Lazio Few

Pagelle Verona-Lazio 0-1

  • Posts
  • OFFLINE
    ℬaruch
    Post: 2,814
    00 4/11/2021 5:47 PM
    Pagelle poco affidabili, a causa del down di Dazn ho visto malissimo il primo quarto di partita

    Reina 6: Praticamente mai impegnato, bravo nei tempi delle uscite e delle ripartenze
    Marusic 7.5: Prestazione impressionante sia a difesa schierata che in campo aperto
    Acerbi 6.5: Bravo, non va mai in sofferenza, neanche quando entra Salcedo giovane e fresco
    Radu 7: Bene dietro, ma un punto pieno in più per l'assist da 3 punti
    Akpa-Akpro 5.5: Difensivamente se la cava, con due ottime diagonali, però il confronto con Lazzari è deprimente
    Milinkovic-Savic 7: Sbaglia un'occasione in avvio, poi una gara molto oscura ma quel colpo di testa finale è di una pesantezza assoluta
    Leiva 5: Passo indietro, non lega bene la squadra e commette un paio di ingenuità grosse
    Luis Alberto 5: Mai davvero in partita, prende anche un giallo per un applauso a corredo delle solite proteste
    Fares 5: Un buon cross in avvio di gara, poi non è più incisivo
    Caicedo 5.5: Qualche controllo errato di troppo, tuttavia serve la palla del palo a Immobile e segna un gol molto bello aiutandosi però col gomito
    Immobile 5: Il palo è forse l'unica giocata valida della sua partita
    Muriqi 5.5: Incide pochissimo, quasi disturba Milinkovic sul gol
    Pereira 5.5: Non facile fare la differenza in quei minuti ma perde sempre un tempo
    Lulic sv
    Parolo sv
    Escalante sv
    Farris 6.5: Guida i giocatori sempre con saggezza e invitando a giocare invece di protestare. La Lazio ai punti meritava la vittoria, per quello che ha creato e per come non ha mai subito
  • OFFLINE
    est1900
    Post: 556
    00 4/12/2021 9:14 AM
    Reina 6. Efficace, per quanto talvolta non pulitissimo, nello sbrogliare alcune situazioni complicate in uscita.
    Solita sicurezza coi piedi.
    Marusic 8. In questo momento gli riesce tutto. Venisse nominato Commissario Straordinario al posto di Figliuolo vaccinerebbe 60 milioni di italiani in tre ore.
    Acerbi 7. Altra prova convincente. Concreto e poco farfallone in uscita.
    Radu 6,5. Concentrato e in buone condizioni, mette lo zampino sul gol confezionando un cross molto bello.
    AKAK 6,5. Tremavo all'idea di vederlo misurarsi contro Lazovic e Dimarco. Alla prova dei fatti, invece, tiene botta, fa due buone diagonali e mette in sicurezza la fascia destra, dove di solito il Verona costruisce le sue fortune.
    Sergej 8. Un gol pesantissimo, vada come vada.
    Leiva 6. Ancora qualche sprazzo del vecchio Lucas in una gara di grande sofferenza fisica.
    Luis Alberto 6. Non mi sento di dargli insufficienza perchè l'ho visto dentro la partita. Perde la pazienza (giustamente) davanti all'indecoroso Chiffi.
    Fares 5,5. Parte bene, poi come al solito si perde lentamente fino a sparire.
    Caicedo 5,5. Confeziona un gol bellissimo ma prima e dopo mi è parso sempre impreciso e in ritardo. Immobile 5,5. Tanta voglia, che diventa frenesia prima e frustrazione poi. Deve stare tranquillo.
    Muriqi 5,5. Solito inutile contributo. Per poco non travolge Milinkovic sul gol.
    Escalante, Lulic Parolo s.v.
    Farris/Inzaghi 6,5. Partita letta bene prima e anche in corsa. L'esperimento Akpa, terrificante sulla carta, si può dire riuscito. Purtroppo non è colpa sua/loro se siamo ancora aggrappati ai cross di Radu e alle capocciate di Sms per vincere una gara...i nuovi continuano a non incidere mai.

    FORUM LAZIOFEW 0. Io non mi capacito dell'assenza di un topic che annualmente viene aperto e che quest'anno ancora non è stato creato. Auspico che chi di dovere prenda subito provvedimenti!
    [Edited by est1900 4/12/2021 9:18 AM]
  • OFFLINE
    cuchillo76
    Post: 1,641
    00 4/12/2021 10:49 AM
    Reina 6 – Impegnato solo in un’uscita alta, dove non è irreprensibile. Bene coi piedi. Nel secondo tempo, gli viene chiesto di alzare il pallone sui rinvii, laddove nel primo tempo erano stati tutti palloni volontariamente forti e bassi.

    Acerbi 7 – Determinato, senza fronzoli. Da Udine, è tornato il leone, nella sua migliore versione pre-lockdown.

    Radu 7 – Quella pennellata finale, con un colpo alla Veron, vale tre/quarti di punto. Ma non aveva sofferto granché, anche se non aveva offerto alcun contributo offensivo, fino al 91°. Ma forse per scelta tecnico-tattica.

    Marusic 8 – Impressionante. È ovunque e disinnesca almeno 4 potenziali pericoli. E palla a sé non sbaglia nulla. Ma che gli è successo?

    Fares 5,5 – Un buon cross a inizio partita, poi cerca d’imitare Rebic del gol alla Roma ma con esito disastroso. Si vede che ci mette tutto quello che ha ma è ancora terribilmente poco.

    Akpa-Akpra 6 – Una media tra il 7 difensivo (due diagonali salvifiche) e il 5 offensivo. Esperimento riuscito a metà.

    Lucas Leiva 6 – Paradossalmente, meglio nel secondo tempo. Nel primo, gira a vuoto, creando anche un buco ancora più pericoloso di quello che portò al gol di Destro a Genova.

    Luis Alberto 5,5 – Una buona sponda di testa, poi più nulla. Gli riconosco un impegno encomiabile ma, purtroppo, solo quello.

    Milinkovic 7,5 – ll gol è di un’importanza capitale e non arriva casualmente, come non era stato casuale il gol di Immobile col Cagliari. Fino a quel momento, non aveva fatto una gran partita ma le insidie erano tutte note. Poteva fare meglio dopo pochi minuti sull’assist di Luis Alberto.

    Caicedo 6 – Bene come, di forza, mette in condizione Immobile di tirare e benissimo nell’azione del gol, purtroppo (giustamente) annullato. Ma nei primi 30 minuti aveva giocato in modalità Muriqi. E per uno come lui, che dura un’ora se va bene, 30 minuti sono mezza partita.

    Immobile 6 – Gli sto regalando mezzo punto ma il palo è stata una perla e ha comunque lottato su ogni pallone, conquistando anche quello splendido fallo finale.


    Muriqi 5,5 – Per un nonnulla non ha dato una testata a Milinkovic in occasione del gol.

    Pereira 5,5 – Rallenta ogni azione in una squadra che, già di suo, non riesce più a muovere la palla alla stessa velocità del pre-lockdown. Ma non era un contesto e un momento facile per nessuno, men che meno per lui.

    Escalante, Parolo e Lulic n.g.


    Farris/Inzaghi 6,5 – La Lazio ha fatto quello che doveva e lo avrei scritto anche in caso di 0 a 0. Il cliente era davvero ostico. Non aver concesso quasi nulla al Verona, se non un piattone di Lazovic e aver creato, comunque, 4 occasioni nitide, senza 3 titolari, non è stata cosa da poco. La squadra non gioca bene e non crea molto ma è sufficientemente equilibrata e tutti cagano sangue in campo. Giusti i 5 cambi, fatti nei momenti più appropriati.