Freeforumzone mobile

luglio col bene che ti voglio

  • Posts
  • OFFLINE
    michigan
    Post: 0
    Registered in: 1/18/2001
    00 2/25/2002 3:42 PM
    ciao Mario,
    voi siete per esempio una delle vittime di questa tendenza...non mollate però.

    Ciao
    Fabio

  • OFFLINE
    Vierucci
    Post: 0
    Registered in: 2/8/2001
    00 2/25/2002 10:43 PM
    Fabio, sono concorde sulla collaborazione, infatti alle mail alla segreteria fiveman che avete inviato ho risposto, ma voi non mi avete replicato.
    Su questo forum hai risposto su cose alle quali non avevo posto quesito, ma non hai risposto alla domanda cruciale, e te la ripeto: come pensi di affrontare il problema arbitraggio?

    p.s. Saremmo cmq felici di essere invitati a giocare contro la vincente del torneo che state organizzando.

    Marco Vierucci

    Marco Vierucci
  • OFFLINE
    Vierucci
    Post: 0
    Registered in: 2/8/2001
    00 2/25/2002 10:54 PM
    Volevo inoltre precisare che si parla di Campioni del Fiveman, non del football tout court, così come ci sono i campioni del 9man e dell'11man (i Lions per intenderci, campioni della massima espressione di questo sport).
    Nessuno ha mai osato pretendere una assurdità del genere!!!
    Mi sembra come se qualcuno volesse trovare il pelo nell'uovo...
    figurati poi se i Dragons Brindisi mettono in cattiva luce a livello di sponsor un mega team come quello di Ancona, hey Gentile, SVEGLIAAAAAAAAA!!!
    Pensa a iniziare a giocare co sti Rhinos che sarebbe ora, e rispondi al post precedente.

    Bye.
  • OFFLINE
    michigan
    Post: 0
    Registered in: 1/18/2001
    00 2/26/2002 11:25 AM
    eh eh....
    dunque, il paragone Ancona e Brindisi (con allegati sponsor) era solo da essempio, era per fare due nomi di squadre che hanno pesi, strutture e obiettivi diversi.
    Era per farvi capire che oggi le squadre campioni d'Italia in Italia sono addirittura 4!!!
    Lions BG
    Lions BG under20
    Titans Romagna
    Dragons Brindisi

    ecco...fino a qualche anno fa questo era impensabile, avremmo avuto solo DUE campioni d'Italia, i Lions e i Lions under20.
    Pensate che nel 91 (mi pare) era stata istituita la junior league under20 Arena per le squadre che non potevano giocare quella regolare a 11 ma chi la vinceva non era campione d'Italia ma campione dell'Eight Bowl poiche le categorie under20 erano due e se vogliamo essere brutali erano queste:
    under20 F11 (chiamiamola serie A)
    under20 F8 (chiamiamola serie B)
    chiaramente non si potevano avere due campioni d'Italia nella stessa categoria, e poi l'under20 F8 era stata creata SOLO per dare la possibilità alle squadre di far giocare i giovani.
    Come al solito in Italia si da una mano e si rischia di perdere il BRACCIO....infatti la stessa cosa era stata fatta nel 93 per le squadre che non potendo giocare a 11 iniziarono a giocare all'Arena football nostrano.
    Io in Winter ci ho giocato 5 anni e nessuno ha mai saputo che vincendo il titolo si sarebbe diventati campioni d'Italia.
    Chi vinceva era campione della Winter, vincitore dello Snowbowl...e basta.
    Qui sta il problema.
    Oggi forse ci sono molte squadre che potrebbero giocare a 11 ma preferiscono giocare a 9 (e non fatemi ridere, potete andare a dirlo al primo pirla che passa per strada che da 9 a 11 c'è tutta questa differenza...).
    Questo perchè?
    Lo chiedo a voi visto che ve la prendete tanto.
    Io so solo che nessuno HA IL CORAGGIO di giocare un campionato di SERIE B e se domani ci fossero 50 squadre a 9v9 e qualcuno dovesse decidere di fare serie A e serie B sicuramente 25 squadre andrebbero a giocare a 8v8...poi a 7v7... e così via.
    D'altra parte ci sono poi squadre che hanno sempre giocato a 11 e si devono sobbarcare un campionato improbo (vedi Salerno) e magari preferirebbero giocare in una serie minore e con trasferte più umane....ma potrebbero farlo solo giocando a 9, 8 .....e quindi sono COSTRETTE a giocare a 11 con i giganti.

    Per quanto riguarda la domanda che mi fai tu Marco, ti rispondo che non ho idea di come faremo, per me si potrebbero chiamare arbitri FIAF, AIAFA, Americani....qualsiasi, anche se però penso che uscire dal seminato (vedi FIAF) potrebbe sollevare polemiche, quindi probabilmente questa primavera ci arbitreremo da soli le partite.
    Per il resto, tu parli di collaborazione, io non ne so praticamente nulla (non sono io ad occuparmene) ma posso solo dirti che abbiamo fatto partire un progetto verticale, vogliamo giocare a football a 11 al più presto e ci siamo dati delle scadenze.
    Non possiamo coinvolgere tutta Italia altrimenti saremmo una nuova federazione e non vogliamo assolutamente questo, vogliamo solo che le nostre squadre possano giocare e progredire nel corso di 1-2 anni da ZERO a 11.
    Purtroppo questo passo è sfalsato a causa di quello che ti dicevo prima, noi vorremmo giocare a 11 e magari il prossimo anno potremmo anche farlo, il problema è che per giocare a 11 devi entrare in golden e questo mi sembra eccessivo per un gruppo di persone che per il 99% è composto da ragazzi al primissimo anno di football.
    Se ci fosse una serie B o C a 11 magari noi (e qualcun altro) potrebbe fare il passo...invece no!
    Invece dobbiamo organizzarci noi e farci NOI il nostro campionato LOCALE, senza ambizioni di diventare campioni d'Italia ma solo del nostro campionato, e questo non è bello!
    A differenza di tutte le chiacchere che ho sentito (soprattutto a Torino, durante il weekly bowl, pare che qualcuno ci guardi come dei sobillatori e creatori di nuove leghe!!!) noi abbiamo ORGANIZZATO anche un campionato under15 per promuovere l'attività giovanile.
    OGGI IN ITALIA NON ESISTE (oltre all' under20) NESSUN CAMPIONATO GIOVANILE PER GLI UNDER15!

    Fabio
  • OFFLINE
    LORDLUTORTITUS
    Post: 0
    Registered in: 1/18/2001
    00 2/26/2002 1:36 PM
    SCUSAMI CHI TI AVREBBE MAI DETTO CHE SIETE DEI SOBBILLATORI???
    no sai perche la cosa mi interesserebbe molto!!!!
    faccio notare a molti che io del bowl di torino,e c'ero!!
    non ne ho parlato!!!! SE MI METTO A PARLARE scoppia una bomba di portatta colossale!!!
    Sono proprio curioso di scoprire fabio,queste chiacchiere dove l hai sentite,e chi mai vi ha dato die sobbillatori!!!
    E SI PERCHE VEDI!!! qualcosina ho sentito anche io!! MA ERA UN POCHETTINA DIVERSA!!!
    adesso sarei proprio curioso di sapere se e la stessa cosa o e un altra cosa!!!
    LORDLUTORTITUS
  • OFFLINE
    Enrico Bertorello
    Post: 0
    Registered in: 1/27/2001
    00 2/26/2002 2:03 PM
    I Red Jackets Sarzana si sono iscritti alla Golden League 2002 solo ed esclusivamente perchè era l'unico campionato a 11.
    Se ci fosse stata una serie B o addirittura una serie C di un campionato a 11 probabilmente ci saremmo iscritti in una categoria inferiore.
    Questo l'ho detto subito durante il mio intervento alla riunione di Reggio Emilia.
    E' un peccato che oggi chi voglia praticare il football a 11 abbia così poca scelta.
    In bocca al lupo a tutti.

    Un saluto
    Enrico Bertorello
  • OFFLINE
    c.p.simpson
    Post: 0
    Registered in: 5/31/2001
    00 2/26/2002 4:01 PM
    x michigan
    ho letto solo oggi i tuoi ultimi interventi...
    e vedo che hai ragione,siamo d'accordo sulla maggior parte della questione.
    ma come hai detto te, come è possibile fare un campionato ad 11 per far fare esperienza ai giovani se un campionato del genere non c'è?(a proposito le cose all'interno della mia società non le conosco e non potrei dirti se,ci fosse stato un campionato di b se ci saremmo iscritti o avremmo fatto comunque il 9,d'accordo con le tue idee avrei preferito la b a 11,almeno è vero football)di necessità virtu',quindi per far crescere i ragazzi è giusto farli giocare a quello a loro più adatto.

    ciao a tutti belli e brutti

    c.p.simpson #87
  • OFFLINE
    michigan
    Post: 0
    Registered in: 1/18/2001
    00 2/26/2002 4:52 PM
    ok Simpson, infatti non ce l'avevo con te ma con le squadre che vanno indietro per comodità.
    Lord....PARLA!

    Fabio
  • OFFLINE
    fanofchargers
    Post: 0
    Registered in: 1/17/2001
    00 2/26/2002 6:18 PM
    Scusate se mi permetto di intervenire ma siccome io ho parlato domenica con Bozzarini Marco a bordo campo durante la partita penso di dover dire qualcosina. Premetto che Marco o Lord come vogliate chiamarlo oltre ad essere un sanguigno elemento (non è un'offesa eh !?!) è anche una persona che si sbatte centinaia di chilometri sotto al sedere per molti avvenimenti che riguardano il football. Domenica mi ha chiesto informazioni sulla neonata NWC e su eventuali programmi futuri delle squadre che la compongono e abbiamo parlato tra l'altro della politica di quest'organizzazione e di ciò che si vuole fare.
    RIBADISCO CHE LA NWC NON SI VUOLE SOSTITUIRE A NESSUNA FEDERAZIONE IN NIENTE
    E' solo una "lega" nata per fare incontrare tra loro le varie realtà di 3-4 regioni del nord. Nessuno andrà a giocare nel campionato francese o svizzero o di qualsiasi altro stato e questa intenzione la abbiamo dimostrata penso pienamente invitando alla prima riunione organizzativa il presidente federale Cantù.
    I Regolamenti vengono stilati da persone competenti e spediti per conoscenza e soprattutto consigli a organi federali tipo arbitri e coach COMPETENTI.
    Premetto che come CHARGERS mi scuso con E. Bertorello e soprattutto con i Bozzarini Brothers per averli disturbati nel chiedere informazioni sull' meeting di Sarzana e poi non aver inviato nessuno ne lì ne a Reggio. Credimi Marco che non succederà + dovessi portarglieli in braccio, purtroppo quando hai a che fare con degli asini succede...
    Con Marco B. abbiamo anche discusso del fatto che la NWC vorrebbe formare una selezione di ragazzi under 19 non per controbattere la nuova politica della nazionale che peraltro appoggiamo pienamente, ma solo per creare qualcosa di nuovo.
    Immaginatevi una nazionale under 19 che fatti e finiti gli allenamenti e la prova schemi alla domenica pomeriggio giochi un incontro con i giocatori parietà (e non selezionati in NAZIONALE) della NWC.
    Sarebbe splendido testare la junior, ancora di più evitare di fare figure di merda come quella contro l'Austria....
    Questo è quanto detto tra me e Marco. Non sò poi se lui ha parlato con qualcun altro di diversa opinione e non sò se qualcuno con le orecchie tese ha sentito qua e là qualche cosa di strano ma questo e quanto pensano i Chargers Novi L. nelle persone di La Rocca R. Albera S. Bonvini F. Sandrè D. e altri 20 ragazzi facenti parte di una piccola squadretta dell'alessandrino che conta molto poco ma che vorrebbe fare quanto basta per riportare a galla il football.
    Grazie e scusate, buon campionato di qualsiasi genere a tutti [SM=g27790]
    fanofchargers
  • OFFLINE
    Vierucci
    Post: 0
    Registered in: 2/8/2001
    00 2/26/2002 7:49 PM
    "Lions BG
    Lions BG under20
    Titans Romagna
    Dragons Brindisi"
    non capisco quale è il problema e che danno arreca, forse rammarichi il fatto che quando hai giocato tu non ti hanno chiamato Campione???

    Battute a parte a mio avviso la tua risposta alla questione arbitrale è molto superficiale, penso che come spesso accade su questo forum si stia perdendo tempo a disquisire sulla forma di come chiamare le leghe o i titoli e non si stia, come al solito, badando alle cose concrete.

    Arrivederci.


    Marco Vierucci
  • OFFLINE
    michigan
    Post: 0
    Registered in: 1/18/2001
    00 2/26/2002 8:06 PM
    concreto cosa?
    noi non abbiamo problema con gli arbitri, ti ho già detto che abbiamo deciso di arbitrarci noi le nostre partite vista la difficoltà nel reperire dei ref in questo periodo (primavera).
    Abbiamo deciso di portare in autunno la manifestazione più "grande" (ora fivemen in autunno arena...poi magari a 11?) proprio perchè essendoci solo la junior dovrebbero esserci arbitri liberi (almeno....quest'anno hanno arbitrato sia junior che la winter) e quindi potranno seguire le nostre partite.
    Più concreti di così!
    Comunque niente di personale contro Dragons o Titans, la mia è una constatazione precisa di come si sta muovendo una parte del football italiano, poi la gente tragga le proprie conclusioni.

    Fabio


  • OFFLINE
    fanofchargers
    Post: 0
    Registered in: 1/17/2001
    00 2/26/2002 8:15 PM
    riporto dal guestbook fiaf:
    Date: 22/02/2002 at 19:55:17
    Name: antonio
    Email: acheicutro@libero.it
    Town: cutro kr
    State: i
    Comments: anche io come il collega di bologna devo fare un osservazione sull operato degli arbitri.senza nulla togliere al lavoro svolto da coach vierucci ma io penso che se ci fosse stata una designazione degli arbitri da parte della federazione il cammino dei dragons fosse stato piu difficile a prescindere del ruolo che svolge marco vierucci. dopo nove anni di football ne ho visti tanti .cb gaetano antonio achei crotone


    --------------------------------------------------------------------------------

    Date: 21/02/2002 at 8:26:24
    Name: Marco Carini
    Email: marcocarini@tin.it
    Town: Bologna
    State: I
    Comments: Complimenti agli amici di Brindisi per il risultato Fiveman! Una sola cosa da dire....ad una finale nazionale avere degli arbitri incompetenti e non regolari non mi sembra una cosa da ripetere in futuro, credo che la Federazione non faccia una bella figura!!!!!! Saluti Marco w.r. Neptunes Bologna

    Il problema arbitri riguarda un pò tutti mi sembra sta a noi risolverlo nel modo migliore

    fanofchargers
  • OFFLINE
    Vierucci
    Post: 0
    Registered in: 2/8/2001
    00 2/26/2002 8:39 PM
    E' ovvio che ognuno cerca di portar acqua al proprio mulino, perdere non piace a nessuno, neanche a me e ai miei ragazzi, sopratutto dopo il lavoro svolto e le dificoltà incontrate per strada in questi mesi, ma pensare che chi ha arbitrato ci abbia favorito è da folli, pensate sul serio che un arbitro "a strisce" gli avrebbe fatti vincere?

    Sensa nulla togliere alla problematica, che cerco da mesi di evidenziare.

    Ripeto, purtroppo la questione arbitrale pensiamo di risolverla solo spostando i campionati, e non cercando soluzioni alternative, ecco perchè dico che non rusciamo, e ripeto RIUSCIAMO, ad essere concreti.

    Il progetto di arbitrare da soli è ottimo, aldilà delle difficoltà iniziali vi suggerisco di perseguirlo e migliorarlo, ma non come unica alternativa, ma come seme per qualcosa di nuovo.

    Abbracci, coach Vierucci
  • OFFLINE
    Enrico Bertorello
    Post: 0
    Registered in: 1/27/2001
    00 2/27/2002 9:33 AM
    L'arbitro verrà messo SEMPRE in discussione, purtroppo è nel suo destino.
    Se poi l'arbitro non è neanche ufficiale le discussioni aumenteranno sempre in maniera esponenziale.
    un esempio che mi riguarda fa riferimento alla partita di 5men Red Jackets Sarzana vs Neptuns Bologna, quando gli arbitri hanno rischiato di prendersi delle botte dai mie giocatori seccati dalla sconfitta (per altro meritata). Ebbene gli arbitri in quell'occasione erano dei giocatori Red Jackets!!! Compagni di squadra!!! Ragazzi, è TROPPO IMPORTANTE avere degli arbitri ufficiali, ma è anche TROPPO DIFFICILE averli, attualmente!!!
    Diamoci da fare.
    Un saluto
    Enrico Bertorello
  • OFFLINE
    kirikong
    Post: 0
    Registered in: 4/3/2001
    00 2/27/2002 8:52 PM
    precisazioni
    Vorrei precisare quanto detto sopra da Enrico, in quella occasione ci trovammo ad avere due Junior come arbitri, di cui uno con sole 5 partite di football alle spalle.....persone che non conoscevano neanche la differenza tra un offside ed un pass interference ! Io li volevo picchiare è vero, ma non per la sconfitta ma per l'arroganza che + o - hanno tutti quelli che sono li a fare gli arbitri, + modestia ed umiltà sia da noi giocatori che da parte dei giudici di gara.[SM=g27806] [SM=g27807]
  • OFFLINE
    renfil
    Post: 0
    Registered in: 2/8/2002
    00 3/26/2002 11:05 PM
    considerazioni di un presidente
    Cari amici è bello vedere che alcune problematiche inerenti al nostro sport suscitino vivace interesse.
    Purtroppo il problema delle date di questa winter (silver) league si è presentato solo alla riunione tenuta a firenze.
    Originariamente ci era stato assicurato che il problema degli arbitri non sussisteva e che i due campionati si sarebbero potuti svolgere contemporaneamente senza problemi.
    Pensate il campionato nelle previsioni si sarebbe dovuto iniziare a fine marzo e non sarebbe dovuto arrivare a fine luglio.
    Tutto cio è stato fatto per rendere il campionato piu bello e piu seguibile per il pubblico potendo giocare in primavera ed inoltre si sarebbe risolta una volta per tutte l'annoso problema dei giocatori piu o meno prestati dalla golden alla winter.
    Purtroppo solo alla riunione ci è stato reso noto il problema e abbiamo cercato di risolverlo al meglio tra tutti i presidenti.
    Riguardo alla creazione di nuove leghe e associazioni varie sono molto scettico a proposito sono del parere che ogni sport abbia la federazione che merita, purtroppo finche non cambierà la mentalità di molte società italiane che gestiscono questo sport come il loro piccolo orticello senza una strategia comune a livello nazionale questo è quello che ci attende e che giustamente ci tocca.
    La federazione secondo me malgrado tutto cerca di barcamenarsi al meglio con il pochissimo che ha , tutti noi dovremmo e potremmo fare di piu ma poi alla fine ognuno pensa solo al bene della propria squadra e agli interessi generali quelli che devono far crescere questo sport non pensa nessuno ,solo Cantù e pochi altri cercano di fare qualcosa ma intorno a loro vedo solo terra bruciata.

  • OFFLINE
    renfil
    Post: 0
    Registered in: 2/8/2002
    00 3/26/2002 11:09 PM
    Re:
    Cari amici è bello vedere che alcune problematiche inerenti al nostro sport suscitino vivace interesse.
    Purtroppo il problema delle date di questa winter (silver) league si è presentato solo alla riunione tenuta a firenze.
    Originariamente ci era stato assicurato che il problema degli arbitri non sussisteva e che i due campionati si sarebbero potuti svolgere contemporaneamente senza problemi.
    Pensate il campionato nelle previsioni si sarebbe dovuto iniziare a fine marzo e non sarebbe dovuto arrivare a fine luglio.
    Tutto cio è stato fatto per rendere il campionato piu bello e piu seguibile per il pubblico potendo giocare in primavera ed inoltre si sarebbe risolta una volta per tutte l'annoso problema dei giocatori piu o meno prestati dalla golden alla winter.
    Purtroppo solo alla riunione ci è stato reso noto il problema e abbiamo cercato di risolverlo al meglio tra tutti i presidenti.
    Riguardo alla creazione di nuove leghe e associazioni varie sono molto scettico a proposito sono del parere che ogni sport abbia la federazione che merita, purtroppo finche non cambierà la mentalità di molte società italiane che gestiscono questo sport come il loro piccolo orticello senza una strategia comune a livello nazionale questo è quello che ci attende e che giustamente ci tocca.
    La federazione secondo me malgrado tutto cerca di barcamenarsi al meglio con il pochissimo che ha , tutti noi dovremmo e potremmo fare di piu ma poi alla fine ognuno pensa solo al bene della propria squadra e agli interessi generali quelli che devono far crescere questo sport non pensa nessuno ,solo Cantù e pochi altri cercano di fare qualcosa ma intorno a loro vedo solo terra bruciata.
    Cari amici è bello vedere che alcune problematiche inerenti al nostro sport suscitino vivace interesse.
    Purtroppo il problema delle date di questa winter (silver) league si è presentato solo alla riunione tenuta a firenze.
    Originariamente ci era stato assicurato che il problema degli arbitri non sussisteva e che i due campionati si sarebbero potuti svolgere contemporaneamente senza problemi.
    Pensate il campionato nelle previsioni si sarebbe dovuto iniziare a fine marzo e non sarebbe dovuto arrivare a fine luglio.
    Tutto cio è stato fatto per rendere il campionato piu bello e piu seguibile per il pubblico potendo giocare in primavera ed inoltre si sarebbe risolta una volta per tutte l'annoso problema dei giocatori piu o meno prestati dalla golden alla winter.
    Purtroppo solo alla riunione ci è stato reso noto il problema e abbiamo cercato di risolverlo al meglio tra tutti i presidenti.
    Riguardo alla creazione di nuove leghe e associazioni varie sono molto scettico a proposito sono del parere che ogni sport abbia la federazione che merita, purtroppo finche non cambierà la mentalità di molte società italiane che gestiscono questo sport come il loro piccolo orticello senza una strategia comune a livello nazionale questo è quello che ci attende e che giustamente ci tocca.
    La federazione secondo me malgrado tutto cerca di barcamenarsi al meglio con il pochissimo che ha , tutti noi dovremmo e potremmo fare di piu ma poi alla fine ognuno pensa solo al bene della propria squadra e agli interessi generali quelli che devono far crescere questo sport non pensa nessuno ,solo Cantù e pochi altri cercano di fare qualcosa ma intorno a loro vedo solo terra bruciata.
    Cari amici è bello vedere che alcune problematiche inerenti al nostro sport suscitino vivace interesse.
    Purtroppo il problema delle date di questa winter (silver) league si è presentato solo alla riunione tenuta a firenze.
    Originariamente ci era stato assicurato che il problema degli arbitri non sussisteva e che i due campionati si sarebbero potuti svolgere contemporaneamente senza problemi.
    Pensate il campionato nelle previsioni si sarebbe dovuto iniziare a fine marzo e non sarebbe dovuto arrivare a fine luglio.
    Tutto cio è stato fatto per rendere il campionato piu bello e piu seguibile per il pubblico potendo giocare in primavera ed inoltre si sarebbe risolta una volta per tutte l'annoso problema dei giocatori piu o meno prestati dalla golden alla winter.
    Purtroppo solo alla riunione ci è stato reso noto il problema e abbiamo cercato di risolverlo al meglio tra tutti i presidenti.
    Riguardo alla creazione di nuove leghe e associazioni varie sono molto scettico a proposito sono del parere che ogni sport abbia la federazione che merita, purtroppo finche non cambierà la mentalità di molte società italiane che gestiscono questo sport come il loro piccolo orticello senza una strategia comune a livello nazionale questo è quello che ci attende e che giustamente ci tocca.
    La federazione secondo me malgrado tutto cerca di barcamenarsi al meglio con il pochissimo che ha , tutti noi dovremmo e potremmo fare di piu ma poi alla fine ognuno pensa solo al bene della propria squadra e agli interessi generali quelli che devono far crescere questo sport non pensa nessuno ,solo Cantù e pochi altri cercano di fare qualcosa ma intorno a loro vedo solo terra bruciata.
    Cari amici è bello vedere che alcune problematiche inerenti al nostro sport suscitino vivace interesse.
    Purtroppo il problema delle date di questa winter (silver) league si è presentato solo alla riunione tenuta a firenze.
    Originariamente ci era stato assicurato che il problema degli arbitri non sussisteva e che i due campionati si sarebbero potuti svolgere contemporaneamente senza problemi.
    Pensate il campionato nelle previsioni si sarebbe dovuto iniziare a fine marzo e non sarebbe dovuto arrivare a fine luglio.
    Tutto cio è stato fatto per rendere il campionato piu bello e piu seguibile per il pubblico potendo giocare in primavera ed inoltre si sarebbe risolta una volta per tutte l'annoso problema dei giocatori piu o meno prestati dalla golden alla winter.
    Purtroppo solo alla riunione ci è stato reso noto il problema e abbiamo cercato di risolverlo al meglio tra tutti i presidenti.
    Riguardo alla creazione di nuove leghe e associazioni varie sono molto scettico a proposito sono del parere che ogni sport abbia la federazione che merita, purtroppo finche non cambierà la mentalità di molte società italiane che gestiscono questo sport come il loro piccolo orticello senza una strategia comune a livello nazionale questo è quello che ci attende e che giustamente ci tocca.
    La federazione secondo me malgrado tutto cerca di barcamenarsi al meglio con il pochissimo che ha , tutti noi dovremmo e potremmo fare di piu ma poi alla fine ognuno pensa solo al bene della propria squadra e agli interessi generali quelli che devono far crescere questo sport non pensa nessuno ,solo Cantù e pochi altri cercano di fare qualcosa ma intorno a loro vedo solo terra bruciata.

  • OFFLINE
    renfil
    Post: 0
    Registered in: 2/8/2002
    00 3/26/2002 11:14 PM
    prova
    prova

2 / 2