PUNK social forum il centro sociale online (tanta musica e altro)

kenshiro uccide i punx !

  • Posts
  • OFFLINE
    gatolopez77
    Post: 1,167
    Post: 1,172
    Gender: Male
    00 3/22/2007 1:48 PM

    Forse la maggior parte di voi è troppo giovane x aver visto la serie tv o aver letto i funetti, ma per me Kenshiro è qualcosa di intramontabile.
    L'altro giorno mi è capitato x le mani un vecchio manga dello zio Ken e gli ho dato una rapida letta.
    Cazzo, mentre sfogliavo le pagine mi sono accorto che i nemici più merdosi (quelli a cui puntualmente scoppia la testa) hanno sempre la fattezza di punx : cresta colorata, borchie, giubbotti in pelle, anfibi...
    Dunque mi sono chiesto: non è possibile che lo zio Ken sia contro i punx !
    Fatto sta però che in quel fumetto (creato nei primi anni '80 dove il fenomeno punk era ampiamente in voga) parecchi cattivi sono ritratti come punx.
    Punx= cattivi in Kenshiro ???







    E’ fico essere audaci e ribelli da pischelli, ma il vero mulo è un trentenne che ha ancora qualcosa da dire e restituisce i calci in culo uno per uno.
    www.cresta1997.it
    Stay in bell !!!
  • OFFLINE
    KeepOnSkankin
    Post: 2,409
    Post: 2,383
    Age: 38
    Gender: Male
    00 3/22/2007 4:03 PM
    in un sacco di film / cartoni ecc i cattivi hanno le sembianze dei punk e sono di solito nazisti
    per citare due esempi Surf Nazi must die dove i cattivi sono una gang di punk nazisti che fanno surf, e Satan Sadist, dove i punk, sempre nazisti, seminano il terrore in moto
    tendenzialmente tutto il periodo 1984 - 1992 è permeato di punk cattivi cattivi, e quasi sempre in produzioni extraeuropee, americane o giapponesi



    --------------------
    e intanto non mi arrendo contro i mulini a vento
  • OFFLINE
    TipoUnaCeres
    Post: 3,874
    Post: 2,759
    Gender: Male
    Vice Admin
    00 3/22/2007 6:57 PM
    Re:

    Scritto da: KeepOnSkankin 22/03/2007 16.03
    Surf Nazi must die dove i cattivi sono una gang di punk nazisti che fanno surf



    grande Troma e grandissimo Lloyd Kaufman. [SM=x297503]
    in quasi tutti i suoi film ci sono dei cattivi vestiti punk.



  • OFFLINE
    gatolopez77
    Post: 1,167
    Post: 1,172
    Gender: Male
    00 3/23/2007 1:50 PM

    Nell'immaginario collettivo quindi brutti, sporchi e cattivi !
    Tracciando delle analogie, anche nei film tipo Mad Max e nei video giochi come Final Fight i punx erano sempre cattivi.
    Forse ogni epoca ha i propri cattivi di turno...
    Adesso nn dico che siano riabilitati, quantomeno dimenticati o soppiantati da latri cattivi...



    E’ fico essere audaci e ribelli da pischelli, ma il vero mulo è un trentenne che ha ancora qualcosa da dire e restituisce i calci in culo uno per uno.
    www.cresta1997.it
    Stay in bell !!!
  • OFFLINE
    KeepOnSkankin
    Post: 2,409
    Post: 2,383
    Age: 38
    Gender: Male
    00 3/24/2007 11:47 AM
    Re:

    Scritto da: gatolopez77 23/03/2007 13.50

    Nell'immaginario collettivo quindi brutti, sporchi e cattivi !
    Tracciando delle analogie, anche nei film tipo Mad Max e nei video giochi come Final Fight i punx erano sempre cattivi.
    Forse ogni epoca ha i propri cattivi di turno...
    Adesso nn dico che siano riabilitati, quantomeno dimenticati o soppiantati da latri cattivi...



    due analisi di sociologia spiccia
    1)il punk è sdoganato dal ruolo che aveva prima perchè si è rammollito. non è più un fenomeno di rottura come lo era agli occhi del middle cass man venticinque anni fa. semplicemente non fa più scandalo. gente con la crestina la vedi una volta a settimana, anche il nerd medio si scarica tutta la discografia dei discharge e diventa un punk. una volta era anche una cosa legata a "bande", una cosa legata a controcultura.
    2) il folk devil nei film ormai è diventato l'"uomo nero"
    3) stiamo vivendo un periodo in cui non si associa più punk a eroina e nazismo(sempre agli occhi del panciuto esterno). questo perchè da un lato anche i punk sono vittime del politicamente corretto e immersi di antifascismo, che era una cosa tutt'altro che dovuta e strutturale all'inizio. Diciamo che la politicizzazione del movimento l'ha reso più accettabile come immagine. Dall'altro lato la fine degli anni 80 ha portato via con se il "culto" dell'eroina e i punk han smesso di morire come mosche e la gente si è dimenticata del luogocomune del punk eroinomane

    probabilmente ho scritto una stronzata dietro l'altra perchè sono in hangover e sono scarso in sociologia



    --------------------
    e intanto non mi arrendo contro i mulini a vento
  • OFFLINE
    gatolopez77
    Post: 1,167
    Post: 1,172
    Gender: Male
    00 3/24/2007 12:41 PM
    No, secondo me non hai scritto stronzate, anzi, prenso ci sia molto da riflettere su quello che dici...
    Io però sono a favore della cultura aperta a tutti, dei fenomeni giovanili contro corrente e del sapere liberale, quindi ben venga che chiunque possa scaricarsi materiale dalla rete, informarsi e documentarsi. Il problema sta poi in come si utilizza e cosa si fa di tutta questa conoscenza.
    I punx sono stati riabilitati ? No, credo come dici tu, che siano semplicemente passati di moda ed oggi come oggi non facciano più notizia.
    Qualcuno ha detto o scritto che l'eroina è stata introdotta sul mercato per fini politici. Come droga in grado di creare zombie ambulanti incapaci di opporsi al sistema o anche solo di andare a votare. Forse quel qualcuno non è andato poi così lontano dalla verità.











    E’ fico essere audaci e ribelli da pischelli, ma il vero mulo è un trentenne che ha ancora qualcosa da dire e restituisce i calci in culo uno per uno.
    www.cresta1997.it
    Stay in bell !!!