Lazio Few

Pagelle Udinese-Lazio 0-1

  • Posts
  • OFFLINE
    ℬaruch
    Post: 2,814
    00 3/21/2021 7:04 PM
    Reina 7: Tiene l'1-0 con una gran parata nel finale di primo tempo e una smanacciata nel finale di secondo tempo
    Patric 5.5: Buon primo tempo tra diagonali e un lancio a Immobile, ma lo chiude perdendo la palla che porta all'occasione dell'1-1 mancato, su cui perde l'uomo sia all'origine che alla fine dell'azione. Nella ripresa prende il solito giallo, stavolta calciando via la palla
    Acerbi 5.5: Musacchio sbaglia ma il buco lo fa lui perdendo Nestorovski che stacca da solo
    Radu 7: Nel giorno del record di presenze attacca e crossa bene, e dietro non fa passare nulla
    Lazzari 5: Forse frenato dall'infortunio alla mano, non incide
    Milinkovic-Savic 6: Le cose migliori le fa dando una mano alla fase difensiva, suo il cross del gol 
    Leiva 5.5: Ancora troppo compassato e falloso
    Luis Alberto 6.5: Il velo-assist è poetico, va vicino al gol dalla distanza, lancia Immobile nell'occasione del palo. Esce lui, finisce la Lazio
    Marusic 7.5: Gol pesantissimo, per più di un'ora difende e riparte benissimo. Un po' di stanchezza nel finale in cui concede il cross-rabona a De Paul e la conclusione di Nestorovski
    Muriqi 5: Il mistero si infittisce
    Immobile 5: Il cuore è quello di sempre, riesce a procurarsi più occasioni rispetto alle ultime brutte uscite, ma al momento di uccidere la gara fallisce ancora 
    Escalante 6: Non un upgrade di questo Leiva
    Akpa-Akpro 5.5: Ingresso utile solo tatticamente, sbaglia le giocate ed è troppo anarchico
    Pereira 5.5: Non gli riesce nulla e finisce per litigare con tutti e prendere gialli
    Correa 5: Spezzone da censurare
    Musacchio 4.5: Oltre alla punizione dal limite-quasi rigore che tuttavia concede a freddo, perde anche Okaka sul cross successivo 
    Inzaghi 5.5: Impossibile dare la sufficienza nonostante i 3 punti e il bel cambio tattico che rianima la squadra dopo l'avvio di ripresa. La sostituzione di Luis e Ciro distrugge letteralmente le velleità biancocelesti, e dal probabile 0-2 si passa a soffrire le pene dell'inferno per evitare un sempre più probabile 1-1. Inoltre la mania di cambiare il giocatore ammonito non può rincorrerlo fino all'86', non ha alcun senso
  • OFFLINE
    cuchillo76
    Post: 1,641
    00 3/22/2021 2:28 PM
    Reina 6,5 – E’ bravo sulle due parate che fa. Certo, gli dice anche bene che nella prima occasione Stryger Larsen gli tiri proprio addosso.

    Patric 6 – Partita con diverse imperfezioni, la più grande proprio sul finire di primo tempo, quando innesca un contropiede a 30 secondi dalla fine. Ma è anche molto sollecitato e vince più di qualche duello. Sarebbe 5,5 ma stavolta gli regalo mezzo punto volentieri.

    Acerbi 6 – Sufficiente ma concorre a qualche sbavatura di reparto. Sensazione di normalizzazione che s’irrobustisce invece di essere spazzata via a suon di prestazioni modello 2019.

    Radu 7 – E’ praticamente l’elemento offensivo più pericoloso nel primo tempo e dietro chiude ogni velleità friulana, che tutto ciò che produce, non lo produce dalle sue parti.

    Lazzari 5 – Forse condizionato dall’infortunio al mignolo ma è davvero impalpabile.

    Marusic 7,5 – Un punto in più per il gol, di pregevolissima fattura e pesantissimo. Ma anche senza gol sarebbe stato, comunque, tra i migliori. Finisce con qualche affanno ma è comprensibile.

    Lucas Leiva 6 – Dura mezzora poi schianta. Ma è così sempre solo che non sempre gioca bene la prima mezzora, stavolta lo ha fatto.

    Luis Alberto 6 – E’ in partita ed è sua la prima conclusione pericolosa. Ottimo anche il velo che libera Marusic. Ma anche in questa partita, tante ombre, dagli angoli battuti male per un buon 80% alle rifiniture troppo pigre, alle conclusioni sbagliate quando c’erano compagni molto ben piazzati.

    Milinkovic-Savic 6 – Palla a sé non gli riescono troppe cose anche se il gol arriva da un suo cambio di fronte. Ma difensivamente incide, contrastando e menando.

    Muriqi 5 – Fa una “cosa di calcio” a inizio secondo tempo liberando Lazzari, che si era accentrato. Un paio di buone giocate difensive, due-tre sponde. Non ci siamo ancora, manco un po’.

    Immobile 5 – Si denota una lieve crescita di condizione ma la sua partita è gravemente insufficiente. Nel primo tempo, si attarda sulla goffa respinta di Musso e sbaglia ogni passaggio, anche quando non ha pressione. Un po’ meglio nella ripresa, ma è troppo egoista nel tiraccio che porta al palo. Aveva un compagno liberissimo in mezzo all’area.


    Escalante 6 – Fa un po’ di legna ma la sua piattezza è disperante.

    Akpa Akpro 5,5 – Fa densità in mezzo ma, di fatto, non strappa un solo pallone dai piedi avversari.

    Pereira 5,5 – Non gli riesce granché ma almeno gli riconosco la trance agonistica.

    Correa 4,5 – Modello Felipe Anderson in Lazio-Genoa 1-2, 2017/18. Quell’atteggiamento là.

    Musacchio 4,5 – Non è di meno perché gli va bene sul fallo che commette. Ma è inaccettabile, il suo minutaggio.


    Inzaghi 6,5 – La prepara bene e nel primo tempo e a metà del secondo tempo l’aveva ripresa dopo un quarto d’ora molto complicato. I cambi finali non sono apparsi ispirati. Ma di fronte a una vittoria, tutto sommato meritata (occasioni, direi 7 a 4 per la Lazio, compreso il gol e con un rigorino non dato) contro una squadra che ne aveva persa solo 1 nelle ultime 10 e che aveva imposto il pareggio ad Atalanta, Inter e Milan, non posso dare meno di una robusta sufficienza.
  • OFFLINE
    est1900
    Post: 556
    00 3/22/2021 5:25 PM
    Reina 6,5. Reattivo nell'uscita bassa su Stryger, concentrato e ben piazzato sulla smanacciata nel finale della seconda frazione.

    Patric 6. Contribuisce, per quel che è e che può fare, alla buona prestazione del reparto.

    Acerbi 6. Fa una partita del livello pari alla migliore versione di Hoedt. Concentrazione, buona posizione, qualche sbavatura. Nulla, però, che ricordi il primo Acerbi (quello pre scoperta della vulva).

    Radu 7. Meritatissimo e benedetto record di presenze. Se ancora siamo aggrappati mani e piedi a lui, la colpa è di chi ha speperato denari in tutta Europa (principalmente balcanica), senza dare priorità all'onorevole pensionamento del buon Stefan.

    Lazzari 5. Scarico e poco propositivo.

    SMS 5,5. In netta flessione nell'ultimo mese. Che sia stanco?

    Leiva 5,5. Siamo quasi al capolinea. Che chi di dovere prenda SERI provvedimenti quest'estate.

    Luis Alberto 6. Mezzo punto in meno per la sceneggiata post sostituzione e per la faccia da minchione arrabbiato al minuto 93'.

    Marusic 7. Il migliore. Anche oggi e non solo per il gol. Ce ne vorrebbero altri tre o quattro.

    Muriqi 5. Un bluff, un giocatore che cambierei con il 98% degli attaccanti di Serie A (un Okaka Chuka pagato 17 milioni e mezzo, più bonus).

    Immobile 5,5. Con le polveri bagnate ma sempre volenteroso (bene ha fatto a tirare per la seconda volta, passarla ad Akpa non avrebbe sicuramente cambiato il risultato).

    Escalante+AKAK n.g. Li valuto insieme e non gli attribuisco un voto perchè sono stati del tutto inutili. Trentasette mimnuti di nulla. Secondo me se avessimo chiesto all'Udinese di farli entrare anche senza far uscire Muriqi e Leiva, i friulani non avrebbero obiettato nulla.

    Musacchio 5,5. Non giocare per un mese circa neanche un minuto ed essere buttato nella mischia nel momento più caldo di una gara così complicata non deve essere semplice. Lui però è abbastanza impresentabile.

    Correa 4. Finito gli insulti. Rimangono le bestemmie che mi sto eroicamente tenendo in gola. Uno dei primi che a giugno voglio finisca nell'altro emisfero.

    Inzaghi 6. Mezzo punto in meno per la compulsiva sostituzione di Patric, altro mezzo punto in meno per la duplice sostituzione di Ciro e Luis Alberto.

    Pereira 6. La garra, almeno quella c'è. Ne prestasse un po' all'indegno indossatore della maglia che fu di Signori, Mauri e Sinisa Mihajlovic.