IL CONDOMINIO tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware tupperware faccine faccine faccine faccine faccine faccine

RICETTE

  • Posts
  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,111
    Post: 21,771
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 3/27/2006 12:45 PM
    Polpettine di mare in camicia


    I tuoi invitati saranno sorpresi dalla tua abilità in cucina

    Tempo preparazione: 35 minuti
    Difficoltà: media





    Ingredienti:
    gr. 250 filetti merluzzo surgelato
    gr. 180 filetti salmone
    gr.30 mollica di pane
    una confezione di pasta sfoglia
    2 uova
    gr.30 burro
    un mazzetto di prezzemolo, timo, aneto
    ½ bicchiere vino bianco
    farina

    Preparazione:
    Scongelate i filetti di merluzzo e tritatelo nel mixer insieme alla mollica di pane e ad un uovo. Trasferite l’impasto in una ciotola, aggiustate di sale e pepe. Aggiungete le erbe aromatiche lavate e tritate. Tagliate il salmone a cubetti piccoli. Preparate le polpettine: con l’impasto formate una piccola polpetta, schiacciate leggermente per creare una fossetta ed inserite un cubetto di salmone, richiudete la polpetta usando altro impasto. Passate le polpettine prima nell’uovo sbattuto e poi nella farina. Fate sciogliere in una larga padella il burro e aggiungete le polpettine. Fate rosolare, versate il vino, alzate la fiamma per farlo evaporare e poi proseguite la cottura per altri 10 minuti a fiamma moderata. Fate raffreddare le polpettine. Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela a in quadrati. Mettete al centro di ogni quadrato di pasta sfoglia la polpettina ed avvolgetela, sigillando i bordi con un po’ di acqua fredda. Trasferite le polpettine in una placca da forno e cuocete a 200° per circa 20-25 minuti. Servite caldo.



  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,199
    Post: 21,802
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 4/1/2006 8:44 PM
    Fusilli in padella al radicchio rosso e camembert
    Fusilli in padella al radicchio rosso e camembert

    Un primo goloso e ricco



    Ingredienti:
    gr. 300 pasta formato farfalle
    2 cuori di radicchio rosso di Treviso
    gr.100 formaggio camembert
    gr.40 burro
    dl.1 brodo
    2 scalogni
    1 bicchiere di vino bianco

    Preparazione:
    Sbucciate e tritate gli scalogni e fateli rosolare in una larga padella con due cucchiai di olio e gr.20 di burro. Pulite il radicchio e riducetelo a striscioline, eliminate la buccia al formaggio e tagliatelo a cubetti. Nella padella versate le farfalle e fate insaporire per circa un minuto, bagnando con il vino bianco, quindi aggiungete poco alla volta il brodo senza smettere di mescolare. Procedete in questo modo aggiungendo il brodo solo quando il precedente è stato assorbito. Dopo circa 10 minuti incorporate il radicchio e terminate la cottura della pasta. Spegnete il fuoco ed aggiungete i dadini di camembert ed il burro rimasto. Aggiustate di sale e pepe e lasciate riposare la pasta coperta per qualche istante prima di servirla.



  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,258
    Post: 21,823
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 4/8/2006 12:24 PM
    Bocconcini di vitello ai carciofi
    Bocconcini di vitello ai carciofi

    Un secondo da tenere nel congelatore per una cena all’ultimo momento.



    Ingredienti:
    gr.800 spezzatino di vitello
    una cipolla
    gr.100 prosciutto crudo
    6 carciofi
    un rametto di maggiorana
    2 pomodori
    1 dl. di vino bianco secco.

    Preparazione:
    Tritate la cipolla ed il prosciutto. Pelate i pomodori: praticate un taglio sulla buccia e sbollentate i pomodori per pochi secondi in acqua bollente (in questo modo la buccia di toglierà più facilmente).
    Tagliate a cubetti i pomodori. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e l’eventuale fieno, tagliateli a spicchi sottili e lasciateli in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano. In una casseruola rosolate la cipolla ed il prosciutto con cinque cucchiai di olio, unite la carne e lasciatela insaporire. Quindi bagnate con il vino, lasciate evaporare e cuocete a fiamma bassa con il coperchio per circa 20 minuti. Aggiungete i carciofi tagliati a spicchi, la maggiorana ed i pomodori. Regolate di sale e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Servite caldo o lasciate raffreddare i bocconcini se desiderate metterli in congelatore.
  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,367
    Post: 21,856
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 4/15/2006 10:43 AM
    Maccheroncini al gratin con cavolfiore e mandorle
    Maccheroncini al gratin con cavolfiore e mandorle

    Un ottimo piatto unico




    Ingredienti:
    gr. 400 maccheroncini freschi
    1 cavolfiore
    1cipolla
    5 acciughe sotto sale
    peperoncino
    Uvetta sultanina
    Pinoli
    Mandorle tostate e spellate
    Pecorino
    1 confezione di pasta sfoglia
    1 tuorlo d’uovo

    Preparazione:
    Lessate il cavolfiore. Quando è cotto aggiungete la pasta, di modo che continuando la cottura, perda di consistenza. Nel frattempo mettete in una padella un po’ di olio extravergine, la cipolla affettata a velo e fate rosolare a fuoco lento sino a quando la cipolla diventerà traslucida. Unite il peperoncino, le acciughe diliscate e dissalate e fatele sciogliere. Fate rinvenire l'uvetta per un'ora in acqua calda. Strizzatela ed asciugatela, unitela alla salsina preparata insieme con i pinoli e le mandorle tritate grossolanamente. Con un schiumarola prelevate la pasta ed il cavolfiore, sgocciolando tutta l'acqua possibile, e versatela nella padella. Mescolate ed aggiungete il pecorino tagliato a dadini. Spennellate d'olio una teglia da poter portare in tavola, spolverate con pangrattato e riempitela con la pasta. Prendete la pasta sfoglia, stendetela e tagliatela a strisce di 2/3 cm. Mettete queste strisce di pasta sfoglia sopra la pasta in modo da formare una griglia, saldando ai bordi alla teglia. Spennelatela con il tuorlo e mettete in forno preriscaldato a 180° sino a quando si sarà formata una bella crosticina dorata. Servite subito in tavola.




  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,414
    Post: 21,873
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 4/22/2006 10:16 AM
    Tartine di peperoni alla diavola
    Tartine di peperoni alla diavola

    Un antipasto da fare al volo per ospiti improvvisi



    Ingredienti:
    2 peperoni rossi
    1 peperone gialli
    1 confezione di pamcarrè a fette
    Gr.200 polpa di pomodoro
    Un mazzetto di basilico
    2 cucchiai di pinoli
    Aglio
    Pepe di caienna

    Preparazione:
    Dopo aver pulito accuratamente i peperoni, tagliateli a cubetti e metteteli in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio, la polpa di pomodoro ed un spicchio di aglio. Salate e pepate abbondantemente, coprite e fate stufare a fuoco lento per circa 20 minuti e sino a quando le verdure si saranno ammorbidite . Aggiungete il basilico e frullate il tutto. Tagliate la crosticina alle fette di pancarré e dividetele in due. Fatele dorare in olio caldissimo, scolatele e spalmate sulle tartine la purea di peperoni. Fate insaporire i pinoli in pochissimo olio e metteli come guarnizione sulle tartine già preparate. Servite subito.


  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,560
    Post: 21,908
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 5/5/2006 12:23 AM
    Zuppetta di pomodoro e cozze gratinate


    Una saporita zuppa di pesce facile da preparare



    Ingredienti:
    gr.800 pomodorini maturi
    Kg.1 cozze
    gr.200 di pane tipo pugliese raffermo, tagliato a fette
    dl.8 brodo vegetale
    gr.50 mollica di pane sbriciolata
    5 spicchi di aglio
    un rametto (salvia, rosmarino e basilico)
    un ciuffo di prezzemolo
    vino bianco

    Preparazione;
    Scottate brevemente i pomodorini e privateli della pelle. Rosolate in una padella l’aglio e gli aromi con 6 cucchiai di olio, eliminate l’aglio e fate rosolare le fette di pane rafferme. Unite metà dei pomodorini tagliati a cubetti e dopo 5 minuti circa aggiungete il brodo vegetale. Lasciate cuocere per circa 15 minuti aggiustando di sale, se necessario. Nel frattempo pulite e lavate le cozze e mettetele in una grande padella con uno spruzzo di vino bianco, coprite e fatele aprire a fuoco vivo. Eliminate mezza valva e lasciate intiepidire. Tritate il prezzemolo con lo spicchio di aglio rimasto ed aggiungete la mollica di pane, salate e distribuite il preparato sulle cozze. Irrorate con poco olio e mettetele a gratinare per circa 4-5 minuti. Versate la zuppetta di pomodoro in un piatto fondo, unite le cozze gratinate ed i pomodorini rimasti tagliati a metà.



  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,630
    Post: 21,945
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 5/6/2006 6:56 PM
    Bocconcini di pollo speziati al cocco


    Tutto il sapore dei Tropici in questa particolare ricetta

    Ingredienti:
    2 petti di pollo
    dl. 30 latte
    gr.100 polpa di cocco
    2 cipolle
    2 spicchi di aglio
    1 cucchiaino di zenzero
    limone
    pepe bianco




    Preparazione:
    In una terrina mettete la polpa di cocco a bagno nel latte per una notte. Dividete i petti di pollo a metà, privateli dell’ossicino centrale e tagliateli a cubetti. In una padella versate due cucchiai di olio e fate rosolare i bocconcini di pollo. Metteteli sopra un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e raccoglieteli in una ciotola. Salate, pepate ed aggiungete lo zenzero e un cucchiai di succo di limone. Lasciate riposare per circa 10 minuti. Rosolate la cipolla e l’aglio tritati in un cucchiai di olio, unite i bocconcini di pollo sgocciolati ed infine il latte di cocco filtrato. Cuocete per circa 4 minuti, girando spesso. Servite caldo.


  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,693
    Post: 21,960
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 5/14/2006 10:33 PM
    Dentice al forno con radicchio rosso


    Un secondo da mettere in forno e non pensarci più.





    Ingredienti:
    1 dentice da 1,5 Kg circa
    Gr. 200 radicchio rosso di Treviso
    4 acciughe sotto sale
    2 spicchi d’aglio
    Olio, sale e pepe

    Preparazione
    Pulite il pesce per la cottura in forno (o fatelo preparare dalla vostra pescheria di fiducia). Sciacquare sotto l’acqua correte le acciughe dopo avere tolto la lisca centrale. Tagliate a strisce sottili il radicchio e mettetelo in una pirofila con due cucchiai di olio d’oliva. Appoggiateci sopra il pesce e aggiungete il pepe macinato e pochissimo sale. In un tegamino rosolate le acciughe con tre cucchiai di olio cercando di farle sciogliere con una forchetta. Aggiungete questo composto sul pesce e coprite la pirofila con un foglio di alluminio. Mettete in forno a 200° per circa 25 minuti. Una volto cotto, ricavate dal dentice dei filetti togliendo lisca e testa e copriteli con il fondo di cottura che si è formato. Servire caldo



  • OFFLINE
    Serpe
    Post: 65,815
    Post: 21,992
    Registered in: 6/29/2001
    Gender: Female

    Sulla Mia Scopa
    00 5/24/2006 8:48 AM
    Risotto alla mela verde e peperone


    Un risotto gustoso e diverso dal solito




    Ingredienti
    Gr. 450 riso carnaroli
    Gr. 250 peperone verde
    Gr. 200 mela tipo Granny Smith
    Gr. 30 scalogno
    Formaggio Parmigiano
    Brodo
    Pepe bianco in grani
    Sale,olio

    Preparazione
    In una casseruola fate appassire, in un filo d'olio, lo scalogno finemente tritato,il peperone verde lavato, privato delle nervature bianche e tagliato a dadini e la mela, non sbucciata, tagliata a fettine. Unite il riso, fatelo tostare a fuoco vivo sino a quando i chicchi saranno traslucidi. Bagnate con il brodo caldo(circa un litro, aggiunto poco per volta) e dopo circa 15 minuti di cottura, aggiungete il sale, una generosa macinata di pepe, 2 cucchiaiate di formaggio grattugiato. Mescolate in tutto, spegnete il fuoco e lasciate riposare, coperto, per un paio di minuti. Servite caldo aggiungendo all’ultimo momento ancora con qualche fettina di mela.


  • OFFLINE
    Jordan32
    Post: 82
    Post: 0
    Registered in: 1/19/2003
    Age: 37
    Gender: Male
    Chattarolo Forumista
    00 7/27/2011 1:39 PM
    Pasta e Patate
    Un piatto di Pasta come ai tempi dell nonno


    Tempo di preparazione: ca 1 ora



    Ingredienti
    ca. 200g Patate
    1 Cipolla
    1 Dado Knor o Star
    Un po di salsa di pomodoro
    ca. 300g Ditali Lisci (Barilla)




    Preparazione
    Prendete una pentola e metteteci un bell po di olio normale o pure d'oliva. Prendete la cipolla e fatela fina fina. Accendete il fuoco gettateci la cipolla e fatela arrostire. Dopo di ciò prendete le patate tagliate e arrostite anche le patate per un po. Se in caso incomincia ad attacarsi tutto sul fondo prendete un po di salsa e versatelo nella pentola. Prendete un po di aqua e coprite cosi le patate e fatele bollire finche vi piaciono di cottura. Nel fatempo prendete un altra pentola e fateci cuocere la pasta. Mentre le patate stanno bollendo, gettateci un dado sano. Se incaso vi manca di aroma, prendete un altro dato o pure usate spezie che piaciono a voi. Quando le patate sono buone di cottura, spegniete il fuoco. La pasta fatela al dente. Lasciate un po d'aqua nella pentola della pasta e poi aggiungete le patate con tutto il brodo nella pentola della pasta. Ora e pronta per servire [SM=x92861]

    Ps. Io uso una pentola grande x fare o le patate o la pasta. Cosi poi avete posto x mettere tutto insieme.