FORUM Donne Soldato. Forum di discussione delle donne soldato

ciao a tutte sono un Cm vfb donna....

  • Posts
  • OFFLINE
    CmFra
    Post: 341
    Registered in: 3/17/2004
    ~1° Caporal maggiore~
    00 3/17/2004 2:08 PM
    Ciao a tutte,
    sono un Cm vfb donna dell'Ei e sono tornata di recente dopo 6 mesi in kosovo, vorrei trovare altre colleghe per mettere a confronto le esperienze diverse, io sinceramente come prima missione mi sono torvata bene per quanto riguardava l'aspetto lavorativo, infatti il lavoro era interessante e stimolante, l'unico problema era forse il difficile rapporto tra colleghi e superiori, lo sklero che girava nel plotone al 5 mese di missione poi....è molto difficle convivere h24 con le stesse persone, voi cosa ne pensate?
    saluti
    Francesca

    "...you are so damened beautiful..."...from nip/tuck

  • OFFLINE
    greziakiss
    Post: 369
    Registered in: 2/12/2004
    ~1° Caporal maggiore~
    00 3/17/2004 2:37 PM
    racconta!
    sei stata in kosovo?!? immagino che sarà una di quelle esperienze che non ti scorderai per il resto della tua vita...
    senti scendendo nel lato pratico vorrei proprio sapere che cosa facevate durante il giorno e per quanto riguarda l'ambiante lavorativo vorrei sapere come appunto si comportavano i colleghi e superiori con una donna in una missione di ace, devo dire che è un bel traguardo...
    alla fine sei riuscita a conquistarti la fiducia dei tuoi colleghi o rimangono della stupida idea: questo non è lavoro per voi!
  • OFFLINE
    00Danae
    Post: 1,496
    Registered in: 12/9/2002
    Location: ROMA
    ~ Tenente ~
    00 3/17/2004 2:40 PM
    x grezia
    Cara Grezia,credo che a dettagli non possa scendere CMFRA più di tanto,questioni di regolamento penso, cmq curiosa anch'io di sapere la tua avventura.:Sm12:
    --------------------------------------

    Ho la coscienza che parla a voce alta!


  • OFFLINE
    CmFra
    Post: 341
    Registered in: 3/17/2004
    ~1° Caporal maggiore~
    00 3/17/2004 2:47 PM
    pareri personali
    ciao grazie
    piacere di conoscerti,
    innanzitutto il lavoro che si svolge in missione dipende dal tuo incarico e dalla caserma nella quale lavori, se tai al reggimento trasporti ad esempio, come delle colleghe che ho conosciuto li, porti i pullman, i camion, e le cose per la parte logistica della base, se sei nei paracadutisti e sei fuciliere, come altre mie collehe fai le pattuglie e i posti di blocco per il kosovo, se stai alla difesa nbc come me, ci occupiamo di campionamenti dell'acqua o di rilevazioni e controlli a oggetti e cose sospette a contaminazione.....spero di essermi spiegata bene :)
    per quanto riguarda il rapporto con i colleghi, parlando per una mia eperienza è stato abbastanza positivo, ma anche negativo, in realtà bisogna solo saperli prendere, io nelle ore lavorative, ridevo scherzavo e parlavo con tutti (e certo muica sono una mummia!) ma sempre senza eccedere e senza dare troppa confidenza (poichè molti spesso interpretano male, non tutti ma alcuni si) , e poi finito l'orario di lavoro stavo nella mia stanza a vedere la tv..... i colleghi come in tutti gli ambienti di lavoro vanno considerati come colleghi e non come amici purtroppo è questa la realtà, e lo dice una che appena era entrata nell'esercito si fidava troppo delle persone e considerava tutti amici...non si puo fare invece....ed è un peccato, questo per il solito problema delle donne e del rapporto uomo donna....
    il rispetto come dici tu si guadagna comportandosi nella giusta maniera, non che ce ne sia una giusta e una sbagliata, ma diciamo bisogna sapersi comportare da "donne" e non da bambine o da ochette....come ho visto fare da molte colleghe, non in missione ma in altre occasioni......
    baci
    Francy

    "...you are so damened beautiful..."...from nip/tuck

  • OFFLINE
    greziakiss
    Post: 369
    Registered in: 2/12/2004
    ~1° Caporal maggiore~
    00 3/17/2004 2:52 PM
    i tempi cambieranno
    e sicuramente non ci saranno più i bigotti o almeno ce ne saranno di meno, quello che dici sui rapporti personali ti capisco io l'anno scorso mi sono imbarcata sul vespuci da civile ecredi mi le chiacchere volavano nonostante si facesse solo due chiacchere.
  • OFFLINE
    00Danae
    Post: 1,496
    Registered in: 12/9/2002
    Location: ROMA
    ~ Tenente ~
    00 3/17/2004 2:56 PM
    Giusto d'altronde questi rapporti come spieghi Francy ci sono nell'Ei come l'hai vissuta tu,ma sono anche in altri ambienti lavorativi,poi qui andiamo sul soggettivo,dipende la disponibilità e affabilità che hai a disposizione dagli altri colleghi..speriamo buona insomma!
    --------------------------------------

    Ho la coscienza che parla a voce alta!


  • OFFLINE
    greziakiss
    Post: 369
    Registered in: 2/12/2004
    ~1° Caporal maggiore~
    00 3/18/2004 2:25 PM
    ma come
    hai fatto a partecipare a una missione di pace?hai fatto qualche richiesta una volta dentro l'esercito o hanno deciso loro?
  • OFFLINE
    CmFra
    Post: 341
    Registered in: 3/17/2004
    ~1° Caporal maggiore~
    00 3/18/2004 10:08 PM
    Re: ma come


    hai fatto a partecipare a una missione di pace?hai fatto qualche richiesta una volta dentro l'esercito o hanno deciso loro?




    no una volta che sei arruolato nell'EI dopo 10 o 12 mesi che sei arruolato, dipende dalla caserma, se sei fortunato 8 mesi come me oppure di più, vieni inserito in ua lista di partenza per la missione, ma ti ripeto, non sei tu a chiederlo, senno sarebbe troppo facile, tutti vogliono andare in missione, dipende dalla caserma, e dalle esigenze di personale che ci sono per la missione, francamente per noi donne è piu facile perchè almeno nella mia caserma siamo poche, quindi a turno mettono due o tre, o una di noi in qualche lista, poi finita la missione tornati in italia, si puo ripartire dopo 6 mesi, anche il periodo tra una missione e l'altra dipende dalla caserma però, io parlo per la mia. molte caserme infatti partono in gran numero al livello battaglione o reggimento mentre alcune partono solo a livello plotone, questo dipende sempre dal lavoro che va svolto in T.O. (teatro operativo) :) baci
    Francy


    [Modificato da 00Danae 19/03/2004 12.22]

  • OFFLINE
    00Danae
    Post: 1,496
    Registered in: 12/9/2002
    Location: ROMA
    ~ Tenente ~
    00 3/19/2004 12:24 PM
    xFra: Ti ho modificato il Mex per il Quote,così ora è più leggibile..grezia i caratteri piccolissimi non li legge in quanto da poco ha subito un'operazione.
  • OFFLINE
    00Danae
    Post: 1,496
    Registered in: 12/9/2002
    Location: ROMA
    ~ Tenente ~
    00 3/19/2004 1:28 PM
    In effetti poi dipende da caserma a caserma e soprattutto da FF.AA a FF.AA, i VFB poi almeno in altre forze armate che non sono esercito devono essere "raccomandati" per partire,perchè quelli sopra di loro hanno sete di potere e si scapicollano per avere il posto nella lista di partenza..non sò poi quanto ne valga la pena dati i controlli scarsi che ci sono e i mezzi obsoleti,non scordiamoci il caso dell'Uranio impoverito,quelle polveri mica sono scomparse...c'è gente che continua ad ammalarsi di tumori al ritorno dalle missioni in luoghi particolari, e leucemia poi.. non buttiamo acqua sul fuoco per far finta che non accada nulla.

    Una mia piccola polemica sulle missioni è che non capisco come si vanno a fare solo quelle che convengono anche ad altri:Sm2: ma come mai nel congo crepano ancora di fame e i nostri aiuti umanitarinon partono? E solo il Congo? Quasi in ogni parte dlemondo si muore ancora di fame o di malaria, scabbia,malattie in cui morivano nel medioevo:Sm16: intanto "noi" aiutiamo solo chi ci riempie le tasche,allora non sono missioni di pace,io le intitolerei in altra maniera.
1