ATV Quad Tecnica Forums generali TecnicaQuad E Side by Side UTV e Monocicli TecnicaQuad ATV, Quad, Manuali, forum tecnico di www.quaddisti.it, esperienze e segnalazioni Tecnica Quad e Monocicli elettrici per ogni modello di ATV Quad e moncycle elettric self balance catalogati per marca e per modello.

Aiuto convergenza in corso

  • Posts
  • OFFLINE
    Cicciokawa450
    Post: 13
    Post: 13
    Age: 40
    Gender: Male
    Quaddista
    senza pretese
    00 3/14/2021 8:05 PM
    Aiuto convergenza in corso
    Salve ragazzi, ho bisogno di un vostro consiglio (come sempre)...
    Letto già alcuni post che parlano dell'argomento... Ho un unico dubbio nella tecnica con la lenza.
    .ho letto che bisogna girare ad altezza del mozzo rotta la lenza facendola toccare alle ruote (cerchi).
    Il mio problema è che ho il quad più largo avanti che dietro e sta cosa mi blocca con il procedimento..
    Avevo pensato di fare diversamente
    Prendere 4 cavalletti e far sfiorare la lenza con lo sterzo dritto al bordo dei pneumatici anteriori, misurare lo scarto e la differenza che c'è con qll posteriore e una volta valutato procedere con le misurazioni e le regolazioni.. Dite che va bene così?? Consigliatemi senza cazziatoni se ho detto na cazzata😜😜😜😜
  • OFFLINE
    ilfero
    Post: 22,902
    Post: 12,150
    Location: MILANO
    Age: 54
    Gender: Male
    Quad Assistenza e Salvataggio
    World Champion
    00 3/16/2021 8:10 AM
    Re: Aiuto convergenza in corso
    Cicciokawa450, 3/14/2021 8:05 PM:

    Salve ragazzi, ho bisogno di un vostro consiglio (come sempre)...
    Letto già alcuni post che parlano dell'argomento... Ho un unico dubbio nella tecnica con la lenza.
    .ho letto che bisogna girare ad altezza del mozzo rotta la lenza facendola toccare alle ruote (cerchi).
    Il mio problema è che ho il quad più largo avanti che dietro e sta cosa mi blocca con il procedimento..
    Avevo pensato di fare diversamente
    Prendere 4 cavalletti e far sfiorare la lenza con lo sterzo dritto al bordo dei pneumatici anteriori, misurare lo scarto e la differenza che c'è con qll posteriore e una volta valutato procedere con le misurazioni e le regolazioni.. Dite che va bene così?? Consigliatemi senza cazziatoni se ho detto na cazzata😜😜😜😜




    nessun cazziatone caro, ;-)

    Guarda , con lo spago cmq risulta ad occhio molto difficile .... ma il procedimento resta sempre quello ... che davanti sia più largo o meno .... ragioni su distanza alle posteriori ....

    In ogni caso, per essere sicuro, semplice due barre alluminio con battuta su cerchio anteriore ..... (piccoli distanziali per permettere battuta su cerchio e non su pneumatico, di solito bulloni chiusi avvitati su bullone passante ....) e poi prendi misura da cerchi posteriori .... ricorda convergenza, leggermente aperta, sempre ...

    ilFero - quaddisti.it@gmail.com - cell: 392.8305881
    Fondatore di Quaddisti.it
    Istruttore Nazionale Quad
    DdG, DdM e GdM auto, moto e quad
    DT Squadra Corse Quaddisti.it
    Campione Italiano FMI, UISP, CSEN, AICS e ASI
    Grande forchetta e degustatore di vini
    Guru modus vivendi "quad enogastronomico for life"

  • OFFLINE
    mavemaverick
    Post: 21
    Post: 12
    Location: TREZZO SULL'ADDA
    Age: 60
    Gender: Male
    Quaddista
    senza pretese
    10 3/22/2021 5:23 PM
    Ciao, altro sistema: un segno al centro del battistrada di ogni ruota all'altezza del perno (davanti) , misuri, indietreggi il quad e porti i due segni dietro (180°}, rimisuri, e la differenza tra le due misure ti da convergenza o divergenza. Un'accortezza: in ogni caso non fare mai la convergenza con il quad sollevato, ma in ordine di marcia. La convergenza cambia al variare dell'escursione delle sospensioni. Ciao
  • OFFLINE
    ilfero
    Post: 22,916
    Post: 12,164
    Location: MILANO
    Age: 54
    Gender: Male
    Quad Assistenza e Salvataggio
    World Champion
    00 3/27/2021 7:07 AM
    Re:
    mavemaverick, 3/22/2021 5:23 PM:

    Ciao, altro sistema: un segno al centro del battistrada di ogni ruota all'altezza del perno (davanti) , misuri, indietreggi il quad e porti i due segni dietro (180°}, rimisuri, e la differenza tra le due misure ti da convergenza o divergenza. Un'accortezza: in ogni caso non fare mai la convergenza con il quad sollevato, ma in ordine di marcia. La convergenza cambia al variare dell'escursione delle sospensioni. Ciao



    Bravo maverick, ottima e giusta puntualizzazione

    ilFero - quaddisti.it@gmail.com - cell: 392.8305881
    Fondatore di Quaddisti.it
    Istruttore Nazionale Quad
    DdG, DdM e GdM auto, moto e quad
    DT Squadra Corse Quaddisti.it
    Campione Italiano FMI, UISP, CSEN, AICS e ASI
    Grande forchetta e degustatore di vini
    Guru modus vivendi "quad enogastronomico for life"