Lazio Few

Pagelle Fiorentina-Lazio 2-0

  • Posts
  • OFFLINE
    ℬaruch
    Post: 2,825
    00 5/9/2021 8:30 AM
    Reina 6: Poteva forse far meglio sul 2-0, ma sarebbe servito a poco. Un paio di patate non difficili

    Marusic 6: Sul gol è leggero e sfortunato nel rimpallo con Castrovilli, per il resto fa una buona partita soprattutto da terzo, con imbucate verticali illuminate è un salvataggio disperato alla Nesta

    Acerbi 5: Il gol è tutto suo, con un rinvio che regala il possesso ai viola e poi l’avversario che gli scappa alle spalle

    Radu 6: Ultimo dei colpevoli sul gol, dietro soffre qualcosa e commette anche un brutto errore tecnico ma davanti è propositivo e da uno dei suoi cross nasce l’occasione migliore

    Lazzari 4.5: Invisibile, gioca con la febbre per mancanza di alternative ma è un uomo in meno

    Milinkovic-Savic 6.5: Gioca bene e continua a farlo anche con il naso rotto. Predicatore nel deserto, strameritava la Champions per questa partita e questa stagione

    Leiva 5: C’è lui nelle due grandi occasioni viola del primo tempo, prima non aiutando nel raddoppio sulla catena di sinistra, poi perdendosi Pulgar che calcia indisturbato dal limite alle sue spalle

    Luis Alberto 4.5: Non è mai entrato in partita, come tante altre volte quest’anno

    Lulic 4.5: Lazzari ha la scusa della febbre, lui quella della lunga inattività. Gioca una partita da primo Marusic, tanto che lo noti solo quando sbaglia un fuorigioco all’inizio o quando appoggia palla all’indietro

    Correa 4.5: Solo una buona palla per Immobile, poi viene annullato dai viola e sbaglia clamorosamente la palla gol che poteva essere la sliding door della partita e della stagione

    Immobile 5: Pian piano la frustrazione prende il sopravvento anche sulla sua partita

    Luiz Felipe 5: Non era ancora in condizione di giocare in un match così, commette tanti falli di ritardo e si fa sovrastare da Vlahovic sul 2-0

    Cataldi 5.5: Prova a dare geometrie, ma non è aria

    Pereira 4: Oltre al nulla tecnico, anche un doppio cartellino giallo che chiude indecorosamente il suo inutile passaggio di carriera a Roma

    Akpa-Akpro 5: Poteva dare il cambio di ritmo, ma ormai i suoi ingressi funzionali sono solo un lontano ricordo

    Muriqi 5: Fa poco e male, l’unico colpo di testa lo indirizza centralmente

    Inzaghi 5: Sopraffatto da Iachini e dalla partita della vita della Fiorentina (figlia del mancato 4-3 di Vlahovic a Bologna), ma sopraffatto anche dall’assenza di alternative credibili nelle occasioni in cui le prime linee vengono imbrigliate. C’è infinitamente più Tare che lui, nella mancata Champions
  • OFFLINE
    cuchillo76
    Post: 1,650
    00 5/9/2021 11:26 AM
    Reina 5,5 - La sensazione è che il colpo di testa di Vlahovic sia un passaggio che poteva stoppare coi piedi. A mancava tutto il recupero per provare a fare il golletto del pareggio. Non è tra i primi responsabili ma è da Lazio-Crotone che non fa una cosa che si riveli davvero decisiva.

    Acerbi 5 - Un disastro. Regala il gol del vantaggio con due scelleratezze nella stessa azione e non è mai convincente nella guida difensiva. Subiamo 5-6 occasioni da gol con una squadra che attaccava in 3. Deve entrarci per forza in questo naufragio.

    Marusic 6 - La sua partita è un po' tutta su quel recupero monstre dopo pochi minuti. Sfortunato sul loro vantaggio ma ci va poco convinto.

    Radu 5,5 - Davanti crea abbastanza ma dietro, stavolta, sfarfalla. Aveva fatto lo stesso errore del gol di Tameze. Solo la fortuna lo aiuta.

    Lazzari 4,5 - Mezzo punto in più per l'attenuante della febbre. Un fantasma.

    Lulic 4,5 - Una risposta netta a chi, dopo i bei primi tempi col Milan e col Genoa già immaginava un rinnovo come giocatore di completamente. Pietà.

    Lucas Leiva 5 - Travolto più da se stesso che dai suoi avversari. E' sempre quel metro distante da dove stare.

    Milinkovic-Savic 6,5 - Più che in ogni altra occasione, un gigante in mezzo ai nani. E' un peccato soprattutto per lui che stia finendo così.

    Luis Alberto 4,5 - Altra partita indecente, l'ennesima. Senza i gol - che, ovvio, sono l'unica cosa che conta di questo sport - sarebbe una stagione gravemente insufficiente.

    Correa 4 - Invece di spaccare la porta, cerca non si sa bene cosa. Da lì in poi, è un campionario di superficialità culminato nel tunnel in area di parte di Castrovilli.

    Immobile 5 - Primo tempo impreciso ma di sostanza, poi scompare in una ripresa anonima e nervosa.


    Luiz Felipe 5 - Mezzo punto in più perché rientrante. Mamma mia, quante ne combina. E per poco non finisce pure espulso.

    Cataldi 5,5 - Prova a conferire ordine ma si arrende presto.

    Pereira 4 - Avrebbe pure sui piedi qualche pallone da tradurre in occasioni ma è un giocatore che pare davvero un mix di ottusità e inutilità. Avrebbe potuto giocare titolare col Parma e invece si va a prendere un giallo (già quello lo avrebbe squalificato) davvero gratuito.

    Akpa Akpro 5 - Un 2021 da dimenticare. L'ultimo spezzone utile, il 15 gennaio, nel derby di andata.

    Muriqi 5 - Solo tanta tristezza.


    Inzaghi 5 - Avrà anche poche risorse dalla panchina ma viene sopraffatto tatticamente in modo netto, evidente, schiacciante. Il suo 10% oggi lo ha consegnato a piene mani agli avversari.