Indice del Forum de "Il Tempio di Febo" Paganesimo, stregoneria, wicca, magia, esoterismo, sciamanesimo, regole, riti, incantesimi, sortilegi, divinazione, divinità, talismani, amuleti, ecc. ecc.

Solstizio d'estate, Litha, Notte di S.Giovanni

  • Posts
  • OFFLINE
    L.M.Daemon
    00 6/17/2003 12:02 PM
    Il 21-22 Giugno si celebra una delle feste piu' impostanti per le Streghe.[SM=x101244]
    Litha, chiamato anche Solstizio d'Estate,o notte di San Giovanni, e' il Sabba che si celebra nel giorno piu' lungo dell'anno.
    Volevo sapere ( se e' possibile ovviamente )come pensate di celebrare questo giorno sempre piu' vicino per vedere come festeggiano le Feste tradizionale le Streghe di oggi.
    Io credo che lo festeggiero' cosi'.
    Mi alzero' Sabato notte alle 3:oo ( ora della Luna[SM=x101241] ) apriro' il mio Cerchio alla luce di 4 candele 2 dorate e 2 argetate e al chiaro di luna.
    Faro' le invocazioni x la Dea, il Dio gli Elementi; meditero ecc ecc, e poi......... ovviamente andro' a letto[SM=x101176]

    CIAO A TUTTI ASPETTO RISPOSTE




    L.M.Daemon
  • OFFLINE
    MAGUS ALTAIR
    00 6/17/2003 12:12 PM
    Solstizi
    Anche io, che non sono una strega, festeggio queste
    ricorrenze importanti.
    Nel mio caso, accendo tutte le candele della casa più un lume
    speciale che rimane sul balcone tutta la notte fino al sorgere
    del sole.
    Tengo anche un piccolo lumino dentro una casetta, vicino ai
    miei Troll: non è affatto una forma di culto nei loro confronti,
    ma solo il simbolo della comunione con le forze degli elementi.
    Ovviamente poi effettuo i miei esercizi di meditazione quotidiani,
    ma in un modo speciale...

    Mille benedizioni

    Altair




    Che il Divino, comunque lo percepiamo, ci illumini.
  • OFFLINE
    -AntimiX-
    00 6/17/2003 12:43 PM
    Il 21 giugno
    è il compleanno di mia sorella, penso che starò a grattarmi sul divano, oppure uscirò per dare la caccia a qualche demone...[SM=x101190]




    Komm susser tod



  • amanda
    00 6/17/2003 3:30 PM
    provocazione
    perchè?
    la ruota dell'anno si vive nella vita, cioè nella natura. Senza contatto con essa è solo una rappresentazione.
    ecco perchè odio la piega che stà prendendo il tutto, giochi di ruolo. Sempre più presenti.
  • Amanda
    00 6/17/2003 3:34 PM
    tra l'altro
    Il Solstizio d'Estate è anche rappresentato da un contatto più assoluto, come nella tradizione di recarsi nudi nei prati per la rugiada preziosa, oppure per preparare liquori della stagione prendendo i frutti naturali dall'albero, o celebrare come per il resto dell'anno la sessualità. Le candeline e i ritini sono solo consumismo.
  • OFFLINE
    arielbianca
    00 6/17/2003 5:21 PM
    Passeggero' sotto la Luna sulla spiaggia.
    Prendero' il Sole conscia della sua maggiore potenza,immaginando di assorbire l'energia che trasmette.

    Una cosa che non ho mai fatto ma che faro' spero una volta nella vita, sara' di essere a Stonehenge all'alba di un solstizio d'estate...immaginando persone che secoli prima attendevano quel momento con trepidazione e venerazione.

    Accendere candele ha un significato personale per chi lo fa.
    Il valore dipende dalla Intenzione di chi compie l'atto.

    [Modificato da arielbianca 17/06/2003 17.24]





    "Nell'affresco sono una delle tre figure dello sfondo&"

    Ariel


  • OFFLINE
    Gnomos
    00 6/17/2003 5:39 PM
    ...
    anche io come Magus festeggio la ricorrenza a modo mio...
    Con inni solari all'alba e al tramonto e con una meditazione speciale per l'occasione, certo anche nel mio caso non mancheranno chili di incenso di cannella e un migliaio di candele bianche. [SM=x101245]



    [Modificato da Gnomos 17/06/2003 17.40]





    http://album.foto.virgilio.it/bonsai361
  • amanda
    00 6/17/2003 7:45 PM
    candele
    ma infatti non sono le candele in sè...anch'io le accendo spesso...ma la questione del fermarsi alle cose che sono più comode in una società consumistica.
    come dire, accendere una candela in cima ad una montagna dopo aver camminato e faticato non sarà mai come accenderla su una scrivania.
    Ma dai molti libri in commercio e dal tipo di persone che sempre più si avvicinano alla stregoneria sembra più un gioco della domenica!!
    saluti a tutti!!
  • OFFLINE
    Gnomos
    00 6/17/2003 7:51 PM
    ...

    questo è vero ma grazie al cielo in questo forum non gira gente del genere, almeno credo... [SM=g27820]







    http://album.foto.virgilio.it/bonsai361
  • OFFLINE
    Lethiel
    00 6/18/2003 10:10 PM
    Beh,io...
    ...mi alzerò di notte tardi(quando tutti dormono),andrò nel prato...accenderò le candele e gli incesi;pregherò e mediterò.
    Alla fine si fa il banchetto e poi si va a dormire![SM=x101176]

    [SM=x101235]Leth[SM=x101235]








    Art by Lethiel A. Crilain

    "I have gone into the open land..

    I have drawn a transparent line around me,
    and I have cried out in a great voice.









  • OFFLINE
    Zaresh
    00 6/21/2003 4:12 PM
    Ciao ragazzi,
    cosa proponete per la notte di S.Giovanni? sinceramente vorrei organizzare qlcs...MA NN SO COSA!! °_°

    illuminatemi [SM=x101214]




    .:. Zaresh .:.
  • OFFLINE
    Titania Astrild
    00 6/21/2003 5:36 PM
    Bella domanda![SM=g27827]
    Io non so come festeggerò ma una cosa è certa: che passerò la notte a cercare a) l'erba di San Giovanni b)i fiori di enula che se raccolti presso un corso d'acqua la notte di S. GiovAnni sn 1 ottimo filtro d'amore!
    Sotto coi suggerimenti! Surfacing, fai tu un bel party![SM=x101221]




    "Chissenefrega" è la parola magica che ti apre mondi da favola
  • OFFLINE
    Surfacing
    00 6/26/2003 5:09 PM
    mumble
    perdonatemi, ma io il giorno 21 ero al mare....
    ho tracciato il mio cerkio e ho acceso il mio bombardino...
    ho pregato, alzato le mie suppliche al cielo e...mi sono addormentato sulla sabbia...
    ritroavto dagli zii la mattina successiva come un barbone ...beh, lasciamo stare...
    Notte si s. Giovanni = mio compleanno...solito rituale ..fuori al giardino, bombardino e meditazione....




    Se la morte dovrà essere la casa ove riposeremo in pace...sia benvenuta la lama che ci accompagnerà..