Freeforumzone mobile

Bannare = disassociare?

  • Posts
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,295
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 9/1/2006 7:22 PM
    Oggi ho ricevuto un'email da un TdG "lurkatore" di vecchia data, che, commentando la recente bannatura di un utente, ha cercato di giustificare la disassociazione così come viene attuata dalla WTS, dicendo in sostanza che la stessa cosa avviene anche in questo forum.

    Credo sia il caso di fare delle opportune distinzioni, dato che anche qualcun altro ha fatto in passato simili paragoni.

    Innanzitutto non è la "disassociazione" o l'espulsione di per sé che viene contestata (almeno da parte mia).
    Ogni gruppo, associazione, comunità, club o circolo ha il diritto di stabilire delle regole e di prevedere delle norme sanzionatorie nei confronti di coloro che le violano.
    Tutto ciò è, a mio parere, legittimo e corretto.

    Anche questo forum ha un suo regolamento che viene letto ed accettato da coloro che si iscrivono.
    Se dopo essere entrato nel forum, qualcuno comincia ad agire in maniera scorretta, ignorando e violando ripetutamente le regole sottoscritte, i moderatori hanno il diritto ed il dovere di intervenire, per mantenere il forum indenne da comportamenti che potrebbero comprometterne lo spirito ed il corretto e civile svolgimento delle discussioni.

    Un utente bannato dal Forum può tuttavia essere riammesso anche subito, se dichiara di accettarne le regole e se si impegna al rispetto del Regolamento.

    Gli utenti bannati sono liberi di corrispondere via ffz con gli altri utenti del forum.

    E gli utenti del forum possono naturalmente continuare a frequentare (sia virtualmente che nella vita reale) le persone bannate senza che questo comporti alcuna conseguenza sulla loro partecipazione/iscrizione al forum.

    Possono sembrare precisazioni ovvie e del tutto superflue, ma non lo sono se prendiamo in considerazione quello che succede invece quando qualcuno viene disassociato dalla WTS:

    I disassociati vengono ostracizzati nella loro vita privata e personale. Non accade come quando qualcuno viene estromesso da un club, da un'associazione o da un forum, che cessano semplicemente i vincoli associativi: l'intera vita personale e sociale del disassociato viene completamente stravolta.
    Come sappiamo, nessun membro dell'organizzazione può continuare a mantenere qualsiasi genere di rapporto sociale non assolutamente indispensabile con l'espulso. Se lo fa, manifestandogli magari il suo sostegno e la sua solidarietà, viene a sua volta disassociato.

    Esiste quindi una sorta di volontà persecutoria, che non abbandonerà mai l'ex membro. La regole della WTS sconvolgeranno la sua intera esistenza, punendolo negli affetti più intimi, nei legami con i parenti, con gli amici. Sarà penalizzato nel lavoro - se dovesse lavorare alle dipendenze di un TdG, il disassociato "impenitente" verrà licenziato non appena possibile -; nell'alloggio - verrebbe sfrattato se il suo padrone di casa fosse un TdG -; nei contatti più umani e naturali che dovrebbero caratterizzare i rapporti sociali - per esempio, se un "apostata" viene ricoverato in un ospedale nessun TdG andrà a fargli visita -.

    Nel caso volesse poi essere riammesso, dovrà sottostare ad un lungo ed umiliante periodo di prova, che potrà durare anche un anno o più, prima di essere riassociato (sempre se gli "anziani" lo vorranno).

    Credo che si potrebbe fare un lunghissimo elenco di esempi e situazioni simili.

    Per cui se qualcuno cerca di giustificare l'ostracismo anti cristiano ed inumano che la WTS manifesta verso i membri espulsi, dicendo che anche in questo forum si "disassociano" nello stesso modo coloro che non si attengono alle regole, ebbene, tali persone o non sanno di cosa stanno realmente parlando, o stanno cercando di strumentalizzare la realtà dei fatti, oppure non si rendono coscientemente conto dell'abisso incolmabile esistente fra queste situazioni.

    Saluti
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 01/09/2006 19.26]

  • OFFLINE
    The Red baron
    Post: 835
    Registered in: 7/28/2004
    Senior User
    00 9/1/2006 8:29 PM

    Fa bene la WTS a ostracizzare chi non l'adora!!!

    Ogni popolo ha il governo che si merita.

    Slauti


    """Ci sono due tipi di sciocchi;
    quelli che non hanno dubbi,
    e quelli che dubitano di tutto"""
  • OFFLINE
    @bigpuffo@
    Post: 62
    Registered in: 3/2/2006
    Junior User
    00 9/2/2006 1:18 AM
    Caro Achille la persona o le persone che hanno fatto que [SM=x570873] [SM=x570881] [SM=x570887] sto ridicolo paragone ,non hanno tutte le rotelle a posto e basta
    mi apro alla chiusura
  • )Mefisto(
    00 9/2/2006 8:23 AM
    Re:


    Scritto da: The Red baron 01/09/2006 20.29

    Fa bene la WTS a ostracizzare chi non l'adora!!!

    Ogni popolo ha il governo che si merita.

    Slauti





    Quoto in pieno, anzi aggiungo, che sarebbe l'ora che la wts, "perseguiti" fino alla Settima generazione chi l'ha abbandonata. [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] Perchè una dittatura come la wts, si deve cautelare da qui alla prossima fine. Ma sarà la Loro o quella del mondo? [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=x570880]

    )mefisto(
  • OFFLINE
    Muscoril
    Post: 760
    Registered in: 7/8/2004
    Senior User
    00 9/2/2006 9:16 AM
    Caro Achille,
    LA difesa ad oltranza sarà anche un diritto, ma dovrebbe almeno essere accompagnata da un poco di ragionamento razionale. Quando così non avviene occorrono interventi come il tuo. Forse non avrà effetto sul tuo interlocutore, ma anche altri leggono e ...

    Ciao
    Matisse
    La verita' non danneggia mai una giusta causa. M. K. GANDHI
  • OFFLINE
    Cristina1965.Roma
    Post: 9
    Registered in: 8/27/2006
    Junior User
    00 9/3/2006 8:33 PM
    Sono daccordo che c'è una enorme differenza tra essere bannati o esclusi da una associazione e essere disassociati dai TDG. Ancora mi riempie di angoscia ricordare il senso di vuoto e di abbandono che ho provato io quando da un giorno all'altro TUTTE le persone che io frequentavo e chiamavo "fratello" e "sorella" facevano finta di non conoscrermi e giravano la testa dall'altra parte quando mi incrociavano! E tutto si era svolto nel giro di una settimana! E per fortuna non avevo perenti e familiari tra loro!
    Cristina
  • OFFLINE
    petitio
    Post: 232
    Registered in: 10/25/2004
    Junior User
    00 9/4/2006 6:44 AM
    Ma cosa potrebbe mai fare un povero Troll (e compagnia cantante)
    di fronte a chi ne denuncia le scorrettezze
    se non lamentare metodi persecutori?

    La scelta è facile: intolleranza, fascismo dittatura, assolutismo, metodi staliniani, integralismo...
    e per chi conosce il geovismo c'è anche il termine "disassociazione" da utilizzare contro la bannatura.
    Che ne dite, si diffonderà anche in altri forum?
    Entrerà come neologismo nel dizionario italiano?
    _________________________
    Man hu? Cos'è?
  • OFFLINE
    Trianello
    Post: 907
    Registered in: 1/23/2006
    Senior User
    00 9/4/2006 8:04 AM
    Solo una breve considerazione. In questo forum non vi vengono chieste contribuzioni, in questo forum non vi viene chiesto di presentare un rapporto di servizio ogni fine mese, in questo forum non vi viene chiesto di non trasfondere il vostro bambino in pericolo di vita, in questo forum non vi viene chiesto di partecipare a cinque assemblee settimanali, per finire, se venite bannati dal forum i foristi non sono invitati (costretti) ad interrompere ogni rapporto sociale con voi.

    -------------------------------------------

    Deus non deserit si non deseratur
    Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,339
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 9/7/2006 8:47 PM
    A proposito di utenti bannati, vorrei ricordare che la decisione di bannare qualcuno viene discussa quasi sempre in anticipo fra i moderatori.
    Se i moderatori non sono d'accordo, nessuno viene bannato. E si discute fra moderatori, anche tramite dei sondaggi, sull'opportunità di riammettere nel forum gli utenti bannati.

    Non tutti gli utenti possono essere al corrente delle motivazioni che hanno indotto i moderatori a decidere per la bannatura, specialmente se vi sono implicati aspetti che hanno a che vedere con la privacy e con altri particolari che non è consentito per legge divulgare in un forum. Ma le motivazioni esistono e se qualcuno vuole avere delle spiegazioni sul perché qualche particolare utente è stato bannato può chiedere spiegazioni in privato, qualora non trovasse nel forum stesso delle indicazioni, o perché si è preferito come moderatori non esporle pubblicamente, o magari perché si è entrati nel forum da poco tempo.

    Detto questo faccio notare che da quando il forum è stato creato, quasi due anni, fa, gli utenti bannati sono stati 5.
    (Ci sono stati anche altri casi che però non fanno testo in quanto erano tutti utenti anonimi, che hanno fatto una comparsa fugace, evitando di presentarsi, prima di scomparire del tutto).

    Di questi 5 utenti bannati solo tre hanno chiesto di essere riammessi nel forum.
    Queste richieste però non sono state accolte perché mancavano i presupposti per farlo.

    - In un caso l'utente era stato bannato perché aveva manifestato la deliberata volontà di intervenire solo in maniera provocatoria, per recare "disturbo" al forum.

    - In un altro, oltre ad esserci stata la ripetuta violazione del regolamento, vi sono state numerose critiche, offese ed attacchi personali espressi nei confronti del sottoscritto. Nonostante gli inviti a ritrattare tali critiche, o per lo meno ad esprimere delle scuse, non c'è stata nessuna azione che dimostrasse da parte di questo utente la volontà di correggere il suo comportamento. Di conseguenza la bannatura è rimasta.

    - Di un altro utente addirittura la bannatura è stata consigliata dai carabinieri del mio paese.
    Essendo stato oggetto di accuse gravissime, espresse in forma privata, e di cui era stato fatto accenno anche nel forum, ho fatto leggere sia le lettere private, sia i messaggi del forum ai carabinieri, chiedendo un loro parere in merito ad un'eventuale querela per calunnia o diffamazione nei confronti di questo utente del forum.
    In sintesi il maresciallo dei carabinieri mi ha detto che come prima cosa non avrei più dovuto consentire a questa persona di scrivere nel forum Infotdgeova.
    E che avrei dovuto ignorare del tutto le sue lettere, evitando ulteriori contatti con queste persona.
    Cosa che ho fatto.

    Come dicevo non posso entrare troppo nei dettagli per non violare la privacy. Ho voluto solo fare queste precisazioni solo per sottolineare che la decisione di bannare delle persone è sempre seriamente motivata. E che se qualcuno non è al corrente dei motivi per cui sono state prese determinate decisioni, prima di sbilanciarsi in illazioni gratuite ed in giudizi superficiali, nonché scorretti, farebbe bene ad informarsi.

    Saluti
    Achille
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 5,030
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 11/21/2006 7:07 AM
    Achille Lorenzi ha scritto:

    A proposito di utenti bannati, vorrei ricordare che la decisione di bannare qualcuno viene discussa quasi sempre in anticipo fra i moderatori.
    Se i moderatori non sono d'accordo, nessuno viene bannato. E si discute fra moderatori, anche tramite dei sondaggi, sull'opportunità di riammettere nel forum gli utenti bannati.

    Non tutti gli utenti possono essere al corrente delle motivazioni che hanno indotto i moderatori a decidere per la bannatura, specialmente se vi sono implicati aspetti che hanno a che vedere con la privacy e con altri particolari che non è consentito per legge divulgare in un forum. Ma le motivazioni esistono e se qualcuno vuole avere delle spiegazioni sul perché qualche particolare utente è stato bannato può chiedere spiegazioni in privato, qualora non trovasse nel forum stesso delle indicazioni, o perché si è preferito come moderatori non esporle pubblicamente, o magari perché si è entrati nel forum da poco tempo.

    Aggiungo che gli utenti bannati possono essere riammessi nel forum se ne fanno esplicita richiesta al gestore.
    Devono quindi rifare la domanda di iscrizione, inviando il modulo che si trova qui: www.infotdgeova.it/forum.htm , impegnandosi con tale richiesta al rispetto del regolamento.
    Inoltre, se la bannatura è stata causata da comportamenti o messaggi offensivi nei confronti di qualcuno, è richiesto un messaggio di scuse (se non nel forum almeno in privato), indirizzato alla persona che è stata offesa.
    Dopo di che la persona potrà tornare a postare nel forum.

    Saluti
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 21/11/2006 7.09]

  • OFFLINE
    stefanobarbapapa
    Post: 781
    Registered in: 8/9/2004
    Senior User
    00 11/21/2006 4:30 PM
    oltre tutto vorrei dire che anche se io Stefano Barbato, decidessi di avere un rapporto di amicizia con un utente bannato qui su questo forum, ad esempio xxxxxxxxx, o yyyyyyyyy, lo potrei fare su altri forum, o ancor meglio nella vita reale senza essere a mia volta bannato da questo forum.
    e non solo potrei farlo, ma nessuno mi potrebbe mai dire ne di non farlo, ne che avrei delle ritorsioni famigliari, ne alcun che.
    io credo che chi abbia detto questo, non capisca la differenza tra un cavolo e una patata.
    uno è un fiore, e l'altro un tubero.
    si mangiano entrambi e vero, ma sono due cose completamente diverse.

    achille, quanta pazienza......mmmmmmmmm.. ma non farti prendere dal panico, e non perdere il tuo tempo dietro a queste mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm caz....z..z..z..z.mmmmmmmmmmmmm stupidaggggggggini......

    a lavorare, comunisti..... fascisti...

    io metterei questa discussione nella sua giusta sezzzzzione, l'umorismo.

    ma vi rendete conto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    come direbbe il buon lucci delle IENE, "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" "MA COME HAI FATTO" A DIRE STA CAZZ...................................................

    ACHILLE LASCIA PERDERE.....

    [Ho cancellato qualche punto esclamativo di troppo percgé disturbava la corretta visualizzazione. Achille]

    [Modificato da Achille Lorenzi 21/11/2006 18.33]

    se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio."
  • OFFLINE
    stefanobarbapapa
    Post: 782
    Registered in: 8/9/2004
    Senior User
    00 11/21/2006 4:43 PM
    MA COME SI PUO'???
    ma come si può definire la disassociazione pari alla bannatura?
    ci vuole davvero coraggio.....
    una è una palese discriminazione e violazione dei tanto decantati diritti umani, e l'altra è una semplice forma di blocco di scrittura da parte di qualcuno che ha violato apertamente e più volte un regolamento accettato, che sopratutto non ha nessuna ripercussione sulla vita del forista, e tra l'altro, non deve una volta "PENTITO", FARE UN ANNO DI MEA CULPA, ma può comunque ripostare subito.

    ragazzi non scherziamo troppo, la disassociazione è una cosa molto brutta, e anche se ci scherzo sopra, non credete che non ci soffra, anche io ho parenti tdg che non anno rapporti con me perchè non sono più un forista di ...... ops... tdg.

    se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio."
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 5,286
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 12/17/2006 10:10 AM

    Scritto da: @bigpuffo@ 02/09/2006 1.18
    Caro Achille la persona o le persone che hanno fatto que [SM=x570873] [SM=x570881] [SM=x570887] sto ridicolo paragone ,non hanno tutte le rotelle a posto e basta

    Vero eh? Eppure, per quanto si tratti di un paragone ridicolo, ogni tanto c'è chi lo ripropone.
    C'è anche chi ha scritto che se si sostengono o si discute con gli utenti bannati in altri forum si corre il rischio di essere esplusi, o di subire dei "provvedimenti disciplinari", proprio come avviene nella congregazione.
    Come lo trovi questo paragone?

    [SM=x570915]

    Saluti
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 17/12/2006 10.21]

  • OFFLINE
    MatriXRevolution
    Post: 43
    Registered in: 10/12/2006
    Junior User
    00 12/17/2006 2:55 PM
    Se fossimo come la WTS...
    Se facessimo come la WTS, agli utenti "problematici" basterebbe eseguire un attacco informatico, infettandogli il computer con vari zombie, malware e spyware, fino a non farglielo funzionare più...

    Io, ad esempio ne ho le capacità... ma MAI mi permetterei di fare una cosa del genere!!!



    Scritto da: Achille Lorenzi 17/12/2006 10.10
    Vero eh? Eppure, per quanto si tratti di un paragone ridicolo, ogni tanto c'è chi lo ripropone.
    C'è anche chi ha scritto che se si sostengono o si discute con gli utenti bannati in altri forum si corre il rischio di essere esplusi, o di subire dei "provvedimenti disciplinari", proprio come avviene nella congregazione.
    Come lo trovi questo paragone?

    [SM=x570915]

    Saluti
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 17/12/2006 10.21]


    __Links Interessanti che vi propongo______________ __ _
    La nuova offerta per il Digitale terrestre Dahlia TV: CALCIO, SPORT, EROS, XTREME, EXPLORER E ADULT a solo 6 euro
    Se l'assicurazione auto e moto non ti fa dormire, Dimezzala qui.
    Nasce un nuovo potentissimo sistema per incontrare l'amore in rete.
    ____________________________________________________________________
    Signore, Ti ringrazio di essere Ateo!
  • OFFLINE
    MatriXRevolution
    Post: 44
    Registered in: 10/12/2006
    Junior User
    00 12/17/2006 2:56 PM
    Re: Se fossimo come la WTS...

    Scritto da: MatriXRevolution 17/12/2006 14.55
    Se facessimo come la WTS, agli utenti "problematici" basterebbe eseguire un attacco informatico, infettandogli il computer con vari zombie, malware e spyware, fino a non farglielo funzionare più...

    Io, ad esempio ne ho le capacità... ma MAI mi permetterei di fare una cosa del genere!!!





    Però forse è meglio che non mi facciate arrabbiare... [SM=g27828]
    __Links Interessanti che vi propongo______________ __ _
    La nuova offerta per il Digitale terrestre Dahlia TV: CALCIO, SPORT, EROS, XTREME, EXPLORER E ADULT a solo 6 euro
    Se l'assicurazione auto e moto non ti fa dormire, Dimezzala qui.
    Nasce un nuovo potentissimo sistema per incontrare l'amore in rete.
    ____________________________________________________________________
    Signore, Ti ringrazio di essere Ateo!
  • OFFLINE
    valantine
    Post: 261
    Registered in: 4/8/2006
    Junior User
    00 12/17/2006 3:45 PM
    Re: Se fossimo come la WTS...

    Scritto da: MatriXRevolution 17/12/2006 14.55
    Se facessimo come la WTS, agli utenti "problematici" basterebbe eseguire un attacco informatico, infettandogli il computer con vari zombie, malware e spyware, fino a non farglielo funzionare più...

    Io, ad esempio ne ho le capacità... ma MAI mi permetterei di fare una cosa del genere!!!




    Sei OT, su argomenti molto seri e delicati!


    Valantine
    ---------------------------------------------------
    Errare humanum est, perseverare autem diabolicum!
    La fede non si compra e non si vende!

  • OFFLINE
    Muscoril
    Post: 995
    Registered in: 7/8/2004
    Senior User
    00 12/17/2006 10:33 PM
    Re:

    Scritto da: Achille Lorenzi 17/12/2006 10.10
    Vero eh? Eppure, per quanto si tratti di un paragone ridicolo, ogni tanto c'è chi lo ripropone.
    C'è anche chi ha scritto che se si sostengono o si discute con gli utenti bannati in altri forum si corre il rischio di essere esplusi, o di subire dei "provvedimenti disciplinari", proprio come avviene nella congregazione.
    Come lo trovi questo paragone?

    Saluti
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 17/12/2006 10.21]



    *********************************
    Caro Achille,
    Certo assume anche l'aspetto di un paragone ridicolo, ma a mio parere non solo, almeno negli effetti.

    Un effetto, sicuramente voluto, è quello di offendere nell'intimo. Si vuole attribuire al Moderatore qualcosa che gli è veramente odioso e contro cui combatte.

    Un altro, voluto o involontario(?) che sia, ha un effetto ancora più dirompente: quegli apprezzamenti possono screditare Moderatori e Forum. Chi si affaccia al Forum (e al sito di Achille) leggendo certe accuse potrebbe essere dissuaso o spaventato dal partecipare al Forum, o valutare informazioni del sito. Chiaramente il messaggio che riceve è che anche qui si ci comporta come la WTS. Questo per chi sta iniziando a scoprire cosa è la WTS, e si sente mancare la terra sotto i piedi, e non sa dove e da chi andare, e ... e ..., cosa che diversi di noi hanno vissuto, o stanno vivendo, questo è un grave danno per l'aiuto che possono ricevere nel loro difficile cammino.

    Chi scrive tali cose pensi bene prima all'effetto e alle conseguenze di quello che dice.

    Vostro
    Matisse
    La verita' non danneggia mai una giusta causa. M. K. GANDHI
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 6,174
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 3/18/2007 12:02 PM

    Scritto da: @bigpuffo@ 02/09/2006 1.18
    Caro Achille la persona o le persone che hanno fatto que [SM=x570873] [SM=x570881] [SM=x570887] sto ridicolo paragone ,non hanno tutte le rotelle a posto e basta

    Un giudizio alquanto duro e lapidario ma che comunque può servire a riassumere concisamente la questione, anche se i termini usati possono aver urtato qualcuno.
    Infatti la persona che mi ha scritto, a cui faccio riferimento nel messaggio iniziale di questo thread, ha osservato in seguito che io non avrei dovuto permettere all'utente @bigpiffo@ di esprimere simili giudizi sulle persone, dato che il regolamento del forum lo vieta.
    Quindi quando fa comodo il regolamento viene criticato;
    in altri casi, invece, sempre per motivi di convenienza, se ne invoca l'applicazione. [SM=g27817]

    Per fare un solo esempio, mi è stato fatto notare da un utente che avrei dovuto censurare una barzelletta perché conteneva una parola volgare ("scopare").
    Un altro utente, dato che non ho permesso che lui pubblicasse nel forum barzellette dai contenuti volgari (addirittura pornografici), mi ha accusato di essere un censore illiberale, una persona "permeata dalla tipica ipocrisia cattolica" (!).
    Fra l'altro osservo che è lo stesso regolamento dio FFZ a vietare espressamente l'inserimento nei forum sotto la loro amministrazione di contenuti pornografici (scritti o visivi):

    «6. CONDOTTA UTENTE
    L'utente concorda di non usare il Servizio per:
    ...
    (c) inserire messaggi, spedire email, o comunque trasmettere ogni Contenuto che (1) ... osceno...».

    Una dimostrazione comunque che non è possibile accontentare tutti, e che alla fine, qualsiasi cosa si faccia, ci sarà sempre qualcuno che troverà qualcosa da ridire.

    Tutto ciò mi fa venire in mente una vecchia storiella:

    Un vecchio, un bambino ed un asino intrapresero un lungo viaggio. Giunti ad un villaggio, gli abitanti dissero:
    ”Guardate quel vecchio, va a piedi, quando invece potrebbe montare sull’asino”.
    “Hanno ragione” pensò il vecchio e salì sull’animale.
    Continuando il cammino i tre arrivarono in un altro villaggio e gli abitanti dissero:
    ”Guardate quel vecchio, lui va sull’asino, mentre il bambino si muove a piedi”.
    “Hanno ragione” sentenziò il vecchio ed immediatamente fece salire anche il bambino.
    Arrivati ad un terzo villaggio, gli abitanti sdegnati dissero:
    ”Guardate, il povero asino con tutto quel peso sopra”. ...

    [Modificato da Achille Lorenzi 18/03/2007 12.03]

  • jwscientist
    00 3/18/2007 1:35 PM
    Sono pienamnete d'accordo con Achille, esistono espulsioni o disassociazioni o bannature etiche e non etiche.
    Ogni caso e' un caso a se,se io entro in una chiesa mormone armato o in una sala del regno e mi bannano,questo e 'etico.

    Se io faccio domande,raggiungo conclusioni diverse,voglio staccarmi dal gruppo e mi disassociano e' altamente non etico,inoltre se il livello di purezza del gruppo e' oltre la soglia della ragionevolezza e buon senso allora la disassociazione diventa pazzesca.

    Ora direte e ch istabilisce il buon senso????????????
    Sembra che da studi coem quelli di Ellis e beck,esista un buon senso collettivo e insonscio collettivo ,che piano paino si spera verra' sempre piu' fuori nella storia dell'umanita'.



    cum grano salis
  • @nounou@
    00 3/18/2007 5:58 PM
    Re:

    Scritto da: jwscientist 18/03/2007 13.35
    Sono pienamnete d'accordo con Achille, esistono espulsioni o disassociazioni o bannature etiche e non etiche.
    Ogni caso e' un caso a se,se io entro in una chiesa mormone armato o in una sala del regno e mi bannano,questo e 'etico.

    Se io faccio domande,raggiungo conclusioni diverse,voglio staccarmi dal gruppo e mi disassociano e' altamente non etico,inoltre se il livello di purezza del gruppo e' oltre la soglia della ragionevolezza e buon senso allora la disassociazione diventa pazzesca.

    Ora direte e ch istabilisce il buon senso????????????
    Sembra che da studi coem quelli di Ellis e beck,esista un buon senso collettivo e insonscio collettivo ,che piano paino si spera verra' sempre piu' fuori nella storia dell'umanita'.



    cum grano salis



    Tutti gli uomini di buona volontà dovrebbero riconoscere i propri pregi e i propri limiti, questo tipo di consapevolezza porterebbe certamente beneficio alla comunicazione e non ci sarebbe bisogno di interventi censurativi.
    mi complimento con jwscientist per la sua analisi logica e costruttiva, in effetti non ci trovrebbero essere ne bannature, ne disassociazioni, il vero cristianesimo è libertà d'arbitrio, un dono che nessuno dovrebbe violare.
  • OFFLINE
    hushai
    Post: 1,144
    Registered in: 8/24/2005
    Veteran User
    00 3/18/2007 8:10 PM
    Re: Re:

    Scritto da: @nounou@ 18/03/2007 17.58


    Tutti gli uomini di buona volontà dovrebbero riconoscere i propri pregi e i propri limiti, questo tipo di consapevolezza porterebbe certamente beneficio alla comunicazione e non ci sarebbe bisogno di interventi censurativi.
    mi complimento con jwscientist per la sua analisi logica e costruttiva, in effetti non ci trovrebbero essere ne bannature, ne disassociazioni, il vero cristianesimo è libertà d'arbitrio, un dono che nessuno dovrebbe violare.



    Addirittura vero cristianesimo...

    ma che accipicchia centra il cristianesimo, il vero cristianesimo addirittura con il funzionamento di un forum??? Non abbiamo un po' perso il senso delle misure?

    Il problema è che forse alcuni vedono in una luce falsata il forum. Forse alcuni pensano che qui si voglia addirittura proporre un'alternativa religiosa...questo è semplicemente un luogo d'incontro. Può piacere o meno. Ce ne sono moltissimi altri...molti validissimi. Allora qual è il problema?

    E basta co' sta solfa delle bannature, censure... [SM=x570904] [SM=x570916]

    Saluti.

    Hushai [SM=g27813]
  • @nounou@
    00 3/18/2007 8:53 PM
    Caro Hushai
    ho solo espresso una mia opinione, è sbagliato?
    ciao
    nounou [SM=x570907]
  • OFFLINE
    hushai
    Post: 1,145
    Registered in: 8/24/2005
    Veteran User
    00 3/19/2007 1:30 PM
    Re:

    Scritto da: @nounou@ 18/03/2007 20.53
    Caro Hushai
    ho solo espresso una mia opinione, è sbagliato?
    ciao
    nounou [SM=x570907]



    ...anch'io [SM=g27825]

    Saluti.

    Hushai
  • cavdna
    00 3/19/2007 10:38 PM
    ........!!!!!...............??????.....
    Vi saluto in CRISTO SIGNORE

    Miei cari fratelli e sorelle che vi ponete il dilemma di…..

    Permettetemi di esternare un mio personale pensiero.

    Se noi tutti volessimo condurre la nostra autovettura

    senza voler rispettare il codice della strada, ditemi voi, dove andremmo a finire?
    in quale sfascio concluderemo l’eventuale nostra passeggiata o corsa ?
    (ed è con il codice, che molte famiglie piangono i propri caduti….., figuriamoci senza ).



    Ora, ovviamente, qui il problema è : bannare = disassociare, ?

    Oppure potrebbe essere :

    REGOLAMENTO;
    NORME;
    PRINCIPI,
    per una salvaguardia del rispetto reciproco, l’educazione, ed un confronto serio, leale e costruttivo?


    Io personalmente posso affermare che in questo FORUM sono rimasto sino a quest’oggi, (e sino a quando il SIGNORE me lo concederà….) sia per l’accoglienza che per l’applicazione del REGOLAMENTO .


    A differenza di un altro Forum (non lo cito perché non voglio innescare ulteriori polemiche, sarebbero fuori luogo),
    là dove,
    dopo aver gradito l’invito da parte di una sconosciuta forista, e dopo aver saggiato un confronto scorretto e infamante, e non aver ricevuto le necessarie considerazioni neanche da parte di colui che conduce la “giostra”, ho preferito abbandonare liberamente quella realtà, al fine di evitare l’eventuale degenerazione.
    Il tutto perché in quel Forum non vi sono regole.
    O meglio la regola che vige, è che ognuno, è libero di dire ciò che vuole, e nella maniera che crede meglio, senza preoccuparsi minimamente del suo interlocutore.
    Infisciandosene del più elementare principio della democrazia....
    tra l'altro, alcuni partecipanti fanno parte anche di questa nostra realtà, oserei affermare con una doppia personalità “mister jek e dottor aid”, qui si comportano quasi come “pecore ironiche” altrove come “LUPI Affamati”.

    Poiché in ogni gruppo, in ogni comunità, in ogni “insieme”, se non è retto da norme, principi, leggi etc. etc. vigerebbe l’ANARCHIA.
    E l’ANARCHIA è solo una utopia = Irrealizzabile.

    Noi tutti, per poter coabitare, rapportarci con i nostri fratelli etc. etc. abbiamo la necessità di essere Educati, rispettosi del prossimo attraverso le norme, le leggi e i regolamenti.


    disposto ad eventuali chiarimenti e approfondimenti

    Grazie

    Vi saluto in CRISTO RISORTO
  • OFFLINE
    @irias@
    Post: 369
    Registered in: 2/8/2006
    Senior User
    00 3/19/2007 11:08 PM

    REGOLAMENTO;
    NORME;
    PRINCIPI,
    per una salvaguardia del rispetto reciproco, l’educazione, ed un confronto serio, leale e costruttivo?



    tra l'altro, alcuni partecipanti fanno parte anche di questa nostra realtà, oserei affermare con una doppia personalità “mister jek e dottor aid”, qui si comportano quasi come “pecore ironiche” altrove come “LUPI Affamati




    ... certo, detto da chi si presenta con:


    Vi saluto in CRISTO SIGNORE


    [SM=x570915]

    Siria


  • cavdna
    00 3/19/2007 11:23 PM
    ........!!!!!...............??????.....
    vi saluto in CRISTO SIGNORE

    mia cara sorella "irias"

    dai tuoi contenuti devo pensare che tu conosci (a modo tuo evidentemente)i retroscena a cui stavo facendo riferimento?

    oppure hai qualche cosa in sospeso con il sottoscritto e non è stato risolto?

    oppure puoi farmi luce su queste tue affermazioni, visto che io non ho lasciato minimamente trasparire la tua "Persona" (a meno che tu non ti senti in colpa....), infatti sino a quanto io ho postato in quel Forum tu non eri presente.

    e comunque se il tutto è dovuto alla mia "presentazione" (sin dal primo momento dell'iscrizione), e tu non mi sei mai apparsa ostile o contrariata, non comprendo da dove fuoriesce ora questa tua considerazione, ho toccato qualche tuo confratello?

    fammi capire mia cara sorella dove ho posto l'inciampo, dove ho offeso o mancato di rispetto qualcuno.

    grazie

    vi saluto in CRISTO SIGNORE


    [Modificato da cavdna 19/03/2007 23.24]

  • OFFLINE
    @irias@
    Post: 370
    Registered in: 2/8/2006
    Senior User
    00 3/19/2007 11:34 PM
    ciao cavdna,
    so che non ti riferivi a me ma , considerato che tiriamo in ballo il rispetto reciproco e l'educazione, offendere chi in questo spazio non ha possibilità di replica, non mi sembra tanto rispettoso,
    la mia opinione, non voglio polemizzare
    Siria [SM=x570892]
  • =omegabible=
    00 3/19/2007 11:46 PM
    Re: X Siria

    Scritto da: @irias@ 19/03/2007 23.34
    ciao cavdna,
    so che non ti riferivi a me ma , considerato che tiriamo in ballo il rispetto reciproco e l'educazione, offendere chi in questo spazio non ha possibilità di replica, non mi sembra tanto rispettoso,
    la mia opinione, non voglio polemizzare
    Siria [SM=x570892]



    Cara Siria,ti sei forse dimenticata la pratica dei due pesi e delle due misure ?. A volte sembra di essere in un negozio di ferramenta (catene,lucchetti,chiodi...)Buona notte cara. omega [SM=g27828]
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 6,176
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 3/20/2007 6:41 AM

    Scritto da: =omegabible= 19/03/2007 23.46
    Cara Siria,ti sei forse dimenticata la pratica dei due pesi e delle due misure ?. A volte sembra di essere in un negozio di ferramenta (catene,lucchetti,chiodi...)Buona notte cara. omega [SM=g27828]

    Qualcosa da obiettare in merito al modo in cui viene moderato questo foum?
    Ti è mai stato impedito di esprimere la tua opinione su qualsivoglia argomento?
    Ah, sì, dimenticavo, non ti è consentito postare in questo forum barzellette pornografiche.
    Certo, questa è una grave pecca e limitazione da parte della moderazione di questo forum.

    Ho letto certe tue barzellette in altri spazi virtuali dai contenuti addirittura pedo-pornografici!
    Mi domando quando FFZ si occuperà di utenti come te che violano flagrantemente il loro regolamento, che vieta espressamente l'inserimento nei forum da loro gestiti di materiale osceno.
    I tuoi post andrebbero come minimo cancellati per rispetto verso la decenza e anche verso i bambini. E mi meraviglio di come le persone che vengono qui a criticare questo forum e la sua moderazione, strappandosi le vesti dinanzi a dei "moscerini", inghiottano tranquillamente certi "cammelli", standosene in silenzio di fronte a simili sconcezze ed oscenità, se non addirittura approvandole.
    [SM=x570915]

    Scusate, ma quando ci vuole ci vuole.

    Saluti
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 20/03/2007 6.59]

  • =omegabible=
    00 3/20/2007 8:19 AM
    re
    Non le leggere...basta un clic del mouse!!! [SM=g27828] omega [SM=g27828]