Forum Scambiaricette Qui puoi dare e chiedere consigli, trucchi e ricette

Foto: Lavorazione del pane

  • Posts
  • OFFLINE
    enza1
    Post: 232
    Junior User
    00 3/17/2004 9:35 PM

    Vorrei farvi vedere come faceva il pane la mia mamma.
    E’ una lavorazione un po’ diversa dal solito, io ho preparato la pasta con cui poi ho fatto la pizza, ma faccio così anche per il pane.
    Ho preso 350 gr. di farina di semola, ne ho usato 2-3 cucchiai per infarinare il telo su cui poi ho posto la pasta a lievitare. In una ciotola bella grande ho sbriciolato 7 gr. di lievito(un quarto di cubetto), e l’ho sciolto bene con acqua tiepida (non calda!), e poi ho versato tutta la farina amalgamando il lievito.





  • OFFLINE
    enza1
    Post: 233
    Junior User
    00 3/17/2004 9:36 PM
    nr 2

    Ho amalgamato il lievito passandomi la farina tra i due palmi delle mani finchè non mi sembrava distribuito bene.
    Poi un po’ alla volta e girando sempre la farina, ho aggiunto altra acqua tiepida (in tutto ca. 180ml), finchè non si è formato un impasto che potevo lavorare ma ancora piuttosto duro.




  • OFFLINE
    enza1
    Post: 234
    Junior User
    00 3/17/2004 9:38 PM
    nr 2


  • OFFLINE
    enza1
    Post: 235
    Junior User
    00 3/17/2004 9:39 PM
    nr.3
    Poi un po’ alla volta e girando sempre la farina, ho aggiunto altra acqua tiepida (in tutto ca. 180ml), finchè non si è formato un impasto che potevo lavorare ma ancora piuttosto duro.

    [Modificato da enza1 17/03/2004 21.43]

  • OFFLINE
    enza1
    Post: 236
    Junior User
    00 3/17/2004 9:40 PM
    nr4
    A questo punto ho cominciato a lavorare la pasta schiacciandola con i pugni chiusi , alternando le mani, ….qualche schiacciatina e giravo la pasta, qualche schiacciatina e giravo la pasta ….
    Un cucchiaio (max!) alla volta ho aggiunto altra acqua tiepida, versandola sul fondo della ciotola , l’ho distribuita con i dorsi delle mani su tutto il fondo e poi ho continuato a lavorare la pasta.
    ATTENZIONE, questa è la fase più importante: non aggiungere altra acqua finchè non è stata assorbita completamente l’acqua di prima ,e continuare a lavorare con i pugni! La pasta
    diventerà sempre più liscia e bella morbida (come dice marco: deve avere la consistenza del lobo dell’orecchio!).



    [Modificato da enza1 17/03/2004 21.43]

    [Modificato da enza1 17/03/2004 21.44]

  • OFFLINE
    enza1
    Post: 237
    Junior User
    00 3/17/2004 9:45 PM
    nr5
    Bisogna lavorarla finchè, alla pressione del dito, la pasta non richiude il buchino quasi in maniera elastica. Verso la fine della lavorazione la pasta comincerà ad attaccarsi al recipiente, ma voi continuate a lavorare a lavorare bagnandovi appena appena i pugni e con essi il fondo della ciotola.
    Io c’ho messo una mezz’oretta! In questa fase ho utilizzato ca. 90ml di acqua tiepida.
    Quindi in totale 250-260ml di acqua! Con la farina 0 ci vuole meno acqua, però.
    Voi mettete anche un po’ di sale, che io invece mi sono dimenticata di aggiungere.



  • OFFLINE
    enza1
    Post: 238
    Junior User
    00 3/17/2004 9:49 PM
    nr6
    Poi ho appoggiato la pasta sul telo pronto , e l’ho messa a lievitare sotto una coperta di lana.
    Quando faccio il pane invece del panetto unico faccio due filoncini che appoggio direttamente su carta forno , così poi sono pronti da infornare!
    Dopo 2 ore la pasta era pronta, triplicata!
    Per controllare la lievitazione bisogna guardare che ci siano dei bei segni di “spaccatura” su tutti i lati .
    Se fate il pane e vi danno fastidio i segni di spaccatura, allora lasciate il panetto intero e quando è lievitato, lo rilavorate su un piano per qualche min. e date la forma che volete.



  • OFFLINE
    enza1
    Post: 239
    Junior User
    00 3/17/2004 9:53 PM
    nr6

  • OFFLINE
    enza1
    Post: 240
    Junior User
    00 3/17/2004 9:53 PM
    nr6

  • OFFLINE
    enza1
    Post: 241
    Junior User
    00 3/17/2004 9:54 PM
    nr7
    A quel punto l’ho appoggiata su teglia e carta forno, l’ho allargata con le mani perché viene morbida, e poi farcita.
    Farcitura: ho passato a colino i pomodori a pezzettini, ho messo olio, sale e abbondante origano, versato tutto sulla pasta e infornato a 200°, abbassando poi a 180°, quando sotto si è dorata l’ho tirata fuori , ho messo il formaggio e ancora dentro il forno fino a cottura ultimata. prima di servirla ho messo zucchine e melanzane grigliate e un filo d’olio!

    Quando faccio la scacciata siciliana (una specie di focaccia ripiena, sluuurp!) metto metà acqua e metà latte tiepido e quando ho finito di impastarla la metto su un piano di lavoro e con 1 cucchiaino d’olio spalmato sul tavolo la tiro, la strappo e la rivolto finchè non ha assorbito l’olio ( questo per 3 vv., cioè 1 cucchiaio d’olio in totale)

  • OFFLINE
    donnas
    Post: 151
    Junior User
    00 3/17/2004 10:44 PM
    enzaaaaaaaaaaaaaaa
    e bellissimo complimenti
    a te e a tuo figlio per le foto
    devo provarla[SM=g27790] [SM=g27790]
  • OFFLINE
    mari.rec
    Post: 243
    Junior User
    00 3/18/2004 9:40 AM
    enza....
    complimenti!!
    Sei davvero bravissima!!!

  • OFFLINE
    ele2
    Post: 1,042
    Veteran User
    00 3/18/2004 10:03 AM
    Enza hai fatto un servizio da oscar! Complimenti Ele
  • OFFLINE
    enza1
    Post: 369
    Senior User
    00 5/5/2004 9:18 PM


    up!
  • OFFLINE
    REASILVA
    Post: 30
    Junior User
    00 5/5/2004 10:22 PM
    ma...come sei brava!
    sono a bocca aperta,non pensavo proprio a tanta esperienza.
    Dico,non è che sei una fornaia di professione?



    [SM=g27794] questa son io verde(?)[SM=x89553] per l'invidia


    [SM=x89592]

    smile24 smile24 smile24 smile60

    [Modificato da REASILVA 07/05/2004 22.37]

    [Modificato da REASILVA 07/05/2004 22.38]

  • OFFLINE
    enza1
    Post: 719
    Senior User
    00 12/1/2004 8:54 PM
    up


    per tiffany!

    ciaooooooo
  • papulla
    00 12/1/2004 9:07 PM
    fantastico
    mi hai fatto venire una nostalgia vedendo le tue foto mi è venuto in mente la mia cara nonna quando faceva il pane e sai che faceva la 2°lievitazione spolverava un cannovaccio di farina metteva la pallozza dentro e ci faceva il nodo brava
  • OFFLINE
    tiffany70
    Post: 620
    Senior User
    00 12/2/2004 10:18 AM
    Enza...
    [SM=x89541] [SM=x89552] [SM=g27791] [SM=x89544]
  • OFFLINE
    veronican
    Post: 765
    Senior User
    00 12/2/2004 10:55 AM
    che bello!! cosa mi ero persa!!!!!!!!!!!!!!
  • grazia46
    00 12/2/2004 6:09 PM
    Spiegazione chiarissima, potresti scrivere un libro di cucina. Ciao[SM=x89543]
  • OFFLINE
    enza1
    Post: 1,230
    Veteran User
    00 12/5/2007 8:16 AM
    per le "vecchie" del forum


    ciao a tutti !
    come stai Francine,.....Sissi?......Mara?......Markus.......Zofi..................................................................ogni tanto vengo a dare una sbirciatina.

    Ditemi, ma che fine hanno fatto le immagini inserite tanto tempo fa? Per esempio anche in questo messaggio?

    Come si fa a ritrovarle? Queste foto io non le avevo salvate sul mio pc e mi spiace averle perse.

    un abbraccio a tutti.
    [/IMG]
  • OFFLINE
    Gatinha
    Post: 2,010
    Veteran User
    00 12/5/2007 2:56 PM
    Penso che quando c'è stato il passaggio con Leo tutti i file allegati siano scomparsi...
  • OFFLINE
    doralix
    Post: 15
    Junior User
    00 6/9/2008 9:19 AM
    ADI
    [SM=g27806] Seeee...bei tempi....Ormai anche le foto,che un tempo sbiadivano,ora spariscono...