PAPA RATZINGER FORUM Forum, News, Immagini,Video e Curiosità sul nuovo Papa Benedetto XVI

I nostri incontri con il Papa - Emozioni da raccontare

  • Posts
  • OFFLINE
    Paparatzifan
    Post: 1,120
    Registered in: 6/17/2005
    Veteran User
    00 11/13/2005 8:39 PM
    Cosa vi pare? Raccontiamo qui le esperienze vissute durante le udienze generali, sia quelle che vediamo in TV oppure quelle che viviamo noi stessi alla presenza del Santo Padre nei luoghi dei fatti.
    Papa Ratzi Superstar









    "CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
  • OFFLINE
    Paparatzifan
    Post: 1,121
    Registered in: 6/17/2005
    Veteran User
    00 11/13/2005 8:48 PM
    Due suore delle Sante Coccole da Benedetto XVI all’udienza generale del 9 novembre 2005
    Suor Josephine e suor Paparatzifan arrivano a Roma il giorno precedente dopo un lungo viaggio notturno. Grazie a Dio il treno puntualissimo.

    Arrivano a Roma con un grande sogno: vedere da vicino il Bello-Bellissimo, il bel bavarese che abbiamo per Papa e così poter ammirare dal vivo questo capolavoro di Dio Padre Creatore!

    Siamo scese a Roma Tiburtina alle 7 e da lì dovevamo andare a Roma Termini nelle cui vicinanze avevamo il nostro alloggio. Davanti alla porta dell’albergo chiuso, un cartellino con la dicitura “Torno subito”. E adesso vi traduco il significato di queste due parole... “Torno subito” vuol dire: “Aspettate un’ora e mezza che sono andata a portare i bambini a scuola!” [SM=g27812] Come vedete, a volte le parole, cambiano significato. Diciamo che abbiamo perso un pezzetto di mattinata piena di sole e già calda. Erano le 10.45 quando abbiamo preso la metropolitana per andare a San Pietro per prendere i biglietti per l’udienza generale. Il pensiero di Benedetto non ci abbandona, la ratzingerite infuria, e così, dopo due stazioni, mi sono resa conto che avevamo sbagliato linea! [SM=g27829] Pazienza!

    Già nelle vicinanze di San Pietro, a Via Porta Angelica, ci siamo dette di non sviare lo sguardo verso i negozi di articoli religiosi fino ad ottenere i biglietti (non ero sicura fino a che ora si potevano andare a prenderli). Certamente, mentre eravamo dirette al Palazzo Apostolico, le immagini di Ratzi nei negozi ci attiravano... Giunte in Piazza, ecco l’incubo delle code per sottomettersi ai controlli della sicurezza. Al Palazzo Apostolico poteva entrare una sola persona, allora sono salita le scale e la guardia svizzera, alla mia richiesta dei biglietti per l’udienza, me li da lui stesso. Non c’è più bisogno di salire le scale per prenderli all’ufficio della Casa Pontificia e nemmeno prenderli fino al giorno precedente l’udienza. Adesso, la consegna la fa una guardia svizzera e lo si può fare lo stesso giorno dell’udienza dalle 8 fino a poco prima dell’inizio.

    Con la guardia ho fatto due chiacchiere su Venezia. E’ stato gentilissimo ed è la prima volta che mi capita di trovare una guardia così simpatica! [SM=x40799]

    I biglietti li ho mostrati a Josephine e poi baciati!!! Subito dopo, abbiamo fatto la visita in Basilica e le preghiere davanti alla tomba di Papa Luciani (suor Josephine è anche una fan sua!). Dopo aver mangiato delle belle pizze a trancio in Piazza San Pietro e prendere il sole (era davvero una giornata da spiaggia, ragazze!!), abbiamo iniziato il “saccheggio” nei negozi. La ratzingerite al massimo!!!! [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836]

    Tra le cose che ho comprato, un libro in spagnolo con delle foto in B/N, una delle quali... Ratzi 1972 in camicia!!!!! Allucinantemente bello!!!! [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] Ma... abbiate pazienza che più avanti dovrò scannerizzare un sacco di foto!

    Siamo andate pure al negozio della Catholic Press Photo. Volevo acquistare la foto di B16 che beve acqua durante l’udienza del 4 maggio ma, purtroppo, vendono solo foto ai giornalisti. Sì, ne hanno alcune da vendere ai particolari, ma proprio quelle che vediamo su internet, NOOOOOOOOO!!!!!!!! [SM=g27812] [SM=g27812] [SM=g27812]

    La stanchezza non ci ha permesso di finire la serata in un pub irlandese che avevo visto su Internet. Ci siamo soltanto concesse una bella cenetta ad un’osteria tipica romana della quale sono cliente fedele ogni volta che capito a Roma. Posso fare la pubblicità? Trattoria da Luciano, a due passi da Termini, a Via Amendola, quasi Manin. Si mangia come in Paradiso per due soldi. In genere, bisogna attendere fuori alcuni minuti perché è sempre piena!!! Ma ne vale la pena!!!! [SM=g27824]


    Piazza San Pietro, ore 7.40. Il cielo è pulito. Incredibilmente inizia a far caldo! Josephine ed io facciamo in fretta Via di Porta Angelica fino a raggiungere l’ingresso destro della Piazza. Troviamo una piccola folla. Non da preoccuparsi. Dicono che apriranno verso le 8. Vicino a noi, c’è un gruppo di preti statunitensi che parlano senza stancarsi. Uno di loro scherza guardando verso la finestra dell’Angelus: “Dai, Benny, affacciati alla finestra e benedici noi!”. Anche noi due, durante l’attesa, alziamo ogni tanto lo sguardo verso quella benedetta finestra e pensiamo a lui...
    Sono quasi le 8.30 quando aprono l’ingresso. “Adesso di corsa!”, dico a Josephine. La gente inizia a correre ma non troppo! Ringrazio Iddio che mi ha dato queste gambe allenate che mi permettono di correre come una matta!!! “Corri, corri!!”, grido a Josephine. Nessuno ci ferma. Nessuno guarda se abbiamo i biglietti oppure non. Ed eccoci in prima fila, lato destro. Meglio di così! Siamo contentissime ma dobbiamo aspettare ancora due ore. Il sole comincia a picchiare. La mia guancia sinistra è infuocata. Per proteggere la testa ho il cappellino giallo dell’ “Associazione Benedetto XVI”. Il tempo passa tra chiacchiere ed occhiate verso la folla che inizia a riempire la piazza. C’è un gruppo di bavaresi dietro che agitano le bandiere. Le donne vestono l’abito tipico con dei cappelli strani a forma di pesce. C’è pure la banda che si trova tra il settore destro VIP e la nostra prima fila. Ogni tanto suonano. A fianco loro, un gruppo di africani con i loro abiti tipici che ogni tanto cantano e ballano. A sua volta, a fianco loro, un’altra banda tipica calabrese.

    Verso le 10 arrivano i vescovi che prendono posto vicino alla poltrona papale. Ben attrezzati, iniziano a scattare foto. Arriva pure il cardinale di Vienna Schronborn. Sorridente siede. Proprio in quel momento il vento gli fa volare la mantellina coprendogli tutto il capo. Josephine ed io ci stiamo godendo lo show che il vento farà pure con il Papa. Il cardinale sorride sempre. Si volta spesso per guardare le bande che suonano. Ieri pomeriggio, l’abbiamo visto andare a confessarsi a San Pietro.

    Il caldo. Ogni tanto un sorso d’acqua che offrivo pure a Josephine, ma lei non ne voleva. Le offrivo pure dei biscotti. Niente! “Non ho caldo, né sete, né sono stanca, né ho fame!”, mi diceva. Certo, la sua mente era tutta concentrata su di lui... [SM=g27821] [SM=g27822]

    Sono le 10.30. Si sentono le prime urla. La papamobile, proveniente dall’Arco delle Campane, si gira verso il corridoio dove sono le prime file. Quando il Papa arriva a metà di quella di sinistra, sento gridare vicino a me. “Viva il Papa!”. Io accompagno con un “Viva il Papa!” ancora più forte. Lui si sta avvicinando a me e a pochi metri grido ancora “Viva il Papa!” L’unica cosa che riuscivo a gridare... Quando lui arriva davanti a me, allungo il mio braccio destro quasi quasi che volevo raggiungerlo... Proprio in quell’istante, il Bello-Bellissimo, splendente, mi guarda dolcemente, alza le sopraciglia in quel suo modo caratteristico che dimostra stupore, apre grandi gli occhi ed è così che vedo i suoi bellissimi occhi accendersi! Sì, avete letto bene. I SUOI OCCHI SI SONO ACCESI, RAGAZZE!!! [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] Blu turchese come illuminati dal retro!!! (Pure Josephine gli ha visti così). Vi dico che quando ho visto lui con quegli occhi così, non ricordo aver visto né il personale di sicurezza, né Ciorcio, né la gente che mi circondava, né sentito le urla, ecc. Mi sono dimenticata di tutto!!! In quella piazza sembravano esserci solo lui ed io... Quanta bellezza contemplavano i miei occhi!!!! [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] In precedenza, avevo pregato il Signore che, in qualche modo, trasmettesse al Bellissimo tutto l’amore che sento per lui e glielo facesse sentire. Forse, quegli occhi illuminati sia stata la conferma di amore ricevuto... [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800]

    Già di spalle, gli ho tirato un bacio... [SM=x40800]
    “Sei riuscita ad attirare la sua attenzione!”, mi ha detto Josephine dopo. E come! Se ho gridato quel “Viva il Papa!” quasi in faccia sua!!! Salita sulla sedia, l’ho visto fare il giro della piazza. Poi, finalmente, ha fatto il corridoio centrale e mentre saliva la pendenza verso il trono, ho potuto ammirare, grazie alla mia videocamera, gli splendidi capelli morbidi, non ancora toccati dal barbiere nemico nostro! [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836]

    Quando vediamo l’udienza generale trasmessa dal CTV, la telecamera ci mostra solo i monsignori che presentano i diversi gruppi. Io mi chiedevo quando ci potevano far vedere cosa fa il Papa mentre i monsignori leggono le solite presentazioni. Adesso ho visto cosa fa il Papa: oltre a salutare, lui ci fa vedere i gesti del suo volto. Per la precisione, le faccine-facciose che fa! (Penso a te, Ratzigirl, come ti piacerebbe goderti quelle faccine!!!) [SM=g27821] [SM=g27822] [SM=g27824]

    Purtroppo la gente vicina a me non era molto, per così dire, vivace. [SM=g27813] [SM=g27813] [SM=g27813] Nemmeno Josephine: proprio bloccata nell’esternazione dei sentimenti e delle emozioni... Io, invece, ero scatenata!!! Faccio un urlo da stadio quando dice. “Saludo a los peregrinos de lengua española!” ed attiro di nuovo la sua attenzione! Meno male che poi mi seguono gli spagnoli con le grida! [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799]

    Al momento della benedizione, alzo il crocefisso che ho comprato il giorno prima.

    Ogni tanto faccio delle riprese con la video e sapete, ho proprio beccato B16 quando prendeva l’ormai famoso bicchiere d’acqua [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] dopo aver finito di salutare la lunga fila di vescovi! Poi si è seduto ed hanno cominciato a sfilare i malati in carrozzina per la benedizione. Dopo si è alzato e a piedi è andato a stringere mani a la gente del settore VIP sinistro. Finito quello è salito sulla papamobile per andare a salutare quelli del settore VIP destro. (Questo percorso, tale e quale, me lo aveva raccontato, don Giorgio Lise, del Centro Papa Luciani).
    Al piede della pendenza si è fermata la papamobile per un ultimo saluto a tutti. Mentre B16 guardava un po’ ovunque, io ho iniziato a tirargli baci. Quando mi sono resa conto che guardava verso di me, ho velocizzato i baci quasi come una sparatoria ed ho pensato a voi, ragazze!!! Il bacio di ognuna di voi è arrivato a lui!!! [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800] Poi la papamobile si è girata e gli ho gridato due volte: “TI VOGLIO BENE!!!” Prima di lasciare la piazza, ha salutato ancora la prima fila sinistra.
    Per la prossima volta, bisogna tener conto di questo: B16 passa due volte a salutare la gente della prima fila sinistra.

    Un solo rammarico: il vento è stato assente durante la presenza del Papa. Niente giochi con la mantellina, niente capelli spettinati!!! Uffffff!!!! [SM=g27819] [SM=g27819] [SM=g27819]

    Josephine ed io dovevamo separarci (lei aveva il treno di ritorno molto prima di me). Mentre si avviava verso la metropolitana, sono andata a mangiare cinese in un ristorante vicino al Vaticano. Sempre con la mente fissa sull’incontro con il Bello e ancora shockata dalla visione inaspettata di quegli occhi accesi! [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836]

    Poi alla caccia di foto dell’udienza. Prima, all’Osservatore Romano. Delusione! Solo una foto con il mio braccio alzato che mi copriva il volto; di Josephine si vedeva un terzo di faccia e del Papa pure un terzo di volto e di corpo. Loro hanno le strisce da campione. Per vedere le foto è meglio portarsi dietro una lupa!
    Vediamo Foto Felici. Mi ricordo Gianluca che mi aveva detto che otto foto costavano 100 euro! Beh, comunque, sono andata a vedere. Devo dire che sono molto più attrezzati di L’Osservatore Romano! Le foto si possono vedere direttamente dai PC. Sono stata più di un’ora lì. Ho finalmente trovato cinque foto, inclusa una dove gli tiro il bacio che lui è di spalle! Queste foto mi dovrebbero arrivare mercoledì. Ogni foto 20X30 costa 4 euro. Quelle che diceva Gianluca sono tipo poster, allora sì costano ognuna 9 euro! Poi lì vendono anche foto che si possono acquistare subito.
    Mentre aspettavo un PC per vedere ed acquistare una foto del Bello da solo nell’udienza generale, davo un’occhiata alle foto che stava guardando, sempre dal PC, un uomo, forse argentino. Si vedeva il profilo papale destro con il suo bel ciuffone con diversi vescovi. “Guardate che immagine!”, diceva. L’impiegata gli ricordava che quelle foto non erano dell’udienza odierna. Lui insisteva: “Non importa, guardate, guardate!” “Sì”, ho detto, “è bellissimo, è bellissimo!!!”. [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836] L’impiegata sorrideva.

    Giornata finita, ritorno a casa. Difficile pensare ad altro: lo sguardo papale mi accompagnerà sul treno ed il giorno dopo al lavoro. Troppo intenso quello che ho vissuto. Troppo forte...
    Ti viene voglia di ripetere l’esperienza... E adesso pensiamo alla prossima!!!

    B16,TI VOGLIO UN MONDO DI BENE E CREDO CHE SONO RIUSCITA A TRASMETTERTI TUTTO QUELLO CHE SENTO! GRAZIE, MIO DIO!!!!! [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799]
    Papa Ratzi Superstar









    "CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
  • OFFLINE
    Ratzigirl
    Post: 4,282
    Registered in: 5/10/2005
    Master User
    00 11/13/2005 9:02 PM
    Non puoi immaginare.............
    quanto sono contenta per te Gloria!!!! Davvero! Te lo dissi prima che tu partissi: te la sei meritata quella splendida giornata....e non ti nascondo che un bel po' di brividi ,mi hanno percorso la schiena durante il tuo racconto.....per non parlare degli OCCHI CHE SI ACCENDONO!!!!!
    OHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH STUNC!!!!!
  • OFFLINE
    beatrice.France
    Post: 63
    Registered in: 9/16/2005
    Junior User
    00 11/13/2005 9:28 PM
    Re: Due suore delle Sante Coccole da Benedetto XVI all’udienza generale del 9 novembre 2005

    Scritto da: Paparatzifan 13/11/2005 20.48
    B16,TI VOGLIO UN MONDO DI BENE E CREDO CHE SONO RIUSCITA A TRASMETTERTI TUTTO QUELLO CHE SENTO! GRAZIE, MIO DIO!!!!!



    Bellissimo racconto, Paparatzifan, grazie mille.
    Allora, i suoi occhi sono blu turchese??
    Tu sei fortunata di essere riuscita ad attirare la SUA attenzione!
    Speriamo di vedere presto le fotografie che hai scannerizzato!

    [SM=x40800] [SM=x40800]

    [Modificato da beatrice.France 13/11/2005 21.28]

  • OFFLINE
    Paparaxvi-
    Post: 201
    Registered in: 7/25/2005
    Junior User
    00 11/13/2005 9:48 PM
    Re: Due suore delle Sante Coccole da Benedetto XVI all’udienza generale del 9 novembre 2005
    OMMIODIO!!!!Vado a Roma,giuro!A costo di arrivarci a piedi!!Gloria,un bacione e W IL PAPA!! [SM=g27828] [SM=g27828]
  • OFFLINE
    TERESA BENEDETTA
    Post: 167
    Registered in: 8/28/2005
    Junior User
    00 11/13/2005 10:41 PM
    re: DUO SUORE ALL'UNDIENZA
    GLORIA, ENHORABUENA! Felicitazioni a te ed a Josephine, e grazie per il racconto...Non posso immaginare qual'effetto avrebbe fatto a me un lampo dagli occhi turchesi che tu hai descritto... Non sto alla mia casa allora, ho dovuto lavorare un paio di ore in un ospedale, e approfito il PC qui per controllare che c'e di nuovo nel forum - e finalmente, tuo racconto!...Corro a casa ora...Vorrei fare la traduzione per le anglofone nel forum USA che stanno aspettando!
  • OFFLINE
    rosa22253
    Post: 186
    Registered in: 6/23/2005
    Junior User
    00 11/13/2005 11:18 PM
    [SM=g27836] [SM=g27836] Che emozioni! [SM=g27836]
    Grazie Gloria per dividere con noi così minuziosamente questa favolosa esperienza! Sei stata veramente fortunata. Spero di poter vedere anche qualche foto ... e, magari, un giorno di poter raccontare qualcosa di simile.

    Grazie ancora!!!
    [SM=g27838]
    ************************************************************************************


    BENEDETTO COLUI CHE VIENE NEL NOME DEL SIGNORE!

    "Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa"

    Mt 16,18





    La strada è lunga, ma non esiste che un mezzo per sapere dove può condurre, proseguire il cammino.
    (don Tonino Bello)


    ANDIAMO AVANTI!

  • OFFLINE
    Sihaya.b16247
    Post: 1,703
    Registered in: 6/15/2005
    Veteran User
    00 11/13/2005 11:39 PM
    STO SOGNANDO!!! [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836]

    GRAZIE GLORIA DELLA BELLISSIMA ESPERIENZA CHE HAI CONDIVISO CON NOI!!!

    Già, pensando alla prossima udienza... [SM=g27837] [SM=g27837]
  • OFFLINE
    beatrice.France
    Post: 64
    Registered in: 9/16/2005
    Junior User
    00 11/14/2005 8:39 AM
    Racconto di Paparatzifan
    Cara Paparatzifan,
    Commincio la traduzione del tuo racconto appassionante per il forum francese.

    [SM=x40800] [SM=x40800]
  • Discipula
    00 11/14/2005 9:45 AM
    Re: Due suore delle Sante Coccole da Benedetto XVI all’udienza generale del 9 novembre 2005

    Scritto da: Paparatzifan 13/11/2005 20.48

    Mi sono dimenticata di tutto!!! In quella piazza sembravano esserci solo lui ed io...



    Che splendido racconto, Paparatzifan, mi hai fatto proprio sognare!!! Quasi mi sento come se fossi stata lì con te!

    [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799]

    Non so cosa darei per provare anch'io la sensazione che hai avuto in quel momento !!! Dimmi, ti sei sentita un po' come Cenerentola? [SM=x40793]

    Sai, mi sono quasi identificata nella tua amica Josephine perché credo che reagirei così, nonostante tutto il desiderio che ho di dimostrare il mio affetto a Papa Ratzi temo che, a vederlo così vicino, così improvvisamente raggiungibile, rimarrei paralizzata dall'emozione [SM=g27819] piuttosto che riuscire a salutare, urlare, mandare baci come te ... meno male che ci sono persone estroverse come te e le tue consorelle, se no come farebbe il povero Papa Ratzi a sapere che gli vogliamo tanto bene??!!! [SM=g27838] [SM=g27838] [SM=g27838]

    Spero di poter vivere anch'io una giornata così, chissà ... [SM=g27818]

    Ciao, carissima, e grazie ancora per averci trasmesso tutte queste emozioni!

    [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800]
  • Discipula
    00 11/14/2005 9:46 AM


    Di nuovo tutto nero, scusate, ogni tanto sbaglio il settaggio del colore ... [SM=g27825] [SM=g27825] [SM=g27825]
  • OFFLINE
    Paparatzifan
    Post: 1,136
    Registered in: 6/17/2005
    Veteran User
    00 11/14/2005 9:50 AM
    Grazie a voi tutte, ragazze...
    Grazie anche alle traduttrici. Che bel lavoro che fate!!!!!
    Tra poco avrete anche il racconto di suor Josephine che ha già finito e vediamo se lo può postare oggi.
    Grazie ancora del vostro sostegno. Vorrei anch'io che un giorno possiate partecipare a queste esperienze meravigliose che sono un dono di Dio. A Roma ho pregato per voi, ho pregato perché il forum possa fare tanto bene alla gente che ci visita.
    Un bacio a tutte!!! [SM=x40800]
    Papa Ratzi Superstar









    "CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
  • OFFLINE
    Paparatzifan
    Post: 1,137
    Registered in: 6/17/2005
    Veteran User
    00 11/14/2005 9:59 AM
    Re: Re: Due suore delle Sante Coccole da Benedetto XVI all’udienza generale del 9 novembre 2005

    Scritto da: Discipula 14/11/2005 9.45


    Che splendido racconto, Paparatzifan, mi hai fatto proprio sognare!!! Quasi mi sento come se fossi stata lì con te!

    [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799]

    [SM=x40800] [SM=x40800] [SM=x40800]


    Grazie, carissima. Non direi di sentirmi proprio come Cenerentola. Sì, il sogno diventato realtà ma... io sogno sempre lui 24 ore su 24 e più che sogno è sempre realtà... Per natura sono piuttosto timida ma, quando ti capitano emozioni del genere, mi tolgo il vestito della timidezza ed indosso quello della pazzia!!!!! [SM=x40799] [SM=x40799] [SM=x40799]
    Non disperare, un giorno lo vedrai anche te!!!! E lo dico a tutte: TENETE ACCESA LA LUCE DELLA SPERANZA!!! CHIEDETE E VI SARA' CONCESSO!!!! [SM=x40801] [SM=x40801] [SM=x40801]
    Papa Ratzi Superstar









    "CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
  • ratzi.lella
    00 11/14/2005 1:31 PM
    grazie paparatzifan
    che bel racconto ci hai regalato!non so davvero come ringraziarti,sono tanto felice per te!!! [SM=x40799]
  • OFFLINE
    TERESA BENEDETTA
    Post: 169
    Registered in: 8/28/2005
    Junior User
    00 11/14/2005 4:01 PM
    TRADUZIONE IN INGLESE
    Gloria- Ho potuto postare la mia traduzione del tuo bellissimo racconto ieri sera nel forum USA! Grazie tanto per il gran piacere...Allora, sto in atteso del racconto di Suor Josephine!!!! .. E le foto provenienti da Felici!!!... E le foto scanizzate dal tuo libro in espagnolo!!! . Tanti tesori ci attendono!!!!
  • OFFLINE
    GABRIELLA.JOSEPHINE
    Post: 5
    Registered in: 10/18/2005
    Junior User
    00 11/14/2005 4:50 PM
    LE UDIENZE GENERALI: EMOZIONI DA RACCONTARE
    Carissime,
    ho preparato anch'io il mio racconto e qui di seguito ve lo riporto.
    Sono ansiosa di farvi condividere la mia esperienza e di conoscere la vostra opinione. Grazie per l'attenzione e...buona lettura!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! La vostra affezionatissima JOSEPHINE
    JOSEPHINE

    "OMNIA POSSUNT IN EO QUI ME CONFORTAT"
  • OFFLINE
    beatrice.France
    Post: 65
    Registered in: 9/16/2005
    Junior User
    00 11/14/2005 8:18 PM
    Re: LE UDIENZE GENERALI: EMOZIONI DA RACCONTARE

    Scritto da: GABRIELLA.JOSEPHINE 14/11/2005 16.50
    Carissime,
    ho preparato anch'io il mio racconto e qui di seguito ve lo riporto.



    Anche noi siamo impazienti di leggere il tuo racconto, e tentero di tradurlo per il forum francese.
    http://p072.ezboard.com/ftheratzingerforumfrm31.showMessageRange?topicID=95.topic&start=61&stop=75
    Ho gia tradotto il bello racconto di Paparatzifan, spero di non avere troppo sbagliato. In particolare, cerco una traduzione francese per "faccine-facciose", e anche per "Ordine Benedettino delle Suore delle Sante Coccole al Romano Pontefice ". Help!!
    Speriamo anche di vedere presto le foto che avete comprato doppo l'uddienza!!
    [SM=x40800] [SM=x40800]
  • OFFLINE
    GABRIELLA.JOSEPHINE
    Post: 7
    Registered in: 10/18/2005
    Junior User
    00 11/14/2005 9:28 PM
    Ecco il racconto
    Carissime, sono convinta che quando il Padreterno ha creato quest'uomo, abbia deciso di fargli gli occhi con due pezzi di cielo!!!
    Di proposito, affinche ci incantassimo guardandoli ed in quel preciso istante rivolgessimo il pensiero a Lui e a quello stesso cielo.
    Difficile rendere con parole efficaci un simile incanto!!!
    Soprattutto quando si è ancora trasognati e commossi dalle recenti emozioni e si ha il viso ancora caldo del sole di Roma.
    Lasciate alle mie spalle le ultime sagome asburgiche della bella Trieste e le suggestive luci notturne riflesse sul suo golfo, ho attraversato cinque regioni ed un'intera notte.
    L'umidità densa e salmastra della laguna veneta intorno a mezzanotte. Mi è piaciuto veder scendere la notte e sorgere l'alba attraverso i finestrino: Padova, Rovigo, Ferrara, Bologna. Sostare nella muta Firenze ed in Arezzo addormentata, cogliendo le diverse inflessioni dialettali dei pochi assonnati passeggeri. Sfumare la nebbia rosea e bassa sulla campagna laziale, avvertendo il primo batticuore.
    Più interesata a godermi l'insolito paesaggio che al bisogno di dormire.
    Chiedendomi ripetutamente per chi stessi facendo quel viaggio e rispondendomi con profonda commozione:- Per lui! Espressamente per incontrare lui!

    Che esperienza singolare quella di gustare un trancio di pizza fragrante appoggiata al colonnato del Bernini, con gli occhi e con il cuore irrinmediabilmente rivolti a quelle tre finestre del Palazzo Apostolico!

    Nella spoglia cameretta, una ventina di ritratti sono stati sparpagliati dalla mia compagna di viaggio. Sono le nostre "foto della buonanotte". Ci confortano e ci fanno compagnia. Penso. -Che bello! Stasera dormo con il papa e domani lo incontrerò!!!

    Le piccole bandiere a losanghe bianche e blu vengono festosamente agitate dietro alle nostre spalle da allegri bavaresi in costume, mentre una piccola banda di loro conterranei, schierati sotto il sagrato, intona motivetti folkloristici al ritmo del nostro battimani.
    -Joseph, besucht!- gli dice, scherzando , mentre lo aspetta, la signora col mazzolino in mano. Vieni a farci visita!
    Noi non ci possiamo lamentare: la giornata è bellissima,e siamo riuscite a trovar posto in prima fila come volevamo.
    Ci troviamo qui da più di due ore, ma l'attesa non ci pesa; ciò che speriamo è soltanto che l'automobile papale passi di qua.
    Mentre aspettiamo, cerco di concentrarmi, per prepararmi ad accoglierlo. Osservo a più riprese l'imponente basilica, guardo la cupola, le campane, la loggia. Quello stesso selciato su cui abbiamo visto svolgersi le ultime storiche celebrazioni.
    Ora tutto mi sta di fronte. Penso che, seppur distanti o lontani, eravamo presenti con l'anima.
    Ora manca pochissimo all'inizio della catechesi ed i fotografi dai lunghissimi teleobiettivi distribuisciono il biglietto da visita. Noi ci abbracciamo per la contentezza: adesso siamo sicure che la vettura passerà proprio davanti a noi!!!

    Puntuale alle 10.30 la giardinetta si muove. Dall'arco delle campane ci giungono le prime grida festose: la figurina completamente bianca
    incomincia a sfilare ai bordi della piazza, volgendo alternativamente il capo e muovendo le braccia con eleganza. Al suo spuntare ho un sussulto di tenerezza. Provo quasi un senso di liberazione.
    Di lì a poco, una figura bellissima ci è di fronte e ci guarda!
    La sua mano destra si solleva con garbo per benedirci. Non vicina al punto da potergliela sfiorare, nemmeno sporgendosi il più possibile oltre la transenna, nè sollevandosi in punta di piedi o montando sulla sedia. Non possiamo accarezzarlo, ma lui ci può udire.
    - Viva il papa!!! - grida a gran voce, gesticolando, la ragazza minuta che mi sta di fianco. Il grido lo raggiunge e, forse, anche un po' lo sorprende: subito i suoi occhi si sgranano, le pupille si dilatano e, in un attimo, le sue iridi azzurrissime si accendono, si illuminano, trascolorando in un intenso ed incantevole blu Danubio.
    Tradiscono un'emozione composta, una gratificazione ricevuta quasi con pudore. Io lo guardo ammutolita ed immobile, incantata e sospesa. -Los ojos azules más hermosos y fascinantes del mundo!!! - commenterà più tardi, esprimendo con trasporto il mio stesso pensiero.
    Davvero uno spettacolo!!!

    La tensione opprimente che fino a qualche ora prima mi agrovigliava lo stomaco ora è sparita, trasformandosi in gioiosa serenità.
    Finalmente qui assieme a lui, vicina a lui, mi sento a mio agio. Ho l'impressione di conoscerlo da sempre, questo dolce fratello, come se avessi nei suoi confronti un legame di intima confidenza . Intorno a me avverto, inoltre, un clima di lieta familiarità.
    Ecco realizzarsi l'incontro che ho tanto desiderato!!!

    Ha inizio la catechesi: la sua viva voce suona limpida e pacata nella piazza tranquilla. Lo ascolto con attenzione parlare in tedesco.
    Il "Pater noster" è tanto più bello cantato insieme a lui!
    In piedi riceviamo infine la sua apostolica benedizione.
    Ora il veicolo che lo trasporta ridiscende lentamente, allontanandosi verso destra. Lo intravvediamo ancora di spalle soffermarsi davanti a un groviglio di mani che si protendono.
    - Sei bellissimo! Ti voglio bene!!! - aggiunge con passione la ragazza, lanciando in quella direzione una sfilza di piccoli dolci baci.
    Anch'io, timidamente, gliene mando uno dalla punta delle dita , poi alzo impacciata entrambe le braccia in segno di affettuoso saluto.
    Nella cornice di una bella mattinata di sole, il tenero e mite padre di tutti, scompare tra la folla.

    JOSEPHINE

    Trieste, 11.11.2005
    JOSEPHINE

    "OMNIA POSSUNT IN EO QUI ME CONFORTAT"
  • OFFLINE
    Paparatzifan
    Post: 1,141
    Registered in: 6/17/2005
    Veteran User
    00 11/14/2005 10:50 PM
    Re: Re: LE UDIENZE GENERALI: EMOZIONI DA RACCONTARE

    Scritto da: beatrice.France 14/11/2005 20.18


    Anche noi siamo impazienti di leggere il tuo racconto, e tentero di tradurlo per il forum francese.
    http://p072.ezboard.com/ftheratzingerforumfrm31.showMessageRange?topicID=95.topic&start=61&stop=75
    Ho gia tradotto il bello racconto di Paparatzifan, spero di non avere troppo sbagliato. In particolare, cerco una traduzione francese per "faccine-facciose", e anche per "Ordine Benedettino delle Suore delle Sante Coccole al Romano Pontefice ". Help!!
    Speriamo anche di vedere presto le foto che avete comprato doppo l'uddienza!!
    [SM=x40800] [SM=x40800]


    Ho già visto la tua traduzione!!! Grazie mille!!! Intanto ti dico che la parola "faccia-facciosa" (io l'ho messa al diminutivo) è un termine inventato da Ratzigirl.
    Ecco un'immagine-esempio di una faccia-facciosa. Poi vedi te cosa ti sugerisce per trovare la parola più o meno esatta in francese.

    Papa Ratzi Superstar









    "CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
  • OFFLINE
    Paparatzifan
    Post: 1,142
    Registered in: 6/17/2005
    Veteran User
    00 11/14/2005 10:53 PM
    Re: TRADUZIONE IN INGLESE

    Scritto da: TERESA BENEDETTA 14/11/2005 16.01
    Gloria- Ho potuto postare la mia traduzione del tuo bellissimo racconto ieri sera nel forum USA! Grazie tanto per il gran piacere...Allora, sto in atteso del racconto di Suor Josephine!!!! .. E le foto provenienti da Felici!!!... E le foto scanizzate dal tuo libro in espagnolo!!! . Tanti tesori ci attendono!!!!


    Ti ringrazio tanto. Mi puoi passare il link dove l'hai messo? Speriamo le foto mi arrivino mercoledì. Sono ansiosa di vederle!!!
    Papa Ratzi Superstar









    "CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
1