Oasi Forum Opinioni, chiacchiere, attualita', test, quiz, sport, sesso, lettura, poesia, racconti, sport, cinema, tv, cucina, erboristeria e molto altro ancora, fra persone di ogni età.[br] Dai entra, ti aspettiamo!!!

Ultima Generazione

  • Posts
  • ONLINE
    Fatascalza
    Post: 91,280
    Registered in: 2/12/2005
    Gender: Female
    Admin
    10 12/29/2023 2:41 PM
    Ultima Generazione è un gruppo di attivisti che protesta contro la politica, la società civile e gli operatori dell'informazione per la poca attenzione riservata all'emergenza climatica

    Come protestano?

    Bloccando strade
    Imbrattando momunenti, opere


    Le intenzioni sono ottime, ma non è questo il modo per protestare
    Questa protesta pesa sulla collettività che deve rimediare ai danni che fanno

    Che ne pensate?
  • OFFLINE
    Eroe
    Post: 5,282
    Registered in: 1/23/2007
    Gender: Male
    Naufrago sul pianeta Terra.
    10 12/29/2023 10:06 PM
    * La plastica che continuiamo a produrre in abbondanza, anche se una gran parte riuscissimo a riciclarla, alla lunga è destinata a finire tutta nell'ambiente trasformandosi in frammenti sempre più piccoli è già da diversi anni i ricercatori hanno trovato nanopolveri di plastica ai poli, sulle vette delle montagne, nel latte materno, nei nostri polmoni, ecc.
    * Anni fa siamo riusciti a ridurre e bucare lo strato di ozono, che ci protegge dai raggi solari, per aver usato i clorofluorocarburi nelle bombolette spray e malgrado siano diversi decenni che non l'usiamo più lo strato di ozono ancora non si riconsolida come era prima.
    * La pesca industriale, che usa mezzi tecnologici all'avanguardia per individuare gli ultimi banchi di pesce, sta distruggendo la vita marina.
    * Varie sostanze chimiche, alcune usate anche nell'alimentazione, come enormi quantità di pesticidi altamente tossici, scarti industriali, detersivi ed altro che ne contengono, ecc. finiscono anche loro, nel tempo, nell'ambiente.
    * L'anidride carbonica che immettiamo nell'atmosfera non riesce più ad essere assorbita dalle foreste che stiamo distruggendo anche per coltivare soia ed altro destinati all'alimentazione degli animali da allevamento. Ormai sappiamo benissimo il collegamento fra la CO2 e l'effetto serra che provoca l'aumento della temperatura media del pianeta destabilizzando il clima con danni da gravi a gravissimi all'agricoltura e non solo.
    Che cos'è l'effetto serra spiegato facile --> www.facebook.com/reel/1258432851694026
    * Ecc.

    Il rischio che stiamo facendo loro correre, soprattutto alle ultime generazioni ed a quelle che verranno, quanto vale? Io credo un miliardo di volte in più del valore della somma di tutti i monumenti del mondo perché senza i monumenti vivremmo lo stesso con un ambiente sempre più degradato si mette invece a rischio la vita di tutti i viventi.


    <-------------------------->


    ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆
    Ci diranno che le prossime centrali nucleari saranno sicurissime ... diffidate dicevano la stessa cosa delle prime fatte e la storia insegna, vedi Titanic, che non esiste cosa sicura fatta dall'uomo.
    Socio A.N.AB. ... http://www.abruzzonaturista.it/
  • OFFLINE
    Claudia Claudia
    Post: 238
    Registered in: 3/26/2023
    Location: OLIVETO LUCANO
    Age: 49
    Gender: Female
    10 12/30/2023 2:47 PM
    Le intenzioni sono buone ma i metodi no
  • OFFLINE
    Eroe
    Post: 5,282
    Registered in: 1/23/2007
    Gender: Male
    Naufrago sul pianeta Terra.
    10 12/30/2023 5:16 PM
    Re:
    Claudia Claudia (1lT5230325), 30/12/2023 14:47:

    Le intenzioni sono buone ma i metodi no


    Hanno inizialmente fatto manifestazioni di tipo tradizionale ma non se li cacava nessuno e solo dopo che hanno iniziato a fare blocchi stradali, credo di alcuni minuti, ed a sporcare, senza realmente danneggiarli, i monumenti le loro richieste riescono ad arrivare un po' a tutti rispondendone di persona visto che gli attivisti sono quasi tutti con uno o più processi a loro carico.

    Voi cosa gli suggerite cosa dovrebbero fare per essere ascoltati da una politica anzi da dei politicanti che pensano solo alla loro carriera e probabilmente agli interessi delle lobby che li sostengono e di cui tutelano gli interessi?
    [Edited by Eroe 12/30/2023 5:18 PM]


    <-------------------------->


    ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆
    Ci diranno che le prossime centrali nucleari saranno sicurissime ... diffidate dicevano la stessa cosa delle prime fatte e la storia insegna, vedi Titanic, che non esiste cosa sicura fatta dall'uomo.
    Socio A.N.AB. ... http://www.abruzzonaturista.it/
  • ONLINE
    Fatascalza
    Post: 91,280
    Registered in: 2/12/2005
    Gender: Female
    Admin
    20 12/30/2023 8:58 PM
    A mio parere in questo modo non si fanno ascoltare da nessuno
    Ne ho sentito parlare un paio di loro in una trasmissione e direi che
    Anche a parole sono inascoltabili
  • OFFLINE
    SPACC THE BALLS
    Post: 1,231
    Registered in: 6/13/2012
    Gender: Male
    10 12/30/2023 10:52 PM
    Il mondo, da sempre, cambia solo ed esclusivamente in base agli interessi in ballo : se costoro contassero qualcosa nei grandi piani ecologici, allora sarebbero ben sostenuti e ascoltati, ma solo perchè farebbe comodo agli interessi dei grandi potenti ( e ricchi ).

    Ad ogni modo è ormai da alcuni anni che anche questo genera interessi, difatti parole come eco sostenibile e altre simili sono ormai entrate nel linguaggio comune, nonchè nelle pubblicità e nei programmi delle grandi aziende.

    Questo significa che qualcosa cambierà?

    Certo che NO, l'inquinamento ci sarà come e più di prima, ma l'importante, da sempre, è la facciata : se dire queste cose migliora gli introiti, allora ben vengano!
    E quindi puntare sull'eco sostenibile, eco qui, eco là, ecc ecc, però, sia chiaro, solo a parole!

    Tanto la gente ci crede e si beve sempre tutto.
    [Edited by SPACC THE BALLS 12/30/2023 10:54 PM]


    <-------------------------->



  • OFFLINE
    Davide
    Post: 1,297
    Registered in: 7/8/2016
    Gender: Male
    10 1/3/2024 3:41 PM
    Penso che non siano veri e propri attivisti.
    Nei filmati li vedi spesso con lo sguardo spento o spiritato, che urlano o non dicono nulla, non sono comportamenti di persone che vogliono lanciare un messaggio.
    Pensano di essere furbi, ma fra qualche anno staranno online tutti i giorni a chiedere il diritto all'oblio.
  • OFFLINE
    Davide
    Post: 1,297
    Registered in: 7/8/2016
    Gender: Male
    10 1/3/2024 3:48 PM
    Eroe.E., 30/12/2023 17:16:

    Voi cosa gli suggerite cosa dovrebbero fare per essere ascoltati da una politica anzi da dei politicanti che pensano solo alla loro carriera e probabilmente agli interessi delle lobby che li sostengono e di cui tutelano gli interessi?


    "Democrazia" significa decidere tutti insieme, avendo la libertà di scegliere chi può rappresentarci.
    Ma la "libertà" non è togliere la libertà altrui.
    Tradotto, dovrebbero portare le loro idee a partiti politici, in modo da discuterle in commissioni parlamentari e nelle piazze.
    Ad ogni modo si parla del nulla, perché sono azioni che a quello portano: al nulla.
    Ai nostri tempi abbiamo protestato per le bombe di Chirac a Mururoa, tu hai visto passi in avanti in ambito di diminuzione di armi atomiche? 🤷‍♂️
  • OFFLINE
    Eroe
    Post: 5,282
    Registered in: 1/23/2007
    Gender: Male
    Naufrago sul pianeta Terra.
    00 1/3/2024 7:39 PM
    Re:
    Davide, 03/01/2024 15:48:


    ...
    Ai nostri tempi abbiamo protestato per le bombe di Chirac a Mururoa, tu hai visto passi in avanti in ambito di diminuzione di armi atomiche? 🤷‍♂️


    In democrazia ogni generazione ha il diritto di fare le sue proteste d'altronde se non si incomincia a fare qualcosa di serio per il pianeta questa generazione sarà forse una delle ultime che vivrà su un pianeta accettabile visto che già stiamo convivendo da alcuni anni con palesi cambiamenti climatici per non parlare di tutte le altre forme di inquinamento e di distruzione della vita acquatica e terrestre che la nostra specie continua a provocare. Tutti problemi che io ed altri prima di me denunciavamo 40 e più anni fa.
    Certo i blocchi stradali rompono le balle ed imbrattare monumenti, anche se non in maniera irrimediabile, anche forse potrebbero manifestare spogliandosi nudi che fa sempre il suo effetto in ogni caso fare congetture "complottistiche" su di loro non mi sembra il massimo della correttezza e sospetto che a lanciarle, queste congetture, sono proprio quelle multinazionali che i loro guadagni producono ulteriore inquinamento come quelle del petrolio, della plastica, dei pesticidi, e probabilmente altri.



    <-------------------------->


    ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆
    Ci diranno che le prossime centrali nucleari saranno sicurissime ... diffidate dicevano la stessa cosa delle prime fatte e la storia insegna, vedi Titanic, che non esiste cosa sicura fatta dall'uomo.
    Socio A.N.AB. ... http://www.abruzzonaturista.it/
  • ONLINE
    Horace ホレス
    Post: 175
    Registered in: 1/9/2024
    Location: BRESCIA
    Age: 44
    Gender: Male
    10 1/11/2024 12:25 PM
    Al di là di cosa si pensi, non ha senso accusarli di affermare cose giuste sbagliando metodo.

    Il metodo sarebbe sbagliato perché bloccano le persone che vanno al lavoro (in realtà bloccano pure le persone che stanno andando in ospedale, sarebbe più grave questo teoricamente), ma questa è un'obiezione che parte dal presupposto che pur di preservare il lavoro e i posti di lavoro, possiamo far passare in secondo piano tutto il resto, che sia l'ambiente o la sicurezza pubblica (vedi corrieri che corrono pure nelle stradine e parcheggiano sui marciapiedi o in mezzo agli incroci, ma hey, stanno lavorando. E portano pure un sacco di paccottiglia ad altri bravi lavoratori).

    Loro invece, proprio perché si oppongono a questa scala di valori che secondo loro ci sta portando alla catastrofe, protestano così.
    Fanno passare l'ambiente/ambientalismo davanti all'importanza del lavoro.

    Poi a me non piacciono perché mi danno l'idea di una setta, con ragazzi impanicati senza opinioni proprie e carisma che ripetono a pappardella la lezione imparata. Io mi son visto tutti i loro primi blocchi a Roma, mi era rimasto impresso un ragazzo che urlava in faccia a un signore sullo scooter, poi quando questo ha forzato il blocco nella sua espressione ho avvertito la disperazione. Aveva perso il suo unico amico, e pur di non lasciarlo andare gli si parlava davanti rischiando di farlo cadere, nonostante ormai fosse oltre.
    [Edited by Horace ホレス 1/11/2024 12:36 PM]
  • OFFLINE
    Nemes87
    Post: 188
    Registered in: 1/4/2024
    Age: 36
    Gender: Female
    10 1/11/2024 12:41 PM
    Fatascalza, 29/12/2023 14:41:

    Ultima Generazione è un gruppo di attivisti che protesta contro la politica, la società civile e gli operatori dell'informazione per la poca attenzione riservata all'emergenza climatica

    Come protestano?

    Bloccando strade
    Imbrattando momunenti, opere


    Le intenzioni sono ottime, ma non è questo il modo per protestare
    Questa protesta pesa sulla collettività che deve rimediare ai danni che fanno

    Che ne pensate?

    scusate, non ho ancora letto gli altri interventi, ma mi hai tolto le parole di bocca, ho detto esattamente le stesse cose ieri sera!!

    condivido gli intenti e so per esperienza che cercare di sensibilizzare la gente su alcuni temi non è facile, non è che sia efficacissimo fare volantini, dibattiti pubblici, cineforum e manifestazioni, ma trovo comunque queste classiche forme di protesta preferibili ad azioni simboliche che fanno più scandalo, ma sono anche controproducenti per la causa 😕
    [Edited by Nemes87 1/11/2024 12:42 PM]


    <-------------------------->



    ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
    uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
  • ONLINE
    Fatascalza
    Post: 91,280
    Registered in: 2/12/2005
    Gender: Female
    Admin
    10 1/11/2024 1:23 PM

    condivido gli intenti e so per esperienza che cercare di sensibilizzare la gente su alcuni temi non è facile, non è che sia efficacissimo fare volantini, dibattiti pubblici, cineforum e manifestazioni, ma trovo comunque queste classiche forme di protesta preferibili ad azioni simboliche che fanno più scandalo, ma sono anche controproducenti per la causa



    Anche perchè i cittadini pagno pegno due volte : una perchè bloccati per strada, due perchè gli tocca pagare i danni
  • ONLINE
    Fatascalza
    Post: 91,280
    Registered in: 2/12/2005
    Gender: Female
    Admin
    10 1/11/2024 1:27 PM

    Poi a me non piacciono perché mi danno l'idea di una setta, con ragazzi impanicati senza opinioni proprie e carisma che ripetono a pappardella la lezione imparata.



    Forse per questo vengono criticate le loro azioni?
    Quando vanno in TV per spiegare , fanno un casino che non ci si capisce nulla
    Pare che recitino la poesia a memoria
  • OFFLINE
    Spaturno
    Post: 9
    Registered in: 1/9/2024
    Age: 44
    Gender: Male
    20 1/11/2024 2:36 PM
    Io onestamente li detesto. Così come detesto Greta.

    Parlano di problemi che conoscono in maniera totalmente superficiale e quindi propongono soluzioni che sono idiote e impraticabili.

    Le nazioni che inquinano di più sono i paesi "emergenti" in cui ci sono ancora molti "poveri" che ambiscono a migliorare le loro condizioni di vita. India e Cina davanti a tutti.

    In europa si fa già tanto, tanto che per diminuire le emissioni per esempio, stiamo portando avanti il suicidio di bloccare la vendita dei motori endotermici entro il 2035. Uccidendo un indotto enorme a favore della succitata Cina, regina indiscussa del mercato di qualsiasi cosa che vada a batterie in ogni settore.

    Bloccando quindi una strada a Milano o in qualsiasi città europea non otterrai quindi nessun risultato se non rompere i colgioni a dei poveracci.

    Dovrebbero provarci a Pechino o Nuova Dlehi magari :D
  • OFFLINE
    LaPeppa
    Post: 12
    Registered in: 1/4/2024
    Gender: Female
    10 1/11/2024 3:10 PM
    Concordo con Spaturno.

    A me sembrano "solo" adolescenti persi e purtroppo manovrati.
    Mi ricordano anche la mia, di adolescenza. Tempo di ribellione familiare e sociale, ma oggi vengono presi troppo sul serio e oltretutto penso che dietro di loro ci siano proprio coloro che causano ciò che cercano di combattere.

    Ben venga il loro urlo di protesta: ci sono tante cose che non vanno.
    Tuttavia mi sembra abbiano solo lo spirito distruttivo dell' adolescenza: spacchiamo tutto ciò che è stato fatto finora!
    Ma con quali alternative, serie e costruttive?
    Vivere e condividere il mondo è faccenda complessa. Si troverebbero di fronte le stesse problematiche e probabilmente sceglierebbero le stesse soluzioni.

    Nota biografica: mia nipote in passato ha fatto in tempo a partecipare ai venerdì di sciopero e protesta lanciati da Greta. Poi ogni settimana si faceva la tinta e ha cambiato più telefonini lei di me. Vuoi essere coerente ed integralista? Comincia da te stesso/a. Comincia ad avere più consapevolezza.


    <-------------------------->




    -+-+-+-+-+-+-+-
    Cadi sette volte, rialzati otto
  • OFFLINE
    Eroe
    Post: 5,282
    Registered in: 1/23/2007
    Gender: Male
    Naufrago sul pianeta Terra.
    00 1/11/2024 9:23 PM
    Non scivoliamo nella troppo facile condanna dei giovani a cui stiamo lasciando un pianeta di merda pensiamo piuttosto che non siamo stati capaci di preservare meglio il pianeta e non siamo stati capaci di imporre la pace fra i popoli che potrebbero superare le diatribe in un consesso internazionale ove limare i motivi di contesa anche se sin quando c'è una economia florida, dietro alle guerre, riuscire a farle finire è molto difficile.


    <-------------------------->


    ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆
    Ci diranno che le prossime centrali nucleari saranno sicurissime ... diffidate dicevano la stessa cosa delle prime fatte e la storia insegna, vedi Titanic, che non esiste cosa sicura fatta dall'uomo.
    Socio A.N.AB. ... http://www.abruzzonaturista.it/
  • OFFLINE
    LaPeppa
    Post: 12
    Registered in: 1/4/2024
    Gender: Female
    00 1/12/2024 2:47 PM
    Eroe (Eroe.E.), 11/01/2024 21:23:

    Non scivoliamo nella troppo facile condanna dei giovani a cui stiamo lasciando un pianeta di merda pensiamo piuttosto che non siamo stati capaci di preservare meglio il pianeta e non siamo stati capaci di imporre la pace fra i popoli che potrebbero superare le diatribe in un consesso internazionale ove limare i motivi di contesa anche se sin quando c'è una economia florida, dietro alle guerre, riuscire a farle finire è molto difficile.

    Quale condanna dei giovani? Al massimo diffido di chi vede nella distruzione e nella violenza una via per ottenere qualcosa, indipendentemente dall' età.

    Mi sembra però il tuo un post surreale. Abbiamo ereditato anche noi una situazione non facile. Impensabile che una generazione basti per cambiare il mondo.

    La tua visione mi ricorda molto:

    "il lupo dimorerà insieme con l’agnello, la pantera si sdraierà accanto al capretto; il vitello e il leoncello pascoleranno insieme e un fanciullo li guiderà. La vacca e l’orsa pascoleranno insieme; si sdraieranno insieme i loro piccoli. Il leone si ciberà di paglia, come il bue. Il lattante si trastullerà sulla buca dell’aspide; il bambino metterà la mano nel covo di serpenti velenosi” (Is 11,6-8)."
    Alcuni in questo leggono la descrizione del Paradiso.

    È dall' inizio dei tempi che molti desiderano un mondo in pace e senza guerra (molti ma non tutti) ma la natura, non solo dell' uomo, parla di una lotta sempre presente.

    Tu in concreto cosa fai e cosa proponi?
    Imbrattando un monumento, che ha un costo economico ed ambientale per essere ripulito, quale risultato ottengono?


    <-------------------------->




    -+-+-+-+-+-+-+-
    Cadi sette volte, rialzati otto
  • OFFLINE
    riccardo60
    Post: 9,155
    Registered in: 7/19/2016
    Gender: Male
    Rikipedia dell'Oasi
    10 1/12/2024 5:05 PM
    Come sempre si vuole la botte piena e la moglie ubriaca, si sente spesso dire che tocca ai giovani muoversi e farsi ascoltare per colmare le varie problematiche che ci stanno affligendo.
    Poi però se qualcuno si muove e lo fa' in modo non proprio ortodosso, ecco che nascono altri problemi.
    La verità ricorda un po' la famosa canzone di Antoine "Pietre"😀
  • OFFLINE
    Nemes87
    Post: 188
    Registered in: 1/4/2024
    Age: 36
    Gender: Female
    00 1/12/2024 5:31 PM
    anche tu hai ragione, riccardo 🤔


    <-------------------------->



    ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
    uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
  • OFFLINE
    Eroe
    Post: 5,282
    Registered in: 1/23/2007
    Gender: Male
    Naufrago sul pianeta Terra.
    00 1/12/2024 6:04 PM
    Re:
    LaPeppa (V7fd221203), 12/01/2024 14:47:

    Quale condanna dei giovani? Al massimo diffido di chi vede nella distruzione e nella violenza una via per ottenere qualcosa, indipendentemente dall' età.

    Mi sembra però il tuo un post surreale. Abbiamo ereditato anche noi una situazione non facile. Impensabile che una generazione basti per cambiare il mondo.

    ... ecc.


    I giovani ereditano il mondo che le generazioni precedenti hanno loro lasciato ed è una fortuna che ci siano giovani che si impegnano e sognano di cambiarlo in meglio e quando non ci saranno più vorrà dire che o si è raggiunta la massima perfezione o c'è una dittatura mondiale che impedisce qualsiasi forma di protesta / proposta o che il pianeta è talmente distrutto che non si può fare più nulla per salvarlo.
    No non ho visioni di tipo religioso ma siccome la natura, nel suo insieme, è equilibrio mi auguro che si riesca a raggiungere questo equilibrio ove tutti i viventi possano vivere la loro vita secondo natura e che la smettiamo di provocare direttamente o indirettamente l'estinzione di specie.
    Cosa ho fatto?
    Sono stato, per molti anni, delegato provinciale e, per un periodo, regionale di una associazione animalista / ambientalista e per i primi 4 anni ho trascurato il mio lavoro per far crescere questa associazione. Per 4 anni iscritto ed attivista del Partito Radicale soprattutto per i diritti civili, la lotta alla fame nel mondo e per l'ambiente e, uscito dai radicali sono stato attivista con i Verdi per diversi anni. Nel contempo ed anche dopo ho cercato di seminare qualcosa in difesa dell'ambiente ed altro nei forum e soprattutto su Facebook, visto che nei forum siamo rimasti in dieci a scrivere, ove ho creato una pagina dedicata all'ambiente e sono anche amministratore di due gruppi che se ne occupano.
    Forse potevo fare di più o meglio ma forse se coloro che delegano gli altri di impegnarsi su queste tematiche si impegnassero un pochino anche loro si sarebbe potuto fare o si potrebbe fare di più e meglio.



    <-------------------------->


    ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆ ★ ☆
    Ci diranno che le prossime centrali nucleari saranno sicurissime ... diffidate dicevano la stessa cosa delle prime fatte e la storia insegna, vedi Titanic, che non esiste cosa sicura fatta dall'uomo.
    Socio A.N.AB. ... http://www.abruzzonaturista.it/
1