FORUM DEL PRINCIPE Il Forum degli Studenti del Liceo Principe Umberto

Danke Shumi

  • Posts
  • OFFLINE
    latinorum89
    Post: 185
    Registered in: 3/14/2005
    Age: 32
    Gender: Male
    Junior User
    00 9/11/2006 11:29 AM
    Kaiser Schumi, l'uomo dei record
    Sette Mondiali e 90 gare vinti


    Dopo 15 anni ad altissimo livello, Michael Schumacher ha annunciato al mondo intero che a fine stagione chiuderà la sua grandissima carriera. Il 37enne pilota tedesco ha la possibilità di salutare il mondo della F1 da campione, visto che è ancora in piena corsa per l'ottavo titolo Mondiale. Quello di Monza è stato il suo ultimo Gp d'Italia. In bacheca 90 vittorie, ma il record può essere ancora migliorato.


    L'annuncio tanto atteso è arrivato alle 15.24. Michael Schumacher, il pilota che ha vinto di più nella storia della F1, ha annunciato il ritiro dalle corse. Comunque andrà da qui a fine anno, con l'ottavo titolo nel mirino, la decisione è stata presa. Il grande circus perde il dominatore degli ultimi 15 anni, probabilmente il pilota più forte della storia. Una carriera da sogno e un binomio vincente con la Ferrari con non ha eguali.

    A Spa il 22enne Michael Schumacher fece il suo debutto in F1, nel 1991 alla guida di una Jordan, prima di approdare alla Benetton. Con la scuderia diretta da Flavio Briatore, in cui si fermò per cinque stagioni, Schumi si tolse le prime soddisfazioni, conquistanto due Mondiali piloti consecutivi (1994 e 1995). L'anno successivo l'approdo alla Ferrari, dove è cominciata la leggenda. I primi anni in Ferrari sono difficili: nel 1996 è terzo nel Mondiale (59 punti, tre vittorie e quattro pole), l'anno successivo lotta fino all'ultimo con la Williams di Jacques Villeneuve, "macchiandosi" nell'ultima gara di Jerez con un tentativo di buttare fuori pista il canadese: la bravata gli costa la cancellazione dalla classifica piloti (5 vittorie, 3 pole). L'anno dopo si deve arrendere a Mika Hakkinen, mentre nel 1999 il grave incidente di Silverstone, in cui si ruppe la gamba destra, lo tagliò fuori dalla lotta per il titolo e, rientrato nelle ultime gare, fece il possibile per aiutare il compagno Eddi Irvine, che si arrese al bis del finlandese della McLaren. La Ferrari si consolò con il titolo costruttori. Nel 2000 la svolta vincente, inarrestabile, con la conquista del primo titolo con la Rossa, riportandolo a Maranello dopo 21 anni: 108 punti, 9 vittorie e altrettante pole. Nel 2001 si riconferma campione del mondo, imponendosi in 9 gare su 17. La stagione seguente il terzo trionfo iridato con il Cavallino (11 vittorie e 7 pole). Nel 2003 il poker con cinque pole e sei vittorie (San Marino, Spagna, Austria, Canada, Italia, Usa). In carriera ha vinto 90 gare (19 con la Benetton, 70 con la Ferrari) in 247 Gp disputati. In totale ha conquistato 68 pole position (10 Benetton, 58 Ferrari, di cui 11 nel 2001, primato personale in una stagione) e 1354 punti (303 Benetton, 1051 Ferrari). Sette volte campione del mondo (1995 e 1996 con Benetton, 2000, 2001, 2002, 2003 e 2004 con Ferrari). Numeri da sogno per il pilota più vincente della storia. Forse anche il più grande, sicuramente quello che ha lasciato di più il segno nella Ferrari, la scuderia più famosa al mondo..
    Esprimete la vostra.. io vi dico solo che ho pianto mentre sfrecciava per l'ultima volta a monza..
  • OFFLINE
    Fabrijula
    Post: 429
    Registered in: 6/12/2006
    Age: 31
    Gender: Male
    Senior User
    00 9/11/2006 11:44 AM
    Re:

    Scritto da: latinorum89 11/09/2006 11.29
    Kaiser Schumi, l'uomo dei record
    Sette Mondiali e 90 gare vinti


    Dopo 15 anni ad altissimo livello, Michael Schumacher ha annunciato al mondo intero che a fine stagione chiuderà la sua grandissima carriera. Il 37enne pilota tedesco ha la possibilità di salutare il mondo della F1 da campione, visto che è ancora in piena corsa per l'ottavo titolo Mondiale. Quello di Monza è stato il suo ultimo Gp d'Italia. In bacheca 90 vittorie, ma il record può essere ancora migliorato.


    L'annuncio tanto atteso è arrivato alle 15.24. Michael Schumacher, il pilota che ha vinto di più nella storia della F1, ha annunciato il ritiro dalle corse. Comunque andrà da qui a fine anno, con l'ottavo titolo nel mirino, la decisione è stata presa. Il grande circus perde il dominatore degli ultimi 15 anni, probabilmente il pilota più forte della storia. Una carriera da sogno e un binomio vincente con la Ferrari con non ha eguali.

    A Spa il 22enne Michael Schumacher fece il suo debutto in F1, nel 1991 alla guida di una Jordan, prima di approdare alla Benetton. Con la scuderia diretta da Flavio Briatore, in cui si fermò per cinque stagioni, Schumi si tolse le prime soddisfazioni, conquistanto due Mondiali piloti consecutivi (1994 e 1995). L'anno successivo l'approdo alla Ferrari, dove è cominciata la leggenda. I primi anni in Ferrari sono difficili: nel 1996 è terzo nel Mondiale (59 punti, tre vittorie e quattro pole), l'anno successivo lotta fino all'ultimo con la Williams di Jacques Villeneuve, "macchiandosi" nell'ultima gara di Jerez con un tentativo di buttare fuori pista il canadese: la bravata gli costa la cancellazione dalla classifica piloti (5 vittorie, 3 pole). L'anno dopo si deve arrendere a Mika Hakkinen, mentre nel 1999 il grave incidente di Silverstone, in cui si ruppe la gamba destra, lo tagliò fuori dalla lotta per il titolo e, rientrato nelle ultime gare, fece il possibile per aiutare il compagno Eddi Irvine, che si arrese al bis del finlandese della McLaren. La Ferrari si consolò con il titolo costruttori. Nel 2000 la svolta vincente, inarrestabile, con la conquista del primo titolo con la Rossa, riportandolo a Maranello dopo 21 anni: 108 punti, 9 vittorie e altrettante pole. Nel 2001 si riconferma campione del mondo, imponendosi in 9 gare su 17. La stagione seguente il terzo trionfo iridato con il Cavallino (11 vittorie e 7 pole). Nel 2003 il poker con cinque pole e sei vittorie (San Marino, Spagna, Austria, Canada, Italia, Usa). In carriera ha vinto 90 gare (19 con la Benetton, 70 con la Ferrari) in 247 Gp disputati. In totale ha conquistato 68 pole position (10 Benetton, 58 Ferrari, di cui 11 nel 2001, primato personale in una stagione) e 1354 punti (303 Benetton, 1051 Ferrari). Sette volte campione del mondo (1995 e 1996 con Benetton, 2000, 2001, 2002, 2003 e 2004 con Ferrari). Numeri da sogno per il pilota più vincente della storia. Forse anche il più grande, sicuramente quello che ha lasciato di più il segno nella Ferrari, la scuderia più famosa al mondo..
    Esprimete la vostra.. io vi dico solo che ho pianto mentre sfrecciava per l'ultima volta a monza..

    Sicuramente mancherà ad ogni sportivo, io personalmente sono cresciuto al ritmo della Ferrari di Shumacher... ieri ero commosso a vedere l'uomo ke ha segnato la storia dell'automobilismo di tutti i tempi, magari era 1 presuntuoso, arrogante, è stato 11 anni in Italia e riusciva ad dire solo "ciao" e "spaghetti" ma era attaccato alla scuderia!! La formula 1 era veramente noiosa da 1 pò di tempo a questa parte, ma Shumi era riuscito a invogliarmi a stare fisso davanti alla tv... Mi mancherai campione... anche se so ke starai in Ferrari, non sarà la stessa cosa... nessuno sarà mai come te!!! [SM=g27811] [SM=g27811]
    ..."se esprimi un desiderio è perchè vedi cadere una stella...se vedi cadere una stella è perchè stai guardando il cielo..se stai guardando il cielo è perchè credi ancora in qualcosa"...

    "I decided to protect Yunie and it was all that I wanted"
  • OFFLINE
    .z3ro.
    Post: 165
    Registered in: 6/22/2005
    Gender: Male
    Junior User
    00 9/11/2006 1:41 PM
    Non metto in dubbio che sia un campione e tutto il resto... Di certo ha dato un grande contributo alla Ferrari (anche se ha avuto anche i suoi momenti "no")...
    Nonostante questo però sinceramente Schumacher non mi è mai stato molto simpatico... E poi tutto questo tempo a lavorare in Italia e non sa dire una parola in italiano...
    _____________________________

  • OFFLINE
    +freestyler+
    Post: 34
    Registered in: 8/29/2006
    Age: 30
    Gender: Male
    Junior User
    00 9/11/2006 1:59 PM
    Non voglio che tu sia il sogno della mia vita... ma la realtà dei miei sogni
  • OFFLINE
    +freestyler+
    Post: 34
    Registered in: 8/29/2006
    Age: 30
    Gender: Male
    Junior User
    00 9/11/2006 2:05 PM
    zero
    forse nn hai kapito ke shumi parla benissimo l'italiano
    vedi la sua voce nel film disney cars motori ruggenti [SM=g27822]
    lui nn parla va mai in italiano per proteggersi dalle domande dei giornalisti, preferendo l'inglese o il tedesco
    io ho capito ke si sarebbe ritirato quando prima della gara aveva parlato in italiano, cosa mai fatta in 10 anni in ferrari.... [SM=g27815]
    siete daccordo?
    e poi ho capito ke si ritirava quando montezemolo ha detto ke gli avrebbe offerto sicuramente un posto in ferrari......
    io nn lo mai amato questo pilota tedesco
    troppo freddo per il mio gusto
    scorretto, visto il mondiale 1996 con villeneuve mandato fuori all'ultima curva, e viste le varie gare rubate a barrichello in austria nel 2001 e negli usa, dove uscito dai box manda quasi fuori il pilota brasiliano, sicuramente molto piu simpatico del collega tedesco
    io tifo e tifero sempre mercedes e ferrari, ma come piloti preferisco hakkinen, villeneuve e raikkonen [SM=g27824]
    Non voglio che tu sia il sogno della mia vita... ma la realtà dei miei sogni
  • OFFLINE
    Blackiller Queen
    Post: 1,241
    Registered in: 3/29/2005
    Age: 32
    Gender: Female
    Veteran User
    00 9/11/2006 2:45 PM
    Re:

    Scritto da: .z3ro. 11/09/2006 13.41
    Non metto in dubbio che sia un campione e tutto il resto... Di certo ha dato un grande contributo alla Ferrari (anche se ha avuto anche i suoi momenti "no")...
    Nonostante questo però sinceramente Schumacher non mi è mai stato molto simpatico... E poi tutto questo tempo a lavorare in Italia e non sa dire una parola in italiano...


    quoto [SM=g27811] [SM=g27811] ank se cmq n importa se parla italiano o meno...

    ×÷·.·´¯'·)»LUNGA VITA AL ROCK«(·´¯'·.·÷×   ..."Più Stratocaster e meno DJ" Caparezza


    Freddie Mercury Roger Taylor Brian May John Deacon

    "Voglio ridicolizzarmi. Io non mi prendo troppo sul serio. Se fossi stato serio non avrei indossato questi panni. La sola cosa che mi fa andare avanti è che rido di me stesso." (Freddie Mercury)

    "Si volge ad attendere il futuro solo chi non sa vivere il presente." (Seneca)

    "Vale la pena di lottare solo per le cose senza le quali non vale la pena di vivere." (Che Guerava)

    "Dio ci ha donato la memoria, così possiamo avere le rose anche a dicembre" (James Matthew Barrie)

    "E mi chiesi se un ricordo sia qualcosa che hai o qualcosa che hai perduto." (Woody Allen)


    "Non voglio più cercare lAmerica

    Ma solo conquistare una dignità


    Non voglio più cercare lAmerica

    Ma solo assaporare la libertà"

    (Punx Crew - Irish punk)


    Oº°¨ßøw tø th3 Bl@çk!LL3r Que²n¨°ºO ... Non mi piacciono i Queen, eh? :D
  • OFFLINE
    gio.46
    Post: 180
    Registered in: 9/7/2005
    Age: 32
    Gender: Male
    Junior User
    00 9/11/2006 6:38 PM
    Semplicemente straordinario
  • OFFLINE
    .z3ro.
    Post: 165
    Registered in: 6/22/2005
    Gender: Male
    Junior User
    00 9/12/2006 11:28 AM
    Va bene... Saprà anche parlare l'italiano ma non ha mai detto una parola... Sapendo di parlare con un pubblico italiano poteva uscirla qualche parola nella nostra lingua...
    Comunque a prescindere da questo non mi piace. Poi messo sempre troppo in primo piano... I secondi piloti con lui dovevano rassegnarsi a lasciargli il posto..
    _____________________________

  • OFFLINE
    Fabrijula
    Post: 429
    Registered in: 6/12/2006
    Age: 31
    Gender: Male
    Senior User
    00 9/23/2006 12:10 AM
    Re:

    Scritto da: .z3ro. 12/09/2006 11.28
    Va bene... Saprà anche parlare l'italiano ma non ha mai detto una parola... Sapendo di parlare con un pubblico italiano poteva uscirla qualche parola nella nostra lingua...
    Comunque a prescindere da questo non mi piace. Poi messo sempre troppo in primo piano... I secondi piloti con lui dovevano rassegnarsi a lasciargli il posto..

    Giuliano devi anke ammettere ke è dotato di qualità ke nessuno ha mai avuto ed è smepre riuscito ad esprimerle al massimo!! Quindi è ovvio ke le seconde guide avevano un ruolo marginale... Ma nn xkè era shumacher... anke fisichella, se ci fasi caso è assai ke la sua macchian abbia il motore [SM=g27828]
    ..."se esprimi un desiderio è perchè vedi cadere una stella...se vedi cadere una stella è perchè stai guardando il cielo..se stai guardando il cielo è perchè credi ancora in qualcosa"...

    "I decided to protect Yunie and it was all that I wanted"