Apri gratuitamente un nuovo forum su freeforumzone e ricevi 5 euro in buono Amazon. Partecipa a: ffz forum contest

Litfibopolis La comunità dei fans dei Litfiba

L'ultimo girone

  • Posts
  • OFFLINE
    divisiontango
    Post: 880
    Registered in: 4/9/2007
    00 12/13/2021 7:16 PM
    La notizia è già stata data su questo forum, ma mi sembrava doveroso aprire una nuova discussione su questo argomento, sia per rispetto per la band sia per rispetto del forum e dei suoi utenti. Non so cosa aggiungere, non posso nascondere l'amarezza. Non voglio al momento esprimere nulla, perché ho ancora un nodo in gola. Non voglio fare polemiche. Ho già fatto i biglietti per le due date di Milano, spero di trovare qualcuno del forum. Lascio a voi la discussione.

    Qui vi porto il link del video della conferenza stampa di oggi: https://www.youtube.com/watch?v=R-nuauwVtjE

    *****************She's lost control...*****************
  • OFFLINE
    Lightfever
    Post: 1,020
    Registered in: 7/19/2003
    00 12/13/2021 7:55 PM
    Io so soltanto che non sono pronto ad una vita senza Litfiba.
  • OFFLINE
    subcomandantejoe
    Post: 983
    Registered in: 5/17/2004
    00 12/13/2021 8:58 PM
    ho gia risposto nell'altro thread "di nuovo insieme" su sto tour....

    tour del cazzo che non ha senso!! Non ha senso DC pubblicizzarlo come ultimo tour della storia dei Litfiba se poi lo fai i normali liveclub che riempi tranquillamente senza creare l'evento che faccia da appeal. Capivo avessero voluto alzare l'asticina facendo un bel tour lungo nei palasport che ultimamente avevano fatica a riempire. Ci poteva stare....

    ma non un tour così che fra l'altro come ho scritto nell'altro thread essendo organizzato in liveclub medio-grandi taglia tutto il sud che ha liveclub piccolini....

    Poi c'e' il discorso Aiazzi-Maroccolo che fa imbestialire!! Bah.....

    Cmq ho scritto di la....mi scoccia riscrivere tutto. Solo una parola: DELUSIONE e non per l'annuncio di fine attivita' che ci poteva stare.....ma per tutto il contorno!!
    "io sono come Dio...."
  • OFFLINE
    Chameleon.
    Post: 168
    Registered in: 2/10/2008
    00 12/13/2021 9:12 PM
    A me dispiacerà parlarne d'ora in poi solo al passato come si parla delle band morte (tipo i Nirvana): dopo il 1999 si sperava comunque in una reunion, ma adesso sarebbe troppo tardi per sperare in una futura nuova reunion, ma non era neanche il momento, adesso, per chiudere tutto.
    Gli Stones hanno quasi 80 anni e continuano a girare, Piero non ha neanche 60 anni.
    Io non capisco perché avere questa fretta di chiudere il capitolo: si erano messi d'accordo sull'avere libertà e prendersi le dovute pause, e quindi cosa c'entra la chiusura dei Litfiba?
    Con quel "Siamo felici di annunciare"...manco fosse una cosa tanto attesa la fine della band.
    Non si poteva aspettare anche qualche altro anno e un nuovo disco sarebbe uscito certamente fuori?
    Poi quello che ci perderà economicamente e come visibilità sarà sempre Ghigo, che stavolta non potrà proseguire col nome Litfiba, mentre Piero di sicuro continuerà a portare in tour con la sua band le canzoni dei Litfiba.
    E allora, gli serviva "estromettere" Ghigo? Che sicuramente gli dava una mano ad alzare la qualità dei pezzi.
    O c'è altro sotto? (non ho visto la conferenza stampa e non so se hanno spiegato qualcosa...).
    13 anni di "reunion" per fare due dischi e qualche tour...
    [Edited by Chameleon. 12/13/2021 9:19 PM]
  • OFFLINE
    subcomandantejoe
    Post: 983
    Registered in: 5/17/2004
    00 12/13/2021 9:20 PM
    Chameleon., 13/12/2021 21:12:

    A me dispiacerà parlarne d'ora in poi solo al passato come si parla delle band morte (tipo i Nirvana): dopo il 1999 si sperava comunque in una reunion, ma adesso sarebbe troppo tardi per sperare in una futura nuova reunion, ma non era neanche il momento, adesso, per chiudere tutto.
    Gli Stones hanno quasi 80 anni e continuano a girare, Piero non ha neanche 60 anni.
    Io non capisco perché avere questa fretta di chiudere il capitolo: si erano messi d'accordo sull'avere libertà e prendersi le dovute pause, e quindi cosa c'entra la chiusura dei Litfiba?
    Con quel "Siamo felici di annunciare"...manco fosse una cosa tanto attesa la fine della band.
    Non si poteva aspettare anche qualche altro anno e un nuovo disco sarebbe uscito certamente fuori?
    Poi quello che ci perderà economicamente e come visibilità sarà sempre Ghigo, che stavolta non potrà proseguire col nome Litfiba, mentre Piero di sicuro continuerà a portare in tour con la sua band le canzoni dei Litfiba.
    E allora, gli serviva "estromettere" Ghigo? Che sicuramente gli dava una mano ad alzare la qualità dei pezzi.
    O c'è altro sotto? (non ho visto la conferenza stampa e non so se hanno spiegato qualcosa...).

    come ho scritto di la....nemmeno x me ha senso!

    se tu volevi creare l'appeal facevi un tour nei palasport (magari ad autunno prox dove probabilmente si potranno fare i concerti da transenna) ma non nei club che i Litfiba comunque riempiono....

    per me la questione e' proprio il disco....probabilmente Piero e Ghigo non hanno voluto coinvolgere Maroccolo per un disco (per motivi artistici). Nessuna casa discografica finanziava piu' un disco e far uscire un disco Litfiba non con una major ma con un etichetta indipendente non se la sentivano (e su questo posso essere daccordo)....ma sto tour lo dovevano fare con MAroccolo e Aiazzi.....

    Poi se Ghigo e Piero hanno detto a Maroccolo....: Gianni facciamo sto cazzo di tour pero' la nostra carriere e' di 40 anni....e non ti siddiare ma sui 22-24 brani suoniamo pure una decina dove tu non c'eri....te la senti? e lui abbia detto NO...allora la testa di bip e' Maroccolo ma non credo sia andata così, Anche perche' Gianni avrebbe detto forse NO...ma l'Aiazzi che ha suonato coi litfiba fino al 1996, nel periodo Cabo e in qualche canzone anche in Eutopia perche' mai si sarebbe dovuto rifiutare? Non ci credo. PEr me non glielo hanno nemmeno proposto....mi sbagliero'.....

    "io sono come Dio...."
  • OFFLINE
    subcomandantejoe
    Post: 983
    Registered in: 5/17/2004
    00 12/13/2021 10:12 PM
    comunque pure i prezzi biglietti non sono esosi da EVENTO last tour of life....per la serie non lo stanno facendo per i soldi! Questo e' chiaro!
    "io sono come Dio...."
  • OFFLINE
    Chameleon.
    Post: 168
    Registered in: 2/10/2008
    00 12/13/2021 10:13 PM
    A me pare che Piero sia in ottimi rapporti con Maroccolo (lo è sempre stato), Aiazzi e Maroccolo sono in rapporti eccellenti tra loro (han pure fatto un disco insieme da poco)...a questo punto resta solo da sperare in un progetto (magari sotto altro nome) che riunisca Aiazzi, Maroccolo, Pelù e magari Magnelli (pure lui era in 17 Re), dove prevalga l'intento artistico e non gli impulsi poppettari di Pelù.
    Sarebbero comunque più "Litfiba anni '80" del duo Pelù-Renzulli.
  • OFFLINE
    subcomandantejoe
    Post: 983
    Registered in: 5/17/2004
    00 12/13/2021 10:34 PM
    Chameleon., 13/12/2021 22:13:

    A me pare che Piero sia in ottimi rapporti con Maroccolo (lo è sempre stato), Aiazzi e Maroccolo sono in rapporti eccellenti tra loro (han pure fatto un disco insieme da poco)...a questo punto resta solo da sperare in un progetto (magari sotto altro nome) che riunisca Aiazzi, Maroccolo, Pelù e magari Magnelli (pure lui era in 17 Re), dove prevalga l'intento artistico e non gli impulsi poppettari di Pelù.
    Sarebbero comunque più "Litfiba anni '80" del duo Pelù-Renzulli.

    ma sicuramente fra qualche anno ci sara' l'Aiazzi che fara un disco col suo nuovo piano-tastiere e magari ospitera' in un pezzo Ghigo o in un altro Maroccolo e Piero....

    ma il tour finale dei Litfiba era adesso!!

    Fino a ottobre si scrivevano tutti nei commenti. Ripeto PIERO a piu' riprese parlando dei LITFIBA parlava di Gianni e Antonio.... Ora forse glielo hanno chiesto e loro hanno detto NO, ma a sto punto x correttezza verso i fan Maroccolo deve scriverlo che era stato invitato e lui ha declinato perche' non se la sente a suonare un Fata Morgana piuttosto che ElDiablo o Sole Nero.

    Dovevano fare un passo indietro tutti quanti per fare 4 passi avanti tutti insieme!! Se ci fosse un HAstag per la giornata odierna questo sarebbe #delusione
    "io sono come Dio...."
  • OFFLINE
    divisiontango
    Post: 880
    Registered in: 4/9/2007
    00 12/13/2021 11:03 PM
    Parlo solo per impressioni avendo ascoltato la conferenza stampa che ho postato con il link.
    A cercare una motivazione, a me sono sembrati due che hanno scelto consensualmente di non fare più nulla insieme. Si sono scocciati, ma senza litigare. Anziché morire in silenzio, vorrebbero fare un botto finale con un ultimo tour. Tutto qui. Gianni e Antonio, a mio avviso, non sono nemmeno stati presi in considerazione. Forse compariranno in qualche data del tour, visto che la scaletta cambierà per un terzo in ogni data (a detta loro, stanno preparando circa 70 pezzi). Per quanto riguarda gli ospiti non si sono sbilanciati e dal modo di parlarne mi sembravano più in confusione che altro. Del resto, non ho mai visto nei Litfiba dopo réunion una grande macchina organizzativa e pubblicitaria. Insomma, gente non all'altezza del nome.
    Inediti probabilmente non ce ne saranno, altrimenti non avrebbero detto né sì né no. Forse forse forse forse - ma una mia impressione da ciò che ho percepito - ci potrebbe essere finalmente la fantomatica 17re. Non prendetela però troppo sul serio, perché è una mia suggestione.
    La cosa strana è la storia dei 13 album.
    Piero Pelù ha ribadito più volte nell'intervista che sono 13 album studio E che, a prendere due canzoni per album da mettere in scaletta, si fanno 26 canzoni, quindi un concerto. Ora mi pare improbabile che si propongano i brani dell'era Cabo, ma questo delle 26 canzoni è stato detto sul serio e non è una mia suggestione.
    Poi non so che aggiungere. Spero che non ci siano motivi seri (salute, famiglia, altro) alla base di questa scelta. Non hanno voluto escludere possibilità in futuro. Ma mi sembravano più delle frasi di circostanza. Il magnate russo che riporta insieme Al Bano e Romina, non caccerà un soldo per Piero e Ghigo.

    *****************She's lost control...*****************
  • OFFLINE
    subcomandantejoe
    Post: 983
    Registered in: 5/17/2004
    00 12/13/2021 11:20 PM
    sta cosa delle 2 canzoni per disco mi era sfuggita....

    pero' sui 13 dischi ho aperto (per scherzo) un altro thread proprio per lo stupore di sentire da Piero parlare di 13 dischi studio.

    Pure io penso che Gianni e Antonio non siano stati presi nemmeno in considerazione pero' e' strano visto che fino a qualche mese fa per come parlava Piero ...se ci doveva essere un tour loro dovevano esser presenti.

    Sulla scarsa organizzazione sono daccordo....poi dico preparare 70 brani x 12 tappe che se andranno tutte soldout non porteranno piu' di 25/30mila spettatori visto la capienza limitata dei posti dove suoneranno molto limitata...che senso ha? Prepara 30 pezzi in caso (discreti) magari con qualche arrangiamento nuovo e fai una cosa seria!

    Ripeto io ho la sensazione che le case discografiche abbiano dato un due di picche al BRAND LITFIBA e loro non volendo far uscire un disco di inediti con una minor o una casa indipendente abbiano scelto di chiudere qui. Pero' se chiudi chiudi bene!!

    A mio avviso come hai gia evidenziato tu sembra tutto a runzare (per dirla in siciliano), come del resto quasi tutto quello fatto post 2009.

    "io sono come Dio...."
  • OFFLINE
    Shagrath82
    Post: 300
    Registered in: 1/16/2006
    00 12/13/2021 11:25 PM
    Finita, e anche maluccio.
    Per motivi organizzativi e famigliari mi perderò il tour, ma sinceramente la cosa non mi fa strappare i capelli.
    In fondo ho avuto la fortuna di vedermeli live nel tour della reunion con una buona scaletta e nel live trilogia.
    Pace. Sono sempre stati abbastanza pasticcioni nell'organizzazione e nella gestione degli eventi dal 2010 in poi, o forse manco gliene frega qualcosa.
    Credo che Ghigo si godrà la pseudopensione e farà dischi strumentali
    http://rockemetal.forumfree.it/
  • OFFLINE
    subcomandantejoe
    Post: 983
    Registered in: 5/17/2004
    00 12/13/2021 11:43 PM
    Shagrath82, 13/12/2021 23:25:

    Finita, e anche maluccio.
    Per motivi organizzativi e famigliari mi perderò il tour, ma sinceramente la cosa non mi fa strappare i capelli.
    In fondo ho avuto la fortuna di vedermeli live nel tour della reunion con una buona scaletta e nel live trilogia.
    Pace. Sono sempre stati abbastanza pasticcioni nell'organizzazione e nella gestione degli eventi dal 2010 in poi, o forse manco gliene frega qualcosa.
    Credo che Ghigo si godrà la pseudopensione e farà dischi strumentali

    Ghigo sicuramente visto l'eta' percepira' gia una pensione. Poi a quel che capisco dal personaggio da quando e' iscritto su facebook non ha molto grilli per la testa. Forse tolta la pesca non ha vizi esosi per cui i soldi che si e' guadagnato (soprattutto nei 90) li avra' tutti nel carosello :)

    Ma questi son fatti suoi.

    Comunque pure io per il momento non posso prenotare un ticket visto che in quel periodo dovrei essere fuori-italia per lavoro...e nemmeno io mi strappero' i capelli, visto il tipo di tour che faranno.

    "io sono come Dio...."
  • OFFLINE
    Chameleon.
    Post: 168
    Registered in: 2/10/2008
    00 12/14/2021 12:19 AM
    Guardando a ritroso (e io ricordo benissimo sia la scissione del 1999 che la reunion del 2009), non c'è mai stato in questa reunion - soprattutto da parte di Piero - tutto questo impegno per la band...a parte nel 2010-2013, ma poi dopo Grande Nazione e il tour Trilogia l'entusiasmo è subito andato scemando, salvo il sussulto di Eutopia.
    Assolutamente niente di paragonabile agli anni '90 come continuità.
    Non vorrei che Piero abbia sfruttato la reunion del 2009 come trampolino mediatico per tirare a lucido il personaggio (che nel 2008 non era messo benissimo, rispetto ai fasti mediatici del 1999) e dopo The Voice, Sanremo e varie, raggiunta la nuova popolarità, si è reso conto che stare a organizzare cose con Ghigo è solo una palla al piede e tanto può fare le stesse cose da solista e con meno rogne.
    Questa - la mancanza di voglia - può essere la causa indiretta di tutto.
    [Edited by Chameleon. 12/14/2021 12:28 AM]
  • OFFLINE
    Iori Iagami
    Post: 612
    Registered in: 3/24/2012
    00 12/14/2021 12:27 AM
    Col senno di poi si può dire che quelli che non avevano visto di buon occhio questa reunion ci avevano visto benissimo, e parlo proprio di intenzioni.Voglio dire, che cosa ci ha regalato alla fine tutto questo?Oltre una decina di anni in cui sono stati fatti a malapena due album in studio più due live e dove quasi la totalità dei tour erano dei revival, sintomo che neanche loro ci credevano manco più di tanto con gente come me che erroneamente si scapicollava per difenderli.Dai ma è una roba allucincante, una presa in giro così grossa è solamente inferiore a quella degli stone roses e vedendo di cosa stiamo parlando non è manco un grande complimento, fidatevi.Basta pensare che i maiden che l'hanno inziata prima, e sono pure più vecchi ancora oggi vanno avanti con convinzione.
    ----------------------------------------------------
    Tre mesi per comprare bendtner vattene pagliaccio.
  • OFFLINE
    Chameleon.
    Post: 168
    Registered in: 2/10/2008
    00 12/14/2021 1:20 AM
    Comunque al minuto 40:35, a seguito di una domanda, è Ghigo a spingere Piero a rispondere, ovvero: non escludono di tornare a collaborare anche dopo questo tour (il classico mai dire mai).

    Piero:"Se ci saranno ripensamenti? Non lo so, non è certo questo il momento di pensarci"
    Ghigo:"E' l'ultimo tour ma niente toglie...si può tornare a fare cose insieme anche senza nome Litfiba".

    Quindi resta comunque la speranza...
  • OFFLINE
    divisiontango
    Post: 880
    Registered in: 4/9/2007
    00 12/14/2021 7:58 AM
    ci sono cose che non convincono, ma magari è la solita propensione odierna a far pensare "chissà cosa c'è sotto", forse proprio perché non mi voglio rassegnare all'idea.
    una domanda però è lecita: se non ci fosse stato il covid, questo ultimo tour sarebbe stato già nel 2021?
    boh! ci sono altre considerazioni sparse che mi viene da condividere con voi, ma così senza un filo.
    gli ultimi lavori da solisti dei rispettivi non sono nulla di che. Piero Pelù ha fatto un album médiocre come già ne avevamo sentiti e il tour prima del COVID è stato penoso. E non si sa che fine ha fatto il famoso album di duetti. Ghigo ha fatto l'album strumentale e il live, ma nulla di esaltante. Ad ascoltare poi il live, Ghigo non ha tirato fuori nulla di nuovo. Mi verrebbe da dire: canzoni dei Litfiba senza testi. Forse sono senza idee? Probabilmente sì, o le idee che hanno non si conciliano molto. Anche senza idee, una etichetta per un album la si troverebbe. Ormai gli album stampati si fanno a numero chiuso per chi li vuole. Non sarebbe poi un grande investimento per una indipendente.
    Poi sulla scaletta: vero che 60/70 pezzi detti così possono sembrare tanti, ma a conti fatti sono quelli che hanno suonato nei vari concerti dopo la réunion, considerando trilogia e tetralogia e nuovi album, siamo lì. Al massimo ne metteranno un paio di Infinito. Non lo so.

    *****************She's lost control...*****************
  • OFFLINE
    subcomandantejoe
    Post: 983
    Registered in: 5/17/2004
    00 12/14/2021 9:14 AM
    Ghigo mi ha risposto su Facebook. Fa capire che ci saranno altre date. Su Maroccolo e aiazzi invece non si è pronunciato
    "io sono come Dio...."
  • OFFLINE
    frapenas
    Post: 265
    Registered in: 7/12/2005
    00 12/14/2021 9:39 AM
    Re:
    subcomandantejoe, 14/12/2021 09:14:

    Ghigo mi ha risposto su Facebook. Fa capire che ci saranno altre date. Su Maroccolo e aiazzi invece non si è pronunciato



    Su questi due punti è stato abbastanza chiaro in conferenza stampa:

    - Antonio e Gianni li ha definiti due collaboratori diversi dagli altri in quanto hanno fatto parte attiva della band e quindi testualmente "sono i più importanti" e ci stanno lavorando; credo si lavorerà per qualche ospitata;
    - Il tour si concluderà a fine 2022, quindi proseguirà, naturalmente se ci sarà richiesta;

    Credo che il tour del 2013 sia giusto che sia una cosa irripetibile: questo non è un tour di solo repertorio anni 80 e credo si debba comprendere la scelta di mettere una una band diversa; personalmente credo che le ospitate e magari una gran festa finale per l'ultima data sarà un bellissimo compromesso per chiudere mettendo insieme tutti i 42 anni di storia.




    Francesco
  • OFFLINE
    sadgh
    Post: 2,402
    Registered in: 8/26/2005
    00 12/14/2021 10:13 AM
    L'ultimo anno è per forza capitato qualcosa, nel 2020 erano previste altre iniziative per il quarantennale, nulla di ufficiale ma nell'aria c'era qualcosa, non certo questo tour, ricordo anche un messaggio di Ghigo a Gianni "a breve ci si vede" che poteva significare tutto e niente ma sembrava avessero qualcosa in programma.
    Credo che i rapporti fra Ghigo e Piero non siano buoni quindi piuttosto che provare a pubblicare un nuovo album e avere nuove rogne preferiscono chiuderla così, probabilmente è meglio, si comportano da persone più mature rispetto al 1999.
    Sicuramente il libro di Ghigo e altri messaggi vari sui social hanno contribuito a rendere i rapporti più tesi, su "certe uscite" bisognava andarci con i piedi di piombo, invece le frecciatine in questi anni non sono mai mancate.
    A questo aggiungiamoci che Piero non ha più bisogno dei Litfiba, ha i suoi progetti e sta spesso in tv. Pubblica i suoi album senza rendere conto a nessuno e va avanti con questi tour mediocri preparati alla svelta, senza cura dei dettagli.

    Reunion gestita malissimo dal principio, non mi soffermo sulla qualità degli album, qui il discorso è soggettivo.
    Primo tour troppo lungo (sarebbero bastate 8/10 date evento) che ha compromesso in parte quello di Grande Nazione, nel 2012 non c'era più tanta attesa da parte dai fans e in più la scaletta era la fotocopia del tour precedente. Evitabile la pubblicazione di Stato Libero, esci con un bel dvd e via!
    Nel 2015 il tour sulla Tetralogia degli elementi è stato completamente inutile, soprattutto con quella formazione, non c'era nulla da celebrare.

    In questi anni di pausa era necessario tenere il marchio vivo e si poteva ingannare l'attesa pubblicando materiale vecchio restaurato, inediti scartati, un bel cofanetto con i dvd (non le varie Legacy che son state scelte della casa discografica). Tutte iniziative che si potevano portare avanti anche per festeggiare i 40 anni, visto che non si poteva andare in tour per ovvi motivi. Lo stesso Piero nelle sue varie ospitate in tv poteva coinvolgere anche Ghigo, invece ha sempre fatto tutto per i cazzi suoi.

    Unica parentesi degna di nota è stato il tour sulla trilogia, anche qui però è stata persa un'occasione, bisognava andare avanti con quella formazione, i fans hanno dimostrato di apprezzarla maggiormente, i numeri non son mancati. Bisognava ripartire da li, mantenere la band in piedi e ogni tanto farsi sentire con concerti evento o materiale nuovo, esiste pure un inedito registrato in quel periodo, lo pubblicheranno mai?

    Ora decidono di finire la loro storia così, aggiungeranno sicuramente date estive all'aperto al sud, poi mi auguro facciano almeno un concerto con la formazione originale. Senza offesa per i musicisti che li accompagneranno ma non puoi chiudere con Martelli, Simoncioni e Neri!
  • OFFLINE
    subcomandantejoe
    Post: 983
    Registered in: 5/17/2004
    00 12/14/2021 10:52 AM
    Lo dico pure io che nell ultimo anno è successo qualcosa. O ci prendevano in giro bene o c'era qualcosa in programma di diverso che coinvolgeva gianni e Antonio.

    Frapenas non sono d'accordo. Aiazzi ha fatto importante della band fino a spirito. Ha comunque suonato anche song di mondi sommersi nei live era cavo. Se come sembra suoneranno qtalche pezzo di qtel periodo (forse l unica cosa che creerà attesa sarà sentiere Piero cantare pezzi di cabo) Antonio c'era. Ha suonato pure in eutopia. Dico chi meglio di lui??

    Forse poteva rifiutarsi gianni ma x me non ci hanno provato nemmeno a convincerlo

    Comunque si da di default la colpa a Piero ma io vedo anche come ha scritto Sadgh molte responsabilità anche in Ghigo...che certe cose poteva evitarle di dire.

    In ogni caso le ospitate lasciano il tempo che trovano.
    "io sono come Dio...."
1