00 7/14/2005 8:10 AM
Libero 13-07-2005
PRIMO SONDAGGIO DOPO LE BOMBE DI LONDRA
E il Cavaliere sfoggia ottimismo: «Oggi Polo e Ulivo sono pari»


ROMA Il sondaggio è di lunedì, fresco fresco, il primo dopo le bombe di Londra. Il Cavaliere l'ha letto, ha gioito e non è riuscito trattenersi: «Per la prima volta siamo testa a testa, Casa delle libertà e Ulivo sono al 48%», ha spiegato. A spingere la coalizione di centrodestra non è solo la crescente voglia di sicurezza degli italiani, ma anche un'operazione politica cui sta lavorando Berlusconi che, non a caso, negli ultimi giorni è stato impegnato in più di un colloquio. Nel suo schieramento, infatti, il sondaggio conteggia anche Alessandra Mussolini con il suo movimento Azione sociale e Gianfranco Rotondi con la sui Democrazia cristiana. Grazie a loro due poli avrebbero raggiunto dopo tanto tempo la parità. Il premier, nel frattempo, continua a lavorare sull'i potesi di modificare la legge elettorale. Ieri ha incontrato Maroni e Calderoli per convincerli della bontà della decisione di abolire lo scorporo «Una soluzione politica è possibile» ha detto il Cavaliere. E, per la primi volta, anche l'Udc starebbe prendendo in considerazione questa possibilità.