Freeforumzone mobile

anima immortale e riunione col corpo

  • Posts
  • OFFLINE
    enkidu
    Post: 203
    Registered in: 12/29/2004
    Junior User
    00 7/11/2006 8:28 PM
    Re:

    Scritto da: Xlsx 11/07/2006 20.20
    Sono molto confuso ma se le cose stanno come dici tu, tutti quelli che hanno subito una giudizio divino, in realtà non sono propriamente morti ma, vivono da qualche parte ?
    Non sembra logico.
    E Satana, non sarà distrutto ?
    Dio, datore di vita, non può anche toglierla ? intendo dire come diritto, le capacità, sappiamo tutti che le ha.
    [SM=g27833] [SM=g27833] [SM=x570868]



    quanod si dice "vivono da qualche parte" ( e per semplificare lo posso dire anche io", si dice una cosa molto, molto molto imprecisa

    lo spazio è un concetto legato alla materia , come il tempo

    ma per inendersi può andar bene, apatto di tener presenti queste cose.

  • OFFLINE
    Xlsx
    Post: 103
    Registered in: 6/10/2006
    Junior User
    00 7/11/2006 10:38 PM
    Sul concetto di luogo non ci sono dubbi, speravo però di avere delle risposte basate su concetti logici e scritture.
    Grazie

    Se non condividi il mio pensiero, non considerarmi un nemico ma, bensì, un tuo alleato per la nostra crescita come persone.

    Enea Nicod
  • OFFLINE
    enkidu
    Post: 204
    Registered in: 12/29/2004
    Junior User
    00 7/11/2006 11:01 PM
    Re:

    Scritto da: Xlsx 11/07/2006 22.38
    Sul concetto di luogo non ci sono dubbi, speravo però di avere delle risposte basate su concetti logici e scritture.
    Grazie



    scusami ma è una settimana che si sta discutendo su questo ci sono tre topic aperti su temi attinenti e mi sembra assurdo ricominciiare da capo, se uno è onesto intellettualmente può andare leggersi quello, o vedere la parte relativa nel sito di achille

    il fatto è che chi sostiene che l'anima muore ( muore o non c'è un anima separata dal coepo ecc ecc) prende genesi: dice che lì vuol dire "L'uomo fu un anima vivente" e da lì giudica tutto

    POi prende ezechiele (che viene tradotta dalla TN L'anima che pecca morrà)e tutto giudica in base a quello

    non vale a nulla dire che nefesh non vuole solo dire anima
    non vale nulla citare una decina di luoghi del NT in cui si vede chiaramente che esiste una sopravvivenza anche senza il corpo , anche prima delal risurrezine

    ma tanto non serve a nulla. I brani che parlano di questo sono tradotti erroneamente o stravolti. fai vedere che esiste una continuità di applicazione di principi ermeneutici dall' antichità ad ora
    ma non serve a nulla: Russell e the emphatic diaglott nell '800 hanno visto giusto mentre tutti gli altri si sono sbagliati

    ed adesso ti chiedo: io con valide ragini ritengo ispirato il libro greco della sapienza , ma tanto un TdG , anche se lo ritenesse ispirato potrebbe dire che quando al cap. 3 si parla di giusti che vivono presso Dio, per loro è solo un modo di dire

    se anche ci fosse un brano del vangelo in cui Gesù dicesse: "IO vi dico: dopo la morte l'anima vive vicinoa Dio", chi ha le sue idee preconcette direbbe che in realtà vuol dire che "Dio si ricorda di lui e lo ricreerà"

    se non c'è onestà intellettuale o una disposizione a comprendere , a modificare strutture intellettuali, le chiacchiere non servono a nulla

    a questo punto lasciamo che sia Dio a vedere nei nostri cuori
    e preghamo che quel gorno ci accolga nella pace

    parliamo dei brani sulla carità che è il tema più importante del vangelo e su cui saremo giudicati

    [Modificato da enkidu 11/07/2006 23.19]

  • OFFLINE
    Xlsx
    Post: 105
    Registered in: 6/10/2006
    Junior User
    00 7/11/2006 11:16 PM
    Mi sono abbastanza convinto di tutto questo eppure, c'è qualcosa che non mi torna... probabilmente sono i residui da TdG ma come logica, chiedevo come mai Dio non porti mai un giudizio negativo totalmente....
    A questo punto viene da pensare anche agli animali, sono anime ?

    Mi chiedo quale sia la logica di portare un giudizio come per esempio a Sodoma e Gomorra ma allo stesso tempo lasciare vivere quelle persone malvage, a cosa è servito il giudizio allora ?

    Non sono polemico ne chiuso a nuove spiegazioni... abbi pazienza ma, sto solo cercando di capire. Come ti ho detto, i post gli ho letti e sono quasi convinto...

    Se non condividi il mio pensiero, non considerarmi un nemico ma, bensì, un tuo alleato per la nostra crescita come persone.

    Enea Nicod
  • OFFLINE
    enkidu
    Post: 205
    Registered in: 12/29/2004
    Junior User
    00 7/11/2006 11:26 PM
    Re:

    Scritto da: Xlsx 11/07/2006 23.16
    Mi sono abbastanza convinto di tutto questo eppure, c'è qualcosa che non mi torna... probabilmente sono i residui da TdG ma come logica, chiedevo come mai Dio non porti mai un giudizio negativo totalmente....
    A questo punto viene da pensare anche agli animali, sono anime ?

    Mi chiedo quale sia la logica di portare un giudizio come per esempio a Sodoma e Gomorra ma allo stesso tempo lasciare vivere quelle persone malvage, a cosa è servito il giudizio allora ?

    Non sono polemico ne chiuso a nuove spiegazioni... abbi pazienza ma, sto solo cercando di capire. Come ti ho detto, i post gli ho letti e sono quasi convinto...



    a oarte che io continu a dire "ha un anima" e non è un anima , comunque
    nella bibbia non si parla di sopravvivenza degli anmali dopo la morte
    e d'altra parte esiste una gerachia di esseri in molte culture , compresa la ebraica, niente di strano se non ne parla e non contempla la sopravvivenza per loro
    una volta un sacerdote alla tv fu interpellato perchè una bambina aveva peso il suo cane

    e lui in modo molto Cristiano e cattolico rispose " dio vuole il nostro bene, se di là il cane servise al bene di chi è stato vicino al cane da vivo non mi meraviglierei"

    ovviamente non impegna nessuno e la sua fu una boutade che on impegna nessuno, liebrissimo di oncrederci
    percò io creedo che nei nostri discorsi sull al di là dovremmo tener presente il fatto che Dio sia vita, sia amore

    io credo

    [Modificato da enkidu 11/07/2006 23.28]

  • OFFLINE
    Polymetis
    Post: 2,744
    Registered in: 7/8/2004
    Veteran User
    00 7/11/2006 11:35 PM
    Io sono contro la pena di morte qui sulla terra, figurarsi se potrei immaginarmi un Dio che uccide e annienta.
    Alla domanda: gli animali sono anime? La risposta è sì se "anime" in quella frase stesse per nefesh, la Bibbia infatti usa nefesh anche per i pesci, tanto per fare un esempio. Ma quando si dice "anima" traducendo nefesh e quando un cattolico dice "anima" si intendono due cose diverse.

    Ad maiora
    ---------------------
    Ά όταν έκτιζαν τα τείχη πώς να μην προσέξω.
    Αλλά δεν άκουσα ποτέ κρότον κτιστών ή ήχον.
    Ανεπαισθήτως μ' έκλεισαν απο τον κόσμο έξω
    (Κ. Καβάφης)

2 / 2