Luigi's Mansion 2 HD Vieni ad acchiappare i fantasmi con noi su Award & Oscar!

System of a Down Forum ufficiale del sito www.systemofadown.it ( la piu grande comunità italiana dei fan dei system of a down)

Nietzsche, Friedrich Wilhelm

  • Posts
  • OFFLINE
    hookerwithapenis
    Post: 1,863
    Post: 1,855
    Location: VIMERCATE
    Age: 35
    Gender: Male
    Veterano del forum
    00 4/12/2007 11:16 PM
    Mostruoso, ho letto soltanto due libri, lo zarathustra e l'anticristo più qualche frammento qua e là. Fortemente consigliato a tutti.


    Tutti gli uomini, di tutte le epoche, e ancora oggi, si dividono in schiavi e liberi; perché chi non dispone di due terzi della sua giornata è uno schiavo, qualunque cosa sia per il resto: uomo di stato, commerciante, impiegato statuale, studioso.
  • OFFLINE
    montselles.com
    Post: 2,540
    Post: 2,368
    Age: 42
    Gender: Female
    AMMINISTRATORE
    Veterano del forum
    De Carabas
    00 4/13/2007 8:58 AM
    Io ho letto tutte le opere fondamentali tranne "La nascita della tragedia". Raccomando fortemente "Ecce Homo" e "Al di là del bene e del male" molto più di "Così parlò Zarathustra" e "L'anticristo", e se è piaciuto, per approfondire, sono ottimi Schopenhauer e Kierkegaard.
    Il Federigo rimane, comunque, il mio filosofo preferito vicino ad Eraclito, niente da fare. Mi piace anche a distanza di 8 anni dalla prima lettura, e ogni volta trovo nei suoi scritti sempre qualcosa di nuovo.
  • OFFLINE
    POLVERE ALLA POLVERE
    Post: 1,388
    Post: 1,378
    Gender: Female
    Veterano del forum
    00 9/4/2007 4:22 PM
    per la scuola avevo letto la nascita della tragedia, e poi l'ultimo anno l'ho studiato per filosofia.

    Mi è molto piaciuto, è originale , spiazza parecchio, perchè ribalta un sacco di punti di vista. Sono d'accordo con l'idea dell'esistenza dello spirito apollineo e dionisiaco e mi piace pure quella secondo cui la storia ha un andamento circolare(in effeti se si vede la storia, i meccanismi si ripetono davvero) e non lineare e che di conseguenza il mondo non ha un fine intrinseco, ma solo quello che noi gli diamo.


    P.S.
    NON SONO SPIETATAA!!