00 5/12/2024 4:12 PM
UNGUENTO ALL'ARNICA
Ingredienti:
Arnica – Fiori freschi e radici essiccate
Olio – elemento oleoso

Richiesta di Caricamento: 10 unità.

Preparazione
Dopo la raccolta dei fiori di arnica, lavateli accuratamente in acqua corrente e lasciateli asciugare.
In un coppo di terracotta smaltata, disporvi di fiori.
Ricoprite accuratamente con l’olio.
A parte, schiacciate le radici essiccate di arnica, fino a ridurle in polvere.
Aggiungetele nel coppo e mescolate il tutto in modo che la polvere venga mescolata completamente nella macerazione.
Coprite e lasciate macerare per 30 giorni , in un luogo asciutto e all’ombra.
Dopo che son passati i giorni, filtrate il tutto attraverso un lenzuolo di tela.
Travasate il liquido filtrato e imbottigliate in appositi flaconi di vetro scuro.
Tappate e apponete l’apposita etichetta.

Forma: Liquido Oleoso
Colore: giallo rossastro
Sapore: oleoso con retrogusto amaro
Odore: sentore di olio pungente

Effetti :
Unguento all’Arnica che una volta applicato è in grado di far riassorbire il sangue e i travasi dovuti a botte e a contusioni. Contrasta i gonfiori e aiuta nella cura dei traumi e il riassorbimento di ematomi. NOTA : MEDICAMENTO BASE PER PG GUARITORI : apporta beneficio di +5 punti ferita immediati e imposta lo status di autoguarigione di +2 al di dal momento dell’applicazione.