00 5/16/2005 12:59 AM
Climamio Bologna – Lauretana Biella
01 May 2005 by Stefano Pucci


A 2 minuti dalla fine il Paladozza esplode: Flavio Tranquillo segnala ai dirigenti piemontesi che Livorno ha incredibilmente ribaltato la partita ed ha vinto contro Reggio Calabria. Biella è salva. Tutti in piedi sulla panchina piemontese ad abbracciarsi, imitati prontamente dai tifosi rossoblu, che non avevano smesso per un solo momento di incitare la propria squadra. La partita virtualmente finisce o quanto meno nessuno più la guarda, ormai lo spettacolo è fuori, le due squadre hanno in mano saldamente i propri obiettivi ed è festa per tutti.
Questo è l’epilogo di una partita combattuta correttamente, a tratti vibrante grazie al cuore dei ragazzi di Biella che si sono battuti contro l’evidente superiorità tecnica della Climamio che già dopo 2 minuti aveva preso le distanze con un parziale di 11-2
Nel primo tempo Biella ha cercato insistentemente il gioco da sotto ma è stata penalizzata da una scarsa precisione: 14/25 da 2. Bologna, al contrario è impeccabile sopratutto con Smodis e Douglas che mette 3 triple su 3
Nota negativa l’infortunio a Basile che al 1° minuto del 2° quarto s’infortuna alla caviglia e non rientrerà più. Fortunatamente pare non sia niente di grave e con un po’ di riposo si rimetterà presto
Si rientra in campo e dopo qualche minuto transitorio Biella, grazie ad un DiBella immarcabile, accorcia le distanze fino al –1, ma proprio quando la partita sembra cambiare direzione c’è la reazione della Fortitudo che torna ad un margine di sicurezza.
Proprio quando i piemontesi stanno abbandonando le speranze giunge la notizia che Reggio Calabria, avanti di 15 punti nel primo tempo esce sconfitta dal campo di Livorno.
Continua la favola di Biella, continuerà contro Roseto la corsa della Fortitudo verso l’agognato scudetto.

MVP: Smodis (19 punti, 5 rimbalzi, 27 di valutazione).

Quintetto ideale: Vujanic, Di Bella, Douglas, Smodis, Austin.

Parziali: 27-17, 24-25, 14-18, 24-19. Finale: 89-79.

Massimo vantaggio: Climamio + 15, Lauretana +2 (0-2 iniziale).