/2007 9:43 PM]
  • OFFLINE
    berescitte
    Post: 5,134
    Registered in: 7/13/2004
    Master User
    00 10/19/2007 4:25 AM
    Ti rivelo il segreto del mio metodo per non guastarmi le giornate
    - quando mi arriva un'email da persona sconosciuta, vinco perfino la curiosità di leggerla. La elimino immediatamente;

    Nel forum del GRIS di Roma c'è stato un periodo in cui qualche deficiente ha inserito post pornografici. Non abbiamo chiesto l'intervento di nessuno. Li cancellavamo regolarmente, con tutta calma (con i deficienti non è saggio prendersela).
    C'è voluto del tempo ma alla fine sono spariti! è solo questione di paziente perseveranza e di... compassione che spinge perfino a pregare per loro.
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 7,544
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/20/2007 8:44 AM
    berescitte, 19/10/2007 4.25:

    - quando mi arriva un'email da persona sconosciuta, vinco perfino la curiosità di leggerla. La elimino immediatamente;

    Nel forum del GRIS di Roma c'è stato un periodo in cui qualche deficiente ha inserito post pornografici. Non abbiamo chiesto l'intervento di nessuno. Li cancellavamo regolarmente, con tutta calma (con i deficienti non è saggio prendersela).
    C'è voluto del tempo ma alla fine sono spariti! è solo questione di paziente perseveranza e di... compassione che spinge perfino a pregare per loro.

    Certo, certo, spesso faccio così anch'io. Ci sono lettere che leggo e cancello, in quanto non vale la pena di rispondere.
    Ma qui le cose sono diverse: nessuno può permettersi di diffondere ad altri e addirittura - come è avvenuto in diverse occasioni - pubblicare in forum pubblici lettere private, contenenti l'espilicita e ben evidenziata avvertenza che si tratta di corrispondenza privata e che, in quanto tale, non può essere inoltrata in alcun modo a persone diverse dal destinatario.

    Da parte mia mi regolerò in questo modo:

    1) interromperò immediatamente qualsiasi contatto epistolare o di altro genere con persone che hanno dimostrato in diverse occasioni di non avere alcun rispetto per i miei diritti fondamentali (il diritto alla riservatezza della corrispondenza è certamente uno di questi).
    2) salverò in forma elettronica e cartacea copia di queste lettere e di questi messaggi in cui viene flagrantemente violata la mia privacy;
    3) tutelerò legalmente i miei diritti rivolgendomi a chi di dovere.

    Credo che non vi sia altro da fare, considerato il reiterarsi di questi comportamenti.

    Ciao
    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 10/20/2007 1:26 PM]
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 7,564
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/21/2007 4:41 PM
    No a pubblicazione e-mail private senza consenso
    Non si può pubblicare una lettera privata, anche se inviata via e-mail a più persone, senza il consenso dell'autore e dei destinatari. Il principio è stato ribadito dal Garante in seguito al ricorso presentato dal capo di un'associazione a carattere religioso, che aveva lamentato la pubblicazione di una e-mail su un quotidiano a diffusione nazionale, a lui indirizzata, contenente fatti confidenziali e riguardanti la propria vita intima. Nell'accogliere il ricorso, l'Autorità ha ordinato la cancellazione della lettera dall'edizione on line del quotidiano.

    Il giornale aveva pubblicato un articolo sulla poligamia e si era servito della e-mail che l'ex moglie del ricorrente, dopo esser stata ripudiata, aveva inviato a lui e, per conoscenza, ad altre quattro persone. Proprio l'invio della lettera a diversi destinatari avrebbe attenuato, secondo l'editore del quotidiano, la natura riservata della corrispondenza. Ma l'autrice della lettera ha negato di aver dato il proprio consenso alla pubblicazione del suo scritto.

    Il Garante, nel ricordare che il trattamento dei dati personali in ambito giornalistico può avvenire senza consenso solo riguardo a fatti di interesse pubblico e rispettando l'essenzialità dell'informazione, ha riconosciuto l'interesse pubblico della vicenda, ma ha ritenuto illecita la diffusione degli stralci di una corrispondenza privata avvenuta tramite posta elettronica. Un tipo di trattamento che viola anche il principio costituzionale secondo il quale la libertà e la segretezza della corrispondenza operano indipendentemente dal mezzo utilizzato. L'Autorità ha, inoltre, osservato che la pubblicazione pedissequa di parti della lettera contravviene ai principi della legge sul diritto d'autore, per i quali non può essere diffusa, pubblicata o riprodotta la corrispondenza a carattere confidenziale o che si riferisca all'intimità della vita privata senza il consenso dell'autore e del destinatario. Principio che trova applicazione anche in ambito giornalistico.

    www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1426830

    Il testo integrale del provvedimento del Garante:
    www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1419749

    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 10/21/2007 4:43 PM]
  • ferruccio99
    00 2/18/2008 8:03 PM
    Re:
    Achille Lorenzi, 09/10/2006 10.38:

    Vorrei ricordare che non è consentito pubblicare nel forum i contenuti di corrispondenza privata intercorsa fra gli utenti.
    Tale comportamento equivale a violazione della privacy, ed è vietato, oltre che dalla legge, anche dalle regole generali stabilite dai gestori di Freeforumzone.

    Questo il Regolamento di FFZ che vi invito a leggere, nel caso non l'aveste ancora fatto:

    freeforumzone.leonardo.it/TerminieCondizioni.aspx

    Secondo quanto si legge nell'Art. 6 (CONDOTTA DELL'UTENTE), «L'utente concorda di non usare il Servizio per: ...(c) inserire messaggi, spedire email, o comunque trasmettere ogni Contenuto che (1) ... invada la privacy di altri utenti o di altre persone; ... (7) contenga informazioni private di persone...».

    La corrispondenza privata non può quindi essere postata pubblicamente nel forum, a meno che non vi sia stato il consenso degli interessati.

    Ricordo che la violazione del regolamento di FFZ può comportare la chiusura del forum o dei forum interessati:

    «...Se l'utente viola i termini in anche uno solo delle parti soprastanti, Freeforumzone si riserva il diritto di interrompere la possibilità di usufruire del Servizio stesso e di rimuovere ogni Contenuto creato dall'utente dagli archivi».

    FFZ quindi può far chiudere il forum in cui non si rispettano le regole stabilite per poter usufruire di tale servizio.

    Achille

    per mia informazione.....cosa succede se invece il pvt è divulgato a terzi in maniera non pubblica, e l'autore del pvt ne viene a conoscenza? grazie. [SM=x570868] [SM=x570892]


  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 8,464
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 2/19/2008 7:14 AM
    ferruccio99, 18/02/2008 20.03:

    per mia informazione.....cosa succede se invece il pvt è divulgato a terzi in maniera non pubblica, e l'autore del pvt ne viene a conoscenza? grazie. [SM=x570868]

    Se nel tuo messaggio riportavi informazioni confidenziali e riservate, che volevi rimanessero tali e fossero quindi conosciute solo dal tuo destinatario, come prima conseguenza ti renderai conto che questa persona non merita la tua fiducia, e penso ti guarderai bene in futuro dal mandargli altri messaggi.
    Se poi in questo tuo messaggio rivelavi dati personali, identificativi e sensibili, penso che potresti anche rivolgerti al Garante della privacy per chiedere la tutela dei tuoi diritti.
    Ovviamente devi essere in grado di dimostrare che c'è stata una violazione di tali diritti.

    Ciao
    Achille

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 10,346
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 8/5/2008 6:49 AM
    Davvero incredibile
    Mi domando con quale coraggio certa gente si presenti sul web, pretendendo addirittura di offrire un "soccorso" per difendere i diritti altrui, quando poi non ha alcuna esitazione nel violare alcuni di tali elementari diritti.
    La riservatezza della corrispondenza è appunto un diritto, garantito e tutelato dalla legge. Come ho fatto notare anche in questa discussione, è accaduto che della mia corrispondenza privata sia stata pubblicata in un certo forum pubblico, nonostante contenesse l'esplicita avvertenza che si trattava appunto di corrispondenza privata.
    Ebbene, il reato si è ripetuto.
    Ho segnalato ieri a FFZ una discussione di un altro forum in cui venivo chiamato in causa con dei contenuti che ritengo diffamatori. FFZ non consente che il loro servizio venga usato per inserire messaggi che siano in contrasto con le seguenti norme:

    6. CONDOTTA UTENTE
    L'utente concorda di non usare il Servizio per:
    (a) violare o sollecitare qualsiasi tipo di violazione alle leggi Italiane o Internazionali;
    ...(c) inserire messaggi, spedire email, o comunque trasmettere ogni Contenuto che (1) sia fuorilegge, ... diffamatorio,...» ( freeforumzone.leonardo.it/regc.aspx?c=47801&f=47801&idc=228216&idd... ).

    Ho in seguito avvertito uno dei moderatori di quel forum di quanto era stato fatto, nella vana speranza che si provvedesse a rimediare all'accaduto, prima che lo facesse FFZ. Dico vana speranza perché già in altre occasioni simili tentativi si sono rivelati vani.
    E, infatti, che cosa è accaduto?
    I miei messaggi privati sono stati resi pubblici in quel forum!
    Da notare che ogni mio messaggio era stato accompagnato da questa esplicita avvertenza:

    **** Riservatezza **** In ottemperanza al D.Lgs. n. 196 del 30/6/2003 in materia di protezione dei dati personali, le informazioni contenute in questo messaggio sono strettamente riservate ed esclusivamente indirizzate al destinatario indicato (oppure alla persona responsabile di rimetterlo al destinatario). Vogliate tener presente che qualsiasi uso, riproduzione o divulgazione di questo messaggio è vietato. Nel caso in cui aveste ricevuto questo messaggio per errore, vogliate cortesemente avvertire il mittente e distruggere il presente messaggio.

    Ho già provveduto a segnalare a FFZ questo ennesimo abuso.
    Ho anche salvato la discussione incriminata e provvederò ad inoltrare il tutto al mio legale.

    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 8/5/2008 7:08 AM]
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 11,165
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 9/16/2008 9:08 PM
    Achille Lorenzi ha scritto:

    Ho già provveduto a segnalare a FFZ questo ennesimo abuso.

    In seguito a questa mia segnalazione, oggi FFZ ha fatto cancellare le discussioni incriminate. FFZ mi suggerisce di rivolgermi per ulteriori abusi del genere alla Polizia Postale.

    A proposito di abusi legati alla corrispondenza privata, da qualche tempo quando scrivo dei messaggi riservati, metto in calce questa avvertenza:

    **** Riservatezza **** In ottemperanza al D.Lgs. n. 196 del 30/6/2003 in materia di protezione dei dati personali, le informazioni contenute in questo messaggio sono strettamente riservate ed esclusivamente indirizzate al destinatario indicato (oppure alla persona responsabile di rimetterlo al destinatario). Vogliate tener presente che qualsiasi uso, riproduzione o divulgazione di questo messaggio è vietato. Nel caso in cui aveste ricevuto questo messaggio per errore, vogliate cortesemente avvertire il mittente e distruggere il presente messaggio.

    Nell’avvertenza riportata in calce alle mie e-mail viene quindi chiaramente evidenziato che non è consentita la diffusione a terzi delle “informazioni contenute in questo messaggio”. Non solo quindi, con tale avvertenza, io non autorizzo la pubblicazione o diffusione integrale o parziale della mia e-mail, ma ne vieto espressamente la divulgazione dei contenuti, che in presenza di tale avvertenza, sono e devono essere strettamente riservati e confidenziali.
    Se qualcuno quindi, nonostante la mia esplicita richiesta, diffondesse in qualche forum o a terze persone i contenuti della mia corrispondenza privata, mi riserverò di informare chi di dovere – FFZ e la Polizia Postale - affinché tale abuso venga trattato come merita.

    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 9/16/2008 9:11 PM]