AcquariForum acquariofilia

Tubercolosi dei pesci, pericolo per l'uomo?

  • Posts
  • OFFLINE
    ritamis
    Post: 382
    Location: ROMA
    Gender: Female
    00 10/6/2003 9:35 PM
    Ciao, ho letto da qualche parte che la tubercolosi dei pesci può dare problemi all'uomo. Addirittura si consiglia di non mettere le mani con escoriazioni in acqua...
    Qualcuno sa di più?
    Grazie
  • poldo11
    00 10/6/2003 9:37 PM
    si verissimo
    è una cosa di cui discutemmo piu di un anno fà..
    risultato...vero![SM=x76596]
  • OFFLINE
    ritamis
    Post: 383
    Location: ROMA
    Gender: Female
    00 10/6/2003 10:10 PM
    Scusami Poldo, il link?
    Ciao e grazie
    ps. preferivo le tettine al mostro che hai messo... [SM=x76548]

    [Modificato da ritamis 06/10/2003 22.11]

  • OFFLINE
    goldenfish
    Post: 63
    Gender: Female
    00 10/7/2003 10:54 AM
    Ciao Rita,
    questa malattia ha incuriosito anche me, l'ho trovata qui, per fortuna e' patogena per gli esseri umani solo se questi hanno il sistema immunitario debilitato da altre malattie (AIDS), o almeno cosi' e' scritto.
  • OFFLINE
    ritamis
    Post: 385
    Location: ROMA
    Gender: Female
    00 10/7/2003 2:52 PM
    Le difese immunitarie variano da soggetto a soggetto, non è necessario ammalarsi di Aids purtroppo, io per esempio sono allergica ad alcuni alimenti che se mangio per sbaglio o per golosità mi abbassano le difese di tantissimo, così che mi ritrovo con una laringite o l'erpes o qualche micosi... Quindi il problema è serio...non ho capito e non ho trovato (a parte il link che gentilmente ha fornito Goldy) niente in letteratura.
    Dato che ho questo problema ed ho 2 bimbi, avrei voluto sapere di più.
    Grazie a tutti
  • OFFLINE
    khuli
    Post: 1,313
    Location: MILANO
    Gender: Female
    Moderatore
    00 10/7/2003 3:28 PM
    io ho un libro che ne parla in inglese. si chiama Maintaining a Healthy Aquarium (Mantenendo un Acquario Sano) del Dr. Neville Carrington.
    Dice che i batteri responsabili per la tuberocolosi dei pesci, i Mycobacterium e altre specie, sono spesso presenti nei pesci ma non necessariamente gli causano la malattia se le ocndizioni nn sono avverse. Questi batteri possono infettare l'uomo, perciò bisogna stare attenti a non ingoiare l'acqua quando si sta sifonando e di pulirsi bene le mani dopo aver fatto i lavori in vasca.
    Quando ci sono i primi sintomi della malattia, spesso gli antibiotici usati x la tubercolosi umana possono essere utili, ma ovviamente bisognerebbe consultare un vet specializzato. Una volta che la tubercolosi è in uno stadio avanzato in genere nn c'è più niente da fare. I batteri crescono bene a circa 25°C, alzare la temperature non è una buona idea, come x altre malattie.
    Se ci sono pesci affetti dall tubercolosi e si cpaisce che nn hanno via di scampo, è meglio rimuoverli e praticare l'eutanasia, anche perchè il cannibalismo nella vasca è il modo più facile in cui si propaga la TB.
  • OFFLINE
    ritamis
    Post: 387
    Location: ROMA
    Gender: Female
    00 10/7/2003 3:54 PM
    Ok, ma io volevo sapere a noi bipedi cosa succede...
  • OFFLINE
    Renato68
    Post: 13
    Gender: Male
    00 10/7/2003 4:03 PM
    Si è verissimo
  • OFFLINE
    khuli
    Post: 1,316
    Location: MILANO
    Gender: Female
    Moderatore
    00 10/7/2003 4:47 PM
    ho trovato un sito che dice cosa può succedere a noi.
    in genere la prima parte affetta dai sintomi è la mano dominante, perciò dipende se sei destro o mancino. Si può prendere la malattia se si hanno taglietti sulla mano o come dicevo prima ingerendo acqua mentre si sifona con il tubo per pulire. UNa volta ll'interno del tuo sistema i batteri Mycobacterium marinum (nn fatevi ingannare dal nome, ci sono anche in acqua dolce) sono lenti a riprodursi.
    I sintomi sono un nodulo/ciste/protuberanza o di più sulla pelle. ci mette dalle 2 alle 9 settimane prima che si formi un nodulo. Il nodulo può protuberare un po'(perciò visibile), essere squamoso, caldo e/o rosso. può provocare un po' di dolore come può non provocarne affatto. In alcuni casi questo nodulo può diventare una ciste di pus[SM=x76588] che produrrà ad intervalli pus giallo, che poi verrà riassorbito o espulso. Se hai una ferita profonda che si è infettata con Mycobacterium marinum, i tendini e le giunture(si dice così in italiano?[SM=x76599] )si possono gonfiare, si sente un leggero calore e e indolesimento. Le zone infette in modo più grave possono richiedere l'intervento chirurgico.(RAGAZZI NN PREOCCUPATEVI QUESTI SONO CASI MOLTO ESTREMI E RARI)
    Oltre a questi sintomi sulle mani o le braccia nn ci sono altri sintomi. Non c'è febbre, mal di stomaco, crampi o cose simili. Spesso questi batteri sono diagnosticati male ocme qualche altra infezione. M. marinum nn possono essere rilevati con le analisi del sangue, raggi X, ma possono solo essere rilevati in modo molto debole con il test per la tubercolosi.
    Per prevenire questa malattia il miglior modo è di mettersi dei guanti protettivi(soprattutto se hai qualche graffio o lesione), soprattutto se hai un sistema immunitario debole o se no dopo che si fa manutenzione in vasca lavare molto bene con un sapone antibatterico.
    cmq per prevenirla in acquario il miglior modo è tenere una vasca pulita e ben equilibrata perchè il modo in cui entrano in vasca e proprio se ci sono troppi pesci, acqua sporca ecc.


  • OFFLINE
    ritamis
    Post: 388
    Location: ROMA
    Gender: Female
    00 10/7/2003 5:56 PM
    Quindi in teoria non attacca i polmoni... sono più tranquilla ora, grazie!
    Se hai qualche link da consultare, te ne sarei grata....
    Ciao
  • OFFLINE
    khuli
    Post: 1,325
    Location: MILANO
    Gender: Female
    Moderatore
    00 10/7/2003 6:07 PM
    no gli unici sintomi e risultati sono quelli che ho scritto qui. dopo ti ritrovo il link da cui ho preso le info e te le metto qui, ma sono in inglese.