Lazio Few

Pagelle Lazio-Spezia 2-1

  • Posts
  • OFFLINE
    ℬaruch
    Post: 2,814
    00 4/3/2021 5:57 PM
    Reina 6: Un intervento mediamente difficile nel primo tempo, scagionabile sull'eurogol di Verde
    Marusic 5.5: Va giù con troppa facilità su Gyasi che fa l'assist del pareggio
    Acerbi 7: Grande prestazione difensiva, salva un gol, chiude e riparte, meriterebbe il gol personale ma Correa lo ignora. Inoltre disturba Marchizza sul rigore decisivo
    Radu 6: Record di presenze in una partita con pochi patemi
    Lazzari 6.5: Gol pesantissimo con scatto fulminante su Bastoni, poi si mangia il raddoppio in pallonetto da fuori e va a prendersi un'inutile espulsione nel finale
    Milinkovic-Savic 5.5: Forse stanco per la Nazionale, la presenza c'è ma raramente la giocata
    Leiva 6.5: In progresso, prova qualche filtrante e recupera la palla del vantaggio
    Pereira 4.5: Un paio di giocate fini a se stesse in 50 minuti più un giallo. Fuori contesto
    Lulic 5: Insistere su lui titolare ha un che di sadico
    Correa 5: Dilapida ignobilmente due occasioni, poi trova l'assist del vantaggio. Combatte nel finale, pure troppo: espulso
    Immobile 5: Lontanissimo parente del Ciro che fu, ma due ottime palle per Correa che spreca
    Luis Alberto 6.5: Entra subito nell'azione del gol e cambia la Lazio
    Fares 6: Sul gol va assolto, tutto merito di Verde. Ma poco prima aveva sprecato una buona ripartenza. Nel finale guadagna l'angolo del rigore
    Cataldi 5.5: Maluccio sia in palleggio che in ripiegamento
    Caicedo 7: Altro gol nel finale calciando in porta un pallone che pesa. Poi prende possessi palla e falli
    Akpa-Akpro 6: Fa un po' di filtro alto
    Inzaghi 5.5: Non la migliore avversaria per vedere Pereira lì, ma la sensazione è che nessun'avversaria sarebbe stata ideale: non era pronto e integrato. Lo stesso Lulic non è pronto per partire titolare. La vince grazie ad un episodio, non è stato affatto un bel vedere
  • OFFLINE
    cuchillo76
    Post: 1,641
    00 4/4/2021 12:46 PM
    Reina 6,5 – Fa un buon intervento nel primo tempo ed è sufficientemente preciso coi piedi.

    Acerbi 7 – Tra le 5 migliori prestazioni stagionali. Salva con un grande intervento il possibile 0 a 1 ed è decisivo il suo disturbo nell’angolo che porta al rigore. Anche su tutto il resto, niente da dire.

    Radu 6,5 – Tra i migliori nel primo tempo, si limita a un efficace contenimento nel secondo.

    Marusic 5,5 – Doveva arrivare la prima insufficienza del 2021. Nel primo tempo, rimedia a un suo errore che poteva costare molto caro, nel secondo, al di là della prodezza di Verde, è davvero troppo molle nel contrasto che porta al cross.

    Lucas Leiva 6,5 – Fa una delle sue partite migliori della stagione. È presente. Contrasta e mena. E da un suo ottimo recupero-palla arriva il vantaggio.

    Pereira 5 – Una sola buona giocata, ma solo per un video su YouTube. Impalpabile.

    Milinkovic 6 – Fa solo legna ma anche negli scorci peggiori, la sua presenza si avverte.

    Lulic 5 – Un atto di perfidia, metterlo in campo.

    Lazzari 5,5 – Bravo a costruirsi il gol, anche se la conclusione è stata fortunosa. Nel primo tempo, sola molta imprecisione e dopo la rete, prima dorme alla grande sul loro pareggio e alla fine si fa cacciare fuori per una reazione da perfetto imbecille anche se innervosito dal fatto che Giua non estrae manco il giallo, lo fa solo dopo la sua mezza testata.

    Immobile 5 – Per due volte mette Correa solo davanti al portiere ma è comunque troppo poco per salvarlo da un’insufficienza grave.

    Correa 4 – Arriva al 4 solo grazie all’assist coi giri giusti per il gol di Lazzari. Tutto il resto è un campionario di superficialità ed egoismo.

    Luis Alberto 6,5 – Entra bene e cambia la partita. La Lazio inizia a giocare, cosa che prima del suo ingresso non aveva ancora fatto.

    Akpa-Akpra 6 – Palla a lui, male ma palla agli altri, si è reso più che utile.

    Fares 5,5 – Spreca malamente la palla del 2 a 0, con un tiraccio ignobile in luogo di passarla a uno dei compagni più o meno smarcati. Non bene manco il tiro che porta all’angolo. Ma almeno da quell’angolo nasce il rigore.

    Caicedo 6,5 – Sbatte dentro un pallone pesantissimo dal dischetto e nel recupero ne amministra bene un paio. Fino al rigore, peraltro, lo spezzone non è che mi fosse così piaciuto.

    Cataldi n.g. – Avvio horror poi qualcosa di decente la fa.


    Inzaghi 5,5 – Più che Correa per l’ennesima volta preferito a Caicedo o Pereira in un ruolo per il quale i è Inzaghi stesso a non crederci, continuo a trovare semplicemente inspiegabile l’impiego di Lulic. Giusto rischiare Luis Alberto, in quel momento, così come non ho trovato, poi, così sbagliati i cambi, neanche l'uscita degli spremuti Immobile e Milinkovic. Ma se giochiamo così male, delle responsabilità deve comunque averle anche se riesce a bilanciare la scarsa qualità della manovra della squadra con la capacità di dare ancora delle motivazioni importanti ai giocatori.
  • OFFLINE
    est1900
    Post: 556
    00 4/6/2021 9:55 AM

    Reina 6. Poco impegnato, ma quel poco lo sbriga bene.
    Marusic 5,5. Perde un punto secco per la leggerezza sul gol, anche se alla fine ha portato "solo" a un cross.
    Acerbi 7. Il migliore per distacco. Si era anche creato le condizioni per battere a rete ma un suo compagno ha preferito collezionare un altro motivo per cui vergognarsi.
    Radu 6,5. Soffre Gyasi (bel giocatorino) ma riesce comunque a contenerlo.
    Lazzari 5. L'insufficienza è dovuta non tanto all'inutile scoattata al minuto 94 ma alla tristissima gestione dei due possessi palla con Zoet a spasso per il campo
    Sms 5,5. Sono più gli errori che le cose fatte bene. E' un mesetto che gira a vuoto
    Leiva 6,5. Prestazione finalmente convincente, anche e sopratutto dal punto di vista fisico.
    Pereira 5. Fuori dal contesto tecnico tattico.
    Lulic ng. Continuo a non giudicarlo, per il grande amore che provo per lui.
    Immobile 5. In crisi nera, ma due assist preziosi riesce comunque a costruirli.
    Correa 3. Ho finito gli insulti. Ero perplesso dal suo acquisto (e dal prezzo) ma francamente qui siamo sotto il livello della seconda stagione di Zarate. Non pago degli scempi offerti per 95', riesce a perdere TRE volte palla vicino alla bandierina e a farsi espellere. Gradirei non vederlo più.
    Caicedo 8. Segna un rigore dal peso incalcolabile e fa lavoro sporco ma efficace dopo. Dio lo benedica.
    Akpa 5. Una pochezza tecnica che fa quasi tenerezza.
    Cataldi 5,5. Gestisce sciaguratamente i suoi primi due possessi palla, poi si riassesta.
    Fares 5,5. Altro contributo ininfluente.
    Inzaghi 8. Un voto in più perchè chiede a Cataldi di non battere fino a che Giua non riceve segnali dal VAR. Il suo teatrino a bordo campo, oltre ad essere stato più volte decisivo quest'anno, fa scoppiare i fegati (in particolare uno nella redazione de Il Tempo). E solo per questo meriterebbe un 10.